Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

ciò che abbaglia fa luce?


Pau_wolf
 Share

Recommended Posts

ci sono cose che hanno effetti "acciecanti" o "abbaglianti" sui nemici. Un esempio che mi viene ora in mente è l'incantesimo "muro prismatico": chi lo guarda rimane acciecato se fallisce il TS. Ma se un muro prismatico si trovasse nell'oscurità totale, farebbe luce? E sarebbe ancora in grado di acciecare chi lo guarda?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 17
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Andrei a spanne e direi 6 metri di luce ed altri 6 di penombra, come una torcia (giusto per dare l'idea di luce senza sforare).

Inoltre, per quanto riguarda l'incantesimo Lampo, immaginandolo come un flash da macchina fotografica, imporrei una prova di osservare per vedere qualcosa nell'area illuminata, dando così l'idea di colpo d'occhio, con un -2 alla prova se non si indica un punto preciso verso cui rivolgere lo sguardo; da notare anche che Lampo ha l'indicatore [Luce], ed è quindi utilizzabile contro incantesimi di oscurità.

Link to comment
Share on other sites

Andrei a spanne e direi 6 metri di luce ed altri 6 di penombra, come una torcia (giusto per dare l'idea di luce senza sforare).

Decisamente troppo, imho. Essendo un effetto magico, per me farebbe luce al massimo entro 3 metri. Come massimo. Il fatto che sia in grado di accecare qualcuno non vuol dire una beneamata mazza, dal momento che è uno degli effetti dell'incantesimo. Se fosse come dite voi, allora bisognerebbe presumere che anche l'incantesimo cecità/sordità, che ha una semplice componente verbale, e non ha alcun tipo di manifestazione visiva, debba fare un lampo che accechi chi ne è bersaglio. In generale che il muro prismatico possa essere luminoso ci può stare, ma io direi che è più un effetto di "glowing" (maledetti manuali inglesi, non mi viene il termine italiano), insomma, qualcosa che si, vedi, ma come potresti vedere, al buio, un segnale di uscita di emergenza, ad esempio: molto debole, e che fa pochissima illuminazione.

Link to comment
Share on other sites

Secondo me una cosa che abbaglia fa luce istantanea (tipo flash) ma si deve essere ad una distanza abbastanza ampia per non essere appunto abbagliati, tipo 9m.

Nel caso del muro prismatico è una luce continua ed abbagliante quindi abbastanza forte da dar fastidio agli occhi, quindi sarà almeno 100W (:-D) cioè in una stanza illumina ed anche forte all'aperto illuminerà almeno 9m di raggio.

Tutto rigorosamente IMHO

Link to comment
Share on other sites

Secondo me una cosa che abbaglia fa luce istantanea (tipo flash) ma si deve essere ad una distanza abbastanza ampia per non essere appunto abbagliati, tipo 9m.

Entro quanto illumina un incantesimo di cecità/sordità? Le creature entro 9 metri ne subiscono gli effetti?

Link to comment
Share on other sites

Cecità o sordità mi pare non dicano che facciano luce o suoni, semplicemente accecano o assordano.

Per il lampo è diverso, ti fanno un flash direttamente sugli occhi quindi fa una luce seppur minima e quindi illumina intorno per un attimo. Che poi quell'attimo in moltissimi casi non basterà a distinguere niente dell'ambiente è un'altro discorso.

Link to comment
Share on other sites

Cecità o sordità mi pare non dicano che facciano luce o suoni, semplicemente accecano o assordano.

Per il lampo è diverso, ti fanno un flash direttamente sugli occhi quindi fa una luce seppur minima e quindi illumina intorno per un attimo. Che poi quell'attimo in moltissimi casi non basterà a distinguere niente dell'ambiente è un'altro discorso.

Scusa, torniamo un attimo al post iniziale ed alle risposte, che sono tutte concordi nell'affermare che un muro prismatico fa luce come un faro antinebbia. Ora, prima cosa la mia tesi fondamentale è che se qualcosa acceca, non necessariamente fa un lampo. Ad sostegno porto cecità/sordità.

La seconda è che per come è la descrizione, per me oltre i 3 metri non va.

Link to comment
Share on other sites

Cecità/Sordità è un effetto necromantico, la descrizione dell'incantesimo dice che utilizza i poteri della non-vita per accecare o assordare la vittima. Dal punto di vista anatomico può benissimo disintegrare la retina, recidere il nervo ottivo o semplicemente rendere incapace il cervello di ricevere segnali nervosi dagli occhi. In nessun punto dell'incantesimo è specificato che esso emetta luce.

Il muro prismatico specifica invece che la creatura che lo guarda rimane accecata proprio dalla brillantezza dei colori del muro.

Mi sembra che i due incantesimi siano ben diversi, difficile poter fare ragionamenti coerenti paragonandoli tra di loro...

Link to comment
Share on other sites

Quindi ritorniamo a quello che ho detto nel post n°8

Secondo me una cosa che abbaglia fa luce istantanea (tipo flash) ma si deve essere ad una distanza abbastanza ampia per non essere appunto abbagliati, tipo 9m.

Nel caso del muro prismatico è una luce continua ed abbagliante quindi abbastanza forte da dar fastidio agli occhi, quindi sarà almeno 100W () cioè in una stanza illumina ed anche forte all'aperto illuminerà almeno 9m di raggio.

Tutto rigorosamente IMHO

Link to comment
Share on other sites

Penso che la decisione vada presa rifacendosi sempre alla descrizione dell'incantesimo: alla fin fine non mi sembra una questione così spinosa

In certi casi può esserlo (vedi "infiltriamoci allegramente di notte e per non farci scoprire lanciamo un lampo").

Link to comment
Share on other sites

glowing si può tradurre con fosforescente giusto? Ciò che è fosforescente in effetti non fa luce

Tecnicamente la fosforescenza e' un processo fisico attraverso il quale vengono emessi dei fotoni. Quindi la fosforescenza fa luce (al limite poca, ma ne fa)

Il muro prismatico fa luce in quanto si tratta di un "shimmering, multicolored plane of light".

Il fatto che illumini o meno a sufficienza una regione attorno ad essa e' a discrezione del DM, dato che nulla e' definito nella sua descrizione a riguardo.

Se dovessi gestire io la situazione, probabilmente la gestirei con gli stessi limiti di Daylight (tenendo presente che Muro Prismatico non e' un incantesimo con descrittore Luce), ma imporrei una penalita' di -2 alle prove di osservare perche' la vista e' distorta dal fatto che di volta in volta la luce presente e' solo di alcuni colori dello spettro visibile.

Si tratta comunque di discrezionalita' del DM, non c'e' nulla di scritto a riguardo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Lyt
      Mi sono accorto oggi che Metamorfosi pura, può essere permanente (si, non mi ero mai soffermato su quel dettaglio) il che mi ha fatto interessare al incantesimo. Ma mi sono sorti un paio di dubbi
      Se io mi trasformo in un mostro, non dovrei essere in grado di usare la magia, giusto? Ma se io mi trasformo in un mostro, capace di usare la magia (per esempio il Diavolo della Fossa), che capacità ho? Quelle del mostro o le mie da mago?
      E se mi trasformo in un Drago d’Ottone Antico, che a sua volta si può trasformare in un mago (per esempio nella mia forma originale o in quella di un altro mago) poso usare i miei incantesimi originali, ma non i privilegi di classe, giusto?
       
      E se invece trasformo un oggetto in una creatura, tipo un armadio in un Orrore Corazzato, la descrizione di quest'ultimo afferma che "Questo costrutto è dotato di intelligenza e di capacità logiche ed è in grado di modificare le sue tattiche. Dimostra inoltre una fedeltà assoluta nei confronti del suo creatore che perdura anche dopo la dipartita di quest'ultimo" mentre l'incantesimo dice "Se l'incantesimo diventa permanente, l'incantatore non controlla più la creatura, che potrebbe rimanere amichevole o meno nei suoi confronti, in base a come è stata trattata". Quindi dovrebbe teoricamente essere al mio servizio?
       
      Penso sia tutto, in pratica ho un paio di dubbi su questo incantesimo, che però sembra molto interessante
    • By Aranar
      Nel manuale della Sword Coast l'incantesimo Booming Blade ha componenti verbali e materiali, ma a quanto leggo su Tasha le componenti diventano somatiche e materiali. Non possedendo quest'ultimo manuale mi sapete dire se l'incantesimo è stato modificato, come e perché?
      grazie!
    • By Marty McFly
      Ciao a tutti,
      ho provato a cercare qui nel forum ma, salvo errore, non ho trovato un argomento simile.
      Probabilmente, causa retaggio della 3.5, mi sono convinto che anche in questa edizione sia possibile identificare un incantesimo quando viene lanciato da un avversario/compagno. In nessun manuale però riesco a trovare un riferimento regolistico.
      Significa che questa eventualità in 5e non è prevista o sono io che non individuo nulla sui manuali ed invece questa regola esiste?
      Grazie a chi risponderà.
    • By MarcoV86
      Ciao a tutti, scusate la domanda ignorante, ma un bastone magico come quello del gelo può essere utilizzato anche come focus arcano da uno stregone per i suoi incantesimi? 
    • By Bellerofonte
      Buongiorno cari, 
      un mio giocatore al tavolo vorrebbe stampare una lista più o meno completa degli incantesimi da chierico per quinta edizione senza dover fare troppo lavoro a mano.
      Non mastica l'inglese troppo bene, quindi la cerca in italiano.
      Potete aiutarmi? 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.