Jump to content

[TdS] Al di la' delle Ombre


Recommended Posts

shadowplane.thumb.jpg.bc423b004062cdd4c733f09d90fb9162.jpg

Sussurri nell'oscurita', segreti scambiati in un angolo di una fumosa sala comune, leggende, racconti...

Si dice che esiste un mondo , simile al nostro, ma fatto solo di ombre e oscurita', un distorto specchio della realta' dove finiscono e continuano ad esistere tutte le cose perse nel mondo  materiale...non solo oggetti, ma idee, sogni, citta'...interi regni perduti!

Si dice che esistono portali segreti, entrate nascoste in profondita' al di la' delle citta' dei Nani, ancora piu' sotto di quelle dei Drow...

Si dice che ci siano mercanti coraggiosi che commerciano con le oscure entita' che regnano in quel mondo...

Si dice che tesori immensi aspettano ai piu' coraggiosi che decidano entrare tra le ombre oscure di quel mondo!

 

Benvenuti al topic organizzativo. Qui potrete discutere dei vari aspetti dell'avventura e formulare tutte le vostre domande , prima e durante l'avventura.

Postate pure qui le vostre schede.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 57
  • Created
  • Last Reply

Buongiorno Tuon,
volevo esporti qualche idea sul background del mio personaggio in modo da capire se la sua storia è compatibile con la tua ambientazione.

Mizar è un elfo dai capelli neri, volto pallido e comune ed occhi di uno spiccato colore ambrato, una fisionomia allungata e flessuosa rendono ogni suo movimento parte di una danza conturbante, come un serpente nero intento ad incantare il pubblico.
Ma Mizar non ha sempre avuto un nome, un corpo, non è sempre stato pallido o avuto lunghi capelli setosi da pettinare.
La sua memoria comincia quando le sue giornate erano semplici: sveglia e striscia, caccia e ingoia, per poi riposare le scaglie nere al pallido sole e godersi il caldo mentre il corpo acciambellato si disfava del pasto. Era un serpente.
Un giorno venne disturbato da un rumore vicino, e dopo un sussulto la mandibola scattò d'istinto e si chiuse su qualcosa di caldo, di buono, pieno di succo rosso; vi iniettò tutto ciò che aveva e attese nei paraggi che la vittima gigantesca finisse di bisbigliare e si abbandonasse alla stasi comune alle sue prede.
Quello che non si aspettava fu il cambiamento che avvenne in seguito, la nebbia del trauma offuscava il ricordo ma rammentava la pietà, le lacrime... mani e braccia, la forma e il volto della sua vittima su se stesso.
Portò al sicuro il corpo in una radura grigia dall'aura infausta e lì il corpo si rialzò, privo di vita, ma non di mente. Uno Spettro Bianco.
Ciò che si dissero e ciò che avvenne è anch'esso ammantato di mistero ma entrambi impararono a convivere con la propria nuova forma e ad attirare persone. 
Il luogo era abbandonato, scarsi erano gli animali e troppo vecchi gli alberi per ricordare il tocco della vita, il canto delle fanciulle, dare ombra agli studenti e così i due animarono il posto, conducendovi giovani con voci fatate, ed essi videro che dodici di quegli alberi erano costodi di conoscenza e formarono un circolo segreto.
Assieme ai loro nuovi compagni, il giovane elfo che era una serpe e l'antico nonmorto che era un elfo continuarono la sua vita nel Bosco di Cenere, una foresta in cui alti e spogli alberi grigi erano piantati sulle tombe dei grandi condottieri elfici.
In questa comunità la serpe imparò il mestiere del conciatore e le basi della pirografia, che veniva usata per registrare la conoscenza sulle grigie corteccie del posto. 
Questa vita nei boschi privi di risorse hanno indurito il carattere del giovane ed egli vide un paio di generazioni di nuovi Spettri - questo è il nome dei militanti dell'ordine - e li educò alle arti della sopravvivenza nei boschi.
Ormai insegnante e artigiano a tempo pieno Mizar, come gli uomini dalla linga semplice lo chiamavano, immaginava la sua vita in pace e che il suo fardello fosse qualcosa di inestricabilmente legato al passato fino a che lo Spettro Bianco non fu rapito e portato negli abissi del mondo, dove i morti riposano e le anime erano moneta sonante...

Questa è una bozza, che può cambiare a seconda di come la tua visione del mondo possa o meno includere un animale reincarnato, un antico maestro spettrale, un boschetto di alberi grigi con qualche giovane druido

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi, volevo chiedere qualche info. Avevo intenzione di giocare un chierico, probabilmente umano. Dato che l ambientazione è undergound, è possibile giocare un archetipo "signore dei morti" da neutrale? O quell'archetipo richiede per forza un allineamento malvagio? 

Link to comment
Share on other sites

Perchè? non c'è da nessuna parte 3.300 come denaro iniziale, a meno che non l'abbia detto la master ma io me lo sono perso :think:

Cita
Table: Character Advancement and Level-Dependent Bonuses
Character Level Experience Point Total Feats Ability Score Wealth
Slow Medium Fast PC NPC
(Basic)
NPC
(Heroic)
1st 1st By Class 260 gp 390 gp
2nd 3,000 2,000 1,300 1,000 gp 390 gp 780 gp
3rd 7,500 5,000 3,300 2nd 3,000 gp 780 gp 1,650 gp
4th 14,000 9,000 6,000 1st 6,000 gp 1,650 gp 2,400 gp
5th 23,000 15,000 10,000 3rd 10,500 gp 2,400 gp 3,450 gp
6th 35,000 23,000 15,000 16,000 gp 3,450 gp 4,650 gp
7th 53,000 35,000 23,000 4th 23,500 gp 4,650 gp 6,000 gp
8th 77,000 51,000 34,000 2nd 33,000 gp 6,000 gp 7,800 gp
9th 115,000 75,000 50,000 5th 46,000 gp 7,800 gp 10,050 gp
10th 160,000 105,000 71,000 62,000 gp 10,050 gp 12,750 gp
11th 235,000 155,000 105,000 6th 82,000 gp 12,750 gp 16,350 gp
12th 330,000 220,000 145,000 3rd 108,000 gp 16,350 gp 21,000 gp
13th 475,000 315,000 210,000 7th 140,000 gp 21,000 gp 27,000 gp
14th 665,000 445,000 295,000 185,000 gp 27,000 gp 34,800 gp
15th 955,000 635,000 425,000 8th 240,000 gp 34,800 gp 45,000 gp
16th 1,350,000 890,000 600,000 4th 315,000 gp 45,000 gp 58,500 gp
17th 1,900,000 1,300,000 850,000 9th 410,000 gp 58,500 gp 75,000 gp
18th 2,700,000 1,800,000 1,200,000 530,000 gp 75,000 gp 96,000 gp
19th 3,850,000 2,550,000 1,700,000 10th 685,000 gp 96,000 gp 123,000 gp
20th 5,350,000 3,600,000 2,400,000 5th 880,000 gp 123,000 gp 159,000 gp
 

 

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Ulfedhnar ha scritto:

Perchè? non c'è da nessuna parte 3.300 come denaro iniziale, a meno che non l'abbia detto la master ma io me lo sono perso :think:

Tu sottovaluti la mia stupidità, Ulfedhnar.
Sono partito con il gear da PNG. -_-'

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Hugin ha scritto:

... è possibile giocare un archetipo "signore dei morti" da neutrale? O quell'archetipo richiede per forza un allineamento malvagio? 

Secondo il regolamento non è richiesto alcun allineamento particolare.
http://www.d20pfsrd.com/classes/core-classes/cleric/archetypes/paizo-cleric-archetypes/undead-lord

Ciononostante il Chierico ha la restrizione di allineamento dipendente dalla propria divinità, ciò significa che non puoi fare più di un "passo" nella rosa di allineamenti del gioco.
Se la dea della morte è Legale Malvagia (Tipo WeeJas) il tuo allineamento sarà probabilmente Legale Neutrale
Se il dio della morte è Neutrale Malvagio (Tipo Nerull) il tuo allineamento sarà probabilmente Neutrale
Se il dio della morte è Caotico Malvagio (Tipo Orcus) il tuo allineamento sarà probabilmente Caotico Neutrale

Detto ciò, naturalmente la parola spetta al master...

Link to comment
Share on other sites

Il problema e' che DEVI scegliere il dominio di Morte. Quindi devi venerare un dio che tra is uoi domini quello. Se trovi una divinita' che abbia Morte (E Undead come sotto-dominio) che non sia malvagio, allora va bene. Che io mi ricordi c'e' Pharasma che e' N, pero' lei odia i non morti quindi non sarebbe possibile.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.