Jump to content

illurama

Circolo degli Antichi
  • Posts

    455
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by illurama

  1. Angy sembra relativamente stanca per alcuni secondi dopo aver fatto esplodere la testa della lucertola ed essere tornata normale. @Angbroda @Aria Vi guardate gli uni gli altri e avete la netta impressione che un senso di... fastidio vi pervade, la consapevolezza che seppure queste siano creature infime, il territorio in cui risiedono renderà il tutto più complicato. Avendo preso atto di questa condizione, vi dirigete senza indugio verso l'ingresso della tana, con il solo rumore del vento a fare da sottofondo. L'ingresso è decisamente grande, anche per i vostri standard. Ci potrebbero passare dentro creature molto più grosse di voi, ma vedete che dopo pochi metri inizia a rimpicciolirsi fino ad arrivare ad una dimensione ragionevolmente comoda per voi. Il ghiaccio sembra crepato in più punti, e non vi da l'idea di essere particolarmente solido. Una volta dentro, il rumore del vento si fa meno intenso, e riuscite ad ascoltare rimbombi ed echi e capite che questa cosa vale anche per i residenti. Andando avanti il tunnel diventa completamente buio dopo pochi metri, alla prima svolta... @tutti
  2. @Albedo @brunno @Dardan Poi mi scrivete per favore se avete oggetti / incantesimi / capacità speciali (attivi) che vi proteggano dal freddo, e se ne avete (attivi) che vi proteggano dai danni da freddo?
  3. Kuhghar è pronto con il suo spadone per andare a falciare la lucertola camaleontica di fronte a voi, ma non appena questa si muove e rivela la sua presenza, Angy sembra essere pervasa da un'inquietante eccitazione che le provoca un'altrettanto inquietante metamorfosi. Angy si fionda verso la lucertola, incerta su quale sia la direzione che possa procurarle più piacere. Alla fine, decide di andare sul sicuro, infilando la sua mano artigliata nella sbocca spalancata della lucertola incredula, e perforando il suo cranio fino in cima. Assistete ad uno spettacolo raccapricciante, quando la testa della povera bestia praticamente esplode con la potenza del colpo sferrato da Angy. Pezzi di cervello e schizzi di sangue si spargono tutt'intorno, mentre rivoli di sangue colano sul suo braccio. La bestia si accascia, e potete sentire ancora solo il rumore del vento. La pozza di sangue si raggruma rapidamente, senza diventare troppo grande. @Angbroda @tutti
  4. Rock Vengo con te, Benny! Lasciamo madre alle mappe e ai carteggi... Grazie mille, capitano. A fra pochissimo allora. Faccio anche io un saluto in direzione di Coso e del capitano e poi mi dirigo verso la porta speditamente. Andiamo Benny, non abbiamo tutto questo tempo... Mi pare di aver scorto qualche posto che possa fare al caso nostro... @dm @Gourmet
  5. Aria pronuncia delle parole arcane che subito si perdono nel vento, mentre sui suioi polpastrelli si materializzano delle piccole sfere luminescenti che partono in direzione del coboldo senza provocarle il minimo sforzo. Ogni dardo di luce segue una traiettoria diversa, ma poi colpiscono tutti e cinque contemporaneamente il coboldo che non ha neanche il tempo di esalare l'ultimo respiro. La sua pipa cade dalla sua mano e rotola brevemente, fino a finire davanti all'ingresso della tana. In breve tempo si spegne lasciando solo qualche altra traccia di fumo che viene portata via anch'essa dal vento. @Aria La lucertola sobbalza emettendo un verso strozzato alla vista del coboldo che rimane accasciato con un rivolo di sangue che cola giù dalla sua bocca. Si volta e guarda nella vostra direzione, i suoi occhi stretti come due fessure giallognole nel bianco che si confonde con il ghiaccio dietro di essa. La bestia lentamente si dirige verso di voi, ma non speditamente. Come se pensasse ci sia qualcosa che non può vedere, ma non ne fosse certa... @tutti
  6. @Dmitrij @Pentolino Direi che uno di noi prende la piuma e va a fare un paio di "misurazioni" per cercare di capire un po' meglio la rotta. La difficoltà starà nel posizionare "ragionevolmente" la mappa, ma direi che avere una direzione approssimativa dovrebbe essere fattibile. Per quanto riguarda invece gli approvvigionamenti, potrebbe essere più complicato. @Dardan Stiamo seguendo le regole di libris mortis o ci sono delle differenze? Cosa vuol dire "life force" nella tabella sul libris mortis? Perché se dobbiamo nutrirci di sangue / carne una volta ogni 3 giorni, forse ci basta caricarci un popolano, ma se la life force è una cosa da soddisfare una vola al giorno bisogna capire cos'è e quanta ce ne serve. Animali di piccola taglia? Pesci magari? Se i pesci contano, proporrei di attaccare una bella rete alla nave e raccogliamo quel che viene XD Altrimenti bisogna capire quanto equipaggio è necessario al funzionamento della nave...
  7. Jveng Il Cattivo [Nessuno] Quando tutti quanti aprono le loro porte, mi sento un attimo più sollevato, anche se non siamo ancora al completo. Tiro un vistoso sospiro di sollievo e quando vedo Ubert dico a voce bassa ma non mormorando, e con un tono cupo. Ehi, non stanno dormendo, vero? Ho sentito un rumore, mi sono preso uno spavento... Fuori non ci sono guardie, i cuscini sono fuori posto, sento uno spiffero freddo che prima non c'era... Voi avete notato nulla di strano? Chiedo a Marcyl e O'Gilt. Poi il mio pensiero va alle sorelle, di cui ancora non mi sono sincerato. Mi dirigo verso la loro porta, busso e poi entro... @dm
  8. Vi dirigete verso l'ingresso scegliendo uno dei sentieri più lunghi ma percorribili tranquillamente da ognuno di voi. Restate fuori dalla linea di visuale del coboldo quanto più possibile e se i vostri calcoli sono giusti, dovreste arrivare dal lato in cui avete la lucertola di spalle. Avanzate lentamente senza però cercare di essere particolarmente silenziosi. Il rumore del vento che si incanala in questo "stretto" passaggio, con il ghiaccio che graffia sui vostri visi, copre un po' il rumore dei vostri movimenti. Quando scorgete il coboldo, questo sembra essere rimasto lì al suo posto per tutti questi minuti, come una statua, se non vosse che di tanto in tanto quando tira dalla sua pipa soffia via un po' di fumo dalla bocca. Il terreno è fatto di ghiaccio, ricoperto di una specie di polvere di ghiaccio. A voi però, sembra quasi di calpestare nuda roccia ricoperta da ghiaia, o da terra. Scricchiola altrettanto che il ghiaccio che conoscete, in ogni caso, ma non sembra altrettanto scivoloso. E' decisamente meno... umido. Della lucertola, non sembra esserci più traccia, ma come non l'avete vista prima, potreste non riuscire a vederla adesso... Il coboldo invece, se è consapevole della vostra presenza, non ne dà segno. @brunno @Dardan @Albedo
  9. @Dardan Esatto. Ora che l'avete vista la intravedere comunque
  10. Mentre disquisite, vedete che ad un certo punto il coboldo impellicciato, stacca un pezzo di qualsiasi cosa stia mangiando e lo tira davanti a se. Vi rendete conto che poco distante da lui si trova un'enorme... animale, probabilmente una lucertola a giudicare dalla vaga forma che siete riusciti a scorgere, che ha tirato fuori la sua lingua per acchiappare al volo il pezzo di cibo lanciatogli dal coboldo. La bestia si trova a circa 4-5 metri dall'ingresso della tana, e ovviamente vi da le spalle. Inoltre, avete la sensazione che il coboldo vi stia osservando da un po', sebbene sappiate che sia altamente improbabile. Inoltre, a questo non sembra seguire alcuna azione da parte sua. Una volta finito il suo pasto, ricomincia a fumare la sua pipa. @tutti
  11. Rock Ottimo! Sono certa che per lei e il suo equipaggio, sette giorni saranno più che sufficienti a raggiungere la nostra destinazione. Per il vitto e per l'alloggio, siamo assolutamente consapevoli di tutto, anzi grazie mille per questa sua... attenzione. Le prometto che non interferiremo in alcun modo nelle vostre attività. Poi prendo la mappa che ci porge il capitano e la osservo. Faccio mente locale alla direzione indicata dalla piuma l'ultima volta che l'abbiamo usata Alle parole di Gourmet, però, mi sale questa sensazione simile all'ansia. L'ansia per il cibo. Una cosa che non credo di aver sperimentato mai da viva. Con un'espressione alquanto apatica sposto il mio sguardo da lui al capitano, a cui rivolgo invece un gran sorriso. Capitano, quanto tempo abbiamo prima di salpare? Facciamo in tempo secondo lei a fare un ultimo salto a terra per recuperare due o tre cose? Magari, se ci lascia nel frattempo la mappa, le sappiamo anche indicare la rotta più precisamente... D'altronde, con tutto l'oro che vi pagheremo, penso che sia una cortesia... ragionevole, non trova? @dm
  12. @Dardan Forse era una questione di browser. Con chrome riesco a vederla, grazie!
  13. Rock O il capitano ritiene il suo equipaggio non all'altezza del compito? Lo guardo con un'espressione stupita. Poi sorrido e senza dar modo al capitano di ribattere faccio "Come pensavo..." e mi rivolgo al marinaio alle spalle del capitano... "Più che all'altezza..." Poi nuovamente al capitano. Sono certa che un breve giro al di fuori della vostra rotta usuale non potrà che far bene al morale del suo equipaggio. Un pezzo d'oro al giorno dunque? @dm
  14. Mentre disquisite continuando ad osservare l'ingresso della tana, vedete che ne esce un altro coboldo. Questo coboldo è decisamente meno vestito di quello all'esterno, sebbene la sua buffa armatura sia anch'essa qua e la ricoperta di pelliccia. Sembra avere una faretra dietro la schiena e una lama che gli pende dalla cintura. Le sue scaglie sono bianche come la neve. Nessun altro riflesso viene prodotto dalla luce che passa attraverso queste nubi grigie. Tra le mani ha qualcosa che non riuscite bene ad identificare. Si inginocchia di fianco al coboldo impellicciato e gliela porge, con una mano sulla sua spalla. Il coboldo impellicciato sembra come scartare qualcosa. Poi comincia a trangugiarla. L'altro coboldo invece si rimette in piedi, e si dirige nuovamente verso l'interno della tana... @tutti
  15. Oggi è un buon giorno... Risia, quinto giorno... Nel breve tempo in cui siete stati in questo piano avete avuto esperienza di giornate relativamente quiete. Il cielo è sempre grigio e annuvolato. Sopra di voi le cime delle montagne di ghiaccio scompaiono tra le nuvole. Sotto di voi, è impossibile scorgere la valle tra le montagne. Anch'essa affogata nella nebbia. Non avete mai visto il cielo. Non avete mai visto il sole. Non siete neanche certi che esista un sole. Questa luce biancastra e flebile è onnipresente, quando andate a dormire, quando fate la guardia, quando vi risvegliate. Mai prima di oggi eravate stati catturati in una tempesta di ghiaccio di tali proporzioni. A tratti vi è parso di vedere qualcosa nella tempesta, come se enormi pezzi della montagna di ghiaccio si staccassero per combattere tra di loro. La montagna ha tremato. Fortunatamente ne siete usciti indenni ed ora il vento e la neve si sono placati. Non sapreste dire per quanto avete camminato. E' difficile capire se sono state ore o giorni. Sicuramente però non avete percorso una distanza troppo grande. Nonostante siate tutti particolarmente intorpiditi dal viaggio e da questo freddo innaturale, la fortuna sembra sorridervi. Le indicazioni di Anatoluk sono state più precise di quanto avreste sperato. Sporgendovi dall'altura, state attenti a non scivolare su questo ghiaccio infido, e a non toccarlo a mani nude. Eccolo, l'ingresso alla tana dei coboldi che vi era stato indicato. Un triste buco nella montagna, senza troppi fronzoli, anche abbastanza difficile da individuare da lontano, se non fosse per un coboldo avvolto in una pelliccia dal pelo bianco e lungo che siede al suo lato, gustando la sua pipa. @tutti
  16. Rock La fame comincia a consumarmi e ad annebbiare la mia capacità di giudizio... Andiamo prima che faccia giorno, voglio essere su quella nave prima che ci sia luce. Per una volta dovremo accontentarci di sangue di ubriacone La cosa mi crea un disgusto impressionante, ma dubito troverei di molto meglio per strada. Apro la porta, guardo se c'è qualcuno in giro. Se non c'è nessuno, mi dirigo verso la piazza della locanda per raccattare un ubriacone venduto. @dm
  17. Jveng il Cattivo [Nessuno] @Discussione Resto un po' insoddisfatto da come sono andate le cose, un po' con l'amaro in gola. Ma me ne faccio una ragione, e quando ho maniera di farmi un bel bagno, non ci penso due volte. Dopo aver ripulito la mia armatura dal puzzo della giungla, me ne vado a dormire. @dm
  18. @Albedo Sisi certo, i PG si conoscono già! Sono venuti sul piano insieme e hanno vissuto insieme innumerevoli avventure. @brunno Ottimo! Allora, appena riesco apro il topic di gioco! :D
  19. Mi pare di capire che i PG sono pronti. Quando @brunno mi conferma che ha terminato la sua scheda direi che possiamo cominciare! :) Non c'è nessun altro che si è proposto, quindi comincerete in 3, ma mi sembrate in ogni caso ben carrozzati :D
  20. Angbroda "Angy" Belgermir [Dardan] https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2456647 Aria [Albedo] https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2458383 Kuhghar Roksh [brunno] https://docs.google.com/spreadsheets/d/1nslVRxyltjwJnvVKaZAIwkqDPP2EYufR9rnQmQzJ0gM/edit#gid=2113504319
  21. Va bene. Endure elements è l'ultimo dei problemi. Ognuno di voi potrebbe avere un sixpack di pozioni di endure elements e sareste ok. Quindi se ci spendi 8k non vedo il problema.
  22. @brunno Mi torna e va benissimo, anche se da link che hai mandato il prezzo sarebbe 32,350gp, quindi se ci aggiungi 7k diventa col tuo (giusto) ragionamento 39350gp.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.