Jump to content

dubbio: immortali di mystara


Recommended Posts

chiedo umilmente consiglio agli esperti di questa ambientazione.

ho da poco iniziato a masterizzare una campagna vagamente seria :P in questo fantastico mondo, che purtroppo non conosco quanto vorrei.

c'è una domanda che da un pò di giorni mi frulla per la testa e la cui risposta ritengo molto importante ai fini di caratterizzare per bene questa ambientazione ai miei giocatori.

gli abitanti di mystara, dove per abitanti intendo proprio i normalissimi abitanti come i fabbri di karameikos, i gondolieri di glantri, gli scultori di casa di roccia, il predone delle terre brulle, sono a conoscenza del fatto che le entità da loro venerate non sono dei ma immortali? insomma, la gente comune (e non) è a conoscenza del fatto che gli immortali una volta erano mortali?

i mortali sanno dell'esistenza delle sfere? (energia, pensiero, materia ecc) I mortali li chiamano dei perchè pensano che lo siano oppure li chiamano immortali, perchè informati della reale natura di queste entità?

quanto queste informazioni sono di dominio pubblico? i panettieri di Thyatis ne sono a conoscenza, oppure sono oscuri segreti conosciuti solo ai più potenti studiosi?

all'inizio non sono stato a spiegare ai giocatori l'esistenza degli immortali, chiamandoli semplicemente divinità. anche perchè siamo nei northern reaches, quindi stare a spiegare a dei buzzurri vichinghi del soderfjord che gli dei norreni non sono divinità ma immortali non mi era parso necessario.

ma ora credo di voler rimediare a quello che ritengo possa essere un errore, perchè tutte le ambientazioni hanno gli dei, ma solo mystara ha gli immortali.

grazie a tutti :)

Edited by cultistapazzo
Link to comment
Share on other sites


9 ore fa, cultistapazzo ha scritto:

gli abitanti di mystara, dove per abitanti intendo proprio i normalissimi abitanti come i fabbri di karameikos, i gondolieri di glantri, gli scultori di casa di roccia, il predone delle terre brulle, sono a conoscenza del fatto che le entità da loro venerate non sono dei ma immortali? insomma, la gente comune (e non) è a conoscenza del fatto che gli immortali una volta erano mortali?

Sì, perché la maggior parte di loro erano eroi leggendari del passato. Alphatia era una regina dell'impero diventato poi appunto Alphatia, Ilsundal fu il grande re degli elfi che condusse l'esodo della razza dai Evergrun a Sylvan Realm dopo il cataclisma di Blackmoor e la glaciazione ecc...

9 ore fa, cultistapazzo ha scritto:

i mortali sanno dell'esistenza delle sfere? (energia, pensiero, materia ecc) I mortali li chiamano dei perchè pensano che lo siano oppure li chiamano immortali, perchè informati della reale natura di queste entità?

I mortali li chiamano generalmente immortali più che dèi (ma puoi considerarli sinonimi).
Comunque sì, sanno dell'esistenza delle sfere come concetti pure che animano gli immortali. In teoria potrebbero esistere anche chierici di una sfera devoti ai suoi concetti più che a un immortale in particolare.

9 ore fa, cultistapazzo ha scritto:

quanto queste informazioni sono di dominio pubblico? i panettieri di Thyatis ne sono a conoscenza, oppure sono oscuri segreti conosciuti solo ai più potenti studiosi?

Diciamo che ogni avventuriero più o meno lo sa, almeno a grandi linee. Magari il panettiere di Thyatis è devoto a Legistur pur non sapendo la sua reale natura, ma in genere ogni avventuriero sì perché come dice Dracomilan è l'obbiettivo ultimo per eccellenza di ogni avventuriero.
Quello che invece quasi nessuno sa (neanche alcuni immortali), è che c'è un modo diverso per diventare immortale senza seguire il "percorso tradizionale".

9 ore fa, cultistapazzo ha scritto:

all'inizio non sono stato a spiegare ai giocatori l'esistenza degli immortali, chiamandoli semplicemente divinità. anche perchè siamo nei northern reaches, quindi stare a spiegare a dei buzzurri vichinghi del soderfjord che gli dei norreni non sono divinità ma immortali non mi era parso necessario.

ma ora credo di voler rimediare a quello che ritengo possa essere un errore, perchè tutte le ambientazioni hanno gli dei, ma solo mystara ha gli immortali.

Anche se sono selvaggi vichinghi di Soderfjord (che poi è casa anche di leggendari skald sapienti), probabilmente sapranno che Odin, Thor, Loki, Hel ecc... furono un tempo umani.
Se hai omesso questo passaggio potresti approfittarne per raccontare la cosa in gioco da parte di un sacerdote di Odin/Thor che lo userà come premessa magari per una missione da affidare ai PG. Es. recuperare una lancia che contiene una scheggia di Gungnir, la lancia di Odino.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

ah ecco, grazie a tutti

si direi che ho commesso un errore e rimedierò.

KlunK si direi che rilasciare gli "aggiornamenti" :P direttamente in gioco mi pare un'ottima idea, anche se al giocatore del chierico di odino magari qualcosa l'accenno prima  :)

approfitterei di voi ancora per un paio di domande

leggendo in giro tra i siti dedicati ho notato che non si parla di tutti gli dei della mitologia norrena, quindi gli immortali norreni (chiamiamoli cosi tanto per capirsi) non corrispondono a tutti gli dei norreni, ma solo ad alcuni?

sarebbe tanto una brutta cosa inserire tutti gli dei norreni come immortali? (tipo non mi pare ci siano heimdall, thrym, aegir, frigga ecc)

 

tra l'altro ero intenzionato a mandare i pg in giro tra i piani, ad un certo punto, sarebbe sensato mantenere la cosmologia dell'Yggdrasil ma adattandola a quella di Mystara? oppure anche la cosmologia di mystara è conosciuta dagli abitanti del primo piano materiale?

nel senso, potrei voler mandare i pg ad Asgard. loro ci andrebbero per davvero, senza sapere che in realtà si trovano su Mirage.

cosi come volessi mandarli dai Nani di Nidavellir senza far sapere loro che in realtà si trovano su Brynn

 

scusate se condivido tutte ste paranoie, ma ci tengo a questi dettagli :D

Edited by cultistapazzo
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, cultistapazzo ha scritto:

leggendo in giro tra i siti dedicati ho notato che non si parla di tutti gli dei della mitologia norrena, quindi gli immortali norreni (chiamiamoli cosi tanto per capirsi) non corrispondono a tutti gli dei norreni, ma solo ad alcuni?

sarebbe tanto una brutta cosa inserire tutti gli dei norreni come immortali? (tipo non mi pare ci siano heimdall, thrym, aegir, frigga ecc)

Questo dipende da  te.
Su Mystara esistono oltre 100 immortali "ufficiali" che sono apparsi in gazzettini, avventure o altro, compresa gente abbastanza "ridicola" come Soubrette o Gran Boss Ratto.
Coi miei amici abbiamo adattato la cosa (mentre adattavamo a 3.5) riducendo drasticamente il numero a una trentina, alcune eliminadole proprio, altre assimilandole ad altre.

Per esempio da noi Legistur e Odin sono in realtà lo stesso immortale chiamato in due modi diversi e adorato in modo leggermente diverso. Lo stesso per Thor/Martmaras, Nooga/Protius ecc...

2 ore fa, cultistapazzo ha scritto:

tra l'altro ero intenzionato a mandare i pg in giro tra i piani, ad un certo punto, sarebbe sensato mantenere la cosmologia dell'Yggdrasil ma adattandola a quella di Mystara? oppure anche la cosmologia di mystara è conosciuta dagli abitanti del primo piano materiale?

nel senso, potrei voler mandare i pg ad Asgard. loro ci andrebbero per davvero, senza sapere che in realtà si trovano su Mirage.

cosi come volessi mandarli dai Nani di Nidavellir senza far sapere loro che in realtà si trovano su Brynn

Puoi fare quello che preferisci.
L'unica considerazione che faccio è che se conti di spostare la campagna totalmente sulla mitologia norrena e sui piani, tanto vale lasciare da parte Mystara e fare un'ambientazione a sé stante (magari estrapolando parti da Mystara). È poco utile avere tutto un mondo da gestire se poi le vicende sono da tutt'altra parte (e non credo tu abbia intenzione neanche di mettere alphatiani e glantriani su Asgard).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, KlunK ha scritto:

Questo dipende da  te.
Su Mystara esistono oltre 100 immortali "ufficiali" che sono apparsi in gazzettini, avventure o altro, compresa gente abbastanza "ridicola" come Soubrette o Gran Boss Ratto.
Coi miei amici abbiamo adattato la cosa (mentre adattavamo a 3.5) riducendo drasticamente il numero a una trentina, alcune eliminadole proprio, altre assimilandole ad altre.

Per esempio da noi Legistur e Odin sono in realtà lo stesso immortale chiamato in due modi diversi e adorato in modo leggermente diverso. Lo stesso per Thor/Martmaras, Nooga/Protius ecc...

ok grazie. si allora credo che li inserirò tutti, senza stare a cercare un corrispettivo. per dire Aegir sarà un qualche immortale del mare di un'altra regione e con un altro nome, ma qua lo chiamano cosi e non mi pongo troppo il problema.

Puoi fare quello che preferisci.
L'unica considerazione che faccio è che se conti di spostare la campagna totalmente sulla mitologia norrena e sui piani, tanto vale lasciare da parte Mystara e fare un'ambientazione a sé stante (magari estrapolando parti da Mystara). È poco utile avere tutto un mondo da gestire se poi le vicende sono da tutt'altra parte (e non credo tu abbia intenzione neanche di mettere alphatiani e glantriani su Asgard).

eh, dopo aver scritto il mio precedente post, anch'io sono arrivato a questa considerazione :D

il fatto è che sta campagna è nata un pò per scherzo, poi è diventata una cosa seria successivamente :P

e quindi quando si è deciso "campagna vichinga!", visto che di inventarmi un'ambientazione da zero non ne avevo nessuna voglia, ho optato per l'unica di mia conoscenza che si ispirava, ma in effetti più approfondisco più saltano fuori delle differenze.

ad ogni modo la mitologia norrena nella mia campagna ha una rilevanza relativa, nel senso che ho scoperto queste cose in tempo e quindi non andrò oltre, magari qualcosa qua e là ma sapendolo mi limito.

piani esterni boh, non sono una priorità ma una possibilità. mi erano venute in mente un paio di ideuzze, ma potrei anche tenere la cosmologia di mystara, non è quello il problema. mandarli su Nilfheim o su Pyts alla fine mi cambia poco. (ogni riferimento alla Great Marsh è puramente voluto :P )

ad ogni modo no, preferisco mettere da parte i veri vichinghi e concentrarmi su mystara, anche perchè ormai li ho ben inseriti nei casini tra soderfjord, ostland e vestland, con Ylaruam che fa cucù da dietro le montagne, Thyatis di cui gli ho instillato un sacro terrore e ho anche l'intenzione di mandarli a fare una scampagnata sull'isola dell'alba in un prossimo futuro :dance:

 

grazie dei chiarimenti, ora ho le idee più chiare :)

 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, cultistapazzo ha scritto:

piani esterni boh, non sono una priorità ma una possibilità. mi erano venute in mente un paio di ideuzze, ma potrei anche tenere la cosmologia di mystara, non è quello il problema. mandarli su Nilfheim o su Pyts alla fine mi cambia poco. (ogni riferimento alla Great Marsh è puramente voluto :P )

Giusto per puntualizzare non c'è bisogno di andare su altri piani per trovare avversari degni, Mystara è già piena di avversari molto potenti. E se non ci fossero...li puoi inventare!

Io per esempio avevo preso le vecchie avventure "La maladezione di Xanathon" e "Crown of Ancient Glory" facendo una lunga avventura tutta parte di un piano di Loki per prendere il controllo di Vestland, aggiungendo tutti i PNG necessari allo scopo.

Se comunque vuoi fare qualcosa sui piani, farei qualcosa toccata e fuga.

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, KlunK ha scritto:

Se comunque vuoi fare qualcosa sui piani, farei qualcosa toccata e fuga.

sisi ma l'idea è quella. giusto un paio di avventure esotiche tanto per cambiare, ma la trama principale la voglio fare nelle northlands o nelle zone limitrofe

anche se ho scoperto che il granmaestro di hule è un chierico di loki, mmmmh gustoso :P

 

nel mentre ho prodotto un adattamento di questo tipo, può avere senso? ^_^

y.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Dipende come vuoi gestire la cosa. Essendo che stiamo sempre parlando di materiale di edizioni passate, è comunque da adattare.
Noi per esempio ci siamo distaccati un po' dalla mitologia norrena, anche i virtù di quanto ti dicevo prima sull'unione di più divinità.
Per esempio Thor è LB perché è anche Martmaras, che è un immortale alla Heironeus, mentre Odin è sempre LB essendo "anche Legistur".
Hel invece è una divinità maggiore, per cui ha 5 domini.
Loki invece è una divinità intermedia, e ha meno il ruolo di "trickster" ambiguo, ed è invece malvagio e basta, signore di tutti gli inganni.
E via discorrendo.

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, KlunK ha scritto:

Dipende come vuoi gestire la cosa. Essendo che stiamo sempre parlando di materiale di edizioni passate, è comunque da adattare.

immagino, anche perchè Forseti\Forsetta è stato inserito in un secondo momento (credo), anche se non sono proprio lo stesso dio, quindi è possibile che gli altri dei norreni non ci siano come immortali perchè non hanno pensato di inserirli, non perchè in effetti non ci siano.

ad ogni modo si, visto che hanno già incontrato chierici di Njord, Sif, Frigga e paladini di Heimdall (ooops :P ) credo che "mitologizzerò" il northland, ma non troppo, anche perchè è solo una roba di contorno.

gli immortali principali che muovono le fila della mia campagna (quelle due o tre cose che ho pensato eh, mica chissà che cosa  :D ) sono comunque immortali già presenti in mystara (odino thor loki ed hel)

insomma, la faccio un pò fuori dal vaso ma neanche poi troppo :sarcastic_hand:

poi tanto i miei giocatori non sanno niente di mystara, non sanno niente di vichinghi, per cui a loro va tutto bene :P

grazie ancora x il chiarimento di idee :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.