Jump to content

Che patrono scegliere per un Warlock


Itterbio
 Share

Recommended Posts

Salve a chi leggerà!

Da poco io e un gruppetto di amici abbiamo finalmente iniziato a giocare alla versione 5.0 di D&D, e dopo aver letto per bene le classi presenti nel manuale italiano, sono rimasto affascinato dal Warlock. Così io e il master abbiamo iniziato a esplorare la classe e a vedere un po come come far nascere e crescere il mio futuro warlock di Lv.1. Ho deciso che sarà umano, e che da livello 3  farà il patto della lama. Ora mi resta "soltanto" che scegliere il mio "patrono", e qui arrivano le grandi indecisioni. Chi prendere??? Come background ho scelto quello del sapiente, e ho deciso che Adrian (è il nome che gli ho assegnato) proverrà da una famiglia benestante ( quasi altolocata) la quale è conosciuta per i suoi studi inerenti al "cosmo"ai piani e a ciò che può andare oltre alla comune "concezione del normale" . Questa base di background mi ha fatto quindi propendere verso ad un Grande Antico come patrono. Il fatto è che non so proprio chi scegliere, chi starebbe bene nel mio background (p.s. Inoltre questa è la mia prima campagna su D&D ambientata su Forgottem Realms, siccome da qui ai passati 2/3 anni ho sempre giocato a Pathfinder con ambientazione su Golarion).

Quindi sarò felice di leggere i consigli che mi verranno dati ( sperando che ne arrivino :grimace:) po "

Grazie in anticipo  normale "concezione del mondo" 

Link to comment
Share on other sites


Se scegli il patto della lama e se vuoi effettivamente fare un uso efficacie delle armi tieni presente anche il patrono 'Hexblade' dalla Xanathar's Guide to Everything.
Se però il livello di ottimizzazione del gruppo è basso, se vuoi o devi rimanere sul manuale del giocatore o se semplicemente vuoi una scelta fatta solo per ragioni di background e tralasciando le esigenze meccaniche allora lascia perdere il suggerimento.

Il Grande Antico direi che è un patrono adatto al tuo personaggio. Ma in realtà, lavorando un po' sul background e aggiungendo al personaggio qualche dettaglio aggiuntivo vedrai che ognuno dei diversi patroni ha qualcosa da offrirti: il tema della follia, del dominio sulla mente; il classico topos del patto col diavolo, della stirpe nobile dannata, a la dracula; e via di seguito anche con le idee meno ovvie.

EDIT: Ho visto che l'articolo in prima pagina oggi è proprio una guida al Warlock, l'ho letto rapidamente e penso che ti farebbe piacere dargli un'occhiata.

 

Edited by Brillacciaio
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.