Jump to content

Date una mano (anche due) a un master principiante!


NeverBorn
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, sono nuovo del foro :-D

Ammetto di essere giunto qui in cerca di aiuto da master più esperti del niubbo qui presente, poichè i dubbi sono molti :rolleyes:. Finora io e i miei (3) giocatori abbiamo giocato per divertirci: bene o male (è la primissima volta che giochiamo ed è la mia prima volta come master) ho portato avanti una campagna fino all'ottavo livello, divertendoci parecchio.

Ma arriviamo alle domande:

-All'inizio della campagna ho elargito dei punteggi di caratteristica ai giocatori, che hanno assegnato alle caratteristiche come preferivano (nel modo più conveniente per la classe) : un 18, due 14, due 12 e un 10. Ho come la sensazione che siano un pochino troppo alte:rolleyes:, ho ragione?

-Sul manuale dei mostri e quello del master c'è scritto che un mostro grado sfida x è adeguato per un gruppo di quattro personaggi di livello x. Ma se i personaggi sono 3 come mi devo regolare? La sfida diventa più difficile, ma come faccio a capire quanto, per bilanciare il gioco? (scusate, detta così la domanda sembra scema pure a me)

-Domanda penso banale: Il Manuale delle fosche tenebre dice che una "creatura corrotta" infligge danni aggiuntivi infami pari alla metà dei dadi vita, ma non so se arrotondare per eccesso o per difetto in caso di numeri dispari. Ad esempio sto "corrompendo" un orsogufo di 5 dadi vita: gli assegno 2 o 3 danni infami addizionali?

Grazie per esservi sorbiti le mie domande e le mie chiacchiere, oltre che per le risposte che (spero:-D) seguiranno.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

risondendo in sequenza!

-No i miei pg partono dal 1° livello con 85 punti da distribuire! vedi tu!

-C'è una tabella apposta sul manuale del DM "GS per gruppi misti" mi sembra si chiami così, non ricordo la pagina!

-se non è descritto diversamente si arrotonda per difetto (quindi 2 danni)

Grazie mille! La prossima campagna li lascio sbizzarrire un po' di più con le caratteristiche, temevo in questa di esagerare! Sto ravanando nel manuale del master in cerca della tabella, non sapevo esistesse :banghead:

Link to comment
Share on other sites

Per prijma cosa benvenuto.

Proviamo a rispondere con ordine:

-All'inizio della campagna ho elargito dei punteggi di caratteristica ai giocatori, che hanno assegnato alle caratteristiche come preferivano (nel modo più conveniente per la classe) : un 18, due 14, due 12 e un 10. Ho come la sensazione che siano un pochino troppo alte:rolleyes:, ho ragione?
Allora i punti che hai assegnato corrispondono un un buy point di 38. Il manuale del master suggerisce 32 punti per campagne ad alto livello di potere. Questo vuol dire che in teoria i punteggi sono in effetti alti.

-Sul manuale dei mostri e quello del master c'è scritto che un mostro grado sfida x è adeguato per un gruppo di quattro personaggi di livello x. Ma se i personaggi sono 3 come mi devo regolare? La sfida diventa più difficile, ma come faccio a capire quanto, per bilanciare il gioco? (scusate, detta così la domanda sembra scema pure a me)
La domanda non è assolutamente banale considera però che i GS non sono esattamente bilanciati. Se prendi un incontro standard per 4 personaggi i tuoi giocatori non dovrebbero correre grossi rischi di morte. Al massimo potresti ritoccare le ricompense i PE visto che l'incontro è un poco più difficile di quanto stabilito sul manuale.

-Domanda penso banale: Il Manuale delle fosche tenebre dice che una "creatura corrotta" infligge danni aggiuntivi infami pari alla metà dei dadi vita, ma non so se arrotondare per eccesso o per difetto in caso di numeri dispari. Ad esempio sto "corrompendo" un orsogufo di 5 dadi vita: gli assegno 2 o 3 danni infami addizionali?
Non ho presente la creatura corrotta quindi non so che dirti.

Ciao

Battuto sul tempo....

Allora aggiungo che la tabella gruppi misti sul manuale serve per stabilire il GS di un guppo di avversari composto da creature diverse tra loro. Per i PG si considera solo il livello medio.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti, sono nuovo del foro :-D

Ammetto di essere giunto qui in cerca di aiuto da master più esperti del niubbo qui presente, poichè i dubbi sono molti :rolleyes:. Finora io e i miei (3) giocatori abbiamo giocato per divertirci: bene o male (è la primissima volta che giochiamo ed è la mia prima volta come master) ho portato avanti una campagna fino all'ottavo livello, divertendoci parecchio.

IL che è una bellissima cosa

Ma arriviamo alle domande:

Ok

-

All'inizio della campagna ho elargito dei punteggi di caratteristica ai giocatori, che hanno assegnato alle caratteristiche come preferivano (nel modo più conveniente per la classe) : un 18, due 14, due 12 e un 10. Ho come la sensazione che siano un pochino troppo alte:rolleyes:, ho ragione?

Più che altro sono sbilanciati: un normale PG raramante inizia con un 18, ma probabilmente avrà almeno un paio di punteggi superiori al 14:

Con il sistema stadard dovresti tirare 4d6, eliminare il risultato più basso e sommare gli altri 3.

Ripeti l'oparezione voolte ed ottieni i tuoi valori, da distribuire a piacimento.

Esistano comunque altri sistemi come il Point buy sistem, descritti nella guida del DM come regole opzionali

-Sul manuale dei mostri e quello del master c'è scritto che un mostro grado sfida x è adeguato per un gruppo di quattro personaggi di livello x. Ma se i personaggi sono 3 come mi devo regolare? La sfida diventa più difficile, ma come faccio a capire quanto, per bilanciare il gioco? (scusate, detta così la domanda sembra scema pure a me)

Dipende: i gs sono dei valori indicativi, e l'efficienza di un pareticolare mostro buo variare anche in fuzione ai menbri del gruppo.

Comunque a livello puramente indicativo direi che verso l?ottavo livello, puoi pensare di contare il Gs del mostro come pèiù alto di uno: un gruppo di tre PG di livello otto dovrebbe avere quinndi come sfida prtoporzionata un Gs 7.

Comunque ripeto, dipende molto dalla composizione del gruppo

-

Domanda penso banale: Il Manuale delle fosche tenebre dice che una "creatura corrotta" infligge danni aggiuntivi infami pari alla metà dei dadi vita, ma non so se arrotondare per eccesso o per difetto in caso di numeri dispari. Ad esempio sto "corrompendo" un orsogufo di 5 dadi vita: gli assegno 2 o 3 danni infami addizionali?

Se i manuale non indica diversamnte, si arrotonda per difetto

Grazie per esservi sorbiti le mie domande e le mie chiacchiere, oltre che per le risposte che (spero:-D) seguiranno.

Figurati, siamo qui per questo;-)

Link to comment
Share on other sites

Dipende: i gs sono dei valori indicativi, e l'efficienza di un pareticolare mostro buo variare anche in fuzione ai menbri del gruppo.

Comunque a livello puramente indicativo direi che verso l?ottavo livello, puoi pensare di contare il Gs del mostro come pèiù alto di uno: un gruppo di tre PG di livello otto dovrebbe avere quinndi come sfida prtoporzionata un Gs 7.

Comunque ripeto, dipende molto dalla composizione del gruppo

La cosa curiosa (il motivo principale per cui temevo fossero sbilanciati) è che il gruppo dei miei giocatori (stregone, guerriero, druido) macina allegramente mostri di gs 9 (o incontri di lv 9) senza rischiare eccessivamente di morire. Non li ho riempiti di oggetti magici, anzi sono meno ricchi del normale in questa parte della campagna* e pondero abbastanza a lungo come utilizzare efficacemente e coerentemente le capacità dei mostri (oltre all'ambiente in relazione all'incontro).

*(tra poco riscattano una ricompensa sulle 35.000-40.000 mo, dovuta al fatto che 9/10 dei mostri non avevano tesoro nelle ultime sessioni. Li portano alla "ricchezza per lv del pg" descritta dalla tabella nel manuale del master)

Link to comment
Share on other sites

La cosa curiosa (il motivo principale per cui temevo fossero sbilanciati) è che il gruppo dei miei giocatori (stregone, guerriero, druido) macina allegramente mostri di gs 9 (o incontri di lv 9) senza rischiare eccessivamente di morire. Non li ho riempiti di oggetti magici, anzi sono meno ricchi del normale in questa parte della campagna* e pondero abbastanza a lungo come utilizzare efficacemente e coerentemente le capacità dei mostri (oltre all'ambiente in relazione all'incontro).

*(tra poco riscattano una ricompensa sulle 35.000-40.000 mo, dovuta al fatto che 9/10 dei mostri non avevano tesoro nelle ultime sessioni. Li portano alla "ricchezza per lv del pg" descritta dalla tabella nel manuale del master)

Capisco mote cose....

Per questo dicevo che dipende dalla struttura del gruppo: le due classi evidenziate sono tra le più potenti del gioco (stando ad alcuni, il druido è la più potente in assoluto) quindi è naturale che i gs risultino sbilanciati

Link to comment
Share on other sites

Ciao benvenuto!

Secondo me il fatto che riescano a fare fuori facilmente mostri più forti e perchè non riesci a sfruttare le capacità del mostro al 100% considera che alcunigradi sfida non sono determinati dal mero combattimanto fisico. Un esempio: il doppelganger viene catalogato come un GS 3 ma questo gs è determinato per la sua capacità di prendere le sembianze di chiunque quindi va giocato in maniera furtiva. Affrontarlo in combattimento diretto sarebbe a malapena un gs 1. Quindi prima di mettere un mostro contro i tuoi pg studialo bene in modo da poterlo sfruttare la meglio. Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Ciao benvenuto!

Secondo me il fatto che riescano a fare fuori facilmente mostri più forti e perchè non riesci a sfruttare le capacità del mostro al 100% considera che alcunigradi sfida non sono determinati dal mero combattimanto fisico. Un esempio: il doppelganger viene catalogato come un GS 3 ma questo gs è determinato per la sua capacità di prendere le sembianze di chiunque quindi va giocato in maniera furtiva. Affrontarlo in combattimento diretto sarebbe a malapena un gs 1. Quindi prima di mettere un mostro contro i tuoi pg studialo bene in modo da poterlo sfruttare la meglio. Ciao!

Mi sforzo di farlo ogni volta, probabilmente ognitanto combino cavolate :rolleyes:

Altra domanda: i bracciali dell'armatura conferiscono un "bonus di armatura che varia da +1 a +8, come se stesse indossando un'armatura". Ma se il pesonaggio indossa sia l'armatura sia i bracciali i bonus si sommano? Mi sembra di no, però mi risulta un po' strano dato che creano una specie di campo di forza...

Link to comment
Share on other sites

Altra domanda: i bracciali dell'armatura conferiscono un "bonus di armatura che varia da +1 a +8, come se stesse indossando un'armatura". Ma se il pesonaggio indossa sia l'armatura sia i bracciali i bonus si sommano? Mi sembra di no, però mi risulta un po' strano dato che creano una specie di campo di forza...

A prescindere dalla descrizione che viene data dei bracciali dell'armatura, il bonus è considerato un bonus di armatura e come tale non si cumula con la normale armatura. ^^

Link to comment
Share on other sites

[...]

-All'inizio della campagna ho elargito dei punteggi di caratteristica ai giocatori, che hanno assegnato alle caratteristiche come preferivano (nel modo più conveniente per la classe) : un 18, due 14, due 12 e un 10. Ho come la sensazione che siano un pochino troppo alte:rolleyes:, ho ragione?

Soltanto con l'esperienza potrai capirlo. Alcuni Master riescono a gestire Pg del genere, altri invece notano che la situazione gli sfugge di mano... partendo dal presupposto che stai utilizzando la 3/3.5 comunque, non mi sembrano punteggi esageratamente alti...

Io preferisco far tirare i dadi, per due motivi: il primo è che preferisco non dar nulla per scontato, rende il tutto più imprevedibile e quindi divertente; il secondo è che un 18 dovrebbe rappresentare qualcosa di raro e distribuendo punteggi prestabiliti in un certo senso si perde il gusto insito nell'ottenere un punteggio alto nelle caratteristiche...

[...]

-Sul manuale dei mostri e quello del master c'è scritto che un mostro grado sfida x è adeguato per un gruppo di quattro personaggi di livello x. Ma se i personaggi sono 3 come mi devo regolare? La sfida diventa più difficile, ma come faccio a capire quanto, per bilanciare il gioco? (scusate, detta così la domanda sembra scema pure a me)

Di nuovo, solo l'esperienza potrà aiutarti. Il mio consiglio è di mettere in secondo piano tutte quelle inutili tabelle dei gradi di sfida che trovi nel manuale... piuttosto leggi le statistiche e i poteri del mostro, immagina ciò che potrebbe accadere in un ipotetico scontro con i personaggi... prendi in considerazione soprattutto la CA del mostro e i Dadi Vita.

Ci sono molte altre variabili da considerare : il numero di creature coinvolte, l'ambiente, la situazione specifica (cioè personaggi già feriti, disarmati, ecc ecc) e quant'altro.

Non c'è una formula matematica per stabilire se un incontro è equilibrato o meno, non lasciarti ingannare dal manuale... fai quello che ritieni più giusto, e se noti di aver esagerato, modifica la situazione durante lo scontro. La prossima volta sarai in grado di regolarti meglio.

L'abilità nel masterare si affina strada facendo.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Grazie di nuovo a tutti per le risposte. Ehm, avrei un'altra domanda, e per non aprire un altro topic sfrutto questo :-p

Sto creando un png Guerriero1/Ladro5/Assassino4 che creerà scompiglio ad un banchetto dove saranno presenti i pg, tirando uno shuriken avvelenato alla gola del padrone del castello amico dei pg e poi cercando (e penso ci riuscirà) di fuggire. Vorrei farlo arrivare al banchetto con castato addosso Grazia del gatto e Camuffare se stesso (per nascondere l'armamentario dietro le ricche vesti di un ambasciatore). Tra i pg ci sono uno stregone e un druido: potrebbero accorgersi degli incantesimi attivi sul tipo anche senza cercarli direttamente? (del tipo: Ilmath avverti una strana sensazione, c'è qualcosa di strano in quel tipo) Nel caso, cosa devo tirare furtivamente mentre chiaccherano con i nobili?

Edit: altra domanda tardiva: Combattere con due armi. Se il pgn che combatte con due armi (con il talento combattere con due armi migliorato) ha bonus di attacco base +7/+2 e impugna un'arma leggera quanti attacchi fa con un attacco completo?

1 mano primaria +1 mano secondaria con il bonus di attacco base +5 E 1 mano primaria +1 mano secondaria con il bonus di attacco base +0 ?

E con un attacco normale? Attacco con la mano primaria E attacco con mano secondaria al +5?

(conterò poi in seguito la Des per il talento arma accurata).

Gracias

Link to comment
Share on other sites

-A meno che non abbiano attivo un individuazione del magico e cerchino attivamente NO, anche perchè sarebbre scortese dal punto di vista dell'etichetta sbirciare in giro durante un banchetto!

-Se ha solo "combattere con due armi" con una azione di round completo fa due attacchi con la mano primaria +7\+2 (ed eventuali modifiche) e un attacco con la secondaria (vedi tabella pag 154 MdG)

Link to comment
Share on other sites

Vorrei farlo arrivare al banchetto con castato addosso Grazia del gatto e Camuffare se stesso (per nascondere l'armamentario dietro le ricche vesti di un ambasciatore). Tra i pg ci sono uno stregone e un druido: potrebbero accorgersi degli incantesimi attivi sul tipo anche senza cercarli direttamente? (del tipo: Ilmath avverti una strana sensazione, c'è qualcosa di strano in quel tipo) Nel caso, cosa devo tirare furtivamente mentre chiaccherano con i nobili?

Dipende... Questo ambasciatore è una persona nota invitata nominalmente al banchetto o è un "banchetto pubblico"? Nel 1° caso se i PG conoscono questo ambasciatore [o se lo conosce qualche altro commensale] chi lo conosce verrà considerato automaticamente sospettoso ai fini del check contrapposto di osservare contro camuffare.

Camuffare sè stesso dà solo un bonus, non la certezza matematica di non essere beccati.

http://www.d20srd.org/srd/spells/disguiseSelf.htm

http://www.d20srd.org/srd/skills/disguise.htm

Link to comment
Share on other sites

Dipende... Questo ambasciatore è una persona nota invitata nominalmente al banchetto o è un "banchetto pubblico"? Nel 1° caso se i PG conoscono questo ambasciatore [o se lo conosce qualche altro commensale] chi lo conosce verrà considerato automaticamente sospettoso ai fini del check contrapposto di osservare contro camuffare.

Camuffare sè stesso dà solo un bonus, non la certezza matematica di non essere beccati.

http://www.d20srd.org/srd/spells/disguiseSelf.htm

http://www.d20srd.org/srd/skills/disguise.htm

È un caso un po' particolare: questo ambasciatore è giunto al castello con già castato addosso camuffare se stesso (oggetto magico) fin dalla prima volta che è stato visto. Anche i pg l'hanno sempre visto come appare travestito.

Link to comment
Share on other sites

Direi che in questo caso i PG non dovrebbero avere motivi istituzionali di insospettirsi e dovresti permettere loro di scoprire gli incantesimi solo se indagano di loro iniziativa, cosa che potrebbero fare solo se tu dai loro degli indizi per rendere un po' strano l'ambasciatore, altrimenti credo che il suo piano avrà successo ed il suo attacco coglierà tutti perfettamente di sorpresa ;-).

per quanto riguarda i GS, le caratteristiche, la ricchezza e gli oggetti magici: ricordati che il manuale da' solo una guida indicativa, non definisce in senso assoluto il giusto e lo sbagliato. Se sei novizio del mestiere fai bene ad attenerti alle indicazioni dei manuali per rimanere grossomodo equilibrato e non rischiare di perdere controllo sul gioco... ma ricorda che se funziona e vi divertite va benissimo anche giocare con parametri molto discostanti da quelli riportati dai manuali. Col tempo e l'esperienza poi potresti anche imparere a fare a meno di tutte quelle tabelle (ricchezza dei PG, GS, punti caratteristica da distribuire) e adottare valori che si confanno di più ai tuoi gusti e soprattutto a quelli dei tuoi giocatori.

io per esempio sono per scontri un po' più difficili di quelli previsti, sono per un livello di ricchezza inferiore di quella prevista, salvo eccezioni costituite da oggetti magici unici, e sono per caratteristiche medie che si attestano intorno ad un valore sommato di 76 al primo livello. ma sono i miei gusti, altri potrebbero divertirsi benissimo con caratteristiche o ricchezze molto più alte o più basse.

Secondo la mia ottica prima riesci a emanciparti dal manuale e meglio è.

Link to comment
Share on other sites

Allora se hanno sempre visto l'assassino nelle vesti che ora indossa, penso che i pg non saranno sospettosi di lui,a meno che una casuale individuazione del magico lanciata nelle sue vicinanze non individui su di lui una grande trasmutazione, prima che non so con quale scusa il png si dilegui...Comunque se vuoi consigli sarei felice di aiutare un collega master alle prime armi.

Contattami se vuoi.

Link to comment
Share on other sites

Vabin, penso si beccheranno una bella sorpresina avvelenata allora ;-)

E fugge con un "porta dimensionale" messo in un anello oppure visto che è un assassino fa una prova di Utilizzare oggetti magici su di una pergamena( cosi aumenta la suspance nel momento migliore,

e cher ne dici di un finto servo dell'ambasciatore in realtà complice dell'assassino che non desta sospetti, in resltà è un incantatore o comunque ha la possibiltà di lanciare "Regoup" (PH2 pag 122) mentre è vicino all'uscita teletrasporta vicino a lui l'assassino e scappano!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.