Jump to content

Opportunità


Zhoul
 Share

Recommended Posts

ho guerriero con lancia. quindi ho:

-portata

-regola del guerriero ke ferma il nemico quando faccio contro di lui attacco a opportunità.

il nemico arriva a due quadretti da me, e io lo attacco di opportunità. lui si ferma ma non muore.

spende un punto azione per muoversi nuovamente, e si avvicina ancora a me.

quindi arriva ad il quadretto adiacente al mio. che faccio?

a) lo colpisco ancora di opportunità, poi basta.

B) lo colpisco ancora di opportunità, poi compio un'azione standard

c) non posso colpirlo, nè usare azione standard

d) non posso colpirlo, ma posso usare azione standard.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 21
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ah. peccato. graz lo stesso.

ma se lo colpisco nel quadretto frontale, lui si blocca, si sposta di un quadretto sempre adiacente al mio, posso attaccare nuovamente di opportunità?

e di nuovo: quanti attacchi posso fare di opportunità a turno? tecnicamente, uno per quadretto adiacente, se sono tutti occupati da nemici che si muovono senza scattare.

Link to comment
Share on other sites

puoi fare solo un attacco di opportunità a turno. se anche un nemico fa piu azioni nel proprio turno che generano attacchi, ad esempio un mostro che fa due attacchi "ranged" oppure un tizio si fa una camminata tutto attorno a te.. tu puoi fare solo un attacco.

se poi un altro mostro, nel proprio turno, genera un altro attacco glielo potrai fare.

Link to comment
Share on other sites

ah. peccato. graz lo stesso.

ma se lo colpisco nel quadretto frontale, lui si blocca, si sposta di un quadretto sempre adiacente al mio, posso attaccare nuovamente di opportunità?

e di nuovo: quanti attacchi posso fare di opportunità a turno? tecnicamente, uno per quadretto adiacente, se sono tutti occupati da nemici che si muovono senza scattare.

No allora:

- un nemico che entra in un quadretto adiacente a te non provoca MAI attacchi di opportunità, a meno che nn sia diversamente specificato (c'è un talento per la lancia nello specifico);

- puoi fare un numero qualsiasi di attacchi di opportunità ad ogni round, ma sempre e solo una per bersaglio. Questo significa che se il tuo avversario compie un azione che ti provoca attacco di opportunità attivando il potere "danza del tamarro" che gli consente di ballare la break dance nel quadretto minacciato per n azioni di movimento gratis in quel turno, non ci puoi fare più niente :-D

- oggi è l'ultimo giorno prima delle ferie, cercate di capire :cool:

Link to comment
Share on other sites

No allora:

- puoi fare un numero qualsiasi di attacchi di opportunità ad ogni round, ma sempre e solo una per bersaglio. Questo significa che se il tuo avversario compie un azione che ti provoca attacco di opportunità attivando il potere "danza del tamarro" che gli consente di ballare la break dance nel quadretto minacciato per n azioni di movimento gratis in quel turno, non ci puoi fare più niente :-D

Nel manuale pero' è specificato che si puo' fare solo un attacco di opportunita' in ciascun turno di ogni altro combattente, e quindi indeterminati AdO in un round, ma non è scritto che il bersaglio deve essere necessariamente sempre diverso.

Sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

quando le cose si fanno complesse, basta ricordare le regole più generiche

Gli AdO sono azioni di opportunità, quindi interruzioni immediate, 1 per turno

- causa AdO chi 'usa un attacco a distanza/area' in una casella minacciata

- causa AdO chi 'esce' da una casella minacciata

- l'AdO è un attacco base in mischia (alcuni poteri, talenti e capacità speciali cambiano intenzionalmente questo aspetto), affettuabile solo se si è in grado di vedere e attaccare chi lo causa

tutto il resto è un derivato

-la maggior parte delle creature minaccia solo le caselle adiacenti, per questo di solito "uscire da una casella adiacente" lo causa; esistono creature (e poteri) che minacciano per tutta la portata, quindi usare la regola generica è più corretto

-l'attacco di opportunità è contro chi lo causa, per questo -di solito- il bersaglio è la creatura che sta agendo in quel turno; esistono casi particolari dove le cose vanno diversamente dal solito (ad esempio si usano attacchi con bersagli multipli, o una creatura causa ado durante il turno di un'altra, una catena di interruzioni immediate e così via)

Link to comment
Share on other sites

Nel manuale pero' è specificato che si puo' fare solo un attacco di opportunita' in ciascun turno di ogni altro combattente, e quindi indeterminati AdO in un round, ma non è scritto che il bersaglio deve essere necessariamente sempre diverso.

Sbaglio?

Se puoi fare un attacco di opportunità per round di ogni combattente, e a quel combattente l'hai fatto, come potrai mai farne un altro a lui (quindi sullo stesso bersaglio) prima che il suo turno sia finito? :lol:

Di azioni di opportunità, a differenza delle azioni immediate, ne puoi fare più di una per turno...

Link to comment
Share on other sites

Di azioni di opportunità, a differenza delle azioni immediate, ne puoi fare più di una per turno...

forse è il contrario

azioni di opportunità, 1/turno

azioni immediate, 1/round

non è scritto che il bersaglio deve essere necessariamente sempre diverso

Se puoi fare un attacco di opportunità per round di ogni combattente, e a quel combattente l'hai fatto, come potrai mai farne un altro a lui (quindi sullo stesso bersaglio) prima che il suo turno sia finito?

forse intendeva all'interno di un intero round;

puoi fare un numero qualsiasi di attacchi di opportunità ad ogni round, ma sempre e solo una per bersaglio.

anche se gli AdO sono 1/turno, possono essere più di 1/round contro lo stesso personaggio se quest'ultimo riesce a causarne anche nei turni degli altri

Link to comment
Share on other sites

forse intendeva all'interno di un intero round;

anche se gli AdO sono 1/turno, possono essere più di 1/round contro lo stesso personaggio se quest'ultimo riesce a causarne anche nei turni degli altri

Intendevo esattamente questo :-D

Saranno pochi i casi in cui accade, ma è comunque possibile.

Link to comment
Share on other sites

Io credevo sempre.

Assolutamente no. In 4ed solo alcuni mostri con l'abilità threatening reach possono minacciare quanto la loro portata. Tutti gli altri, pg inclusi (a meno ovviamente di capacità speciali) minacciano solo i quadretti a loro adiacenti se non sono nel loro turno.

Link to comment
Share on other sites

Le armi con portata aumentano i quadretti minacciati da te solo durante il tuo turno

...

Tutti gli altri, pg inclusi (a meno ovviamente di capacità speciali) minacciano solo i quadretti a loro adiacenti se non sono nel loro turno.

nemmeno;

i poteri con raggio "arma in mischia" usano la portata dell'arma (come l'attacco basilare), che per le creature medie è in genere 1; la proprietà delle armi "portata" la porta a 2, ma questo non cambia nulla dal punto di vista dell'area minacciata, e di conseguenza da "dove" i nemici causano AdO; serve appunto "portata con minaccia " oltre che "portata" per cambiarla

non trovo referenze al fatto che durante il proprio turno la portata o la minaccia cambi rispetto al resto del round

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, guardate di azioni immediate ne puoi fare solo una per round. mentre di attacchi di opportunità ne puoi fare una per turno.

ricordo solamente che rispetto alla 3.5 adesso ogni giocatore agisce nel sul "turno"... quando tutti hanno agito è passato il primo "round"

se è il primo "round" e tu compi un azione Immediata, non puoi farne altre finche non tocca di nuovo a te.

se invece una creatura provoca un attacco di opportunità e tu scegli di fare l'attacco, non ne puoi fare altri per questo turno (il turno della creatura). se un altra creatura, nel proprio turno provoca un altro attacco allora potrai fare un attacco a quest'altra creatura.

Inoltre devo quotare quelli che dicono che con le armi con portata non si aumenta anche la zona minacciata con i critici.

il manuale specifica che si minaccia SOLO con i quadretti adiacenti e le armi con portata non modificano questa regola ma solo il fatto che "NEL PROPRIO TURNO" aumenti la portata, e non la minaccia, di 1.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.