Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Humble Bundle: Modelli 3D Stampabili

Amanti delle miniature accorrete numerosi! Humble Bundle, in collaborazione con Fat Dragon Games ha preparato il pacchetto giusto per voi! D'ora in avanti i vostri tavoli di gioco non saranno mai più vuoti!

Read more...
By Lucane

Dungeon col d100 - Parte VI - Serrature e Chiavi

Avete sempre desiderato riempire i vostri dungeon di ostacoli interessanti e rompicapi snelli e divertenti? Lanciate una manciata di d100 e lasciatevi ispirare da questa ultima parte della serie!

Read more...

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

ma gli orsi-gufi come sono nati?


marco_olivi
 Share

Recommended Posts


  • Moderators - supermoderator

ma gli orsi-gufi come sono nati?
Conoscenze bardiche, 1d20+3... 18!

Sostanzialmente esistono due versioni, due leggende bardiche se vogliamo:

  1. Passando vicino al nido dell'amata, papà orso ha fecondato le uova deposte di mamma gufa;


  2. Precipitandosi in picchiata, papà gufo (che ricordiamo essere un uccello) ha eseguito con precisione e saggezza (da cui, Saggezza del gufo) un'esplorazione rettale a mamma orsa.

Personalmente preferisco la prima versione, anche se non escludo che in un mondo come quello di D&D (per non parlare di alcune ambientazioni) possano esistere altre versioni.

tumblr_ldqibip6qd1qa9txao1_400.jpg

Esemplare di orsogufa.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Spiegazione del manuale dei mostri: è un incrocio probabilmente creato da un mago (secondo me era lo stesso mago che ha creato lo zainetto con le palle di pelo trasformabili).

Spiegazione reale: Gygax aveva comprato delle minia dei mostri da utilizzare per le sue partite da una ditta di Hong Kong. Alcune miniature ritraevano creature inventate di sana pianta e tra queste c'era anche uno strano incrocio tra un orso e un gufo. A Gygax piaque e decise di creare l'orsogufo per D&D.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

la ricordavo con papà orso che si trombava direttamente mamma orsa... e di fatti rimasi un attimo così quando me la raccontarono
Ti hanno preso in giro: se noti, nella versione che hai riportato non compare il DNA gufico.

Orso + orso = orsetto.

bear-in-owl1-thumb.jpg?w=212&h=250

***

Alla puntuale risposta di bagi, aggiungerei il fatto che vi sono anche alcune storielle su Orsi e Gufi, alle quali si ispirò forse il modellista della miniatura.

lolley_bear_owl.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ti hanno preso in giro: se noti, nella versione che hai riportato non compare il DNA gufico

Perchè son scemo e ho scritto "orso" due volte :lol:

"Io la ricordavo con papà orso che si trombava direttamente mamma gufa" è la versione corretta.

Link to comment
Share on other sites

Ingegneria genetica! E' l'unica spiegazione! :lol::lol::lol:

Seller mi ha fatto piegare in due :D (non come mamma orsa però :sorry:)

...doh, mi dicono sempre che io sono un orso :doh:

Quindi in una versione pure corna-munito

Ed ecco come nacque l'orsalce :oops:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Beh... credo che come la maggioranza di creature di D&D ambbiano preso spunto da oggetti che i creatori avevano: giocattoli, libri etc.

Oppure hanno mischiato due animali e ottenendone cosi uno nuovo... modestamente credo che una di queste due sia la più plausibile

Modestamente? :-)

Conoscenze bardiche, 1d20+3... 18!

[*]Precipitandosi in picchiata, papà gufo (che ricordiamo essere un uccello) ha eseguito con precisione e saggezza (da cui, Saggezza del gufo) un'esplorazione rettale a mamma orsa.

Oddio, la vedo dura che da una penetrazione rettale nasca un bambino. :)

Link to comment
Share on other sites

i miei complimenti a marco_olivi, seller, demian e sascja... (vi consiglio di scrivere qui al più presto...per chi non l'avesse ancora fatto)

ma siete fuori strada:

in realtà un orso ha stuzzicato, nel punto di maggior piacere, un oggetto volante non identificato. creando appunto un "orso" ".g" "ufo".

per ragioni di trascrizione le virgolette sono cadute e il puntino è diventato una lineetta.

esiste anche la teoria, meno affermata, di un maestro del sapere, molto niubbo.

un giorno imparò il significato della parola che denota un famoso rapace notturno. ed esclamò "or so gufo"

(nb è sconsigliabile sfidare shalafi a chi dice la vaccata più grossa!:cool:)

  • Like 5
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Oddio, la vedo dura che da una penetrazione rettale nasca un bambino. :)

In realtà, anche se è poco risaputo, la nascita dell'orsogufo pare risalga all'esistenza di una creatura mitologica, ancor più introvabile e temibile del tarrasque: l' Uccello Padulo.

Pare infatti che questo uccello, progenitore delle civette e dei gufi, sia totalmente orbo, e un giorno, riuscendo ancor peggio (per via della luce intensa) a distinguere un orso da un uomo, la sua preda anale abituale, si gettò a capofitto tra le chiappe dell'animale, e finì talmente in profondità da perdersi tra le anse intestinali della bestia. Da allora quell'orsa è divenuta immortale grazie alla presenza del mitico uccello nel suo intestino, ma sforna un piccolo orsogufo ogni diciaddodici settimane.

Nel frattempo, dal canto suo, l'Uccello Padulo istiga la caccia all'orso, ed intrattiene finti rapporti a distanza con emo omosessuali mezzi truzzi e mezzi tamarri via chat con l'I-phone che l'orsa ha ingurgitato insieme al suo ultimo Ranger.

Ricordate: fate sempre attenzione, perchè l'Uccello Padulo vola sempre basso e vi si infila nel...

Per ulteriori riferimenti procedere all'approfondimento su Nonciclopedia

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.