Jump to content

Avventura D&D 5e con 'I miti di Cthulhu' (cerco idee)


Hero81

Recommended Posts

Ho il suddetto manuale e mi capiterà di usarlo in una one shot: essendo one shot ho molta libertà sulla trama.

Ciononostante, per brevità e semplicità, vorrei fare un tranquillo dungeon a tema Cthuloide.

Dungeon blasfemo e non euclideo si intende.

Non vi dico quello che ho ideato perchè non vorrei influenzarvi e limitarvi: facciamo piuttosto un poco di brainstorming.

In un'avventura D&Diana (non per forza un dungeon) con elementi tratti da Lovercraft cosa mettereste?

Edited by Hero81
Link to comment
Share on other sites


Durante un viaggio in mare il gruppo si ritrova improvvisamente sopra una distesa di fango nero che si estende in tutte le direzioni a perdita d'occhio, senza una goccia d'acqua e con carcasse di pesci marciti. Non sanno come la nave si sia arenata durante la notte; chi era di guardia non ha avvistato nessuna isola e non si è accorto di nulla, semplicemente prima stavano navigando e ora non più. 

Il paesaggio è uniforme in tutte le direzioni, tranne un'altura a 4 giorni di distanza che si apre su un immenso baratro con costoni e sporgenze che permettono la scalata, in fondo al quale un fiume entra ed esce dalla gola da aperture sotterranee non visibili. Oltre il fiume si erge un immenso obelisco di pietra scolpito con scritture sconosciute e rozze sculture di animali acquatici e umanoidi giganteschi (ad esempio sono poco più piccoli della balena di fianco) con mani e piedi palmati intenti a nuotare e a pregare davanti a un obelisco sommerso.

Una delle creature raffigurate sul monolite esce dal fiume e  abbraccia la stele. 

Aggiungere creature a piacere, magari interessate a sacrificare i PG. Battaglia epica che finisce in un TpK. Il gruppo poi si sveglia sulla terraferma, e scoprono essere stati trovati da un'imbarcazione che si è imbattuta per caso nella loro barca, trovandoli in preda al delirio. Nessuno ha visto la distesa di suolo melmoso, mentre che meno l'obelisco o le creature.

Liberamente tratto da Dagon

Ovviamente l'obelisco può essere l'ingresso al dungeon, e la scena esterna avvenire nel Santuario posto all'interno oppure quando i PG escono

  • Like 4
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, Hero81 ha scritto:

Non vi dico quello che ho ideato perchè non vorrei influenzarvi e limitarvi: facciamo piuttosto un poco di brainstorming.

Ok, ci provo, ma senza accenni sul contesto di partenza gli spunti potrebbero non combaciare. 

 

Aggancio iniziale

• Locanda semideserta ai margini del bosco. Sulla parete c'è affisso un insolito annuncio. (modificabile parafrasabile a piacere)

Spoiler

Offro 1000 pezzi d'oro a chiunque abbia la compiacenza di trascorrere un'intera notte nella mia casa nel bosco e contribuire alle mie ricerche. 

 

Alhireth-Hotep

 

 

• La casa di Alhireth-Hotep (nota: il nome è una citazione di Lord Dunsany ispirata a Nyarlathotep)

Come prevedibile si trova nel bosco ed è piuttosto facile da raggiungere, basta chiedere all'oste. Il bosco di per sé è un luogo piuttosto tranquillo (anche troppo) contraddistinto dall'abbondanza di funghi bizzarri e insetti che se te li descrivono neanche ci credi. Alcuni viandanti riferiscono di strani giochi di luce e ronzii dopo il tramonto. (dopotutto, pensare a dei fuochi fatui o una lucciola gigante è preferibile alla verità)

• Sul tavolo ci sono una borsa e un foglio con le istruzioni per la notte

Spoiler

- prendete l'acconto, è nella borsa. 

- accendete una candela colorata ogni ora, le trovate qui in giro.

- chiudete la porta a chiave. 

- non scendete in cantina...a meno che non sia strettamente necessario...

- non attivate apparecchiature a caso...a meno che non sia strettamente necessario...

- Lasciate la casa all'alba. Alla locanda troverete il resto di quanto vi spetta. 

• idee varie:

Durante la notte vengono assaliti dai mi-go. Situazione tipo assedio e/o attacchi mordi e fuggi.

Spoiler

Mi-go_283Fditions_Sans_D3Ftour29-768x544

Se forzano la porta della cantina trovano delle teche di vetro contenenti dei cervelli (roba di lore dei mi-go)

Le candele a lungo andare o sommate hanno un effetto di qualche tipo: soporifero/narcotizzante, paralizzante ecc 

I pg vengono trasportati su Yuggoth (dai mi-go o dall'attivazione accidentale di uno strumento giù in cantina)

Yuggoth short tour 😱

8F9D5AC4-0310-444A-8582-363B7C2F55A0.jpe

Yuggoth_3_image.jpg

Di ritorno alla locanda non trovano nessuno. Il resto dei soldi sono in bella vista sul bancone. In giro è possibile trovare la pelle del vero oste (quello con cui i pg non hanno mai avuto occasione di parlare, ucciso dal mi-go che lo impersonava a inizio avventura)

Edited by Nyxator
immagini
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...