Jump to content

Capitolo 1 - Ingresso nella valle


ilTipo

Recommended Posts

@willyrs @Dardan @Voignar @Jareth

Valle smeraldo così chiamata perchè è un vera e propria gemma verde incastonata tra brulle montagne ha da sempre una nomea da luogo pacifico e ameno. I clan orcheschi che dimorano sui picchi tutto intorno non sembrano intenzionati a lanciare assalti forse perchè c'è davvero poco da razziare dato che le principali fonti di sostentamento sono la caccia e la pastorizia o forse c'è qualcos'altro, fatto sta che la valle da circa un anno e mezzo sta vivendo un periodo di crisi a causa di alcuni strani fenomeni.
Gli attacchi dei lupi ai danni dei pastori del villaggio di Welton, unico nella vallata, sono sempre più frequenti e insolitamente coordinati  per delle bestie del genere, sembra che le storie dei lupi magici siano diventate realtà.
Anche la caccia ne sta risentendo dato che la foresta Delpawa situata a nord della valle ha visto l'apparizione dal nulla di enigmatici non-morti sopratutto nelle zone più interne.
Ultima ma non meno importante è Villa Cabell da sempre avvolta nel mistero a causa dei suoi occupanti che quasi ogni notte viene coperta da una nebbia spettrale.
Gli abitanti sono spaventati e la loro vita è molto meno agiata di come era in passato, una maggioranza di essi da la colpa ai nobili Cabell mentre altri a maledizioni lanciate da qualche entità malvagia. Una caos di voci senza nessuna prova e fondamento in cui si nasconde la verità.

Finalmente dopo un lungo viaggio siete finalmente arrivati a Valle Smeraldo, chi per un motivo che per un altro vi trovate all'entrata nella valle fermi ad una stazione commerciale, un piccolo edificio in pietra murata con annessa una torre di avvistamento fatta in legno, due guardie vi stanno bloccando il passaggio.

Alt! Identificatevi! Chi siete e perchè volete entrare nella valle?

Dice una con tono autoritario mentre l'altra segue con uno più calmo.

Mi spiace ma con quello che sta succedendo dobbiamo stare sul chi vive su chi entra ed esce, sopratutto in questi giorni in cui è stato segnalato un individuo sospetto a nord.

Link to comment
Share on other sites


Morgan Deed

Finalmente sono arrivato...così distante dalla mia vecchia vita...in un posto dove nessuno mi conosce...spero...

Il posto di guardia all'entrata della valle mi pare sospetto , ma tutto sommato da quel che si sente in giro vista la situazione della valle forse ci può stare...


Mi avvicino con passo deciso alle guardie...ben incontrati...dico rivolgendomi alle guardie guardandoli direttamente negli occhi...mi chiamo Morgan , ho sentito dei problemi che avete con i lupi e sono venuto per dare una mano...e ondeggiò leggermente per mettere in bella vista il grande arco che mi porto sulla schiena... spero nel farlo di guadagnare qualcosa a parte la gratitudine della gente , purtroppo con i sorrisi non si riempie la pancia...

@ DM
 

Spoiler

Deception +1
Sto raccontando una storia plausibile non completamente vera non completamente falsa , di certo ucciderò i lupi che mi verranno a tiro mentre cerco fortuna fra i ruderi

 

Link to comment
Share on other sites

Fulka

Scesa dalla diligenza non faccio in tempo a sgranchirmi le gambe che sento il dialogo tra le guardie e un altro degli ultimi arrivati. Da inguaribile impicciona, mi intrometto agilmente approfittando proprio di quell'attimo in cui il cacciatore conclude la sua presentazione con una frase in sospeso.

...Vero e non è l'unico che oggi è arrivato carico di buone intenzioni. Un amabile cenno da parte mia dovrebbe esser sufficiente a mettere tutti quanti a proprio agio. Fuori dalla valle è giunta la voce della spedizione che ha rinvenuto le rovine di un sito storico. Ho bisogno di approfondire la ricerca, potrebbe trattarsi di una scoperta importante, ma chi può dirlo allo stato delle cose. Per i problemi dei pascoli di Welton, fossi in voi approfitterei di un cacciatore esperto che bussa alla vostra porta proprio in questo momento. Almeno, io non mi farei scivolare questa occasione. Potremmo unire l'utile al dilettevole... l'ampio sorriso è accompagnato da un palese occhiolino a Morgan, cosciente che la valle non è tra i luoghi più sicuri che abbia mai visitato.

Edited by Jareth
Link to comment
Share on other sites

Zadras 

Mi avvicino al posto di guardia richiamato dalla conversazione, per nulla felice di trovarmi una complicazione burocratica tra me ed una possibile locanda Zadras, viandante di passaggio. Ad ogni modo, c’è qualche motivo per cui non dovremmo poter entrare nella valle? O magari i signori vogliono allungare il passo, e discutere di scoperte e lupastri davanti un boccale? 

Link to comment
Share on other sites

Query

All'ingresso della valle c'è già più gente di quanta ne ho mai incontrata nella mia vita.. Mi faccio coraggio e mi avvicino: è più semplice entrare in una conversazione già avviata che iniziarne una da sola

Io.. Io mi chiamo Query.. Ho sentito che ci sono problemi con dei lupi.. Vorrei cercare, insomma.. di dare una mano, ecco. Vorrei capire se questi lupi sono naturali oppure no.. E se lo sono cercare di capire cosa li ha spinti fino al villaggio

Faccio un respiro profondo una volta terminata la mia frase, cercando di guardare le reazioni degli altri senza fissarli troppo

Link to comment
Share on other sites

Le due guardie si guardano negli occhi e poi si rivolgono a voi.

Cacciatori e esploratori di rovine, siete capitati nel posto giusto e anzi abbiamo anche del lavoro del voi

L'altra continua con il suo tono autoritario e anche un po scocciato.

Como già detto abbiamo un individuo sospetto che si aggira nella valle ed inoltre non mi piace il modo in cui parli, Zadras

Vedete che uno gnomo vestito con delle bretelle blue e un paio di occhiali a fondo di bottiglia esce dalla stazione

Suvvia calmiamo gli animi. Che ne dite se ci accomodiamo dentro e parliamo di quel lavoro con un bicchierino di vino?

Link to comment
Share on other sites

Fulka

Archivio le parole delle guardie e senza mai smettere di mantenere un espressione affabile accolgo l'invito:  Solamente uno sciocco non accetterebbe...

Tu, Query, giusto? Dito indice in direzione della gnoma Hai fatto un appunto che non è affatto banale. Mi dai la vaga impressione che potresti saperla lunga al riguardo. Vieni piccoletta, lasciamo che questi gentiluomini ci facciano passare. Per quanto la mia discendenza umana abbia bruscamente frenato il tipico slancio orchesco, la differenza di altezza tra me e Query è abissale ed è spontaneo porgerle la mano come solitamente si fa con un bambino.

Link to comment
Share on other sites

Query

Un po' confusa dall'offerta, prendo la sua mano e mi appresto a seguirla. 

Si, mi chiamo Query! Tu?

È così che si fa amicizia tra persone alte? Ci si tiene la mano?

Mentre cerco di rompere il ghiaccio con la mia nuova amica altissima, guardo incuriosita lo gnomo

 

 

 

 

Edited by willyrs
Sorry non avevo capito che lo gnomo era una delle guardie xD
Link to comment
Share on other sites

Fulka

Fulka, mia cara. Esattamente come il soffice pane delle terre dell'est. Mia madre era una umile cuoca e quello che le mancava in fantasia, lo compensava con la praticità. Rispondo sovrappensiero mentre sto ragionando sul prossimo passo da farsi. Quest'ultimo viaggio ha prosciugato la mia borsa e devo assolutamente far fruttare il più possibile quell'unica moneta d'argento che mi rimane.

Indipendentemente da come si presenta il luogo, mi accomodo come se fosse la reggia del re e, senza rivolgermi veramente a qualcuno, tengo un dito sul mento Quindi c'è effettivamente un lavoro... 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Entrate nella stazione mentre le guardie rimangono fuori. L'interno non è dei più spaziosi a causa di barili e piccole casse  ammassate vicino alle pareti, lo gnomo vi invita a sedere ad un tavolo posto al centro della stanza mentre prende la bottiglia di vino da una dispensa posta vicino.

Spero vi piaccia questo vino,  forse ha un sapore un po forte essendo di produzione nanica

Dice mentre prepara i bicchieri.

Io sono Fink , il proprietario di questa stazione, e proprio sotto di noi c'è il vostro lavoro. Un paio di giorni fa ho chiamato degli operai per sistemare un problema di infiltrazione nel sotterraneo e hanno accidentalmente aperto un varco in quello che sembra una vecchia rovina o un pozzo. Sono usciti dei topi grandi come un piccolo cane e adesso mi ritrovo con il mio luogo da lavoro infestato da quelle bestiacce.

Fa una piccola pausa e riprende con un timbro di voce più basso, forse per non farsi sentire.

Quelle guardie la fuori non mi sono state minimamente d'aiuto. Sono semplici miliziani del villaggio, persone che sanno tenere in mano una spada e abituate solo a buttare fuori qualche ubriacone dalla taverna.

Prende un sorso e poi continua con un timbro normale

Vi pagherò 25 monete d'oro ciascuno per uccidere quei toponi e qualsiasi cosa si nasconda all'interno delle rovine. Potete prendere anche tutto quello che troverete al suo interno. Che ne dite? Avete domande?

Link to comment
Share on other sites

Zadras

Beh, siamo già sul posto, io direi di procedere subito alla derattizzazione dico al resto del gruppo, alzando le spalle 

qualche domanda in realtà l’avrei, ma non c’entra nulla con i topi, più interessi personali. Se possibile, le farò quando avremo finito 

Link to comment
Share on other sites

Query

Derattizzazione?

Potrei provare a parlarci prima, magari riusciremo a convincerli a tornare da dove sono venuti! Ma se è proprio necessario derattizzare allora ok..

Sto vicino a Fulka che mi dà un po' di sicurezza, mentre osservo le reazioni degli altri: non mi piace questa uccisione indiscriminata, però è anche vero che gli animali selvatici diventano molto aggressivi nelle aree urbane

Link to comment
Share on other sites

Morgan Deed

L'idea non mi attira molto , l'arco lungo che prediligo poco si addice ad un sotterraneo ma sono venuto qui per aiutare perciò vedrò di fare quanto in mio potere per aiutarla a risolvere la situazione...

Ma come per tutte le cacce sarebbe opportuno avere un esca per attirarli in un unico punto a noi favorevole per eliminarli , servirebbe del cibo dal forte odore poi dell'olio per lanterna , il fuoco e qualcosa che bruciando produca un fumo acre...non sapendo cosa potremmo trovare la sotto bisogna scendere preparati...

Link to comment
Share on other sites

Fulka

L'ultima cosa che desidero è farmi mordere da un topo formato gigante.

Annuisco al piano di Morgan, reputandolo quello più rapido ed efficace (oltre che il meno rischioso), poi però metto insieme i pezzi rievocando le parole "vecchie rovine" dette proprio dal nostro ospite occhialuto.

Query, mia cara, quando dici di voler parlare con queste bestiole, intendi così come stiamo facendo noi attorno a questo tavolo, o qualcosa più tipo da ammaestratrice di tigri?

Non per nulla, signori, ma SE ci sono veramente delle rovine, eviterei il rischio di causare dei danni collaterali. Come già detto, Valle Smeraldo si sta dimostrando particolarmente generosa in fatto di siti antichi e, secondo la sottoscritta, questo è proprio uno di quei casi in cui è importante indagare. Se veramente Query è in grado di comunicare con dei ratti, abbiamo un ottima opportunità per avere informazioni su cosa ci sia sotto i nostri piedi. 

Edited by Jareth
Link to comment
Share on other sites

Zadras 

L'esca mi piace, ma usare fuoco e fumo non mi pare una buona idea dico, indicando intanto il bicchiere, chiedendo il permesso per riempirlo di nuovo e non solo perché potremmo rovinare reperti antichi, e preziosi, ma anche perché rischiamo di far danni alla struttura ed alle proprietà del signor Fink. Quindi, direi di lasciar parlare la nostra ambasciatrice, o convincerli ad andarsene con le cattive se non ascoltano   

Link to comment
Share on other sites

Fink versa il vino nel bicchiere di Zadras e poi continua a parlare.

Il fuoco è troppo pericoloso, nel sotterraneo ci sono casse e barili di legno che possono facilmente incendiarsi e con il fumo rischiate di morire asfissiati essendo un luogo chiuso. Forse è meglio che vedete il luogo di persona.

Lo gnomo accende una lanterna posta su una lunga asta di metallo e poi vi invita a seguirlo attraverso una porta. Entrate in una stanza vuota con un portone semi aperto che da sull'esterno e una grossa botola sul pavimento.

Siamo arrivati

Fink apre la botola e vedete una scalinata di pietra con annessa rampa che porta sottoterra, grazie alla lanterna e alla luce del sole riuscite ad intravedere alla fine di essa due grossi topi ma nient'altro a causa della poco visuale da dove state.

Link to comment
Share on other sites

Query

Eccoci qua. Vediamo se posso essere utile!

Beh, a questo punto io proverei a comunicare dalla distanza..

Chiudo gli occhi e cerco di sentire la natura intorno a me: è molto più difficile di quanto sono abituata vista la lontananza dalla foresta. Tuttavia anche qui, concentrandomi, riesco a percepire il suono e il colore della natura che ci circonda.

Chauntea, ascoltami!

Terminato il mio incantesimo, mi affaccio alla scalinata e cerco di comunicare coi topi che intravediamo:

Ehi..Ehilà! Cosa fate lì? Perché non siete nella natura? Qualcosa non va?

Spoiler

Riporto qui per comodità l'incantesimo (slot rimanenti: 1)

Speak with Animals
1st LevelDivination
CAST
SPELL SLOT1
LEVEL1st
Customize
 
Casting Time:
1 action
Range/Area:
Self
Components:
V, S
Duration:
10 minutes
Source:
PHB, pg. 277

You gain the ability to comprehend and verbally communicate with beasts for the duration. The knowledge and awareness of many beasts is limited by their intelligence, but at minimum, beasts can give you information about nearby locations and monsters, including whatever they can perceive or have perceived within the past day. You might be able to persuade a beast to perform a small favor for you, at the GM's discretion.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Vedete che i topi annusano l'aria incuriositi e poi Query riesce a sentire le loro voci.

Scappare da grassa creatura con tante facce, venire qui attraverso cunicoli, nuova tana

I roditori sembrano tranquilli fino a quando tutti sentite dei passi come se qualcuno sia saltando da una parte e l'altra.

Paura, chi sono?

Sentite dei profondi belati misti a forti squittii, un caos di rumori. Fink lascia cadere la lanterna sulle scale e poi scappa via gridando Santissimi numi così come anche i due topi che vi passano tra le gambe e poi escono dal portone. Dopo diversi secondi cade il silenzio e la lanterna si spegne misteriosamente, dal buio viene lanciato un pugnale insanguinato che colpisce il muro di fianco all'entrata.

Query, Fulka

Spoiler

Grazie a scurovisione riuscite a vedere di sfuggita chi ha lanciato il coltello, ha la forma di una scimmia però Query non sente nessuna voce provenire da essa.

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...