Vai al contenuto

willyrs

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    128
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    1

willyrs ha vinto il 14 Aprile

I contenuti di willyrs hanno ricevuto più mi piace di tutti!

1 ti segue

Informazioni su willyrs

  • Rango
    Esperto
  • Compleanno 10/12/1989

Come contattarmi

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Monza
  • GdR preferiti
    Dungeon World
  • Occupazione
    Programmatore
  • Interessi
    world of warcraft, dungeonworld
  • Biografia
    Informatico

Visitatori recenti del profilo

254 visualizzazioni del profilo
  1. willyrs

    Confronto sul gioco

    Grazie a tutti! Ho in programma di ritornare tra due settimane quando rientro al lavoro!
  2. willyrs

    Confronto e gestione

    Ciao ragazzi, io torno tra due settimane quando rientro al lavoro
  3. willyrs

    Confronto sul gioco

    Ehi ragazzi! Non mi sono dimenticato di voi clarissa è arrivata stamattina
  4. willyrs

    Confronto sul gioco

    Ciao ragazzi, come avete visto sono molto latitante.. essendo estate e con un sacco di gente in ferie sono molto incasinato col lavoro e in più mia moglie partorirà a giorni, quindi proprio non ce la faccio a starci dietro
  5. willyrs

    Capitolo 1 - L'alba della guerra

    @Knefröd Melcar? decimo giorno d'Inverno Bjorun piange con calma disperazione, mentre ti avvicini al suo cospetto «Chi è questa donna che ti mette alla prova? Questa vecchia che pensa che il mio prescelto debba provare la fiducia che gli ho concesso...» I profondi occhi da cui scendono lacrime del colore dei suoi capelli sembrano entrarti nell'anima, leggerti la mente e mettere a soqquadro la tua stessa esistenza: anche per un prescelto dagli dei è difficile stare al loro cospetto a lungo senza perdere il senno. «E' questo che volevi, Amarant, vecchia megera, prescelta del Mai Nato e araldo del niente??» La voce spezzata dal pianto di Bjourn squarcia l'oscurità in un buio accecante, che ti fa risvegliare nella tenda che avevi appena abbandonato. Amarant ti osserva, seduta su una delle sedie degli ospiti. @Crees Melcar? decimo giorno d'Inverno L'enorme figura sul possente trono ti osserva, e ti parla con voce tonante mentre sembra non muoversi minimamente. «E così Amarant mette alla prova gli dei e i loro prescelti. Mette alla prova la loro pazienza! Usala finché ti servirà, ma una cosa deve ricordare.. » Il gigante alza lentamente la testa, provocando un rumore indistinguibile, che assomiglia allo stesso tempo al tuono, a una valanga, a un masso che rotola e ad altri centinaia di rumori differenti. «Non tutti hanno la pazienza della Gestante, non tutti possono ancora attendere! Il suo Dio non vedrà mai il Caos e nessuno mi ruberà la Corona del Dominio. Nessuno! NESSUNO!» La voce roboante ti fa portare le mani alle orecchie e chiudere gli occhi: come può anche il piu forte dei guerrieri pensare di poter resistere alla volontà di Kharnat? Quando li riapri subito dopo, sei tornato alla tenda del comando. Amarant ti osserva, seduta su una delle sedie degli ospiti.
  6. willyrs

    Capitolo 1 - L'alba della guerra

    @Danear @Marco NdC Ultimo braciere, decimo giorno d'Inverno Zandher, il tuo piano ha l'effetto sperato. Il tuo costrutto viene subito percepito dall'affamata bestia, che si scaglia voracemente su di lui iniziando ad assorbire la sua magia latente. Inizi a vedere l'umanoide che si gonfia lentamente, mentre segui Léon e la ragazzina giù per la botola utilizzando il rampino che ti hanno lasciato a disposizione. Quando tutti e tre vi ritrovate sul piano sotterraneo, dall'odore umido e dal pavimento che al tatto sembra di pietra, quella che sembra un'esplosione di viscere interrompe il rumore del banchetto che si stava consumando sopra di voi: ora l'ingresso dell'Occhio non deve essere un bello spettacolo.. Dhalia spezza il silenzio e la tensione della buona riuscita del piano. «Pare che dei nostri amici siano rimaste solo budella. Qualcuno vuole salire a controllare?» Forse è seria, forse è una battuta. E' difficile capire le emozioni della ragazza, soprattutto in un luogo dove si vede a malapena a un palmo dal naso..
  7. willyrs

    Confronto sul gioco

    Non sono morto ragazzi, sono solo un po' preso appena possibile rispondo!
  8. willyrs

    Capitolo 1 - L'alba della guerra

    @Danear @Marco NdC Ultimo braciere, decimo giorno d'Inverno L'improvvisata collaborazione ha l'effetto che tutti speravate: i segugi restano bloccati all'esterno dell'ingresso dell'Occhio, ma non sono ancora inermi. Mentre vi guardate un po' sollevati e anche un po' stupiti della scoperta sinergia delle vostre azioni perfettamente coordinate, i colpi alla porta si fanno sempre più forti e più violenti, ma la magia (Zandher, era magia?) di Léon per ora ha la meglio. La porta sembra abbastanza robusta e serrata per reggere per un po', sebbene sembra che le creature stiano diventando col tempo più forti e insistenti. Il piccolo quadrato di finta pavimentazione dal quale sono usciti i segugi è completamente squarciato e una strana aura fuoriesce da quell'accesso sotterraneo... Mentre Dhalia si avvicina al buco nel pavimento seguendo il consiglio del mago, un forte colpo le fa gelare il sangue nelle vene: spostandovi tutti per procedere all'esplorazione, siete tutti e tre a qualche metro dalla porta quando questa viene buttata a terra da uno dei due individui che avevate chiuso fuori: dopo aver abbattuto la porta però si erge eretto, e dove prima c'erano occhi vuoti potete entrambi vedere una fiammella che lascia una scia quasi eterea quando la bestia inizia a camminare con passo deciso verso di voi. Avete pochi secondi per pensare a cosa fare, mentre riuscite a scorgere accasciato sulla porta quello che sembra il cadavere consunto dell'altra bestia.
  9. willyrs

    * * I 12 CORVI * *

    Exthar, bardo Riesco finalmente a raggiungere frate Albert, mentre è circondato da una schiera di quelli che penso essere i suoi seguaci, tra i quali si fa largo per raggiungermi insieme ad un altro chierico. Con un leggero inchino, mi presento mentre le mie dita scorrono sulle corde dell'arpa che ho appesa alla giacca per rendere più musicale la mia presentazione: «Il mio nome è Exthar, frate Albert. Al vostro servizio!» Mi avvicino lentamente sussurrando al suo orecchio: «Un uomo morente mi manda, araldo della Sacerdotessa.. Devo parlarle di tre profezie e non lo farò in mezzo a tutte queste persone.»
  10. willyrs

    Confronto sul gioco

    @Marco NdC quello che sai è quello che hai già immaginato (credo): si tratta di esseri completamente contaminati dalla magia, che come dei segugi ne sentono l'essenza da lontano e bramano di assorbirla per colmarsi fino a scoppiare: non sono però un particolare gruppo di persone o bestie, quindi i loro abiti (in questo caso la loro armatura) invece non ti dice nulla
  11. willyrs

    Confronto sul gioco

    @Marco NdC va bene, appena riesco ti posto il risultato del discernere qui così facciamo un post solo!
  12. willyrs

    Confronto sul gioco

    Intendevo proprio quello: non li hai mai visti fisicamente ma c'è un'alta probabilità che tu li abbia studiati
  13. willyrs

    Capitolo 1 - L'alba della guerra

    @Danear @Marco NdC Ultimo braciere, decimo giorno d'Inverno Zandher, ti piacerebbe rispondere al giovane ladro e rassicurarlo, ma degli strani gorgoglii iniziano a provenire dall'apertura del pavimento creata da Léon. Non hai mai visto prima creature del genere: subito usciti dalla botola avevano l'aspetto di umani in semplice armatura, ma una volta velocemente annusata l'aria si voltano verso di te puntando ai tuoi piedi e hai giusto il tempo per notare che le loro vesti sembrano vecchissime, la loro carne consunta e gli occhi vuoti. Zandher, sono due e stanno correndo a quattro zampe verso di te: cosa fai? Léon, il tuo discorso di benvenuto è interrotto da queste "bestie", che tuttavia sembrano ignorarti completamente: cosa fai? @Crees @Knefröd Melcar, decimo giorno d'Inverno Amarant sospira di fronte alle vostre seppur valide obiezioni. «E' vero, guerrieri. Anche la vostra proposta di usare Xelmore come esempio può essere una soluzione valida. Ma non avete risposto alle mie domande. Voi non sapete niente a riguardo, vero? E allora come faccio a fidarmi di voi? Quale dio seppur caotico affida un compito a qualcuno senza dare istruzioni?» Le successive parole di Amarant vi risuonano in testa con un pesante rimbombo. Rimbombo che rimbalza nelle vostra mente rendendo veritiere le sue istruzioni al vostro corpo e plasmando la verità intorno a voi. «Vi sentite stanchi, guerrieri.» «Dovete riposare.» «Chiudete gli occhi, e provatemi la vostra determinazione» Con un tonfo sordo, senza nemmeno rendervene conto, collassate a terra in un profondo sonno. Sembrano passati pochi attimi quando vi risvegliate in un luogo completamente buio.. anzi, illuminato di oscurità: siete schiena contro schiena e nonostante l'aria nera come la pece ognuno di voi riesce a vedere davanti a sé il corrispondente dio che gli ha affidato la missione. In che forma ha deciso di manifestarsi?
  14. willyrs

    Discussioni di gioco

    @luisfromitaly La stessa situazione di adesso è esattamente la stessa di quando mi avevi chiesto tu se lo volevo usare..
  15. willyrs

    * * I 12 CORVI * *

    Exthar, bardo umano Grazie alle indicazioni del buon uomo incontrato per strada, mi dirigo di fretta verso il Tempio delle Profezie. Sono quasi giunto a destinazione, quando noto che un gran numero di gatti mi sta stranamento seguendo. «Beh, che cosa volete? Ho una ballata da scrivere e non ho cibo, andatevene!» Riprendo il mio cammino fermandomi poco dopo per vedere se le bestie sono sparite: negativo, sono ancora lì che mi seguono con un fare.. indagatore? Ma che diavolo vogliono questi cosi? Che sia.. che sia un segno? Ho già sentito parlare in qualche ballata di questo comportamento da parte dei felini? Guardingo, proseguo verso il tempio..
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.