Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Percezione passiva


BlackMagic
 Share

Recommended Posts


  • Moderators - supermoderator
53 minuti fa, BlackMagic ha scritto:

Ciao a tutti, io sono nuovo nel mondo del gioco di ruolo e non ho capito a cosa serva la percezione passiva (so solo che serve al DM) e cosa bisogna mettere nella scheda personaggio nella casella "iniziativa" grazie a chiunque mi risponda 

La Percezione Passiva indica il normale stato di allerta dei personaggi e praticamente è il numero che il DM deve superare con le prove di Furtività dei PNG/mostri perché passino inosservati dai PG. Serve a semplificare la vita ai giocatori, evitando loro di dover continuamente dichiarare prove di percezione al DM.

Per l'iniziativa è semplicemente data dal modificatore di Destrezza (salvo capacità strane).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 10 months later...

Recupero questo vecchio thread per non crearne inutilmente uno nuovo. 

Riguardo la percezione passiva avrei vari dubbi soprattutto legati a quando usarla a dispetto del normale check. 

1 se un Pg dichiara di avanzare ponendo attenzione a ciò che li circonda userà all'occorrenza la sua percezione passiva o tira il dado?

2 rappresenta la sua capacità media di percepire,  o difatto il minimo ottenibile dal Pg?

3 può un giocatore deliberatamente scegliere di usarla al posto del check?

Perché l'hanno inventata?😎

 

Link to comment
Share on other sites

1 Tira il dado, se pone attenzione significa che attivamente sta in allerta. la passiva è per quando questo non accade

2 direi la media, visto che la minima sarebbe 1+percezione+ competenzaù

3 no. 

Per permettere al DM di avere un metro di paragone nei tiri contrastati quando un PG/PNG non rivolge l'attenzione.

Link to comment
Share on other sites

Quando si cerca attivamente qualcosa la percezione passiva è il punteggio minimo che un pg può effettuare, è spiegato in un esempio sullo starter set.

Se i pg stanno cercando trappole, il personaggio in cima alla fila avvista la trappola automaticamente se il suo punteggio di saggezza (percezione) passiva è pari o superiore a 12. Altrimenti quel personaggio deve superare una prova di saggezza  (percezione) con cd 12 per notare la trappola.

E' stata introdotta per velocizzare il gioco e perchè se i personaggi non stanno cercando attivamente il dm non rischia di metterli in allerta chiedendo delle prove di percezione.

Link to comment
Share on other sites

Quindi alla mia 2 domanda la risposta è che difatto sarebbe il minimo ottenibile dal Pg.

Quindi, se cerco attivamente o lo dichiaro ho percezione passiva come minimo o il check se superiore,  per vedere che faccio. Altrimenti per tutto il resto ho solo il valore di passiva... corretto?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
          ho alcuni dubbi riguardo le due abilità speciali in oggetto. Personalmente trovo che la meccanica dell'ambiente prescelto sia più sensato e soprattutto sia più accattivante del nemico prescelto, però:
      1) l'ambiente prescelto è meno forte del nemico prescelto, o quanto meno favorisce le build di ranger più ladresche mentre con lo standard sono più combattivi;
      2) nel caso concordaste sul punto 1), secondo voi con ambiente prescelto è fattibile conservare anche i bonus garantiti da nemico prescelto, però limitatamente a tutti e solo gli Animali (e Bestie magiche?) il cui ambiente naturale sia quello selezionato? Sarebbe bilanciato oppure si rischierebbe di sbracare dall'altro lato?
      3) come si concilia la variante di classe Solitary Hunter con la variante di abilità Ambiente prescelto?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Pau_wolf
      Ho creato una one shot per un gruppo novizio di dnd. Inizieranno non dal livello 1, ma attorno al 5, così da vedere qualche "meccanica figa" della classe che si scelgono. Inoltre, pensavo di farli livellare almeno una volta durante la sessione, magari senza usare gli XP, ma premiarli con un livello bonus se faranno qualcosa di intelligente o ruoleranno bene, così imparano anche a livellare. Ma veniamo al dunque... il boss che ho scelto è un drago nero, perchè la one shot è ambientata in una palude. Per esigenze di trama, tuttavia (pianificavo inizialmente di usare un drago rosso) questo drago nero deve avere qualche capacità di fuoco, ed un GS attorno a quello dei PG. Come ottengo tutto ciò? C'è qualche talento od archetipo? O magari un livello da stregone con mani brucianti è sufficiente?
    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
           c'è una cosa relativamente all'abilità speciale in oggetto che mi manda il cervello in cortocircuito.
      Chi possiede l'abilità in questione, solitamente s'intende che s'incendia le mani per colpire i nemici. Bene.
      Però eventualmente anche i piedi che sono coperti da calzature, o sempre le mani anche se coperte da guanti. Ma allora il fuoco brucia dalla pelle, attraverso gl'indumenti, ferisce i nemici ma senza danneggiare i propri indumenti? Va be'... Dopotutto neanche una Palla di Fuoco hanno mai danneggiato un foglio di carta o un oggetto di legno tenuto in mano da un nemico.
      Supponiamo poi che il personaggio in questione venga legato a un palo con una corda, che gli cinge fianchi, gambe e petto. Ancora lui potrebbe scatenare la fiamma in qualsiasi parte del corpo (perché le mani sono solo una convenzione) e bruciare la corda, e ancora non si brucerebbero gl'indumenti che indossa?
      Io non mi raccapezzo più.
      Ciao e grazie a chi potrà chiarirmi le idee, MadLuke.
       
    • By federico1976berton@yahoo.i
      Ciao a tutti, se è assodato che l'attacco furtivo funziona inseme all'ira se si soddisfano i requisiti, mi chiedo se posso usare il passo fantasma mentre sono in ira oppure l'ira mi impedisce di usarlo
    • By Azog il Profanatore
      Salve a tutti, 
      Sto giocando un personaggio Goblin da... due giorni. Ho letto che può effettuare un attacco senz'armi con il morso. Ma questo vuol dire che se io ho due pugnali posso effettuare tre attacchi? Uno con ogni coltello e uno con il morso, visto che il pugnale non lo tengo in bocca?
      Grazie a tutti
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.