Jump to content

mattiz

Ordine del Drago
  • Posts

    36
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by mattiz

  1. Ovviamente ho usato il thread anche per sfogo; il senso comunque è contenuto nel primo messaggio. "Ora mi chiedo.. ma sono io che non so giocare di ruolo? Non ho capito questi sistemi e mi aspetto troppo da essi? Sto sbagliando qualcosa?" Non ho mai partecipato ad una campagna con un master bravo ( credo quanto meno ) ho avuto solo 2 DM; il primo inesperto e il secondo lo ho appena descritto. Magari il gioco di ruolo non è come lo immaginavo e oppure ho aspettative sbagliate. Mi stò rimettendo al vostro parere
  2. Eh lo so, la situazione è andata solo peggiorando. Ha pure iniziato ad accusarmi di voler fare power play e che quella cosa fosse OP quando il template da zombie è proprio pessimo
  3. Ps: Sono l'autore del post. Ho usato google per accedere questa volta
  4. MI definirei io stesso un pianta grane ma in modo positivo. Nel senso che faccio scelte magari anche distruttive per il mio personaggio ma che possono creare anche far giocare altri e creare storie. Per esempio ho provato a controllare mentalmente un nobile ( con un piano organizzato bene ovviamente ). Sfortunatamente ho tirato male con la conseguenza di essere arrestato; i giocatori hanno passato 2 sessioni a divertirsi trovando un modo per tirarmi fuori di prigione. ( cosa che ha fatto pure progredire la lore )
  5. Dopo le prime 8 sessioni passate a tirar dadi ogni due secondi è stata chiesta da tutti una parte più "roleplayata". Cosa che è più o meno stata accolta dandoci la possibilità d'intrattenere e influenzare relazioni tra le fazioni politiche di una città. 1 giocatore prima di me ha deciso di andarsene perchè fiducioso che la parte di RP potesse risollevargli l'interesse per la campagna, cosa che non è avvenuta. In queste sessioni RP è successo comunque un avvenimento particolare. Stavo giocando un bellissimo necromante ed essendo stato forzato a giocare cose legali e abbastanza forti come risultato potevo comandare 62 HD di undead al livello 9 o 10 ( non ricordo ) e castare praticamente nulla perchè concentrato tutto sulla rianimazione di non morti. E' successo che abbiamo affrontato una Dragon Turtle (CR 9 e HD12 ) e una volta uccisa la bestia ovviamente io da buon necromante mi avvicino e casto "animate undead". Ora, premetto che la spell non è assolutamente chiara e che Paizo non ha mai fornito una risposta e suoi forum si trovano entrambe le opinioni ( anche se il 90% la pensa come dico io ) .https://www.aonprd.com/SpellDisplay.aspx?ItemName=Animate Dead In sostanza "animate undead" dice che puoi rianimare qualsiasi creatura se hai i dadi vita necessari e diventa o uno zombie o uno scheletro. Il master comunque insisteva che lo zombie o lo scheletro formato sono di essere umano indipendentemente dalla creatura uccisa perchè lo zombie è nel bestiario. E dopo questa cosa ci sono state molte lamentele.
  6. Ciao a tutti. Apro questo post per chiedere dei consigli; premetto di non aver mai partecipato ad una campagna com un Master bravo. Ho iniziato a giocare 2 anni fa con DnD 5e per poi spostarmi su Pathfinder grazie a questo "veterano" che abbiamo incontrato. Non riesco più a capire cosa significhi giocare di ruolo; ricordo che appena iniziato a giocare ( senza nessuno di esperto nel mio gruppo ) tiravamo fuori delle belle idee; con PG profondi e background estesi. Eravamo tutti volenterosi di ruolare e ognuno aveva degl'obbiettivi da perseguire... Con il passare del tempo siamo diventati esperti a costruire PC ma non a Masterare e la scarsa varieta della 5e ci ha spinto verso Pathfinder; da qui sono iniziati " i miei dubbi". Questo tipo fa background di 2 righe e non implementa nemmeno quelli dei player all'interno storia e così ci siamo adeguati anche noi. Ma questa non è stata l'unica cosa a preoccuparmi insieme al suo stile da master che è letteralmente " far fallire ogni idea del party e buttare encounter dopo encounter" Per farla breve; all'inizio accettavo la sua inflessibilità sulle regole perché pensavo tra me e me " stiamo imparando un sistema, Va anche bene (non accettava nemmeno reskin per intenderci; se sul libro delle regole c'è scritto che i Drow hanno capelli neri allora non puoi averli bianchi)". Purtroppo la situazione non ha fatto che peggiorare; siamo diventati abili coi PC anche su pathfinder ed io sono una persona che gioca di flavour. Con flavour intendo che non mi interessa quanto scarsa/ottimale/brutta o op la build sia; m'interessa giocare di ruolo. E purtroppo per fare build particolari specialmente su Pathfinder non sempre è possibile; il sistema è molto proibitivo alle volte. Così mi sono ritrovato più e più volte a discutere con lui per fare degli strappi alle regole; cose che non ha mai approvato. Preciso che i pg che gli ho prsentato e le cose richieste erano sempre cose inefficenti e che al massimo mi sarebbero andate contro. ESEMPIO: Volevo buildarmi un'ingegnere Gnomo Magus che pilota costrutti e ogni tanto scende dal mezzo per tirare colpi di chiave inglese con la sua fantastica forza negativa, nessun talento da corpo a corpo ( perché buttati tutti sul crafting); size small e Hp ridicoli (perché è letteralmente ironica la cosa). Senza contare che non avrebbe avuto items perché i gold li avrebbe spesi per il suo costrutto. unico inconveniente? Non puoi pilotare costrutti ( esiste l'armatura ma deve essere della tua taglia e ovviamente se mi devo costruire un costrutto spendo tutti i soldi del pg per farlo più grande possibile). Vi lascio immaginare quanto poco potesse colpire in melee e quante poche spell potesse castare e il loro danno. Ad ogni modo, contro ogni logica il Master invece di concedermi di pilotare il costrutto in battaglia tentava di obbligarmi ad andare CON il costrutto come creatura senziente normale e Wizard blaster; solo perché " È nelle regole". E qui bho.. non erano nemmeno un problema di encounters per lui perché se fosse stato possibile dal regolamento me lo abrebbe fatto fare. Si sono susseguite tante situazioni ridicole come questa. Mi ha persino bannato TUTTE e dico tutte le razze che volevo giocare e sapeva che giocavo (tengu, koboldo, goblin, ratfolk, grippli, catfolk ) perchè servivano come popolazione di un nuovo continete. Ai primi contatti con queste creature e tutt'ora non è possibile giocarle perché letteralmente " non esistono casi particolari in tutta la loro stirpe per cui uno di quella specie si possa schierare con uno straniero". Ora mi chiedo.. ma sono io che non so giocare di ruolo? Non ho capito questi sistemi e mi aspetto troppo da essi? Sto sbagliando qualcosa? Inutile dire che mi sono ritarato dall campagna questa sera; ovviamente dopo essermi beccato dell "incompetente e dell'infantile che non sa giocare di ruole" dal Master.
  7. Ciao a tutti. Sono con un gruppo di neofiti di pathfinder. Ho iniziato con un Summoner Gnomo ( molto rotto ma divertente ) e adesso avendo finito la prima campagna staremmo per provare qualcosa di diverso. Ho solo un paio di domande. 1) Sono curioso di provare Witch, Alchimista, MONACO ( improntato a non uccidere nessuno ma che neutralizza incapacitando/stordendo/legando; forse con lo stile dell' ubriaco ). O in generale qualche classe particolare e scoppiettante di opzioni. Mi piace "fare cose", creare effetti strani o semplicemente combattere in maniera divertente più che tirare una miriade di danni. Vorrei avere delle opinioni su queste mie scelte e possibilmente dei consigli. 2) Per qualche motivo il DM non ha permesso Goblin, Ratfolk, Grippli... e onestamente sono razze che trovo divertenti quindi in alternativa mi stavo buttando su Tengu o Koboldo. Il Koboldo mi risulta molto debole.. -4 FRZ e -2 CON .. inoltre ha come classi preferite il Barbaro cosa che sembra ridicola; magari mi sbaglio e ci sono altri tipi di classi/combinazioni/talenti interessanti da provare con questa razza. Per quanto riguarda il Tengu è diverso da quello di DnD 5e al quale sono abituato ma sempre interessante; andrebbe bene con le classi elencate? Anch'esso ha feat/classi interessanti da testare in alternativa? ( vorrei davvero un Tengu/Monaco con stile dell'ubriaco ) 3) Avete in fine dei consigli tratti dalle vostre esperienze di Razzi/classi da giocare? ps: sono neofita si ma ho già visto metà talenti e non temo classi complesse. pps: Il Summoner è stato bannato dato che al livello 10 aveva +24 a colpire, 1d8+22(morso), 2d6 + 22( per ogni attacco d'artiglio; totale di 4 artigli ) e energy attack quindi altri 5d6 d'acido e Multi Attack di morso con +22 per colpire.
  8. Ho deciso alla fine di provare un artefice/alchimista. Lo faccio incentrato su Carisma, Intelligenza e Wisdom. Tento di mettere Const a 10 giusto per non avere un debuff. Viaggia su un carro scarrozzato da una melma ( è solo una reskin di un cavallo ) e possiede due servi goblin "Raghidus" e "Crosta". L'idea è quella di farlo avido ma di supporto; farò pagare al mio party i supply e combatterò con loro indirettamente. Per il resto produrrò pozioni a manetta e tenterò di mettere su una fortuna.
  9. Dopo aver ricercato in lungo e in largo sono giunto alla conclusione che la 5e è davvero scarsa.. proprie entry level. Se provassi a crearlo home brew? Idee?
  10. Sembra interessante. Sempre adattabile alla 5e giusto? Provo a cercare ora; eventualmente avresti qualche link dove visualizzare la classe?
  11. Ciao a tutti ragazzi; sono qua perchè non trovo quello che cerco ovvero un personaggio incentrato praticamente ed esclusivamente sull'utility. Il mio pg ideale sarebbe uno che: - E' molto sapiente/ tuttologo e in grado di apprendere in fretta - Non usa magie op; al massimo magie di basso livello o spammabili ma ne ha una grande quantità per cui possono tornare utili in ogni frangente senza essere op -E' molto abile nell'artigianato e alchimia -Non sa combattere benissimo per ciò lo fa di espedienti sfruttando l'enorme versatilità del suo kit che può comprendere anche cose da lancio o armi costruite ( bombette, pugnali, veleno, acido, ecc..) L'idea quindi è un pg scarso in combattimento ma che riesce comunque a cavarsela ( per esempio non è il mago che casta il sole in terra o il barbaro super forte ). Piuttosto, piazza trappole o incantesimi a reazione e concatena cose scarse per creare qualcosa di efficace. Tipo.. piazza unto sotto i nemici per farli cadere proni per poi nebulizzare dell'olio sopra agli sventurati e incendiarli con un cantrip da quattro soldi.. magari tenendoli sull'area in fiamme per altri turni tramite altre cacatine. Idee? Nel gruppo siamo aperti anche a cose homebrew e ad essere un pò elastici con le regole. Vorrei evitare comunque uno stravolgimento eccessivo.
  12. Q942 Esistono delle regole per il combattimento sulle spalle in caso? Mi spiego; io ed un mio amico stiamo facendo una razza di Rattoidi mal vista. Dunque dobbiamo nasconderci e ruolarcela molto bene per non dare nell'occhio e detto ciò andiamo in giro uno sopra le spalle dell'altro. Giusto per divertimento, sarebbe possibile combattere anche uno in spalla all'altro?
  13. Dunque io e un mio amico vorremmo fare due rattoidi. Questa razza non è vista di buon occhio quindi vorremmo ruolarcela uno sulle spalle dell'altro, con un mantello per coprire il corpo e una sorta di maschera/trucchi per non far scoprire quello di sopra. Ora è possibile fare una cosa del genere? Come dovremmo gestircela? E' possibile combattere uno sulle spalle dell'altro? E se si come fareste?
  14. Q940 Domanda strana; è possibile multiclassare ( sò che per definizione stessa della parola non ha senso ) una classe con se stessa? Esempio ho un Fighter al 10. Di cui 7 livelli sono spesi per un fighter di archetipo x ---> Multiclasso ( solo che invece di prende una classe differente prendo sempre il fighter ) e spendo 3 livelli per prendermi un nuovo archetipo. ?
  15. Mi stò davvero interessando a questa aggiunta per il fighter che sarebbe il " Runeguard ". Si trova nella Xanathar's Lost Notes to everything else. C'è per caso qualcheduno che ne ha già fatto uno? Oppure ha consigli in generale sulle stats da avere ecc?
  16. Q396 Scusate ma il mio master per forzarmi a fare delle missioni che voleva lui, ha ripetutamente tirato per rompermi un ginocchio ( riuscendoci all'ottavo tentativo ) e in fine mi ha costretto a bere un veleno micidiale che mi farà danno ogni 4 giorni ameno che non svolgo determinati incarichi . Può farlo? No perchè oltre ad un sacco d'inesattezze stò pensando di far suicidare il mio personaggio e andare di powerbuild per rompergli los cojones. Non c'è qualcosa scritto a lettere cubitali in merito?
  17. Q390 Buonasera. L'ultima sessione affrontata ha visto una ruolata da parte del nostro Monaco in un Dungeon che per aver salva la vita sua e dei membri del party ha trattato con le Arpie. Dopo un'intensa lotta che ha messo in coma me e tutti gl'altri membri del party.. il Monaco ha consegnato me all'Arpia superstite dicendole che ero il responsabile della morte dell'altra Arpia sorella. Ora suddetta creatura mi sta trascinando nella sua tana. essendo il mio personaggio un legale malvagio non che assassino pensava già ad un modo per vendicarsi ( se mai sopravvivrà) e da qui l'idea di avvelenare il Monaco. Esiste un veleno o un modo per avvelenare o uccidere nella maniera più sicura e possibile questo Monaco lvl 2 forse 3 ? Non so un veleno che causa morte istantanea e in caso come craftarlo? Ps: forse non c'è la farò ad uscirne vivo.. comunque chissà. Altri modi per uccidere un Firbolg Monaco nella maniera più efficiente possibile?
  18. Q 386 Se un mago con un focus necessità di materiali per castare come fa? I materiali vengono consumati una volta creata la spell?
  19. Q 385 Finalmente ieri abbiamo iniziato la nostra prima campagna di D&D. Ho fatto una cosa che ha lasciato perplesso il master e non so quanto sia nel regolamento e come vada gestita la cosa. ad ogni modo ho comprato dei chiodi da campeggio abbastanza lunghi e li ho infilati tra le fessure dei muri per usarli come scalletta mano a mano che mi arrampicavo. Come andrebbe gestita la cosa? Mi ha fatto tirare per Atletica dato che mi stavo arrampicando ma il resto era vago... (il DM è alle prime armi)
  20. Q 382 Non mi è chiara l'azione di " disarmare" devo fare un test di " rapidità di mano" contrastata da cosa?
  21. Q2 381 Innanzitutto ti ringrazio che sei sempre disponibile per chiarimenti <3 La domanda: "è possibile creare pozioni ufficiali e trovare una lista degl'ingredienti esatti con corrispettivo valore ed effetti dettagliati?" Ho davvero cercato in tanti siti diversi dato che ne xanathar ne il PHB mettono a disposizione una tale cosa. Quindi mi rivolgo qui. Chiedo perché nella campagna che andremo a fare il DM ha dato l'opportunità di "lavorare" al che sto vagliando ogni opzione remunerativa come l'alchimista.
  22. Q381 Ciao, sto esplorando molte idee di personaggi tra cui rispettando le regole quella di un alchimista. In tal senso ho cercato in lungo e in largo pozioni ufficiali, con effetti e i gredienti necessari ma il tutto rimane molto poco approfondito e troppo libero. Sapreste aiutarmi?
  23. Esplicitamente no e quindi qua sorge un dubbio. Se guardi il video c'è l'esempio di come un Mago diventa una Lich e in giro per i manuali ufficiali ci sono le istruzioni e di fatto ci sono anche item ufficiali e collezionabili dai players e anche i requisiti per poterli usare. La domanda quindi è questa "E' corretto supporre che se reperisco gl'item necessari, conosco gl'incantesi necessari e costruisco item che sono costruibili e compio i riti di dovere diventi un Lich ? "
  24. Mmmm qui credo debba correggierti. In realtà ho scoperto da giocatori molto esperti che D&D essendo un mondo vasto richiede uno studio approfondito. Ci sono un sacco di cose possibili da fare non scritte nelle regole. Esempio ho scoperto come potresti diventare un Lich tramite lo studio dei manuali. oppure diventare amico di un Beholder se sei affine o qualsiasi altra cosa; pure ascendere come divinità sel il DM lo permette ( è tutto ufficiale ) ma ovviamente poi ne subisci le conseguenze in caso ti annoi o qualsiasi cosa.
  25. Sono curioso come un Mago possa diventare un lich nel senso lato delle regole ufficiali (se possibile)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.