Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Ragionando sui Viaggi nelle Terre Selvagge - Parte 2

In questa seconda parte vedremo come aggiungere maggiore complessità ai nostri itinerari.

Read more...

La casa degli orrori

Gareth Ryder-Hanrahan ci presenta una breve idea per una serie di nuovi nemici di Fear Itself legati ad una casa degli orrori fin troppo reale...

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 1

GoblinPunch ci fa intravedere un altro squarcio nel suo mondo peculiare e bizzarro.

Read more...

Creare un Labirinto


SamPey
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti, 

Vorrei mettere nella campagna che sto scrivendo un labirinto che i pg dovranno affrontare. Tuttavia non so bene come strutturarlo per renderlo interessante in termini di roleplay e di gioco (avevo pensato ad un labirinto tipo quello di harry potter-il calice di fuoco Oppure qualcosa di piu figo tipo labirinto di Dedalo).

Voi avete mai creato/giocato una cosa del genere? Avete idee e/o suggerimenti?

Grazie 😊

Link to comment
Share on other sites


Non so se ti possa andare bene, ma qui trovi dei tasti che puoi schiacciare per avere stanze, porte, corridoi, ecc. (Io la uso per i miei dungeon).

Potresti usare la pagina per creare il labirinto al momento, rendendolo davvero imprevedibile (e volendo cambiandolo ogni volta). Nella pagina trovi anche mostri, trappole e tesori, quindi dovresti avere tutto il necessario (o puoi crearti tu una tua tabella e tirare su quella ogni tot per simulare occupanti e/o mostri vaganti).

Io la gestire facendo svegliare i PG in una stanza centrale,  che disegni al centro della mappa quadrettata e da li vai avanti generando stanze e corridoi casuali. Per le stanze ignora l'arredamento,  pensale tutte vuote tranne che per le trappole o situazioni che ti intrippano, come appunto dovrebbe essere un grande labirinto sotterraneo (ma con stanze e corridoi). 

Se vuoi rendere il tutto più difficile (e loro non sono soliti disegnarsi la mappa da soli) fatti tu la tua mappa quadrettata ma non disegnarla a loro, e descrivi nuovamente le stanze e i corridoi tutti uguali che attraversano come nuovi anche se ci sono già stati; a un certo punto impazziranno e se la disegneranno da soli!

Se riescono a raggiungere un estremo del foglio sono usciti.

Se invece stanno cercando qualcosa decidi un numero su di un dado (6 su 6? 20 su 20? 100 su 100?) e tira il dado ogni volta che entrano in una stanza; ciò che cercano si trova quando esce il numero da te scelto (a seconda del dado potrebbe essere facile o quasi impossibile,  tanto da consumare pagine e pagine di mappa).

Se a un certo punto ti blocchi (non ci sono più porte ad esempio) permettigli di cercare porte segrete e nel frattempo tu tiri 1d12, se esce il 12 la porta segreta c'è davvero! Ma se esce 1 magari arriva un mostro casuale. Se dovessero cercare ovunque senza trovare porte segrete ne troveranno una nell'ultima parete esaminata, e via così. 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

QUI trovi un generatore di labirinti, per renderlo più interessante puoi: 

  • riempirlo di trappole
  • metterci mostri che appaiono dal nulla
  • mettere porte che necessitano di essere aperte per trovare l'uscita e chiavi messe nei vicoli ciechi del labirinto

Ovviamente puoi usare sia tutte che anche solo una di queste idee, quello che ti sconsiglio di fare è di rendere il labirinto mobile (muri che si spostano, la direzione che cambia senza che i giocatori se ne accorgano) perchè sarebbe problematico da gestire sia per loro che per te come master.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Hero81
      Mi date idee per un siffatto dungeon?
      Avevo pensato ad un antico complesso di caverne coperto da una strato 'organico' più recente....viscido muco per la maggior parte ma, in alcuni punti, dura chitina, con porte simili a valvole cardiache e 3 Illithid più i loro minion.
      I PG non sono ancora ad un livello adatto agli Illithid: devono prendere almeno due livelli per cui mi serve un parte del complesso più vicina alla superficie bella lunga e difficile da esplorare .... posso metterci qualunque cosa ma vorrei lasci presagire qualcosa delle parte finale e dei suoi occupanti.
      Se vi vengono idee per tale parte di superficie o link anche a prodotti commerciali dite.
    • By DahliaSunglare
      Ciao a tutti!
      Spero di aver scelto il topic giusto.
      Sto masterando una quest e vorrei che i pg possano viaggiare nel passato (ma solo come spettatori).
      Pensavo di usare un incantesimo lanciato da un mago.
      Esistono incantesimi di questo tipo?
      Grazie a chi risponderà!
      Dahlia
    • By Amerigo Passaro
      Salve

      Qualche tempo fa ho chiesto alcune informazioni su come poter iniziare a scrivere una propria avventura. Ho raccolto un po' di consigli ed ho deciso di iniziare con qualcosa di semplice, prendendo ispirazione del concetto di "avventura in una pagina". Non si tratterà di un dungeon, bensì di qualcosa di più semplice, un conflitto da due piccole fazioni.
      Ma non addentrandomi troppo, chiedo un parere, sull'incipit:
      Donor un posto tranquillo
      Il borgo di Donor è un minuscolo insediamento posto sulle terre di confine. Esso non ebbe mai problemi, finché un clan barbarico attaccò la città, con l'obiettivo di sottomettere la popolazione. La difesa resistette fintanto che il comando fu nelle mani del borgomastro Hansed, passato a miglior vita dopo l'ultima ed estenuante difesa della città. In soccorso giunse un giovane e viandante, il cui nome era Ebamir. Egli proclamandosi comandante militare tentò portare la pace nella regione. Ma la pace si può ottenere solo con la vittoria.
      Il piano
      Una vittoria non facile da conquistare, soprattutto se a corto di uomini. Per questo motivo in tutta la regione è stato diffuso il bando di arruolamento, per coloro che desideravano denaro facile o gloria facile. Acquisita la forza militare, di almeno venti uomini sacrificabili, Ebamir istruì gli uomini con tre distinti piani.
      Essendo qualcosa di semplice e breve, volevo qualche parere ed alcune risposte alle seguenti domande:
       
      Come incipit è abbastanza chiaro? Cosa pensate che manchi a questo incipit? E cosa aggiungereste voi? Cosa sistemereste di questo incipit? Altro (sbizzarritevi con i consigli e le critiche, anche negative)  
    • By Casa
      Da zero a dieci, quanto è utile lo schermo del dungeon master?
      Al momento, per masterare le avventure di mia figlia e i suoi amici ne sto usando uno autocostruito, ma presto dovrò fare da DM per una serata in una associazione ludica e presentarmi con la scatola della casa di Barbie con attaccati sopra dei bigliettini non mi sembra il caso.
      Leggendo alcuni articoli sui master alle prime armi, non mi sembra venga citato tra le cose consigliate, quindi chiedo conferma a voi.
      Grazie
       
    • By Bellerofonte
      Buongiorno cari, ho bisogno di alcuni feedback su un puzzle da dungeon.

      Intuitivamente, i personaggi devono andare dalla porta fino ad una delle uscite (in bianco). Queste sono le regole:
      I numeri sono visibili Le uscite si aprono solo se la somma del valore dei quadretti su cui sono passati equivale al numero sull'uscita Si può passare su un quadretto una volta sola. Tentativi illimitati C'è un percorso alternativo con un encounter, che significa che possono anche evitare il puzzle e combattere Premesso che le regole saranno abbastanza chiare, come vi sembra? Troppo difficile? Mi sa di sì. Secondo voi c'è un modo (magari un giochino numerico) per semplificarlo? Pensavo a trasformare tutti i numeri e le soluzioni in multipli di 5, ad esempio.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.