Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Le strutture dei giochi – Appendice II: L'importanza del sistema

Con questa seconda appendice siamo giunti alla fine della nostra rubrica sulle strutture di gioco; concluderemo sottolineando l'importanza del sistema e come il darlo per scontato rischi di omologare tutti i GdR a cui giochiamo.

Read more...

La WOTC regala una mappa di Dragonlance ed una di Mystara

Gli avventurieri che viaggiano nei mondi di Krynn e Mystara avranno meno possibilità di perdersi grazie a questi due set di mappe in regalo.

Read more...

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 1: Connessioni tra i Livelli del Dungeon

La rubrica Jaquayare i Dungeon non finisce con la Parte 5, eccovi la prima delle appendici al saggio, dove vedremo tutti i modi in cui è possibile collegare i vari livelli e sottolivelli di un dungeon

Read more...

Gli Eroi Iconici: Elric

Continuiamo a scoprire le meccaniche di Swords of the Serpentine tramite un altro "eroe" iconico: Elric di Melniboné.

Read more...

Candlekeep Mysteries è il supplemento di D&D in arrivo a Marzo

La WotC ha rivelato titolo e contenuto del primo supplemento di D&D in uscita nel 2021.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Unglorious


Recommended Posts

Diamo un'occhiata a questo Kickstarter, che permetterà di finanziare la produzione di un GdR sullo stile di Medievil e L'Armata delle Tenebre.

Scadenza 16 Dicembre

I GdR fantasy narrano solitamente le imprese di gruppi di eroi impavidi e onorevoli, mentre Unglorious decide di staccarsi nettamente da questo stereotipo. Con uno stile scanzonato e quasi parodistico, Unglorious è un GdR che racconta le avventure di un gruppo di avventurieri morti prematuramente... E tornati in vita come scheletri, zombie, mummie o fantasmi, per portare a termine le proprie imprese e cercare di raggiungere i propri obiettivi. Il mondo di Mora è infatti collegato all'Orto, una terra abitata esclusivamente dai morti, caratterizzata da caos e burocrazia. L'Orto è un passaggio obbligato per qualunque morente, che dovrà essere valutato ed esaminato dagli impiegati per capire quale aldilà possa essere il più adatto per lui. Ovviamente questi luoghi non sono sempre gradevoli, ma esistono delle scappatoie: un morto può, infatti, tornare nel mondo dei viventi, per cercare di portare a termine le proprie imprese e conquistarsi un posto nei migliori aldilà dell'universo.

I PG saranno parte di questi avventurieri (o sprovveduti, in base ai punti di vista) e dovranno farsi strada tra due mondi: l'Orto, ancora inesplorato e pieno di insidie, e il mondo dei viventi, a loro ormai alieno. Dovranno superare nuovi pericoli, come quelli delle organizzazioni di viventi intese a scacciare o soggiogare i morti, e affrontare gli errori del proprio passato, in certi casi in maniera letterale: un rivale ucciso durante un duello potrebbe essere una sorpresa decisamente sgradita da incontrare tra le strade dell'Orto.

large.unglorious_cover-758x398.jpg.8edbfbe42ee57991df5b5ee2645a32d7.jpg

Il sistema di questo gioco è molto semplice: per giocarlo sono sufficienti 2 dadi da 10 facce, che verranno usati per qualunque test. Un 6 o più indica un successo nella prova, mentre un 5 o meno un fallimento. In caso si sia competenti nell'abilità o nell'ambito di combattimento che si sta usando si dovrà tirare un solo dado, in caso contrario sarà necessario tirare due dadi e tenere il risultato minore. Un 1 su un dado indica un Fallimento Critico, un'azione andata particolarmente male e il cui esito sarà dettato dal master, qui chiamato Traghettatore.

I morti sono, inoltre, dotati di una risorsa chiamata Punti Anima, che può essere spesa sia per influenzare i tiri che per attivare particolari capacità dovute al tipo di morto (che sono molle, ovvero zombie, secco, ovvero scheletro, ventoso, ovvero fantasma, e impagliato, ovvero mummia), all'ordine a cui si appartiene (ossia alla fazione di morti a cui ci si è uniti dopo essere arrivati nell'Orto) o ai propri poteri. I Punti Anima, in particolare, possono essere usati per curarsi, migliorare le proprie possibilità di successo in un test con addestramento tirando due dadi e tenendo il risultato migliore, riparare un'armatura o uno scudo o attivare un Azione Eroica. Quest'ultima viene attivata quando si ottiene un risultato particolarmente elevato, determinato sulla base del numero di punti spesi dal personaggio, e permetterà al giocatore di descrivere il proprio successo e corredarlo con ogni possibile "dettaglio eroico".

Anche l'equipaggiamento viene gestito in maniera semplificata, con delle tabelle generiche per rappresentare armi, armature e strumenti vari. Ogni oggetto può essere acquistato spendendo un determinato numero di punti, una risorsa astratta fornita ai giocatori in fase di creazione.

La crescita del personaggio, infine, viene gestita senza punti esperienza, ma con dei premi chiamati buoni, licenze e raccomandazioni, derivanti dalla fama delle imprese trascritte e redatte dagli impiegati dell'Orto. I primi sono la moneta del mondo dei morti, che permetterà ai personaggi di acquistare nuovo equipaggiamento o migliorare quello esistente, mentre le seconde permetteranno loro di far progredire i propri poteri. Le raccomandazioni sono, però, la merce più rara, ottenuta solamente al termine delle imprese più complesse e permette persino di fare un salto di "classe sociale", facendo salire il rango dei personaggi come abitanti dell'Orto.

large.unglorious_code_uffici.jpg.1a1b4862dd9deeff35ee128d25a14042.jpg

Il Kickstarter sarà attivo fino alle 13.00 del 16 Dicembre, quindi avete ancora qualche giorno per sostenere il progetto e assicurarvi il manuale base in anteprima. Vi ricordiamo, inoltre, che la Aces Games ha rilasciato un quickstart gratuito, che potete scaricare liberamente dal loro sito per farvi una prima idea del sistema. Oltre alle 80 pagine che compongono il quickstart troverete anche due piccole avventure e le schede di cinque morti, per lanciarvi subito nell'azione.



Visualizza articolo completo

Link to post
Share on other sites

  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Mi ricorda un po gli inferni di Dylan Dog... Forse avrei preferito un ambientazione per un altro Gdr piuttosto che un enneeimo nuovo regolamento.

Già, penso che abbiano ideato un'ambientazione fantastica. I richiami alle opere sono geniali, e le immagini davvero belle sia per lo stile che per le rappresentazioni. 

Certo forse essere un'ambientazione basata sulla 5e avrebbe facilitato, ma penso che il vero cuore del gioco sia proprio l'ambientazione e non il sistema e quindi può facilmente essere trasposta in 5e con un po' di lavoro autonomo. 

Link to post
Share on other sites

Mah... se devo essere sincero quando ho visto il kickstarter ero incredibilmente eccitato: un'ambientazione che trae spunto da medievil, beetlejuice e l'armata delle tenebre mi ispira un sacco! Poi però ho letto il quickstart e... meh, mi ha un po' deluso.

Trovo l'idea dietro all'ambientazione geniale ma l'esecuzione è abbastanza banalotta secondo me. Nomi e descrizione dei regni non sono particolarmente originali, il tipo di comicità è abbastanza dozzinale (la regina Canta Rina che fa guerre per cercar marito ed è famosa per le doti canore? Si può far di meglio), niente a che fare con la comicità demenziale ma al contempo sottile e ben congeniata delle opere a cui si ispira. E questo per me è il problema maggiore. Sento proprio lo stile "italiano" di comicità (che mi ricorda cinepanettoni e Checco Zalone) e non è uno stile di comicità che mi attrae (il che non vuole assolutamente essere un attacco alla comicità italiana, semplicemente non è il mio stile).

Inoltre (ma questo potrebbe essere dato dal fatto che si tratta solo di un quickstart e quindi essere presente nel manuale vero e proprio) non c'è alcun consiglio sul come ricreare il tipo di ironia e comicità desiderata nelle proprie avventure.

Anche a livello di sistema non ho trovato cose particolarmente interessanti o originali. Narrativamente l'avere le abilità legate all'equip ed il sistema di esperienza legato a documenti burocratici è interessante, ma analizzando il tutto a livello freddamente meccanico mi è risultato troppo semplicistico in alcuni casi e inutilmente confusionario in altri. Non c'è niente che mi abbia effettivamente fatto venire voglia di giocarlo.

E direi peccato: un'ottima idea di base rovinata da un'esecuzione mediocre. Avevo tante speranze per questo titolo ma credo che a malincuore lascerò stare.

P.S. si tratta ovviamente di opinioni puramente personali date dai miei gusti^^

P.P.S. le illustrazioni sono fantastiche!

Edited by Sloshy
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Ian Morgenvelt
      Continuiamo a scoprire le meccaniche di Swords of the Serpentine tramite un altro "eroe" iconico: Elric di Melniboné.
      Articolo di Kevin Kulp del 13 Novembre 2020
      Come abbiamo detto quando stavamo analizzando Conan, è divertente vedere come sia possibile ricreare un eroe con le meccaniche di Swords of the Serpentine. Diamo quindi un'occhiata a due modi per giocare l'antieroe creato da Micheal Moorcock, Elric di Melniboné, usando le regole di SotS.

      Avete probabilmente sentito nominare Elric o visto delle sue immagini anche se non avete letto le storie di Moorcock: scheletrico, con lunghi capelli bianchi e occhi rossi, coperto da un'armatura nera e con Tempestosa, la spada divora-anime, in mano. Il fragile Elric usa il potere di Tempestosa per guadagnare salute e forza, dato che la magia oscura della spada gli permette di ignorare le costose pozioni alchemiche che usava per sopravvivere. Certo, Tempestosa tende a uccidere e divorare l'anima di tutti coloro che Elric ama o a cui tiene, ma non è questo un piccolo prezzo da pagare?
      (Come Eroe, Elric potrebbe avere dei piccoli difetti *colpo di tosse*)
      Ci sono alcuni aspetti di Elric che vogliamo catturare quando lo ricreiamo come un eroe di Swords of the Serpentine.
      Tempestosa divora le anime ed è molto complesso, se non impossibile, sbarazzarsi di essa. L'Imperatore Elric è un nobile stregone che evoca demoni e dei per portare a termine i propri scopi, ma viene anche manipolato da loro (soprattutto dal suo patrono, il dio del caos Arioch) E' debole e fragile a meno che non consumi delle medicine alchemiche costose e molto rare, o a meno che la sua spada Tempestosa non consumi delle anime per curarlo. Opzione uno: Elric, Stregone dei Demoni e delle Lame
      Con questa opzione creeremo Elric come uno stregone dotato delle sfere delle Lame, del Caos e della Demonologia, tutte legate alla salute. Non gli daremo neanche un grado in Combattimento. "Ma Kevin", vi starete chiedendo "Elric passa il suo tempo a colpire le persone con Tempestosa! Com'è possibile?"
      Buona domanda. Se volete giocare Elric, la vostra prima idea potrebbe essere probabilmente quella di chiedere al GM un'arma magica come Tempestosa. Il problema è che non avrete fatto nulla per guadagnarvela, SotS è un gioco basato sulle capacità dei vostri personaggi e non quelle del vostro equipaggiamento e non volete rischiare che un oggetto tanto iconico venga perso, distrutto, rubato o sottratto dal GM.

      Tempestosa
      Esiste una semplice soluzione. SotS è basato sul concetto che "le vostre abilità definiscono le vostre capacità e potete descriverle come preferite". Usate Magia al posto di Combattimento, selezionate la sfera delle Lame e descrivete i vostri attacchi come dei fendenti di Tempestosa. Decidete il fato di chiunque sconfiggete, quindi, appena sconfiggerete qualcuno, potete dichiarare che "le loro anime vengono divorate dalla mia spada". Caratteristico, tragico ed efficiente.
      Narrativamente, Tempestosa è una spada demoniaca nera come la notte con delle rune rosse; meccanicamente è solamente la forma che assumono i danni della vostra Magia. Attaccate usando Magia, i vostri attacchi infliggono 1d6+1 danni alla Salute e potete potenziarli con una "spesa Investigativa" come al solito. Questo è molto differente da (per esempio) l'approccio di D&D agli oggetti magici, ma si integra alla perfezione con il modo in cui Swords of the Serpentine fornisce ai giocatori il controllo sulla narrativa.
      L'Evocazione di Demoni di Elric
      Per questa versione di Elric, le evocazioni demoniache di antiche divinità vengono gestite con le normali regole di Magia assieme alla sfera della Demonologia. Potreste scegliere di conservare la vostra Corruzione per evocazioni molto potenti, come quelle di Arioch o di altre divinità che devastano il campo di battaglia al vostro posto. Avete probabilmente ottenuto i vostri poteri dal patrono di Elric, Arioch, il Dio del Caos.
      Salute cagionevole
      Come possiamo gestire la Salute fragile di Elric? In questo caso potremmo chiedere al DM una house rule.
      "Cosa ne pensi di farmi perdere un punto di Salute durante ogni nuova scena (finché non raggiungo un -5 a Salute) e bilanciarlo dicendo che vengo curato di un punto di Salute per ogni Gettone di Recupero che creo uccidendo i nemici?"
      E' giusto, bilanciato e divertente? Il GM dovrebbe considerare queste cose e decidere se concederlo (l'effetto è simile a quello della mazza Succhiavita a p.189 di Swords of the Serpentine Adventurer's Edition)- e aggiungere che potete spendere 2 Fama dopo ogni avventura per procurarvi dei rari farmaci alchemici che fermeranno la perdita di Salute per l'avventura corrente.
      Elric (Opzione uno)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 10 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Tempestosa/Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Bendare Ferite 6, Allerta 3, Furtività 3, Magia 10 (Esplosioni), Influenza 3
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono divino che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.
      Opzione due: Due Eroi
      Volete unirvi ad un amico? Uno di voi giocherà Elric... E l'altro Tempestosa.
      Non ci sono ragioni per cui il vostro Eroe di Swords of the Serpentine non possa essere una spada senziente. La sfida principale è capire "come possa una spada cambiare il mondo con le proprie decisioni?" ed esistono diversi modi per farlo. Potrebbe essere in grado di volare o avere un uomo che agisca al proprio posto, possedere delle persone o avere una telecinesi a corto raggio. Finché potete fare le stesse cose che potrebbe fare un normale umano, non state abusando di nessuna regola o creando uno sbilanciamento. In questo caso, potreste focalizzarvi sul fatto che Tempestosa manipoli gli umani attorno a sé o che provi a comunicare attraverso il proprio portatore a sua insaputa.
      Sia Elric che Tempestosa sono considerati Eroi e ognuno di loro può compiere un attacco durante il round, facendo così sembrare che Elric sia un guerriero di incredibile abilità. Date inoltre dei gradi in Bendare Ferite a Tempestosa, così che possa curare il suo portatore.
      Se volete giocare dei compagni come Elric e Tempestosa e il vostro GM è d'accordo, allora procedete con questa strada. Potreste anche scambiarvi di ruolo dopo qualche sessione. Siate però certi che il giocatore che interpreta Tempestosa senta di poter avere sempre una voce in capitolo.

      Elric (Opzione due)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (dovere), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (Tempestosa)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Allerta 3, Furtività 3, Magia 8 (Esplosioni), Influenza 3, Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.

      Tempestosa (Opzione due)
      Nome: Tempestosa, uno spadone magico
      Posseduta dai demoni, Divoratrice di anime, ingannevole, letale, affamata
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; tenere Elric al sicuro e vittorioso; distruggere chiunque Elric ami o chiunque abbia un'importanza per lui
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3 (acciaio forgiato dai demoni), Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (disonestà), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Morale, Modificatore al Danno +1 (Paura)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (lama affilata)
      Abilità Investigative: Intimidire 3; Corruzione 1, Individuare Debolezze 2, Tattiche Mortali 4
      Alleanze: Alleati: Mercenari 1; Alleati: Stranieri 1; Nemici: Chiesa di Denari 1
      Abilità Generali: Bendare Ferite 6, Furtività 8 (Dov'è andata?), Magia 8 (Esplosioni), Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano il Morale) Paura
      Equipaggiamento: Una crescente impazienza placata dal sangue; invidia per chiunque sembri essere caro a Elric; una bruciante sensazione di gioia per il caos; memorie perdute dei tempi come un demone libero; un corpo dalla forma di una spada nera come la notte con delle rune rosse brillanti; conoscenza dei bisogni irrefrenabili di Elric; un vergognoso desiderio di compagnia
      Speciale: Non puoi camminare o volare, ma se vieni lasciata indietro puoi usare Furtività per riapparire dovunque tu voglia, incluso nel tuo fodero. Devi divorare l'anima di chiunque venga sconfitto dalla lama. Puoi applicare il tuo Bendare Ferite solamente a te stessa e al tuo portatore. Hai un piccolo legame mentale con il tuo portatore che vi permette di comunicare.
      Link all'articolo originale: https://site.pelgranepress.com/index.php/the-iconic-hero-elric-of-melnibone-in-swords-of-the-serpentine/
      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      La River Horse, la casa editrice che ha prodotto il GdR di Labyrinth, ha deciso di lanciarsi nell'adattamento di un altro grande classico degli anni '80: Dark Crystal.
      Il 04 Gennaio abbiamo avuto una nuova interessante notizia dalla River Horse Games, in cui è stata annunciato la loro decisione di ripetere quanto fatto con il gioco di ruolo di Labyrinth: sfruttare un grande classico del cinema per bambini degli anni '80 per creare un GdR semplice e pronto per essere giocato poco dopo aver scartato la confezione. In questo caso si baseranno su Dark Crystal, recentemente tornato alla luce grazie alla serie Netflix Dark Crystal: La Resistenza. Il gioco verrà scritto da Janet Forbes e Jack Caesar, i designer di Labyrinth Adventure Game, con illustratori come Brian Froud (che ha lavorato al film originale), Johnny Fraser-Allen, Chris Cæsar e altri ancora. La formula sarà quella che abbiamo già imparato a conoscere: avremo quindi una serie di scenari che un giocatore dovrà presentare al resto del gruppo, come succedeva con il Re dei Goblin per il GdR di Labyrinth.

      Non sappiamo molto altro sulle caratteristiche del GdR, ma abbiamo già alcune informazioni sul libro. Sarà lungo 200 pagine e conterrà una guida al mondo di Thra, un bestiario e dei consigli per creare le proprie avventure. Verranno, inoltre, forniti dei segnalibri e una mappa illustrata dell'ambientazione. Qui sotto potete vedere alcune immagini del manuale:


      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      Il 04 Gennaio abbiamo avuto una nuova interessante notizia dalla River Horse Games, in cui è stata annunciato la loro decisione di ripetere quanto fatto con il gioco di ruolo di Labyrinth: sfruttare un grande classico del cinema per bambini degli anni '80 per creare un GdR semplice e pronto per essere giocato poco dopo aver scartato la confezione. In questo caso si baseranno su Dark Crystal, recentemente tornato alla luce grazie alla serie Netflix Dark Crystal: La Resistenza. Il gioco verrà scritto da Janet Forbes e Jack Caesar, i designer di Labyrinth Adventure Game, con illustratori come Brian Froud (che ha lavorato al film originale), Johnny Fraser-Allen, Chris Cæsar e altri ancora. La formula sarà quella che abbiamo già imparato a conoscere: avremo quindi una serie di scenari che un giocatore dovrà presentare al resto del gruppo, come succedeva con il Re dei Goblin per il GdR di Labyrinth.

      Non sappiamo molto altro sulle caratteristiche del GdR, ma abbiamo già alcune informazioni sul libro. Sarà lungo 200 pagine e conterrà una guida al mondo di Thra, un bestiario e dei consigli per creare le proprie avventure. Verranno, inoltre, forniti dei segnalibri e una mappa illustrata dell'ambientazione. Qui sotto potete vedere alcune immagini del manuale:

    • By Ian Morgenvelt
      Articolo di Kevin Kulp del 13 Novembre 2020
      Come abbiamo detto quando stavamo analizzando Conan, è divertente vedere come sia possibile ricreare un eroe con le meccaniche di Swords of the Serpentine. Diamo quindi un'occhiata a due modi per giocare l'antieroe creato da Micheal Moorcock, Elric di Melniboné, usando le regole di SotS.

      Avete probabilmente sentito nominare Elric o visto delle sue immagini anche se non avete letto le storie di Moorcock: scheletrico, con lunghi capelli bianchi e occhi rossi, coperto da un'armatura nera e con Tempestosa, la spada divora-anime, in mano. Il fragile Elric usa il potere di Tempestosa per guadagnare salute e forza, dato che la magia oscura della spada gli permette di ignorare le costose pozioni alchemiche che usava per sopravvivere. Certo, Tempestosa tende a uccidere e divorare l'anima di tutti coloro che Elric ama o a cui tiene, ma non è questo un piccolo prezzo da pagare?
      (Come Eroe, Elric potrebbe avere dei piccoli difetti *colpo di tosse*)
      Ci sono alcuni aspetti di Elric che vogliamo catturare quando lo ricreiamo come un eroe di Swords of the Serpentine.
      Tempestosa divora le anime ed è molto complesso, se non impossibile, sbarazzarsi di essa. L'Imperatore Elric è un nobile stregone che evoca demoni e dei per portare a termine i propri scopi, ma viene anche manipolato da loro (soprattutto dal suo patrono, il dio del caos Arioch) E' debole e fragile a meno che non consumi delle medicine alchemiche costose e molto rare, o a meno che la sua spada Tempestosa non consumi delle anime per curarlo. Opzione uno: Elric, Stregone dei Demoni e delle Lame
      Con questa opzione creeremo Elric come uno stregone dotato delle sfere delle Lame, del Caos e della Demonologia, tutte legate alla salute. Non gli daremo neanche un grado in Combattimento. "Ma Kevin", vi starete chiedendo "Elric passa il suo tempo a colpire le persone con Tempestosa! Com'è possibile?"
      Buona domanda. Se volete giocare Elric, la vostra prima idea potrebbe essere probabilmente quella di chiedere al GM un'arma magica come Tempestosa. Il problema è che non avrete fatto nulla per guadagnarvela, SotS è un gioco basato sulle capacità dei vostri personaggi e non quelle del vostro equipaggiamento e non volete rischiare che un oggetto tanto iconico venga perso, distrutto, rubato o sottratto dal GM.

      Tempestosa
      Esiste una semplice soluzione. SotS è basato sul concetto che "le vostre abilità definiscono le vostre capacità e potete descriverle come preferite". Usate Magia al posto di Combattimento, selezionate la sfera delle Lame e descrivete i vostri attacchi come dei fendenti di Tempestosa. Decidete il fato di chiunque sconfiggete, quindi, appena sconfiggerete qualcuno, potete dichiarare che "le loro anime vengono divorate dalla mia spada". Caratteristico, tragico ed efficiente.
      Narrativamente, Tempestosa è una spada demoniaca nera come la notte con delle rune rosse; meccanicamente è solamente la forma che assumono i danni della vostra Magia. Attaccate usando Magia, i vostri attacchi infliggono 1d6+1 danni alla Salute e potete potenziarli con una "spesa Investigativa" come al solito. Questo è molto differente da (per esempio) l'approccio di D&D agli oggetti magici, ma si integra alla perfezione con il modo in cui Swords of the Serpentine fornisce ai giocatori il controllo sulla narrativa.
      L'Evocazione di Demoni di Elric
      Per questa versione di Elric, le evocazioni demoniache di antiche divinità vengono gestite con le normali regole di Magia assieme alla sfera della Demonologia. Potreste scegliere di conservare la vostra Corruzione per evocazioni molto potenti, come quelle di Arioch o di altre divinità che devastano il campo di battaglia al vostro posto. Avete probabilmente ottenuto i vostri poteri dal patrono di Elric, Arioch, il Dio del Caos.
      Salute cagionevole
      Come possiamo gestire la Salute fragile di Elric? In questo caso potremmo chiedere al DM una house rule.
      "Cosa ne pensi di farmi perdere un punto di Salute durante ogni nuova scena (finché non raggiungo un -5 a Salute) e bilanciarlo dicendo che vengo curato di un punto di Salute per ogni Gettone di Recupero che creo uccidendo i nemici?"
      E' giusto, bilanciato e divertente? Il GM dovrebbe considerare queste cose e decidere se concederlo (l'effetto è simile a quello della mazza Succhiavita a p.189 di Swords of the Serpentine Adventurer's Edition)- e aggiungere che potete spendere 2 Fama dopo ogni avventura per procurarvi dei rari farmaci alchemici che fermeranno la perdita di Salute per l'avventura corrente.
      Elric (Opzione uno)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 10 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Tempestosa/Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Bendare Ferite 6, Allerta 3, Furtività 3, Magia 10 (Esplosioni), Influenza 3
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono divino che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.
      Opzione due: Due Eroi
      Volete unirvi ad un amico? Uno di voi giocherà Elric... E l'altro Tempestosa.
      Non ci sono ragioni per cui il vostro Eroe di Swords of the Serpentine non possa essere una spada senziente. La sfida principale è capire "come possa una spada cambiare il mondo con le proprie decisioni?" ed esistono diversi modi per farlo. Potrebbe essere in grado di volare o avere un uomo che agisca al proprio posto, possedere delle persone o avere una telecinesi a corto raggio. Finché potete fare le stesse cose che potrebbe fare un normale umano, non state abusando di nessuna regola o creando uno sbilanciamento. In questo caso, potreste focalizzarvi sul fatto che Tempestosa manipoli gli umani attorno a sé o che provi a comunicare attraverso il proprio portatore a sua insaputa.
      Sia Elric che Tempestosa sono considerati Eroi e ognuno di loro può compiere un attacco durante il round, facendo così sembrare che Elric sia un guerriero di incredibile abilità. Date inoltre dei gradi in Bendare Ferite a Tempestosa, così che possa curare il suo portatore.
      Se volete giocare dei compagni come Elric e Tempestosa e il vostro GM è d'accordo, allora procedete con questa strada. Potreste anche scambiarvi di ruolo dopo qualche sessione. Siate però certi che il giocatore che interpreta Tempestosa senta di poter avere sempre una voce in capitolo.

      Elric (Opzione due)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (dovere), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (Tempestosa)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Allerta 3, Furtività 3, Magia 8 (Esplosioni), Influenza 3, Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.

      Tempestosa (Opzione due)
      Nome: Tempestosa, uno spadone magico
      Posseduta dai demoni, Divoratrice di anime, ingannevole, letale, affamata
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; tenere Elric al sicuro e vittorioso; distruggere chiunque Elric ami o chiunque abbia un'importanza per lui
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3 (acciaio forgiato dai demoni), Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (disonestà), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Morale, Modificatore al Danno +1 (Paura)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (lama affilata)
      Abilità Investigative: Intimidire 3; Corruzione 1, Individuare Debolezze 2, Tattiche Mortali 4
      Alleanze: Alleati: Mercenari 1; Alleati: Stranieri 1; Nemici: Chiesa di Denari 1
      Abilità Generali: Bendare Ferite 6, Furtività 8 (Dov'è andata?), Magia 8 (Esplosioni), Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano il Morale) Paura
      Equipaggiamento: Una crescente impazienza placata dal sangue; invidia per chiunque sembri essere caro a Elric; una bruciante sensazione di gioia per il caos; memorie perdute dei tempi come un demone libero; un corpo dalla forma di una spada nera come la notte con delle rune rosse brillanti; conoscenza dei bisogni irrefrenabili di Elric; un vergognoso desiderio di compagnia
      Speciale: Non puoi camminare o volare, ma se vieni lasciata indietro puoi usare Furtività per riapparire dovunque tu voglia, incluso nel tuo fodero. Devi divorare l'anima di chiunque venga sconfitto dalla lama. Puoi applicare il tuo Bendare Ferite solamente a te stessa e al tuo portatore. Hai un piccolo legame mentale con il tuo portatore che vi permette di comunicare.
      Link all'articolo originale: https://site.pelgranepress.com/index.php/the-iconic-hero-elric-of-melnibone-in-swords-of-the-serpentine/
    • By Ian Morgenvelt
      Diamo un'occhiata al Quickstart del GdR di Terminator, un primo assaggio di questo nuovo prodotto.
      Dopo una serie di annunci sulla pagina Facebook ufficiale, il 28 Dicembre 2020 la Nightfall Games ha rilasciato un Quickstart con le regole del GdR dedicato alla famosa saga cinematografica di Terminator. I personaggi saranno dei combattenti della Resistenza, che dovranno opporsi alle macchine nel distopico futuro e dovranno viaggiare nel tempo per impedire agli agenti di Skynet di portare a termine i propri scopi.

      Il manuale è acquistabile su Drivethrurpg attraverso una formula "Pay what you want" e contiene la versione beta delle regole del sistema, comprese di consigli per il master, un breve scenario e le schede di sette personaggi precostruiti. Oltre a diverse regole accessorie (come quelle per i veicoli o delle ulteriori armi e armature), il manuale non è provvisto di regole precise per la creazione dei personaggi. La Nightfall Games ha, inoltre, annunciato che uscirà un Kickstarter nei primi mesi di questo 2021, che permetterà di finanziare la creazione del gioco completo e fornire una versione aggiornata di questo documento, pensato per essere aggiornato durante lo sviluppo.
      Il sistema
      Il gioco è di stampo classico e si appoggia sul sistema S5S, creato dalla Nightfall Games per la 2° Edizione di SLA Industries. La risoluzione dei conflitti viene affidata ad una serie di dadi a 10 facce, fino ad un massimo di 6, di cui solo uno rappresenterà l'effettivo successo o fallimento della prova. Gli altri dadi vengono chiamati Dadi Abilità e determinano il grado di successo, permettendo di aggiungere ulteriori effetti o di ottenere risultati ben migliori di quanto ci si aspettasse.

      Ogni personaggio è dotato di 6 statistiche, associate ad una serie di abilità: il valore numerico ottenuto dalla somma del grado di addestramento in una abilità e la statistica associata indica il numero di Dadi Abilità da tirare per la prova in questione. I personaggi hanno, inoltre, a disposizione una serie di riserve, spendibili per aumentare i risultati di un tiro, ritirare un dado o attivare delle abilità speciali chiamate "Talenti", degli effetti scenografici come saltare in una stanza ad armi spianate o mostrarsi impavidi persino di fronte al più terribile dei mostri meccanici di Skynet.
      L'azione: un sistema cinematografico
      Il combattimento si basa sulla stessa struttura del resto del sistema: si assembla una riserva di dadi usando l'abilità più adatta all'azione che si vuole fare (Pistole per sparare con una Magnum o Corpo a Corpo per tirare un pugno, ad esempio) e si tirano i dadi, osservando se il Dado Successo, compreso di eventuali modificatori, raggiunge la difficoltà indicata dal GM. I danni dell'attacco vengono determinati dall'arma utilizzata e possono essere alzati in caso si ottengano ulteriori successi grazie ai Dadi Abilità. Il sistema, però, si prefigge di essere tattico e cinematografico e aggiunge diverse varianti alle regole del combattimento, per renderlo più movimentato: i personaggi potranno scegliere se sparare in fuoco automatico o meno, se caricare un nemico o provare semplicemente ad avvicinarsi, se provare a difendersi dai suoi attacchi in mischia sottraendo dadi ai propri attacchi.

      I danni vengono gestiti tramite una riserva di Punti ferita, oltre a delle condizioni (come Sanguinante o Stordito) e delle regole per le Ferite, dei danni di maggiore entità che possono rendere il combattimento più complesso e impedire al personaggio di agire in maniera efficiente. Vengono, poi, fornite delle regole per gestire la Paura e i traumi o le debolezze dei personaggi, fondamentali per ricreare l'atmosfera di tensione della saga cinematografica.
      Il manuale presenta, inoltre, un vero e proprio "sottosistema" dedicato all'hacking, che viene gestito attraverso una serie di prove per permettere al personaggio di avanzare lungo una sorta di "schema ad albero" senza attivare le contromisure del sistema, cercando di raggiungere i nodi focali per provare a portare a termine il proprio compito. 
      In conclusione, Terminator RPG è un GdR con un solido comparto meccanico, pensato soprattutto per fornire tutte le opzioni necessarie a ripetere le emozioni vissute durante la visione dei film. Il gioco ha ancora dei difetti da limare e le regole hanno decisamente bisogno di un'ulteriore fase di test, soprattutto per quanto riguarda l'hacking. Il Quickstart è comunque meritevole di una lettura, almeno per concedersi una piccola one shot ambientata nel mondo distopico di questa famosissima saga.
      Link al Quickstart: https://www.drivethrurpg.com/product/341238/The-Terminator-RPG-Quick-Start
      View full article

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.