Jump to content

come fare la parodia di un cacciatore di non morti


cartoonman8
 Share

Recommended Posts

io sto conducendo per il mio party una campagna comica dove loro sono necromanti e vorrei creare una nemesi che sia un personaggio memorabile e grottesco , un cacciatore di non morti 

sarei grato se date ogni tipo di suggerimento specialmente su alcuni battute o gag che potrebbe fare un personaggio di questo tipo

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 4
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Potrebbe essere eccessivamente portato per lo studio e ben poco per il lavoro sul campo.
Per esempio conosce ogni singolo rimedio contro il vampirismo, ma non ha la forza di piantare un paletto nel cuore di un vampiro vero. La forza fisica, intendo.
Magari si porta moltissimi oggetti sacri addosso, corone d'aglio, un vaporizzatore di acqua santa, una protezione per il collo, tre libri sacri diversi, due bandoliere cariche di sacchetti di sale benedetto...
Svampito e accademico, immaginalo come il professore di "Per favore non mordermi sul collo" (tra l'altro uno dei film sui vampiri più interessanti, a ben vedere, nonostante sia comico).

Al contrario, potrebbe non essere in grado di distinguere un nonmorto nemmeno se lo vede con i suoi occhi. E scambia zombie per anziani un po' rimbambiti, ghoul e vampiri per persone con una cattiva igiene orale, spettri con correnti d'aria e nebbia...e così via. Magari è pure pericoloso perché comicamente questa sua incapacità di riconoscere i nonmorti lo rende immune ad alcuni effetti...lo sguardo di un fantasma fa paura se sai di avere a che fare con un fantasma!

Link to comment
Share on other sites

Beh, potrebbe avere una doppia identità: becchino di giorno e difensore della morte di notte. Solo che magari il suo scopo non è poi così nobile, semplicemente ha paura che la gente non si fidi più delle sue bare se i morti gli continuano a sfuggire. Quindi potrebbe magari fregarsene dei non morti come fantasmi o ghast per essere ossessionato soltanto da quelli fisici. Inoltre, il suo scopo potrebbe essere quello di rimetterli al loro posto dentro la bara, non di distruggerli. A questo scopo potresti fargli avere delle varianti dei muri che costituiscono in realtà delle bare.

Alternativamente, potrebbe essere un cacciatore di taglie specializzato e professionista, che raccoglie le prove di ogni creatura che sconfigge. Un pezzo se si tratta di qualcosa di fisico mentre utilizza delle speciali bottiglie per raccogliere i pezzi dei fantasmi e simili. La cosa interessante è che il committente è parecchio lontano dal luogo dove ora lui è in caccia, perciò ha un bel po' di "taglie" da riscuotere: è povero in canna, ma è pieno di pezzi di zombie marcescenti, ossa varie ed eventuali e questa quantità enorme di bottigliette. Tutte cose a cui tiene moltissimo, dato che sono ciò che gli permetterà di fare un sacco di soldi. Potresti anche fare in modo che i pezzi siano ancora "vivi", quindi le mani di zombie devono essere mantenute inchiodate ad un'asse di legno che tiene legata allo zaino, mentre le ossa sono raccolte in una specie di fascio.

Infine, potrebbe trattarsi di un collezionista. C'è chi colleziona i francobolli, chi le monete, lui i non morti. Non è un negromante: non sa ne crearli ne comandarli, ma ha una discreta forza fisica (oppure un aiutante che la possiede) e si limita a catturarli e portarli nella sua villa, dove ha creato uno speciale percorso del terrore per i suoi ospiti. Quando interagisce con un non morto, immaginatelo come un collezionista di carte dei pokemon: "mmm... Questo ce l'ho già, non mi interessa... Guarda invece quello, è uno scheletro di Ettercap, è decisamente raro! Cosa vuoi? Ho un doppione che posso scambiarti, è un bellissimo esemplare di fantasma di troll..." Ovviamente è un antagonista particolare, collaborativo anche... All'inizio. Ma lui odia i negromanti, perché li invidia a morte!

Link to comment
Share on other sites

La prima cosa che mi viene in mente come "parodia di cacciatore di non morti" è un ciarlatano (non la classe) che basa tutto su amuleti, ninnoli e altre dicerie del genere per "combattere i non morti". Magari lui ci crede veramente e magari alcune cose funzionano pure, però in pratica puzza terribilmente d'aglio per tenere lontani i vampiri, ha un amuleto che lo protegge dagli spiriti maligni, usa il sale per tenere lontani gli zombie neanche fossero lumache, ha un cane che usa per dargli "in pasto" le ossa degli scheletri ecc...
Naturalmente non manca di sottolineare di continuo le sue contromisure ( "non puoi farmi niente perché ho l'amuleto del mago zurlì!")

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.