Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Knowledge Devotion


Marcus the mage
 Share

Recommended Posts

Ciao.

Ho un dubbio da un po' di giorni; magari ne avete già parlato ma mi sono iscritto da pochissimo e non sono riuscito a trovare il topic relativo: il talento "Knowledge devotion" dà un bonus ai TpC e ai danni verso un determinato tipo di creature fino alla fine dell'incontro, giusto?

Vorrei sapere se questo bonus si applica anche ai TpC e danni nel caso di incantesimi (tipo palla di fuoco, dardo incantato e via dicendo).

Grazie in anticipo per le risposte.

Link to comment
Share on other sites


Bella domanda, pultroppo i dardi incantati sono sempre un pò rognosetti in questo senso. Ad esempio non so se sia corretto fare un tiro incatatore per passare la resistenza magica per ogni singolo dardo oppure per tutti. Senza contare che si posso dividere tra diversi obbiettivi.

Sinceramente non saprei per il caso dei dardi, insomma credo tutto risieda se si considerano i dardi separati o come parte di un unico incantesimo. Nel primo applichi il bonus per ogni dardo, nel secondo applichi il bonus solo una volta.

Per il caso dei raggi roventi applicherei il bonus per ogni raggio senza dubbio invece.

Link to comment
Share on other sites

Ok, ma allora questo vuol dire che se io per esempio lancio una serie di dardi incantati (1d4 +1 danni ognuno) il danno di ogni dardo è 1d4 +1 +bonus derivante da questo talento?

Assolutamente no. Il talento si applica solo ai "weapon-like spells" come definiti sul Complete Arcane:

cioè quegli incantesimi ( raggi o tocchi ) che fanno danno ( normale, non letale, ability damage o energy drain ) e che hanno un TpC (= possono dare una minaccia di critico con un 20 naturale ).

Dardi, fulmini, palle di fuoco ecc.. non hanno tiro per colpire e perciò non ricevono nessun bonus dal talento Knowledge devotion.

Ray of enfeeblement no ( è una penalità, non un danno di caratteristica ) mentre Scorching ray, Enervation, Vampiric Touch, Shivering touch e simili si.

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente no. Il talento si applica solo ai "weapon-like spells" come definiti sul Complete Arcane:

cioè quegli incantesimi ( raggi o tocchi ) che fanno danno ( normale, non letale, ability damage o energy drain ) e che hanno un TpC (= possono dare una minaccia di critico con un 20 naturale ).

Dardi, fulmini, palle di fuoco ecc.. non hanno tiro per colpire e perciò non ricevono nessun bonus dal talento Knowledge devotion.

Ray of enfeeblement no ( è una penalità, non un danno di caratteristica ) mentre Scorching ray, Enervation, Vampiric Touch, Shivering touch e simili si.

Formalmente non è vero:

You then receive an insight bonus on attack rolls and damage rolls against that creature type for the remainder of the combat.

Non è scritto che si debba trattare di "weapon damage rolls" quindi RAW si applica a tutti i tiri per i danni, ogni volta che si deve rollare per un danno [quindi nel caso del dardo incantato il bonus di applicherà per ogni dardo].

Vero è che personalmente anch'io l'ho sempre gestito così per evitare che fosse troppo sbroccato [già con questa limitazione è molto utile!]: ogni volta che devo rollare i danni di uno spell con TxC che infligge danni [o risucchi] lo applico.

Link to comment
Share on other sites

Formalmente non è vero:

Non è scritto che si debba trattare di "weapon damage rolls" quindi RAW si applica a tutti i tiri per i danni, ogni volta che si deve rollare per un danno [quindi nel caso del dardo incantato il bonus di applicherà per ogni dardo].

Vero è che personalmente anch'io l'ho sempre gestito così per evitare che fosse troppo sbroccato [già con questa limitazione è molto utile!]: ogni volta che devo rollare i danni di uno spell con TxC che infligge danni [o risucchi] lo applico.

In effetti RAW non è chiarissimo, ma onestamente l'altra interpretazione non mi aveva mai sfiorato.

Oltretutto dice:

"You then receive an insight bonus on attack rolls and damage rolls against that creature type for the remainder of the combat."

Non ricordo nessun caso in cui si applichi un bonus di "insight" ai danni degli incantesimi ( tranne appunto nel caso degli incantesimi weaponlike ).

Ammetto che se ci fosse stato scritto ( come per inspire courage del bardo) :

"receives ... ... a +1 morale bonus on attack and weapon damage rolls", sarebbe stato più chiaro a che tipo di incantesimi applicarlo.

Comunque anche a volerlo interpretare diversamente direi che l'incantesimo è uno solo e quindi il bonus ai danni si applica una sola volta

( IHMO resta una terribile interpretazione del talento :rolleyes:

Anche perchè, ad esempio, leggendo solo la descrizione di attacco furtivo sull' SRD si trova questo:

"Sneak Attack

If a rogue can catch an opponent when he is unable to defend himself effectively from her attack, she can strike a vital spot for extra damage.

The rogue’s attack deals extra damage any time her target would be denied a Dexterity bonus to AC (whether the target actually has a Dexterity bonus or not), or when the rogue flanks her target. This extra damage is 1d6 at 1st level, and it increases by 1d6 every two rogue levels thereafter. Should the rogue score a critical hit with a sneak attack, this extra damage is not multiplied.

Ranged attacks can count as sneak attacks only if the target is within 30 feet."

Certo si parla di fiancheggiare e di minaccia di critico, ma neanche qui dice espressamente "weapon damage rolls"... quindi RAW si potrebbe sostenere la stessa cosa: cavillando sull'interpretazione di "attacco" e sul fatto che se si lancia una magia ad un avversario che non ha ancora agito in combattimento, quello è effettivamente flat-footed.

Solo che è evidente che non si può "sneak-attaccare" con un dardo incantato.... )

Link to comment
Share on other sites

Non ricordo nessun caso in cui si applichi un bonus di "insight" ai danni degli incantesimi ( tranne appunto nel caso degli incantesimi weaponlike ).

Ammetto che se ci fosse stato scritto ( come per inspire courage del bardo) :

"receives ... ... a +1 morale bonus on attack and weapon damage rolls", sarebbe stato più chiaro a che tipo di incantesimi applicarlo.

Il fatto che il bardo specifica "weapon" mentre questo talento no potrebbe essere un buon indizio che non si applichi solo ai weaponlike in realtà...

Comunque anche a volerlo interpretare diversamente direi che l'incantesimo è uno solo e quindi il bonus ai danni si applica una sola volta

( IHMO resta una terribile interpretazione del talento :rolleyes:

Il fatto è che letteralmente non è così. Poi se vogliamo andare nell'interpretazione si può dire che sistematicamente è più coerente la tua visione, ma finché mi parla di "damage rolls" se io faccio più "damage rolls" aggiungo il bonus più volte.

Anche perchè, ad esempio, leggendo solo la descrizione di attacco furtivo sull' SRD si trova questo:

"Sneak Attack

If a rogue can catch an opponent when he is unable to defend himself effectively from her attack, she can strike a vital spot for extra damage.

The rogue’s attack deals extra damage any time her target would be denied a Dexterity bonus to AC (whether the target actually has a Dexterity bonus or not), or when the rogue flanks her target. This extra damage is 1d6 at 1st level, and it increases by 1d6 every two rogue levels thereafter. Should the rogue score a critical hit with a sneak attack, this extra damage is not multiplied.

Ranged attacks can count as sneak attacks only if the target is within 30 feet."

Certo si parla di fiancheggiare e di minaccia di critico, ma neanche qui dice espressamente "weapon damage rolls"... quindi RAW si potrebbe sostenere la stessa cosa: cavillando sull'interpretazione di "attacco" e sul fatto che se si lancia una magia ad un avversario che non ha ancora agito in combattimento, quello è effettivamente flat-footed.

Solo che è evidente che non si può "sneak-attaccare" con un dardo incantato.... )

In realtà sinceramente fino al CArc sono sempre stato convinto che un ladro NON potesse applicare i danni da furtivo agli incantesimi, perché che mi risulti nelle edizioni precedenti non era mai stato possibile... O almeno così a me risultava. Ad ogni modo il CArc chiarisce questa questione, statuendo delle norme per le weapon-like spell.

Successivamente la WotC per limitare ha aggiornato la questione dei "volley attack" vietando di applicare i danni da furtivo ad esempio ad ogni singolo raggio di un raggio rovente, interpretazione del tutto arbitraria ma [purtroppo] inserita in un manuale regolistico, il rules compendium [che dovrebbe limitarsi a raccogliere e chiarire gli aspetti dubbi, ma spesso ha di fatto inserito dei nova regolistici non indifferenti, il più grande dei quali IMHO è proprio quello sugli sneak attack in casi "atipici].

Ad ogni modo io continuerò sempre ad applicare knowledge devotion solo ai weaponlike spell, però il fatto che sia previsto in un manuale successivo al CArc e non evidenzi questa situazione sembra sintomo di un effettivo intento di non limitare la questione.

Link to comment
Share on other sites

Ad ogni modo io continuerò sempre ad applicare knowledge devotion solo ai weaponlike spell, però il fatto che sia previsto in un manuale successivo al CArc e non evidenzi questa situazione sembra sintomo di un effettivo intento di non limitare la questione.

O quello oppure è sintomo del fatto che la qualità del Complete Champion sia pessima in generale ( giusto il Book of vile darkness e pochi altri lo superano in questo campo )

;-)

Spoiler:  

Tra l'altro dovendo scegliere tra:


    Knowledge devotion + fireball (discutibile come interpretazione): 10d6+5 danni

e


    Shivering touch+Knowledge devotion ( 100% RAW/RAI ): 3d6+5 danni alla destrezza

Non c'è nemmeno da discutere su cosa sia peggio...

Link to comment
Share on other sites

Shivering touch+Knowledge devotion ( 100% RAW/RAI ): 3d6+5 danni alla destrezza

Se lo applichi come i danni extra da furtivo dei weapolike spells del CArc faresti 3d6 danni alla DEX e 5 danni fisici da energia negativa.

The exception is spells that deal energy drain or ability damage, which deal negative energy damage on a sneak attack, not extra negative levels or ability damage. For example, a 5th-level rogue/8th-level sorcerer who makes a successful enervation sneak attack bestows 1d4 negative levels and deals 3d6 points of negative energy damage.
Link to comment
Share on other sites

Se lo applichi come i danni extra da furtivo dei weapolike spells del CArc faresti 3d6 danni alla DEX e 5 danni fisici da energia negativa.

E' di sicuro un'interpretazione più umana... Motivo in più per usare Knowledge devotion come tutti gli altri talenti / abilità che si applicano solo ai weaponlike spells.

Link to comment
Share on other sites

Quindi a questo punto mi sembra di capire che forse è meglio mettersi d'accordo con il proprio master.

Vi chiedo un'ultima cosa: scusate ma non sono molto esperto di abbreviazioni; cioè, ho capito che WotC è Wizard of the Coast e CArc è Complete Arcane (bravino, eh?) ma devo issare bandiera bianca con RAW e IHMO. Abbiate pazienza...

Ancora grazie.

Link to comment
Share on other sites

Quindi a questo punto mi sembra di capire che forse è meglio mettersi d'accordo con il proprio master.

Vi chiedo un'ultima cosa: scusate ma non sono molto esperto di abbreviazioni; cioè, ho capito che WotC è Wizard of the Coast e CArc è Complete Arcane (bravino, eh?) ma devo issare bandiera bianca con RAW e IHMO. Abbiate pazienza...

Ancora grazie.

RAW (Rules as written)

IMHO (In my humble opinion)

^^

Link to comment
Share on other sites

RAW = Rules as Written

Basarsi solo sull'interpretazione letterale della regola.

RAI = Rules as Intended

Quella che (in teoria) avrebbe dovuto essere l'intenzione dell'autore.

In molti casi ciò che indendevano gli autori non è ciò che si ricava seguendo alla lettera le regole. Da qui i casini....

IMHO vuol dire semplicemente "in my humble opinion" ( = a mio modesto parere )

Edit: vedo che sono arrivato tardi...

Link to comment
Share on other sites

  • 9 months later...

La domanda è semplice e urge una risposta precisa e puntuale BASATA sulle regole.

Lo skill trick Collector of Stories (Complete Scoundrel) va a braccietto con il talento Knowledge Devotion (Complete Champion) ?

Ovvero posso aggiungere il +5 dello skill trick al tiro su conoscenze(x) per ottenere i benefici del talento?

Knowledge Devotion (Complete Champion)

Spoiler:  
You can use your knowledge to exploit your foes’ weaknesses and overcome their strengths.

Prerequisite: Knowledge (any) 5 ranks.

Benefit: Upon selecting this feat, you immediately add one Knowledge skill of your choice to your list of class skills.

Thereafter, you treat that skill as a class skill, regardless of which class you are advancing in.

Whenever you fight a creature, you can make a Knowledge check based on its type, as described on page 78 of the Player’s Handbook, provided that you have at least one rank in the appropriate Knowledge skill.

You then receive an insight bonus on attack rolls and damage rolls against that creature type for the remainder of the combat.

The amount of the bonus depends on your Knowledge check result, as given on the following table.

You can make only one Knowledge check per creature type per combat.

If you fight creatures of multiple types during the same combat, you can make one Knowledge check per type, thereby possibly gaining different bonuses against different opponents.

Example: Alhandra faces a black dragon, a vampire, and a beholder.

She has the Knowledge Devotion feat and ranks in both Knowledge (arcana) and Knowledge (religion).

At the beginning of the battle, she makes checks to gain bonuses against the dragon and the vampire, but since she possess no ranks in Knowledge(dungeoneering), she has no chance to gain a bonus against the beholder (an aberration).

Alhandra’s Knowledge (arcana) check grants her a +3 insight bonus on attack rolls and damage rolls against the black dragon.

Later, a half-dragon enters the fray.

Alhandra cannot make another check since she has already checked for the dragon type this combat, but she can apply the +3 insight bonus to her attack rolls and damage rolls against the half-dragon as well.

This benefit is an extraordinary ability

[B]Check Result[/B]         [B]Bonus Granted[/B]
15 or below 1
16-25 2
26-30 3
31-35 4
36 or higher 5[/CODE]

[b]Collector of stories[/b] [Mental]

Spoiler:  
You’ve heard so many tales of legendary monsters that you remember all sorts of gory details .

[b]Prerequisite: [/b]Knowledge (any) 5 ranks .

[b]Benefit: [/b]When you attempt a trained Knowledge check to identify a creature or to learn its special powers or vulnerabilities, you gain a +5 competence bonus on the check .

Grazie a tutti quanti vorranno contribuire alla risoluzione del dilemma.:cool:

Link to comment
Share on other sites

Ripesco questo topic per fare una domanda:

il talento dice che:

Whenever you fight a creature, you can make a Knowledge check based on its type, as described on page 78 of the Player's Handbook, provided that you have at least one rank in the appropriate Knowledge skill.

You then receive an insight bonus on attack rolls and damage rolls against that creature type for the remainder of the combat. The amount of the bonus depends on your Knowledge check result, as given on the following table.

però non specifica una cosa,cioè faccio una prova di conoscenza e il risultato determina il bonus,ma ciò vale anche se non la supero?Perchè sul manuale del giocatore quando si parla di prove di conoscenza si dice anche che per sapere qualcosa su un determinato mostro bisogna superare col punteggio una cd 10+#dadi vita...Io trovo irrazionale ottenere un bonus senza superare la prova,ma non sarebbe la prima volta che trovo qualcosa di "strano" in D&D..Voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

IMHO no. Knowledge devotion non richiede una prova di identificazione del mostro, non si deve neanche superare una CD.

In many cases, you can use this skill to identify monsters and their special powers or vulnerabilities. In general, the DC of such a check equals 10 + the monster’s HD. A successful check allows you to remember a bit of useful information about that monster.

For every 5 points by which your check result exceeds the DC, you recall another piece of useful information.

Link to comment
Share on other sites

Approfitto della discussione per una domanda.

Quali sono i metodi migliori per sfruttare a dovere questo talento?

Mi riferisco ad oggetti, talenti e incantesimi.

Un talento buono consigliato in un'altra discussione è Istruzione (Guida del giocatore a faerun), che rende tutte le abilità di conoscenze di classe per il personaggio, dandogli anche un +2 a tutte le prove riguardo queste abilità.

Ora, considerando un pg con un buon numero di punti abilità e un punteggio di intelligenza discreto (bonus +2 o +3), considerandolo di 10° livello (quindi grado massimo in una prova di abilità: 13) avrebbe un bonus totale di 16-17 al tiro. Visto che la soglia massima della prova di conoscenze del talento è cd 36, dovrebbe ottenere un risultato di 19 col d20. ancora non ci siamo. Senza considerare un oggetto che dia un bonus ad una singola prova di abilità (come un anello della conoscenza (natura) +10, troppo specifico per essere utile in tutte le situazioni), cosa si può usare per aumentare i nostri tiri?

C'è l'incantesimo divine insight dei chierici di 2° livello che dà un bonus fino a +15 ad una prova di abilità. Sarebbe possibile farci un oggetto magico a cariche o ad usi al giorno...

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Qualcuno mi spiega come funziona per cortesia?

Knowledge Devotion

You can use your knowledge to exploit your foes' weaknesses and overcome their strengths.

Prerequisite: Knowledge (any) 5 ranks

Benefit: Upon selecting this feat, you immediately add one Knowledge skill of your choice to your list of class skills. Thereafter, you treat that skill as a class skill, regardless of which class you are advancing in. Whenever you fight a creature, you can make a Knowledge check based on its type, as described on page 78 of the Player's Handbook, provided that you have at least one rank in the appropriate Knowledge skill. You then receive an insight bonus on attack rolls and damage rolls against that creature type for the remainder of the combat. The amount of the bonus depends on your Knowledge check result, as given on the following table. Result Bonus <=15 --- +1. 16-25 -- +2. 26-30 -- +3. 31-35 -- +4. 36+ ---- +5. You can make only one Knowledge check per creature type per combat. If you fight creatures of multiple types during the same combat, you can make one Knowledge check per type, thereby possibly gaining different bonuses against different opponents. Example: Alhandra faces a black dragon, a vampire, and a beholder. She has the Knowledge Devotion feat and ranks in both Knowledge (arcana) and Knowledge (religion). At the beginning of the battle, she makes checks to gain bonuses against the dragon and the vampire, but since she possess no ranks in Knowledge (dungeoneering), she has no chance to gain a bonus against the beholder (an aberration). Alhandra's Knowledge (arcana) check grants her a +3 insight bonus on attack rolls and damage rolls against the black dragon. Later, a half-dragon enters the fray. Alhandra cannot make another check since she has already checked for the dragon type this combat, but she can apply the +3 insight bonus to her attack rolls and damage rolls against the half-dragon as well. This benefit is an extraordinary ability.

Rulebook: Complete Champion (p. 60)

Ad esempio

as described on page 78 of the Player's Handbook

ma non c'è scritto niente

Poi, il check sull'abilità è un'azione gratuita?

Secondo me se già riuscissi a trovare l'elenco delle abilità per i vari mostri sarebbe più facile.

P.S. ho guardato anche a pagina 79 del manuale del master e dei mostri, ma niente!

grazie

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By ThorNoob4
      Buongiorno a tutti, suono nuovo della comunity ed effettivamente non so se sia la sezione per fare domande questa. Ad ogni modo sto giocando un drow ladro e mi chiedevo un paio di domande.
      - Con il talento esperto di balestre viene detto che dopo un attacco con un arma leggera posso effettuare un ulteriore attacco con un altra arma leggera, mi stavo chiedendo in questo caso come si facesse a ricaricare la balestra, o meglio come si facesse ad inserire le munizioni in quanto la balestra a mano è un arma con proprietà ricarica (che viene ignorata con esperto di balestre) e munizioni che dice che bisogna avere una mano libera per effettuare la ricarica.
      - In caso fosse possibile ho già letto nel vostro forum che il primo attacco lo posso effettuare con la balestra a mano stessa, ma mi stavo chiedendo se fosse possibile avere due balestre a mano con cui effettuare con una il primo attacco e con l altra il secondo (so che il danno sarebbe lo stesso, ma l immagine di un "pistolero" con le balestre mi piaceva di più.
      - Il modificatore al danno e il bonus di attacco furtivo vanno sommati solo al primo attacco o è possibile aggiungerli anche al secondo attacco con balestra.
      Grazie mille se mi risponderete e complimenti per la comunity.
       
    • By Lyt
      Mi sono accorto oggi che Metamorfosi pura, può essere permanente (si, non mi ero mai soffermato su quel dettaglio) il che mi ha fatto interessare al incantesimo. Ma mi sono sorti un paio di dubbi
      Se io mi trasformo in un mostro, non dovrei essere in grado di usare la magia, giusto? Ma se io mi trasformo in un mostro, capace di usare la magia (per esempio il Diavolo della Fossa), che capacità ho? Quelle del mostro o le mie da mago?
      E se mi trasformo in un Drago d’Ottone Antico, che a sua volta si può trasformare in un mago (per esempio nella mia forma originale o in quella di un altro mago) poso usare i miei incantesimi originali, ma non i privilegi di classe, giusto?
       
      E se invece trasformo un oggetto in una creatura, tipo un armadio in un Orrore Corazzato, la descrizione di quest'ultimo afferma che "Questo costrutto è dotato di intelligenza e di capacità logiche ed è in grado di modificare le sue tattiche. Dimostra inoltre una fedeltà assoluta nei confronti del suo creatore che perdura anche dopo la dipartita di quest'ultimo" mentre l'incantesimo dice "Se l'incantesimo diventa permanente, l'incantatore non controlla più la creatura, che potrebbe rimanere amichevole o meno nei suoi confronti, in base a come è stata trattata". Quindi dovrebbe teoricamente essere al mio servizio?
       
      Penso sia tutto, in pratica ho un paio di dubbi su questo incantesimo, che però sembra molto interessante
    • By Aranar
      Nel manuale della Sword Coast l'incantesimo Booming Blade ha componenti verbali e materiali, ma a quanto leggo su Tasha le componenti diventano somatiche e materiali. Non possedendo quest'ultimo manuale mi sapete dire se l'incantesimo è stato modificato, come e perché?
      grazie!
    • By Marty McFly
      Ciao a tutti,
      ho provato a cercare qui nel forum ma, salvo errore, non ho trovato un argomento simile.
      Probabilmente, causa retaggio della 3.5, mi sono convinto che anche in questa edizione sia possibile identificare un incantesimo quando viene lanciato da un avversario/compagno. In nessun manuale però riesco a trovare un riferimento regolistico.
      Significa che questa eventualità in 5e non è prevista o sono io che non individuo nulla sui manuali ed invece questa regola esiste?
      Grazie a chi risponderà.
    • By MarcoV86
      Ciao a tutti, scusate la domanda ignorante, ma un bastone magico come quello del gelo può essere utilizzato anche come focus arcano da uno stregone per i suoi incantesimi? 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.