Jump to content

Creazione ambientazione homebrew


Tuor

Recommended Posts


Il 6/10/2023 at 16:14, D8r_Wolfman ha scritto:

per mia sanità mentale non mi sono messo a modificare di conseguenza le storie dei png di ambientazione e le relazioni geo-politiche tra i vari Stati, ma se la cosa ti intriga libero di arrivare laddove io non sono arrivato

In futuro ci penserò sicuramente. 

Ora però vorrei approfittarne per chiedervi se esiste un'ambientazione per D&D 5e (o di altre edizioni però facilmente reperibile a prezzi accettabili e adattabile senza troppi sforzi), (vanno bene anche homebrew o di terze parti) adatta ad una campagna sul mare, o comunque con regole particolari per navigazione e tutto ciò che ne consegue.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Tuor ha scritto:

In futuro ci penserò sicuramente. 

Ora però vorrei approfittarne per chiedervi se esiste un'ambientazione per D&D 5e (o di altre edizioni però facilmente reperibile a prezzi accettabili e adattabile senza troppi sforzi), (vanno bene anche homebrew o di terze parti) adatta ad una campagna sul mare, o comunque con regole particolari per navigazione e tutto ciò che ne consegue.

https://dnd.wizards.com/products/ghosts-saltmarsh

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Come ambientazione in realtà qualsiasi ambientazione con mare. Nei FR puoi ambientare una campagna marinaresca nel mare delle stelle cadute (pieno di pirati, e poi c'è l'isola di Alaor che è del Thay) o anche nel mare della costa della spada, le isole mooshae o evermeet. Anche lo stesso Grayhawk è un pianeta perlopiù coperto da acque. 

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, D8r_Wolfman ha scritto:

a questo aggiungo, nella 3.5 c'era Stormwrack per supportare avventure un po' più marinare, se vuoi prendere ispirazione

Grazie.

 

6 ore fa, Lord Danarc ha scritto:

Come ambientazione in realtà qualsiasi ambientazione con mare. Nei FR puoi ambientare una campagna marinaresca nel mare delle stelle cadute (pieno di pirati, e poi c'è l'isola di Alaor che è del Thay) o anche nel mare della costa della spada, le isole mooshae o evermeet. Anche lo stesso Grayhawk è un pianeta perlopiù coperto da acque. 

Però a me a dire il vero oltre alle isole, pirati e quant'altro (comunque graditi) interessava sapere se fossero presenti regole sulla costruzione di navi o riferite alla navigazione.

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Tuor ha scritto:

Però a me a dire il vero oltre alle isole, pirati e quant'altro (comunque graditi) interessava sapere se fossero presenti regole sulla costruzione di navi o riferite alla navigazione.

a memoria, dovrebbe esserci qualcosa nella Sword Coast Adventurer's Guide e in Rime of the Frost Maiden

Link to comment
Share on other sites

Adesso, Lord Danarc ha scritto:

Davvero? Quel manuale non è completamente inutile?

😂 dai si merita un minimo di amore, non è così male, i backgrounds sono carini... gran peccato per il Battlerager, sempre stato un fan mostruoso dei Kuldjargh nella 3.5 ma la 5e ha toppato alla grandissima secondo me

restando in topic, @Tuor con una ricerchina veloce su google dovresti trovare tutto quello che ti serve, come vedi bene o male qualcosa sparso c'è, magari qualche anima pia dell'internet si è preso la briga di raggrupparlo in una guida sensata

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...