Jump to content

Aiuto chierico malvagio


Castolo9
 Share

Recommended Posts

Sono nuovo del mondo dnd,a una delle mie prime avventure ho creato un chierico tiefling seguace di nerull,sono livello 2 .Volevo qualche consiglio su come muovermi e su come specializzare il mio chierico.secondo voi quale la migliore classe speciale che potrei usare, ho a disposizione qualsiasi manuale della 3.0 e 3.5

grazie

 

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

28 minuti fa, Castolo9 ha scritto:

Sono nuovo del mondo dnd,a una delle mie prime avventure ho creato un chierico tiefling seguace di nerull,sono livello 2 .Volevo qualche consiglio su come muovermi e su come specializzare il mio chierico.secondo voi quale la migliore classe speciale che potrei usare, ho a disposizione qualsiasi manuale della 3.0 e 3.5

Mancano parecchie informazione per poterti aiutare al meglio.
Che genere di chierico vuoi fare? Combattente? Incantatore? Evocatore?
Che genere di ottimizzazione vuoi raggiungere? Vuoi farlo più forte possibile o basta che sia un buon PG? Ti interessa il flavour o solo l'efficacia meccanica?
Cosa fanno gli altri giocatori? Che genere di campagna affrontate? (basata sulla diplomazia? Combattimenti? Intrighi?)
Sai già fino a che livello proseguirà la campagna?

Link to comment
Share on other sites

Ciao e benvenuto sul forum! Quando hai un momento passa di qui a presentarti!

La prima cosa che ti consiglio è di dare un'occhiata, se non l'hai già fatto, alla guida al chierico.

Ti potremo dare consigli più specifici se ci dici cosa vorresti che facesse il tuo personaggio: vuoi che combatta in mischia, che usi la magia per supportare gli altri, che sia in stile necromante, o altro ancora?

Link to comment
Share on other sites

Penso che per un po’ andremo avanti,finché il master ha idee o finché non ci stanchiamo.Nella nostra compagnia ci sono attriti e ognuno vuole avere la meglio sull’altro ,ma per ora non ci siamo ancora scontrati tra di noi(abbiamo iniziato da poco).ovviamente voglio diventare il più forte anche perché gli altri sono più preparati e hanno già in mente come fare.

Sono già passato dal forum ,per scegliere la classe e per impostarla.

sono orientato su un chierico forte in attacco ,ma mi concentrerei sugli attacchi da lontano o sul creare creature ,anche se ad ora posso creare solo un falco inutile che mi aiuti in battaglia.

mi interessano soprattutto idee sulla classe di specializzazione e sul come gestire i miei punti allaumentare di livello per mettere da subito le basi su ciò che diventerò 

Edited by Castolo9
Link to comment
Share on other sites

Salve!

Molto probabilmente ciò che vorresti diventare è un "God", ovvero uno di quei incantatori che dalla distanza alterano pesantemente lo scontro con evocazioni, buff/debuff ed incantesimi di danno

Premetto che i migliori God sono i maghi e che a danni diretti come incantatori siamo messi malino, inoltre mi pare di capire che vorrete ben presto trasformare tutto in una battle royale...

Temo però che il  chierico God sia poco efficace nell'1vs1, a meno che tu non riesca a preparare il terreno in maniera maniacale, quindi se si dovesse arrivare a questo punto ti consiglio di alleati con qualcuno, fare combattere lui fornendo gli assistenza, e poi di tradirlo e restare l'unico superstite 

Ad ogni modo nella guida che ti hanno linkato puoi benissimo farti un'idea degli strumenti a tua dispozione  (metamagia divina), più nello specifico esamina discussioni e consigli per build su chierici "God/evocatore/debuffer"

Link to comment
Share on other sites

Una build sbrigativa come chierico evocatore potrebbe essere

1-6 Chierico, 7 Maestro del sudario, 8-10 Taumaturgo, 11 Contemplativo, 12-20 Maestro del sudario

Dominii: a noi interesserebbero quello di Pianificazione e quello della Non morte, che concedono Incantesimi estesi [per aumentare la durata delle evocazioni e dei debuff oltre che ad aprire la strada a Persistenti, ma forse è chiedere troppo] ed Intimorire extra (ma temo che Nerull non conceda Pianificazione, ad ogni modo il dominio della non morte se non l'hai preso all'inizio possiamo rimediare col dominio bonus del Contemplativo)

Talenti quelli dei requisiti, in aggiunta Incantesimi Raddoppiati,  Metamagia divina Raddoppiati, Incantesimi Invisibili e tanti Scacciare extra!

Non è la build perfetta, e l'ho elaborata in un quarto d'ora cercando di  caratterizzarla sui non morti dato che saresti chierico di Nerull, se posso darti un ulteriore consiglio

Combo personale preferita da evocatore: Metamagia divina per evocare creature invisibili in quantità raddoppiata!

Edited by Ciro Chiacchiera
Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Una build sbrigativa come chierico evocatore potrebbe essere

1-6 Chierico, 7 Maestro del sudario, 8-10 Taumaturgo, 11 Contemplativo, 12-20 Maestro del sudario

Dominii: a noi interesserebbero quello di Pianificazione e quello della Non morte, che concedono Incantesimi estesi [per aumentare la durata delle evocazioni e dei debuff oltre che ad aprire la strada a Persistenti, ma forse è chiedere troppo] ed Intimorire extra (ma temo che Nerull non conceda Pianificazione, ad ogni modo il dominio della non morte se non l'hai preso all'inizio possiamo rimediare col dominio bonus del Contemplativo)

Talenti quelli dei requisiti, in aggiunta Incantesimi Raddoppiati,  Metamagia divina Raddoppiati, Incantesimi Invisibili e tanti Scacciare extra!

Non è la build perfetta, e l'ho elaborata in un quarto d'ora cercando di  caratterizzarla sui non morti dato che saresti chierico di Nerull, se posso darti un ulteriore consiglio

Combo personale preferita da evocatore: Metamagia divina per evocare creature invisibili in quantità raddoppiata!

Quindi dovrei cambiare specializzazione ogni livello?

Non dovrei prendere una specializzazione e fare salire quella ,in modo da sbloccare incantesimi migliori con il passare del tempo?

Oppure intendi gli incantesimi che si sbloccano ai livelli ?

Di Metamagia il master non c’è ne ha ancora parlato,a che livello la sbloccherei?

grazie comunque per gli aiuti che mi stai dando

Edited by Castolo9
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Castolo9 ha scritto:

Quindi dovrei cambiare specializzazione ogni livello?

Non dovrei prendere una specializzazione e fare salire quella ,in modo da sbloccare incantesimi migliori con il passare del tempo?

Oppure intendi gli incantesimi che si sbloccano ai livelli ?

Di Metamagia il master non c’è ne ha ancora parlato,a che livello la sbloccherei?

grazie comunque per gli aiuti che mi stai dando

Parto con ordine

Le varie CDP spesso vengono scelte per i vantaggi che comportano, alcune sono ottime per essere prolungate per tutti i livelli, mentre altre vengono inserite solo per qualche livello poichè i vantaggi terminano dopo qualche livello

Queste CDP in particolare sebbene siano ben 3 possono lavorare sinergicamente in questo modo:

Il maestro del sudario ti concede come capacità magica (e quindi non rientra negli incantesimi giornalieri) la possibilità di effettuare l'evocazione di non morti (e da quello che ho capito queste evocazioni ottengono comunque i benefici del talento Aumentare evocazione), inoltre offre Scacciare extra (se non sbaglio) che ti permette di assoggettare al tuo volere i non morti che incontri oppure di potenziare i tuoi incantesimi con la metamagia

Il contemplativo invece è una CDP che viene spesso inserita solo per i bonus che offre al 1° livello, ovvero un dominio appartenente sempre alla tua divinità in più (che significa un potere di dominio e magari l'ampliamento della lista degli incantesimi conosciuti, poichè alcuni incantesimi presenti nelle liste dei dominii non sono presenti nella normale lista sta incantesimi da chierico).

I 3 livelli di Taumaturgo invece sono sinergici alle evocazioni, poiché oltre a potenziare la durata delle tue evocazioni rende più efficaci incantesimi di richiamo alleati planari (simile ma non uguale alle evocazioni standard)

I livelli da Contemplativo li avevo messi per permetterti di prendere il dominio della non morte che concede Scacciare extra, ma così facendo per diventare Maestro del sudario dovrai prendere aumentare evocazione (è un talento), talento che il Taumaturgo regala al 2° livello

Se hai già quel dominio  puoi prenderne altri, sul manuale del perfetto sacerdote ce ne sono parecchi,  e credo anche sul Liber Mortis 

Per quanto riguarda la metamagia è un discorso a parte

La metamagia è un'alterazione degli incantesimi che li potenzia, però lo slot con quale prepari e lanci l'incantesimo sale (per ipotesi tu hai un incantesimo di 2° livello che dura 3 round, esiste il talento Metamagia estesi che alzando di 1 il livello dell'incantesimo ne prolunga gli effetti del doppio, quindi quell'incantesimo diventa di 3° livello, quindi richiede uno slot di 3° invece che di 2°, e dura 6 round). Guardando nel manuale del giocatore alla voce "talenti" vedrai che ve ne sono di detti " talenti di metamagia", sono loro

I chierici possono però lanciare incantesimi con metamagia senza aumentare loro slot grazie ad un talento del perfetto sacerdote, chiamato Metamagia divina

Ogni volta che prendi questo talento devi associarlo ad un solo talento di metamagia che tu già hai e vale solo per quello 

Nel dettaglio invece di alzare lo slot incantesimo grazie a metamagia divina paghi con usi di scacciare / intimorire non morti

Quindi un chierico con Incantesimi estesi e metamagia estesi può consumare 1+1 usi di scacciare non morti, e preparare un incantesimo che quando lancerà durerà il doppio

Se ti servono altre informazioni ti consiglio di aprire un treadh nella categoria "regole/meccaniche di gioco"

Spero di aver aiutato!

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Parto con ordine

Le varie CDP spesso vengono scelte per i vantaggi che comportano, alcune sono ottime per essere prolungate per tutti i livelli, mentre altre vengono inserite solo per qualche livello poichè i vantaggi terminano dopo qualche livello

Queste CDP in particolare sebbene siano ben 3 possono lavorare sinergicamente in questo modo:

Il maestro del sudario ti concede come capacità magica (e quindi non rientra negli incantesimi giornalieri) la possibilità di effettuare l'evocazione di non morti (e da quello che ho capito queste evocazioni ottengono comunque i benefici del talento Aumentare evocazione), inoltre offre Scacciare extra (se non sbaglio) che ti permette di assoggettare al tuo volere i non morti che incontri oppure di potenziare i tuoi incantesimi con la metamagia

Il contemplativo invece è una CDP che viene spesso inserita solo per i bonus che offre al 1° livello, ovvero un dominio appartenente sempre alla tua divinità in più (che significa un potere di dominio e magari l'ampliamento della lista degli incantesimi conosciuti, poichè alcuni incantesimi presenti nelle liste dei dominii non sono presenti nella normale lista sta incantesimi da chierico).

I 3 livelli di Taumaturgo invece sono sinergici alle evocazioni, poiché oltre a potenziare la durata delle tue evocazioni rende più efficaci incantesimi di richiamo alleati planari (simile ma non uguale alle evocazioni standard)

I livelli da Contemplativo li avevo messi per permetterti di prendere il dominio della non morte che concede Scacciare extra, ma così facendo per diventare Maestro del sudario dovrai prendere aumentare evocazione (è un talento), talento che il Taumaturgo regala al 2° livello

Se hai già quel dominio  puoi prenderne altri, sul manuale del perfetto sacerdote ce ne sono parecchi,  e credo anche sul Liber Mortis 

Per quanto riguarda la metamagia è un discorso a parte

La metamagia è un'alterazione degli incantesimi che li potenzia, però lo slot con quale prepari e lanci l'incantesimo sale (per ipotesi tu hai un incantesimo di 2° livello che dura 3 round, esiste il talento Metamagia estesi che alzando di 1 il livello dell'incantesimo ne prolunga gli effetti del doppio, quindi quell'incantesimo diventa di 3° livello, quindi richiede uno slot di 3° invece che di 2°, e dura 6 round). Guardando nel manuale del giocatore alla voce "talenti" vedrai che ve ne sono di detti " talenti di metamagia", sono loro

I chierici possono però lanciare incantesimi con metamagia senza aumentare loro slot grazie ad un talento del perfetto sacerdote, chiamato Metamagia divina

Ogni volta che prendi questo talento devi associarlo ad un solo talento di metamagia che tu già hai e vale solo per quello 

Nel dettaglio invece di alzare lo slot incantesimo grazie a metamagia divina paghi con usi di scacciare / intimorire non morti

Quindi un chierico con Incantesimi estesi e metamagia estesi può consumare 1+1 usi di scacciare non morti, e preparare un incantesimo che quando lancerà durerà il doppio

Se ti servono altre informazioni ti consiglio di aprire un treadh nella categoria "regole/meccaniche di gioco"

Spero di aver aiutato!

Grazie millle spiegazione perfetta

seguiro i tuoi consigli

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.