Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La WotC genera il 75% degli utili della Hasbro

La WotC continua a trainare il successo della Hasbro, fornendo tre quarti degli utili dell'ultimo trimestre della società.

Read more...

Dungeon Master Assistance: Aggiungere Nuovi Personaggi al Gruppo

Nella prima parte di questa trilogia abbiamo visto un modo per creare un gruppo e renderlo più unito quando tutti i giocatori sono già presenti, oggi vedremo cosa fare se un nuovo giocatore si aggiunge al tavolo o se uno dei vecchi personaggi dovesse morire.

Read more...

Una Nuova Illustrazione di Larry Elmore per Dragonlance

L'iconico artista di Dragolance, Larry Elmore, ha finito una nuova illustrazione tutta al femminile legata alla celebre ambientazione.

Read more...

Uno sguardo a Dune 2d20

Diamo un'occhiata al nuovo GdR di Dune con questa recensione di Rob Weiland. 

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Fantasy World

Oggi andremo ad approfondire questo nuovo progetto lanciato su Kickstarter, sviluppato da un gruppo di game designer italiani pronti a reclamare il proprio posto nel mondo dei PbtA.

Read more...

Vaaranys, The Shattering [TdS]


Recommended Posts

Benvenuti miei giocatori 🙂 Ora inizierò a darvi i dettagli per permettervi la creazione dei vostri personaggi, partirò dai dettagli tecnici per poi arrivare a quelli di Lore.

Caratteristiche Creazione Personaggio:

-Point Buy: 32.

-Livello di Partenza: 4°

-Denaro Iniziale: 900MO + Un oggetto dalla lista degli Oggetti Meravigliosi Minori

-1 Tratto e Max. 2 Difetti

-Dadi Vita: Primo Livello Max + Costituzione, Livelli Successivi +1PF  a livello. Come appunto dicevo "Un Colpo un Morto".

-Armatura come Riduzione del Danno (Arcani Rivelati)

------

821582918_VaaranysEpocadegliElfi-1.thumb.jpg.a68241e4cd4d50a550915bed03f5c471.jpg

Razze:

Qui vi descriverò le razze con più impatto nella storia, mentre le altre saranno a grandi linee identiche a ciò che potete trovare sui manuali, ma citerò brevemente anche loro.

Umani: 

Le razze umane in questa ambientazione sono 3: gli Avaari, gli Xarxesiani e i Lestroedoriani.

Avaari:

Gli Avaari sono nomadi selvaggi e feroci che affrontano impavidi ogni combattimento. Un popolo orgoglioso e fortemente legato alle sue tradizioni.

Per secoli gli Avaari hanno vissuto nelle fredde terre del Nord-Est e sono addestrati a diventare duri come rocce. A questi umani giganteschi e dalla ferocia senza pari era affidato il compito, tramandato di generazione in generazione, di proteggere la città sacra. Questo portò inevitabilmente allo scontro con il popolo degli Elfi quando questi iniziarono la loro campagna di conquista del continente di Cadyryeith. Fino ad oggi però nessuno degli attacchi degli elfi ai territori degli Avaari è mai riuscito a spingersi oltre il fiume Parrheim, portando alla creazione della città-fortezza elfica di Kivessin. Gli Avaari sono guidati da un Capo Tribù, che può salire al potere con svariati metodi tutti regolamentati da specifiche regole e tradizioni o rituali; uno di questi è molto simile al metodo con cui gli Orchi di Mazoga scelgono il loro Capo Clan.

Tratti degli Avaari:

+2 a Forza e Costituzione, -2 a Carisma.

Resistenza al Freddo 10.

Bonus +2 a Sopravvivenza in zone dal clima freddo.

Linguaggio Base: Avaarian

Xarxesiani:

Gli Xarxesiani sono la razza umana più in sintonia con il mondo della magia. Un popolo di nobile lignaggio, spesso arrogante e misterioso.

Gli Xarxesiani sono un popolo di umani con la pelle di un caratteristico color scuro, proveniente dalla regione desertica al centro del continente conosciuta come Dubh Lacha. Questo popolo si potrebbe definire come diviso in due; una parte conduce una vita nomade tra le dune del deserto, mentre l'altra ne conduce una più sedentaria all'interno della città di Xarxes situata nel sotto suolo della grande Oasi conosciuta come "The Mother of Life". Vista la loro posizione e il territorio da loro occupato non sono mai stai il centro di grandi dispute con le altre razze e le loro relazioni con gli altri popoli sono principalmente di tipo commerciale, dove scambiano le loro opere e conoscenza del mondo magico con beni di prima necessità non reperibili nel deserto. Gli Xarxesiani sono guidati da una magocrazia, con cinque maghi al comando della città e dei territori circostanti.

Tratti degli Xarxesiani:

+2 a una caratteristica mentale a scelta (Intelligenza, Saggezza o Carisma).

Bonus +2 a Conoscenze (Arcane) e Sapienza Magica.

Resistenza al Caldo 10.

Linguaggio Base: Xarxesian

Lestroedoriani

I Lestroedoriani sono il popolo umano che vive sotto la dominazione dell'Impero degli Elfi. Le loro origini incerte ma è assodato che la loro comparsa avvenne nella zona Est del continente. I Lestroedoriani sono un popolo estremamente variegato e dar loro una caratteristica comune è incredibilmente difficile, abili in molti mestieri e pieni di risorse sono sfruttati dagli Elfi nei modi più disparati. Alcuni di loro vivono in condizioni pessime, costretti a rubare per sopravvivere nei bassi fondi e nei ghetti delle città elfiche, facendo in casi fortunati lavori pesanti e/o degradanti, altri invece servi delle famiglie elfiche si possono trovare in condizioni migliori vivendo all'interno delle proprietà dei loro padroni e di tanto in tanto, dare alla luce a dei mezzo sangue. Può capitare in casi estremamente rari che un Lestroedoriano ottenga la possibilità di vivere all'interno della società elfica come uomo o donna liberi, dove gli vengono aperte le porte a lavori più umili come ad esempio quello del mercante, ma mai in una posizione di superiorità rispetto ad un elfo e questi Lestroedoriani liberi diventano spesso una luce di speranza per gli altri della loro specie.

Tratti dei Lestroedoriani:

+2 a una caratteristica a scelta.

Talento Bonus al Primo Livello.

Bonus ai Punti Abilità.

(L'umano classico del manuale insomma)

Linguaggio Base: Elfico e Lestorian.

--

Elfi

Gli Elfi sono i signori indiscussi di Cadyryeith, con un impero che lo copre da Est a Ovest, eccezion fatta la zona del Centro-Sud e la zona dominata dagli Avaari. Gli Elfi si definiscono come i Primogeniti figli degli Antichi che lasciarono questo mondo eoni fa. Sono una razza arrogante e piena di se convinta che la loro longevità e grande sintonia con la magia sia il segno chiaro e indiscusso del loro diritto di dominare sulle altre razze. Sfruttano tutto ciò che posso per aumentare il loro prestigio e le loro ricchezze arrivando a piegare gli elementi naturali al loro volere, ad esempio contorcendo gli alberi a finché possano essere inglobati a loro piacimento nelle loro costruzioni. Estremamente eleganti nel vestire e nei modi di parlare e sempre alla costante ricerca della bellezza e del piacere, sia esso fisico o mentale; non è raro infatti trovare la maggior parte degli elfi impegnati ad imparare a perfezionare le arti di ogni genere creando opere come poemi e quadri di bellezza straordinari, ma anche armi e armature di impareggiabile eleganza e qualità. Non vi è disparità tra il popolo degli elfi e chiunque può aspirare a diventare ciò che desidera.

Sono guidati da quattro famiglie "Nobili" e governano sul popolo degli elfi attraverso una forma di Oligarchia.

Le quattro famiglie attualmente al potere sono:

I Tasshandris, risiedenti nella città capitale di Lymumvi;

I Vyelnyazror, risiedenti nella città di Faelyn;

Gli Shakazzaen, risiedenti nella città di Alosryn,

e I Tyervor, che risiedono nella città-fortezza di Kivessin.

(N.B. Gli Elfi non usano cognomi, ma ne ottengono uno quando riescono ad elevare la loro famiglia ad un rango Nobile, andando a sostituire una delle quattro già esistenti).

Tratti degli Elfi:

Gli stessi di Pathfinder, con "Sensi Acuti" applicato alle abilità di D&D (Ascoltare, Osservare e Cercare).

--

Razze "minori":

Nani, risiedono principalmente nelle Gray Mountains, catena montuosa che deve il suo nome alle miniere di ferro al suo interno; e con qualche insediamento sparso qua e la nella Catena di Atharoy.

Gnomi e Halfling, popoli nomadi che preferiscono la protezione data da le città di altre specie, con qualche raro insediamento proprio.

Orchi, risiedono nella giungla di Itzamatul con il loro insediamento principale conosciuto come Mazoga. Fortemente territoriali ma poco espansivi tendono a preferire una vita di isolamento dalle altre razze. (Usare i tratti degli Orchi della Giungla in caso si desideri giocare come uno di essi. Stessa cosa per i Mezz'Orchi)

Altre Razze: Vediamo se una possibile razza che avete in mente si può adattare alla campagna, ma sarà sicuramente, in caso, un elemento unico e difficilmente ri-incontrabile.

--

Spero che queste informazioni vi siano d'aiuto e in caso di maggiori dettagli non esitate a chiedere.

Una volta che avrete scelto le vostre razze (con logica dal punto di vista della Lore - niente Avaari amiconi con gli Elfi pls xD) vi darò informazioni in più su chi sarete e perché siete, in quanto il vostro inizio sarà diverso a seconda della maggioranza razziale.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 79
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Okay! Ho BG e Scheda di tutti i giocatori 😄  (Se non erro) Entro questo fine settimana farò partire finalmente la campagna 😄 E vi ucciderò tutti 😈

E allo vada per la Lama iettatrice anti-elfi. Libertè, egalitè, gli orecchie a punta lasciateli a me. 😁

Prego prego 🙂  --- Per i personaggi attualmente mostratimi ossia 3 Lestroedoriani, ho più che sicuramente inquadrato il vostro punto d'inizio 🙂 Aspetto però di avere tutti i BG e sapere cos'

Posted Images

1 ora fa, Alcar ha scritto:

-Dadi Vita: Primo Livello Max + Costituzione, Livelli Successivi +1PF  a livello. Come appunto dicevo "Un Colpo un Morto".

Magari la cosa è scontata... ma 1+mod cos o +1 e stop? 
Mi pare che gli umani siano decisamente più forti delle altre razze "minori", è una cosa voluta?
Il chierico è vietato per questioni di lore, ma le altre classi divine? Delle divinità non ci hai detto niente... 
Come ti regoli con la magia? E' rara ma se prendiamo classi full-caster abbiamo qualche limitazione?
Queste sono giusto le prime che mi sono venute in mente... 
 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, sani100 ha scritto:

Magari la cosa è scontata... ma 1+mod cos o +1 e stop? 
Mi pare che gli umani siano decisamente più forti delle altre razze "minori", è una cosa voluta?
Il chierico è vietato per questioni di lore, ma le altre classi divine? Delle divinità non ci hai detto niente... 
Come ti regoli con la magia? E' rara ma se prendiamo classi full-caster abbiamo qualche limitazione?
Queste sono giusto le prime che mi sono venute in mente... 
 

No no, +1PF e stop :3 Qui si schiatta facile (lo stesso vale per i vostri avversari)

Voluto no. E' il mio primo tentativo di creazione di razze sulla base della loro Lore, magari richiedono una limatina o due, ma se ti sembrano più forti non era intenzionale.

Allora giusto ho scordato le divinità... Ops 😅 Allora il Chierico, così come qualsiasi altra classe divina che richieda dal punto di vista del Bg una formazione "accademica" non sono usabili per Lore, in quanto le poche persone dotate di magia divina non hanno mai istituito delle "scuole" per insegnarla visto che spesso e volentieri durante la loro vita se incontravano un altro utilizzatore di magia divina era già di per se un evento raro ed entrambi avevano già il controllo dei loro poteri e creare una scuola con la prospettiva di insegnare era inutile poiché non era detto che il "maestro" vivesse abbastanza da poter passare insegnamenti ad un'altro. (La magia Divina in questo mondo è ancora più rara di quella Arcana).

Quindi una buona alternativa sarebbe l'Anima Prescelta (Perfetto Sacerdote) che è praticamente lo Stregone-Divino. Per il resto le divinità sono le classiche di D&D, con qualcuna mancante tipo Lolth visto che i Drow non esistono in questa ambientazione.

Se prendete poi Pg full-caster come hai detto tu, no non avete limitazioni sulla vostra magia. E siete sia in Lore che effettivamente in game, parecchio potenti visto che potete massacrare interi gruppi con molta facilità, ovviamente bilanciato dal fatto che avete pochi PF e la prima freccia ben piazzata o il primo assassino furbo e siete finiti :3

Altra info di Lore, le classi Arcane che necessitano di studi accademici, mago etc.. sono per le razze civilizzate, il che esclude gli Avaari e gli Orchi per Esempio che sono più "sensati" se giocati come Stregoni o simili e vice versa, un Elfo è più "sensatamente" un mago che uno stregone.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Alcar ha scritto:

No no, +1PF e stop :3 Qui si schiatta facile (lo stesso vale per i vostri avversari)

Per me ok, ma non ti pare di dare molta poca importanza alla costituzione come statistica, in questo modo? 
Certo è che in questo modo metti più rilevanza ai primi PF...

 

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, sani100 ha scritto:

Per me ok, ma non ti pare di dare molta poca importanza alla costituzione come statistica, in questo modo? 
Certo è che in questo modo metti più rilevanza ai primi PF...

 

Può essere, alla fine il mio è un tentativo. Avevo valutato il metodo 1PF+Cos a livello, ma così facendo un po' mi dava la sensazione che si perdeva questo grande rischio di morte ad ogni scontro e ho optato per la versione che vi vorrei far usare. Per il resto però tutto ciò che sfrutta la Cos. (PF esclusi) non risentono troppo di questo cambiamento e rendono la cosa un po' più "realistica" diciamo. Tutti mortali e fragili ma chi ha più Cos ha più resistenza di uno con bassa Cos (Tempra ad esempio)

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
12 ore fa, sani100 ha scritto:

Nessun problema comunque 🙂 
Va benissimo così

🙂 

7 ore fa, dalamar78 ha scritto:

Domanda: manuali concessi per la creazione del PG?

Tutti quelli di D&D 3.5, avvisami solo da dove prendi le cose, che la mia memoria non è perfetta xD

Link to post
Share on other sites

Non riuscivo a unirmi alla gilda 🤣.

Allora, che tipo di personaggio vogliamo creare?

Master, puoi darci un indirizzo e-mail per inviarti le schede?

Possiamo usare quindi qualche manuale di Pathfinder?

_________________________________________

Stavo comunque pensando di giocare o un orco, o uno Xarxesian, o un elfo.
Mi piacciono molte le descrizioni delle razze, molto dettagliate e intriganti

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Caius ha scritto:

Non riuscivo a unirmi alla gilda 🤣.

Allora, che tipo di personaggio vogliamo creare?

Master, puoi darci un indirizzo e-mail per inviarti le schede?

Possiamo usare quindi qualche manuale di Pathfinder?

_________________________________________

Stavo comunque pensando di giocare o un orco, o uno Xarxesian, o un elfo.
Mi piacciono molte le descrizioni delle razze, molto dettagliate e intriganti

L'email è umby.ienzo24@gmail.com

Nope, come ho risposto al tuo compagno sopra usate quelli di D&D 3.5.

---

Sono lusingato, ma immagino la cosa non si estenda agli Orchi che non hanno una vera e propria lunga descrizione 😆

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Vista la particolare natura della magia in questo setting avevo pensato a uno sciamano degli spiriti, la versione spontanea del druido in pratica, meno legato a specifiche tradizioni e più focalizzato sulla sua spiritualità. Tuttavia il fatto che la razza tematicamente più adatta, gli Avvari, abbiano una penalità a carisma mi frena un po'. Se il master me lo consente, potrei usare i nostri cugini più primitivi, i neanderthal del manuale Frostburn http://frostburn.pbworks.com/w/page/8177731/Frostburn Races. Sono abbastanza "neutri" e facili da mettere nelle zone nordiche senza alterarne la storia. Altrimenti , se il master non  è d' accordo sulla razza, potrei puntare su una lama iettatrice Lestroedoriana. Le sue capacità sovrannaturali in quel caso deriverebbero dal suo profondo odio per i suoi padroni elfi, così bruciante e radicato da manifestarsi nella caratteristica maledizione. 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Theraimbownerd ha scritto:

Vista la particolare natura della magia in questo setting avevo pensato a uno sciamano degli spiriti, la versione spontanea del druido in pratica, meno legato a specifiche tradizioni e più focalizzato sulla sua spiritualità. Tuttavia il fatto che la razza tematicamente più adatta, gli Avvari, abbiano una penalità a carisma mi frena un po'. Se il master me lo consente, potrei usare i nostri cugini più primitivi, i neanderthal del manuale Frostburn http://frostburn.pbworks.com/w/page/8177731/Frostburn Races. Sono abbastanza "neutri" e facili da mettere nelle zone nordiche senza alterarne la storia. Altrimenti , se il master non  è d' accordo sulla razza, potrei puntare su una lama iettatrice Lestroedoriana. Le sue capacità sovrannaturali in quel caso deriverebbero dal suo profondo odio per i suoi padroni elfi, così bruciante e radicato da manifestarsi nella caratteristica maledizione. 

Mi spiace ma nego i Neanderthal. 

Però l'opzione dello sciamano Avaari, o la Lama Iettatrice Lestroedoriana sono apporvate 🙂 

Link to post
Share on other sites
In questo momento, Alcar ha scritto:

Mi spiace ma nego i Neanderthal. 

 Però l'opzione dello sciamano Avaari, o la Lama Iettatrice Lestroedoriana sono apporvate 🙂 

E allo vada per la Lama iettatrice anti-elfi. Libertè, egalitè, gli orecchie a punta lasciateli a me. 😁

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, dalamar78 ha scritto:

@AlcarIo opterei per un lestroedoriano Dread Necromancer incentrato sul debuffer, che ne dici?

Prego prego 🙂 

---

Per i personaggi attualmente mostratimi ossia 3 Lestroedoriani, ho più che sicuramente inquadrato il vostro punto d'inizio 🙂 Aspetto però di avere tutti i BG e sapere cos'è il PG di Caius prima di confermarlo 🙂 Ma con buone probabilità vi farò essere membri di una Gilda che cerca di liberare i Lestroedoriani dal dominio Elfico :3

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Ragazzi, che ne dite, sempre se si va, se apriamo un canale telegram? E più comodo tenersi informati sulle informazioni e sulle domande che possono insorgere durante la creazione del personaggio. Se per motivi di privacy non volete va bene lo stesso, per me é solo più comodo. 

Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, Caius ha scritto:

Ragazzi, che ne dite, sempre se si va, se apriamo un canale telegram? E più comodo tenersi informati sulle informazioni e sulle domande che possono insorgere durante la creazione del personaggio. Se per motivi di privacy non volete va bene lo stesso, per me é solo più comodo. 

Telegram non ha veri problemi di privacy, visto che si può comunicare senza scambiarsi i numeri ma solo i nickname ^^ 

Poi che intendi per "E più comodo tenersi informati sulle informazioni e sulle domande che possono insorgere durante la creazione del personaggio." ??

Stile, hai un dubbio su una meccanica e simili e ci chiedi là se sappiamo aiutarti con quella build ? O ??

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Caius ha scritto:

Per me é più rapido accedere da telegram e controllarlo per gli aggiornamenti, piuttosto che il forum, che comunque si continuerà a usare.
Ma se gli altri non vogliono fa nulla

 

Then let the people decide 💁‍♂️

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.