Jump to content

Gli odi razziali


Reydan H. Walsh

Recommended Posts

Il mio DM è un grande, lo conosco da 15 anni ed è ingegnere dentro, non può farci nulla.

Abbiamo fatto il gruppo, partiamo di ottavo livello, facciamo i pg "Avete mano libera!". Mano libera? ma se ci hai sempre fatto tirare altezza e peso persino. In 15 anni che gioco con te non ho mai neppure potuto scegliere il nome del pg, figurati il resto...

Liberati i giocatori si degenera un pò, lo sanno tutti, così mentre apparecchiavo per la pizzata pre partita ho sentito questo dialogo e volevo condividerlo con voi (Ambientazione Forgotten Realms):

Claudia - "Io volevo fare una Necromante specializzata nella trama d'ombra"

DM - "Gli incantesimi della trama d'ombra non li puoi usare perchè hanno il descrittore male [Tutti?:confused:], per la necromante va bene se veneri Kelemvor"

Volubile come tutte le donne, Claudia giocherà una barbara/guerriera in stile Xena tamarra

Davide - "Posso fare il Tiefling?"

DM - " Se puoi spiegarmi perchè non sei malvagio, visto che in ogni città o posto in cui vai la gente ti attacca automaticamente perchè sono consinti che tu sia malvagio" (Ma sono così inospitali nel faerun?:confused:)

Federico - "Posso fare il guerriero Forgiato?"

DM - "No perchè in quest'avventura MUORI AUTOMATICAMENTE"

Federico -":stupefatt"

DM - "Si, vedrai, qaundo ci arriviamo anche tu mi dirai che il forgiato muore automaticamente"

Ora, passino le prime due, è ingegnere e per lui ombra=male e tiefling=male, per fargli cambiare idea bisognerebbe riscrivere le rom e a noi in fondo ci piace così, però vi prego, in quali occasioni un forgiato in avventura muore automaticamente?

Noi abbiamo ipotizzato a seguito di una disgiunzione di mordenkainen ma il dm ci assicura che non è quello l'incantesimo/effetto che avrebbe ucciso il nostro amico.

In subordine, ma se all'8° non può partecipare alle avventure, che razza di razza hanno fatto???

:bye:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 72
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Povera stella , mi viene in mente quella barzelletta dove due studenti in ingegneria passeggiano per l'universita' quando uno dei due dice all'altro, ammirato : "Dove hai trovato quella bici?" Il secondo gli risponde "In realtà, mentre passeggiavo, ieri, ed ero assorto nei miei pensieri, ho incontrato una bellissima ragazza in bici che si ferma davanti a me, posa la bici in terra, si spoglia completamente e mi dice :"Prendi quello che vuoi."

Il primo annuisce e gli dice : "Hai fatto bene, i vestiti sarebbero stati sicuramente troppo stretti."

A parte gli scherzi , le due cose che mi vengono in mente sono o un effetto di wild magic oppure un'orda di rust monsters nell'avventura .

Ma cosa ci fa un forgiato nel Faerun ? Si è perso ? Non sono di Eberron ?

Link to comment
Share on other sites

E' che Federico è un ragazzo un pò ansioso e a sempre paura che il pg gli muoia. Prima faceva un mago ma passava i primi 4 round a castarsi incantesimi difensivi (armatura magica, scudo, immagine illusoria, distorsione) poi lanciava fulmine o dardo incantato, solo che quando usciva dalla sequenza per iniziare ad agire veramente (cioè usando incantesimi che effettivamente si richiedevano alla bisogna oramai il combattimento era bello che finito... così quando abbiamo rifatto i pg ha abbandonato l'idea dell'incantatore e cercava un combattente che gli piacesse. Non trovava niente e allora gli ho fatto vedere i forgiati (ha il trip dei golem) e dovevi vedere come era contento poverino. Su Faerun c'è tutto, vuoi che un forgiato non ci sia? secondo me non ci stava neanche troppo male (viene dal Comyr, terra di maghi in guerra).

Mi ricordo una volta, aveva lo stregone ma si imbarazzava ad interpretare il pg carismatico, così gli avevo invertito la stat base con la saggezza. Immaginati stò stregone, un nero di qausi due metri con le treccine supermuscoloso, nella piazza di un villaggio. Inizia un combattimento. Lui, caotico buono, corre dalla guardia "Signora guardia, signora guardia, quegli uomini si battono con le spade e non è consentito in città, li fermi!!!":banghead:

Link to comment
Share on other sites

Beh , se decidi come regola opzionale di permettere i forgiati ( o warforged ) su FR è un altro discorso , che comunque sono nati su Eberron .

Rimane sempre il mistero della morte automatica dei warforged . Forse perchè non è la loro ambientazione :-D:-D:-p

Curiosità : ma giocate a Bologna città ? Io sono della provincia ( S. Matteo Decima )

Link to comment
Share on other sites

Scusa,

si i forgiati sono di Eberron, ma il master ha esordito con "Vale tutto ciò che è stato pubbblicato per la 3.5, potete giocare tutti i pg. Peraltro i forgiati sono presentati nel MdM 3 pag 190,che credo sia antecedente a Eberron, anche se Eberron li ha resi famosi.

Si, giochiamo a bologna (i parassiti si stabiliscono da 10 anni a casa mia (mannaggia a me, primo del gruppo con la patente, primo del gruppo con la casa). In gruppo avevamo anche un ragazzo delle tue parti, ma si è ritirato per impegni di lavoro.

Link to comment
Share on other sites

Adesso che mi ricordo , i forgiati sono anche su races of Eberron , che a discapito del nome non è un manuale specifico dell'ambientazione ma un manuale supplemento ufficiale .

IMHO , è un tipo di razza che sta bene nel suo habitat originale , negli altri "stona" un pò .

Altro discorso per i changeling e gli shifter , che sono più fantasy calssico e possono adattarsi meglio a Faerun .

In che contesto li ha ufficializzati i forgiati su Faerun ? Chi li crea ? Thay ? Cormyr ?

Link to comment
Share on other sites

Il mio DM è un grande, lo conosco da 15 anni ed è ingegnere dentro, non può farci nulla.

Abbiamo fatto il gruppo, partiamo di ottavo livello, facciamo i pg "Avete mano libera!". Mano libera? ma se ci hai sempre fatto tirare altezza e peso persino. In 15 anni che gioco con te non ho mai neppure potuto scegliere il nome del pg, figurati il resto...

Liberati i giocatori si degenera un pò, lo sanno tutti, così mentre apparecchiavo per la pizzata pre partita ho sentito questo dialogo e volevo condividerlo con voi (Ambientazione Forgotten Realms):

Claudia - "Io volevo fare una Necromante specializzata nella trama d'ombra"

DM - "Gli incantesimi della trama d'ombra non li puoi usare perchè hanno il descrittore male [Tutti?:confused:], per la necromante va bene se veneri Kelemvor"

Volubile come tutte le donne, Claudia giocherà una barbara/guerriera in stile Xena tamarra

Davide - "Posso fare il Tiefling?"

DM - " Se puoi spiegarmi perchè non sei malvagio, visto che in ogni città o posto in cui vai la gente ti attacca automaticamente perchè sono consinti che tu sia malvagio" (Ma sono così inospitali nel faerun?:confused:)

Federico - "Posso fare il guerriero Forgiato?"

DM - "No perchè in quest'avventura MUORI AUTOMATICAMENTE"

Federico -":stupefatt"

DM - "Si, vedrai, qaundo ci arriviamo anche tu mi dirai che il forgiato muore automaticamente"

Ora, passino le prime due, è ingegnere e per lui ombra=male e tiefling=male, per fargli cambiare idea bisognerebbe riscrivere le rom e a noi in fondo ci piace così, però vi prego, in quali occasioni un forgiato in avventura muore automaticamente?

Noi abbiamo ipotizzato a seguito di una disgiunzione di mordenkainen ma il dm ci assicura che non è quello l'incantesimo/effetto che avrebbe ucciso il nostro amico.

In subordine, ma se all'8° non può partecipare alle avventure, che razza di razza hanno fatto???

:bye:

senza offesa, ma questo tuo amico non puo' fare il master. Master non vuol dire imporre i propri schemi e le proprie visioni ai giocatori, vuol dire creare storie con ciò che si ha a disposizione.

Io non riesco a capire....... perchè condizionare i tuoi giocatori??? se uno vuole fare un tiefling malvagio perchè non può farlo??? perchè uno che fa un forgiato deve morire automaticamente???

amico o non amico io non riuscirei mai a giocare con un master che ti impone tutto.......... piuttosto gioco da solo, almeno sono libero. Già nella vita si è vincolati dalle regole del mondo, se devo essere "oppresso" anche in un GIOCO no, grazie....

Link to comment
Share on other sites

senza offesa, ma questo tuo amico non puo' fare il master. Master non vuol dire imporre i propri schemi e le proprie visioni ai giocatori, vuol dire creare storie con ciò che si ha a disposizione.

Io non riesco a capire....... perchè condizionare i tuoi giocatori??? se uno vuole fare un tiefling malvagio perchè non può farlo??? perchè uno che fa un forgiato deve morire automaticamente???

amico o non amico io non riuscirei mai a giocare con un master che ti impone tutto.......... piuttosto gioco da solo, almeno sono libero. Già nella vita si è vincolati dalle regole del mondo, se devo essere "oppresso" anche in un GIOCO no, grazie....

Il punto non credo sia quello: è possibile che certe trame possano creare problemi di logica narrativa (dei più disparati) se accoppiate con certi tipi/combinazioni di personaggi.

Credo che porre qualche limitazione in partenza sia molto meglio che fare voli pindarici assurdi per giustificare in seguito accadimenti e situazioni logicamente improbabili. Perché le cose improbabili possono accadere, ma se sono troppe, una dietro l'altra, la trama passa dal divertente all'assurdo, e la mia opinione è che la piacevolezza del gioco ci perda parecchio.

Sono d'accordo piuttosto, sul fatto che sia consigliabile ridurre queste limitazioni al minimo indispensabile.

Comunque non credo che l'errore sia tanto questo, quanto la poca chiarezza: se in partenza ti dico che va bene tutto, devo avere una trama che permetta agevolmente di avere qualsiasi combinazione di personaggi. Non dire che va bene tutto e poi scartare tutte le proposte.

Link to comment
Share on other sites

secondo me è un semplice motivo "sociale" legato a come viene gestita l'ambientazione

i forgiati sono macchine da guerra, quindi potrebbero essere visti in quell'ottica dai png, che ovviamente cercherebbero di eliminare la minaccia appena si presenta

quindi il pg forgiato "morirebbe subito" perché si trova contro grosse fette della società in quanto razza legata ad un pregiudizio, non per effetti meccanici tipo disgiunzione/campi antimagia/rust monster (che da regole non sono immediatamente mortali come effetti)

più o meno quello che accade ai tiefling "in ogni città o posto in cui vai la gente ti attacca automaticamente perchè sono convinti che tu sia malvagio"

Link to comment
Share on other sites

anche questa frase " se fai il tiefling tutti ti attaccano appena ti notano"...... perchè??

dove sta scritto??? chi lo dice??? queste cose mi fanno impazzire......:banghead:

attenzione......non concordo con il modo di gestire di questo master, ma il fatto che una razza tipicamente malvagia venga considerata tale è esatto. Ricorderò sempre una forzartura impostaci dal master in una avventura in cui noi tre giocatori interpretavamo tre elfi grigi (il massimo del razzismo elfico) e ci siamo trovati in una caverna covo di orchi. Vedo una porta aperta mi avvicino e chiamo a gesti gli altri, vedo un orco di spalle che non ci ha visto né sentito. Dico: ho già l'arco in mano quindi attacco. Il master mi chiede perché lo faccio, come faccio ad essere sicuro che "quell'orco" sia malvagio e nostro nemico (si scoprirà dopo essere il nuovo PG di un quarto giocatore). Non mi ha permesso di ucciderlo....mi spiace ma ho smesso di giocare. Quando ho interpretato una sacerdotessa drow ho PRETESO che il giocatore che interpretava un'elfa di superficie cercasse di uccidermi al massimo delle sue potenzialità appena mi avesse visto. Se il tiefling ha un tipico allineamento malvagio come razza.....non ci son santi, in città di "buoni" non lo vorranno nemmeno vedere in fotografia. Mai letto la saga di Drittzt? ;-)

Link to comment
Share on other sites

attenzione......non concordo con il modo di gestire di questo master, ma il fatto che una razza tipicamente malvagia venga considerata tale è esatto. Ricorderò sempre una forzartura impostaci dal master in una avventura in cui noi tre giocatori interpretavamo tre elfi grigi (il massimo del razzismo elfico) e ci siamo trovati in una caverna covo di orchi. Vedo una porta aperta mi avvicino e chiamo a gesti gli altri, vedo un orco di spalle che non ci ha visto né sentito. Dico: ho già l'arco in mano quindi attacco. Il master mi chiede perché lo faccio, come faccio ad essere sicuro che "quell'orco" sia malvagio e nostro nemico (si scoprirà dopo essere il nuovo PG di un quarto giocatore). Non mi ha permesso di ucciderlo....mi spiace ma ho smesso di giocare. Quando ho interpretato una sacerdotessa drow ho PRETESO che il giocatore che interpretava un'elfa di superficie cercasse di uccidermi al massimo delle sue potenzialità appena mi avesse visto. Se il tiefling ha un tipico allineamento malvagio come razza.....non ci son santi, in città di "buoni" non lo vorranno nemmeno vedere in fotografia. Mai letto la saga di Drittzt? ;-)

nella prima parte mi trovi d'accordo: in effetti i luoghi comuni sono duri da sterminare, e ci sta che un elfo che vede un orco lo consideri malvagio a priori, coi' come per un tiefling, ma dire che se gioco un elfo devo per forza uccidere un orco perchè per me è malvagio scusa ma francamente mi sembra un pò esagerato.

posso capire battibecchi, sfottò, litigi vari, ma dire che appena ci si vede ci si deve ammazzare è un conto.....

per quanto riguarda la saga di drittzt non l'ho mai letta e sinceramente non so neanche cosa sia:-)

Link to comment
Share on other sites

nella prima parte mi trovi d'accordo: in effetti i luoghi comuni sono duri da sterminare, e ci sta che un elfo che vede un orco lo consideri malvagio a priori, coi' come per un tiefling, ma dire che se gioco un elfo devo per forza uccidere un orco perchè per me è malvagio scusa ma francamente mi sembra un pò esagerato.

Non lo è se i personaggi che incontrano il malvagio sono buoni e sono in cerca di creature da eliminare.

posso capire battibecchi, sfottò, litigi vari, ma dire che appena ci si vede ci si deve ammazzare è un conto.....

D&D, per quanto stia assorbendo un odioso senso di "politically correct" dovuto alla cultura ipocrita statunitense, è un gioco profondamente razzista. Ci può non piacere ma elfi e nani si odiano, drow, tiefling e demoni in una città di "buoni" vengono sterminati senza che possano aprire bocca. Punto.

Vero è che ognuno può modificare questi atteggiamenti se lo vuole ma , ritengo, si debbano avvertire gli altri e si deve essere tutti d'accordo nel farlo.....e soprattutto deve valere sempre. Se non uccido appena lo vedo il drow perché poi esce fuori che è un pg/png "buono" allora non potrò, successivamente, sterminare un gruppodi drow che non conosco perché sono "malvagi" ;-) Ergo....gran divertimento per i master che sterminano il gruppo di PG perché DEVONO dare fiducia ai malvagi e di conseguenza....i PG sono morti :-D Non può funzionare in quel modo solo una volta o quando ci fa comodo.

Nel caso specifico io master posso pure accettare il tiefling e gli altri PG lo accettano come se niente fosse....ma la volta seguente che ne incontrano uno DEVONO avere lo stesso atteggiamento....che poi non si vengano però a lamentare se il tiefling appena incontrato li uccide tutti nel sonno.

per quanto riguarda la saga di drittzt non l'ho mai letta e sinceramente non so neanche cosa sia:-)

E' la storia di un drow che non condivide la malvagità della sua razza e decide di salire in superficie.....con le conseguenze del caso.

Link to comment
Share on other sites

attenzione......non concordo con il modo di gestire di questo master, ma il fatto che una razza tipicamente malvagia venga considerata tale è esatto. Ricorderò sempre una forzartura impostaci dal master in una avventura in cui noi tre giocatori interpretavamo tre elfi grigi (il massimo del razzismo elfico) e ci siamo trovati in una caverna covo di orchi. Vedo una porta aperta mi avvicino e chiamo a gesti gli altri, vedo un orco di spalle che non ci ha visto né sentito. Dico: ho già l'arco in mano quindi attacco. Il master mi chiede perché lo faccio, come faccio ad essere sicuro che "quell'orco" sia malvagio e nostro nemico (si scoprirà dopo essere il nuovo PG di un quarto giocatore). Non mi ha permesso di ucciderlo....mi spiace ma ho smesso di giocare. Quando ho interpretato una sacerdotessa drow ho PRETESO che il giocatore che interpretava un'elfa di superficie cercasse di uccidermi al massimo delle sue potenzialità appena mi avesse visto. Se il tiefling ha un tipico allineamento malvagio come razza.....non ci son santi, in città di "buoni" non lo vorranno nemmeno vedere in fotografia. Mai letto la saga di Drittzt? ;-)

Dunque, sono d'accordo che un elfo che si trovi in covo di orchi non si faccia scrupoli ad attaccare a vista un orco, perché di sicuro non si trova lì per piacere

Però è una decisione del giocatore, quindi né il master né un altro giocatore può dire cosa fare. Quindi il tuo master non poteva dirti di non attaccare (il PG è mio è faccio quello che mi pare, se il PG soffre di istinti suicidi il master me lo impedisce? se il PG è un paladino purissimo che vuole immolarsi per i compagni non posso farlo?)

Però non è neanche giusto che tu PRETENDI che un altro giocatore faccia quello che pensi. Un elfo non necessariamente attacca un drow a vista...magari sta in guardia, si prepara ad attaccare, ma dipende tutto dal PG...un elfo paladino LB magari si accerterebbe prima di che intenzioni ha

Riguardo il Tielfing, è vero che sicuramente è malvisto, ma:

1) Non è detto che sia così evidente come tielfing

2) Non per forza viene attacccato a vista, magari è solo visto con timore

3) Dipende dal luogo, in un regno buono è un conto, in uno malvagio è un altro

Il mio DM è un grande, lo conosco da 15 anni ed è ingegnere dentro, non può farci nulla.

[..]

Ora, passino le prime due, è ingegnere e per lui ombra=male e tiefling=male, per fargli cambiare idea bisognerebbe riscrivere le rom e a noi in fondo ci piace così, però vi prego, in quali occasioni un forgiato in avventura muore automaticamente?

Noi abbiamo ipotizzato a seguito di una disgiunzione di mordenkainen ma il dm ci assicura che non è quello l'incantesimo/effetto che avrebbe ucciso il nostro amico.

In subordine, ma se all'8° non può partecipare alle avventure, che razza di razza hanno fatto???

:bye:

Un consiglio spassionato? Cambia urgentemente DM...

Deve aver giocato troppo coi librogame

E' vero che l'avventura non è fatta su misura per i PG (la storia è quella che è, i PG fanno le loro scelte), ma sicuramente il DM dovrebbe conciliare le due cose... Se 4 giocatori fanno 4 PG maghi, un buon master potrebbe prenderlo come spunto per fare un'avventura in una scuola di magia

Se un giocatore fa un PG malvagio in un gruppo buono, il DM fa il possibile per adattarlo, ma poi tocca al PG sopravvivere con una buona motivazione

Riguardo al forgiato, o il tuo DM ha frainteso qualcosa su tale razza, oppure è lui che vuole uccidere il PG forgiato perché non gli va a genio

Link to comment
Share on other sites

Non lo è se i personaggi che incontrano il malvagio sono buoni e sono in cerca di creature da eliminare.

D&D, per quanto stia assorbendo un odioso senso di "politically correct" dovuto alla cultura ipocrita statunitense, è un gioco profondamente razzista. Ci può non piacere ma elfi e nani si odiano, drow, tiefling e demoni in una città di "buoni" vengono sterminati senza che possano aprire bocca. Punto.

Vero è che ognuno può modificare questi atteggiamenti se lo vuole ma , ritengo, si debbano avvertire gli altri e si deve essere tutti d'accordo nel farlo.....e soprattutto deve valere sempre. Se non uccido appena lo vedo il drow perché poi esce fuori che è un pg/png "buono" allora non potrò, successivamente, sterminare un gruppodi drow che non conosco perché sono "malvagi" ;-) Ergo....gran divertimento per i master che sterminano il gruppo di PG perché DEVONO dare fiducia ai malvagi e di conseguenza....i PG sono morti :-D Non può funzionare in quel modo solo una volta o quando ci fa comodo.

Nel caso specifico io master posso pure accettare il tiefling e gli altri PG lo accettano come se niente fosse....ma la volta seguente che ne incontrano uno DEVONO avere lo stesso atteggiamento....che poi non si vengano però a lamentare se il tiefling appena incontrato li uccide tutti nel sonno.

E' la storia di un drow che non condivide la malvagità della sua razza e decide di salire in superficie.....con le conseguenze del caso.

appunto perchè un personaggio è buono ci deve pensare mille volte prima di recare danno ad un altro essere vivente, sopratutto se non lo conosce.....

poi scusa merin ma hai un modo di vedere ded che francamente mi spaventa... tutti si odiano, un orco va in una città e deve essere barbamente ucciso perchè orco...... ehm... boh.......anche perchè da come spieghi tu le cose il "diverso" diventa una vittima del sistema... i buoni nel tuo mondo sono peggio dei nazisti:eek:

comunque quoto totalmente il ragionamento di klunk.

Link to comment
Share on other sites

Però non è neanche giusto che tu PRETENDI che un altro giocatore faccia quello che pensi. Un elfo non necessariamente attacca un drow a vista...magari sta in guardia, si prepara ad attaccare, ma dipende tutto dal PG...un elfo paladino LB magari si accerterebbe prima di che intenzioni ha

Che però il pg non si lamenti se il drow lo uccide.....non scambiamo quello che faremmo nella realtà con il gioco.

Visto che i buoni del mio mondo si sono presi del nazista chiedo: Durante la seconda guerra mondiale,durante i rastrellamenti per i campi di concentramento, se un ebreo o un alleato avessero incontrato un gruppo di nazisti avrebbero aspettato di "vedere che intenzioni avevano"? :lol:

Forse sarebbero scappati o si sarebbero nascosti....impossibilitati a fare una delle due cose avrebbero sparato....non avrebbero atteso di essere catturati o uccisi. Il nazista pentito o "buono" utilizzava metodi trasversali per aiutare la povera gente, proprio sapendo che indossando una divisa nazista non sarebbe stato in grado di essere credibile. Oltre a rischiare di fgarsi ammazzare anche dai suoi commilitoni.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...