Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

[TdS] Disordini a Phlan


Ricky Vee
 Share

Recommended Posts

Ecco a voi il Topic di Servizio.
Ho in mente di scrivere qui un po' di informazioni utili, in modo che in caso di bisogno possiate sempre consultare questo post. Percio' iniziamo subito:

INTRODUZIONE

Una grande minaccia incombe sul Faerun.
Era da tantissimo tempo che le cinque grandi fazioni del continente non si riunivano per affrontare insieme un nemico comune, ma ora e' arrivato il momento.
Si racconta che lontano da qui, sulla Costa della Spada, i potenti Maghi Rossi del Thay si siano alleati con un'organizzazione fino a poco fa sconosciuta chiamata Culto del Drago (che, dal nome non si intuiva, ma ha portato tra le sue fila diversi draghi), per liberare la potente Tiamat dalla sua prigione nei Nove Inferi. Da quando si e' formata l'alleanza, pare che la forza del Culto sia cresciuta esponenzialmente e che esso si sia diffuso a macchia d'olio su gran parte del continente, razziando intere citta' e uccidendo senza pieta'.
E' indubbio che ciascuna delle fazioni veda nel Culto una grande minaccia, e tutte hanno iniziato a collaborare per ostacolare i piani di questi fanatici.

In mezzo ad un conflitto tra forze cosi' potenti, cosa potranno mai fare dei poveri pivellini alle prime armi che vivono nella costa del Mar della Luna (a circa 2000 km da dove e' nato tutto)?
Le fazioni stanno spendendo tantissime risorse per contrastare la minaccia e hanno bisogno di tutti i loro affiliati. Ci sono state gia' alcune voci di avvistamenti di possibili cultisti nella zona e, per questo, sono state formate alcune squadre da inviare in diversi punti strategici.
Neanche a dirlo, voi siete una di quelle squadre e siete stati assegnati alla citta' di Phlan. Qui dovrete essere gli occhi e il braccio della vostra corrispettiva fazione, per annientare sul nascere qualunque interesse del Culto da queste parti.

PHLAN

E' una cittadina non molto grande (circa 3200 abitanti), situata a Nord della costa del Mar della Luna. La data della fondazione e' molto antica, piu' di mille fa, e nonostante sia stata distrutta, razziata, rasa al suolo piu' volte nella sua storia, la citta' e' ancora in piedi.
I rapporti che avete ricevuto quando siete stati assegnati a Phlan non descrivono una situazione molto tranquilla.
Il Lord Protettore della citta', Anivar Daoran, e' morto e la citta' e' in disordine. Al suo posto e' stato proclamato governatore un cavaliere il cui nome e' Ector Brahms. Nonostante non vi sia stato riportato nulla di particolarmente negativo su Brahms, ci sono soprattutto due gruppi da tenere d'occhio:
Gli Accoglienti: Una gilda di piccoli banditi che da un po' di tempo sembra molto piu' attiva.
I Pugni Neri: E' il nome che viene assegnato alla guardia cittadina di Phlan. Dopo la morte del Protettore sembra che molti di essi non siano piu' dalla parte dei cittadini e partecipino ad attivita' non particolarmente Legali.

IMPORTANTE! NOTA del DM: Questo e' il contesto in cui partite. Nonostante tutto parta dalla Adventurer's League, non mi e' mai piaciuto il railroading e questa si propone come una campagna libera. Le vostre fazioni vi hanno dato l'incarico di indagare sulla presenza del Culto del Drago nella zona e il resto descritto sopra e' tutto contesto. Spettera' a voi e all'inclinazione dei vostri pg decidere se e quanto partecipare alla vita della citta', come schierarsi o come agire anche rispetto ai rapporti con la vostra fazione e con gli altri membri della squadra. La libera scelta viene prima di tutto!

ALTRI PUNTI DI INTERESSE (in e fuori dalla citta')

Templi: L'unico tempio abbastanza grande da poter garantire servizi e' quello di Kelemvor, situato accanto al cimitero cittadino. Oltre a questo, si possono trovare anche dei santuari di Auril e Umberlee, ma sono molto piccoli e non possono fornire nessun servizio particolare. Poco fuori dalla citta' ci sono anche le rovine di un edificio chiamato Liceo, che in passato aveva la funzione di tempio dedicato a Bane ma oggi e' abbandonato.

Foresta Sussurrante: Si trova a circa 1 km a nord di Phlan (a sud c'e' il mare) e separa la citta' dalle grandi distese del Thar, poco sopra sulla mappa. Si dice che sia stata creata con la magia in una data vicina a quella della fondazione della citta' e che chi entri al suo interno non ne esca piu'.

Creste del Drago: Sono le montagne visibili da Phlan e che svettano a nord del Mar della Luna. Prendono questo nome da alcune storie che dicono che in passato fossero dimora di draghi rossi e neri. Oggi pare che siano abitate solo da orchi, goblin e qualche gigante.

Fiume Stojanow: Nasce sulle creste del drago e sfocia nel Mar della Luna. Phlan si trova in mezzo ad una delle biforcazioni a delta del fiume, prima che esso sfoci nel mare.

Isola dello Stregone: E' un'isola abbastanza grande situata in un luogo in cui il Fiume si biforca in due rami che si incontrano di nuovo poco piu' avanti. Al centro c'e' una vecchia piramide che un tempo fungeva da scuola per maghi. Oggi e' completamente abbandonata.

Edited by Ricky Vee
Link to comment
Share on other sites


Allora, io adesso mi do alla creazione scheda. (Mi tiri le caratteristiche master ?? - Era un opzione nel Topic di Ricerca xD)

Non so quale fazione prendere perché mi stanno bene tutte, e vedo che alcuni di voi già hanno in mente si e no quale vogliono, quindi mi prendo senza problemi quella che resta fuori :)

Il Bg in un modo o nell'altro lo creo a seguito della rivelazione xD

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Pippomaster92 ha scritto:

Cosa sono tutte queste etichette?
Siamo prima di tutto giocatori, poi solo in seguito persone. E davanti ai dadi (almeno li) siamo tutti uguali!

Ahahahah, hai ragione :lol: Siamo tutti figli del GDR 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Pippomaster92 ha scritto:

Cosa sono tutte queste etichette?
Siamo prima di tutto giocatori, poi solo in seguito persone. E davanti ai dadi (almeno li) siamo tutti uguali!

Esatto!

Quando si trattera' di soccombere di fronte al sadismo del master, non verra' fatta alcuna distinzione :D

Comunque ora ho poco tempo, guardo le schede domani mattina!

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Ricky Vee ha scritto:

Esatto!

Quando si trattera' di soccombere di fronte al sadismo del master, non verra' fatta alcuna distinzione :D

Comunque ora ho poco tempo, guardo le schede domani mattina!

La mia è ancora bianca XD
Comunque mi sono deciso per Paladino con Oath of Conquest oppure con Oath of Trickery, dipende quale dei due offre un pool di divinità più allettante. LM nel primo caso, CN nel secondo (ma non folle eh, solo incline al doppio gioco...hey, è comunque uno Zhentarym!)

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Pyros88 ha scritto:

sei un paladino su destrezza? è la prima volta he ne vedo uno, vuoi colpire dalla distanza o con armi come lo stocco?

Frusta+spada corta.
Ho fatto tirare le caratteristiche, quindi non riuscirei ad avere una Forza decente. Per lo stile del personaggio è più importante il Carisma, quindi per non diventare MAD ho preferito favorire la Destrezza. Non fa troppi danni ma dovrei riuscire a tenere una Ca decente e appena ricevo lo Stile di combattimento vado di Dueling per avere il bonus (a quel punto dovrò abbandonare una delle due armi, ma al contempo posso usare uno scudo). 

Altra domanda al Master, ora che ci penso: le razze sono quelle del manuale base e fin qui ci siamo. La variante del Tiefling (la razza che ho scelto) sulla Guida alla Costa della Spada rientra nelle classi base (è una modifica) oppure per non fare figli e figliastri la escludi come se fosse (e a tutti gli effetti è) su un altro manuale?

Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Pippomaster92 ha scritto:

Frusta+spada corta.
Ho fatto tirare le caratteristiche, quindi non riuscirei ad avere una Forza decente. Per lo stile del personaggio è più importante il Carisma, quindi per non diventare MAD ho preferito favorire la Destrezza. Non fa troppi danni ma dovrei riuscire a tenere una Ca decente e appena ricevo lo Stile di combattimento vado di Dueling per avere il bonus (a quel punto dovrò abbandonare una delle due armi, ma al contempo posso usare uno scudo). 

Altra domanda al Master, ora che ci penso: le razze sono quelle del manuale base e fin qui ci siamo. La variante del Tiefling (la razza che ho scelto) sulla Guida alla Costa della Spada rientra nelle classi base (è una modifica) oppure per non fare figli e figliastri la escludi come se fosse (e a tutti gli effetti è) su un altro manuale?

Come ho detto prima vanno bene tutte le classi e le razze del PH con qualsiasi variante in manuale ufficiale.

Mi sono dato la possibilita' di porre "veto" solo nel caso in cui non siano consone con l'ambientazione. Per dire, se mi tirate fuori qualcosa dalla guida ad Innistrad o da Eberron forse non va bene. Qualunque variante che invece esca fuori dalla Guida alla Costa della Spada (background compresi) e' accettato.

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Similar Content

    • By Alonewolf87
      Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.
      Nel 2024 D&D compirà ufficialmente 50 anni e la Wizards of the Coast pare avere in serbo delle grosse novità per celebrare questa pietra miliare, sia per i prossimi anni che per il 2024. Nel corso dell'evento D&D Celebration 2021, svoltosi nei giorni scorsi, sono trapelate le prime notizie ed anteprime in merito.

      Nel corso di un panel intitolato The Future of D&D condotto da Elle Osili-Wood e in cui erano ospiti Ray Winninger, Liz Schuh, Chris Perkins, e Jeremy Crawford si è parlato di ciò che accadrà in D&D nei prossimi anni e sono state condivise molte informazioni interessanti:
      D&D Sta Esplorando il Multiverso
      Dopo che quest'anno è stato rilasciato un manuale su Ravenloft vedremo nel corso del 2022 il ritorno di grandi ambientazioni classiche di D&D, entrambe in nuovo formato di prodotto mai usato prima in D&D 5E. Sempre nel 2022 avremo anche un piccolo cameo di un'altra ambientazione classica. Inoltre nel 2023 vedremo il ritorno di una ulteriore ambientazione classica sotto forma di un altro prodotto.
      Stanno inoltre venendo create due ambientazioni completamente nuove, che al momento sono in fase di sviluppo e test, ma che non è detto verranno effettivamente pubblicate.
      Un Nuovo Approccio a D&D
      La WotC ha intenzione di mantenere un occhio di riguardo verso i nuovi giocatori e i nuovi stili di gioco (ad esempio in The WIld Beyond the Witchlight è possibile seguire un approccio che evita del tutto il combattimento) e cercherà di impostare un approccio che renda più facilmente fruibili i prodotti (come ad esempio il tracciato interno della storia per The Wild Beyond the Witchlight).
      Inoltre stanno sperimentando con nuovi formati fisici per i prodotti, qualcosa che vada oltre i manuali a copertina rigida e i boxed set. In futuro ci saranno sicuramente altre antologie di avventure. Prossimamente sarà pubblicato un post sul blog ufficiale di D&D che entrerà più nel dettaglio.
      Il 50° Anniversario
      Per il 2024 sarà rilasciata una nuova versione dei manuali base di D&D 5E, con tutta una serie di modifiche ed aggiornamenti. Saranno perfettamente compatibili con il regolamento attuale e si baseranno sui sondaggi passati e futuri.
      Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse sarà un'occasione per dare uno sguardo al nuovo approccio ai manuali che vedremo in questa nuova versione dei manuali base.
      Saranno inoltre disponibili delle nuove esperienze nell'arena digitale.

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Nel 2024 D&D compirà ufficialmente 50 anni e la Wizards of the Coast pare avere in serbo delle grosse novità per celebrare questa pietra miliare, sia per i prossimi anni che per il 2024. Nel corso dell'evento D&D Celebration 2021, svoltosi nei giorni scorsi, sono trapelate le prime notizie ed anteprime in merito.

      Nel corso di un panel intitolato The Future of D&D condotto da Elle Osili-Wood e in cui erano ospiti Ray Winninger, Liz Schuh, Chris Perkins, e Jeremy Crawford si è parlato di ciò che accadrà in D&D nei prossimi anni e sono state condivise molte informazioni interessanti:
      D&D Sta Esplorando il Multiverso
      Dopo che quest'anno è stato rilasciato un manuale su Ravenloft vedremo nel corso del 2022 il ritorno di grandi ambientazioni classiche di D&D, entrambe in nuovo formato di prodotto mai usato prima in D&D 5E. Sempre nel 2022 avremo anche un piccolo cameo di un'altra ambientazione classica. Inoltre nel 2023 vedremo il ritorno di una ulteriore ambientazione classica sotto forma di un altro prodotto.
      Stanno inoltre venendo create due ambientazioni completamente nuove, che al momento sono in fase di sviluppo e test, ma che non è detto verranno effettivamente pubblicate.
      Un Nuovo Approccio a D&D
      La WotC ha intenzione di mantenere un occhio di riguardo verso i nuovi giocatori e i nuovi stili di gioco (ad esempio in The WIld Beyond the Witchlight è possibile seguire un approccio che evita del tutto il combattimento) e cercherà di impostare un approccio che renda più facilmente fruibili i prodotti (come ad esempio il tracciato interno della storia per The Wild Beyond the Witchlight).
      Inoltre stanno sperimentando con nuovi formati fisici per i prodotti, qualcosa che vada oltre i manuali a copertina rigida e i boxed set. In futuro ci saranno sicuramente altre antologie di avventure. Prossimamente sarà pubblicato un post sul blog ufficiale di D&D che entrerà più nel dettaglio.
      Il 50° Anniversario
      Per il 2024 sarà rilasciata una nuova versione dei manuali base di D&D 5E, con tutta una serie di modifiche ed aggiornamenti. Saranno perfettamente compatibili con il regolamento attuale e si baseranno sui sondaggi passati e futuri.
      Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse sarà un'occasione per dare uno sguardo al nuovo approccio ai manuali che vedremo in questa nuova versione dei manuali base.
      Saranno inoltre disponibili delle nuove esperienze nell'arena digitale.
    • By Alonewolf87
      A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.
      Durante l'evento D&D Celebration 2021 degli scorsi giorni, la Wizards of the Coast ha annunciato che il 25 Gennaio 2022 uscirà un nuovo set regalo di manuali per D&D 5E, simile per certi versi al Set Regalo dei Manuali Base già esistente, dal nome Rules Expansion Gift Set.

      Questo nuovo set consisterà di 3 manuali e comprenderà più nello specifico dei manuali che espandono le regole e le opzioni per il gioco. I manuali in questione saranno la Xanathar's Guide to Everything, il Tasha's Cauldron of Everything e un nuovo manuale inedito intitolato Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse.

      Quest'ultimo è una raccolta e revisione dei mostri apparsi negli anni sui vari manuali ed avventure di D&D 5E, presentati con una nuova veste grafica per i blocchi delle statistiche, delle revisioni per rendere l'uso e la consultazione più facili, nonché delle nuove illustrazioni. I mostri saranno slegati dalle ambientazioni per renderli più facili da inserire in una qualsiasi campagna. Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse conterrà 250 mostri e 30 nuove razze giocabili e sarà disponibile in vendita separatamente più avanti nel corso del 2022.



      Il set regalo conterrà i 3 manuali (disponibili anche in una versione alt-cover, diversa da quella già esistente ne caso della Xanathar's Guide to Everything e del Tasha's Cauldron of Everything) e uno schermo del DM, il tutto racchiuso in un cofanetto.


      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Durante l'evento D&D Celebration 2021 degli scorsi giorni, la Wizards of the Coast ha annunciato che il 25 Gennaio 2022 uscirà un nuovo set regalo di manuali per D&D 5E, simile per certi versi al Set Regalo dei Manuali Base già esistente, dal nome Rules Expansion Gift Set.

      Questo nuovo set consisterà di 3 manuali e comprenderà più nello specifico dei manuali che espandono le regole e le opzioni per il gioco. I manuali in questione saranno la Xanathar's Guide to Everything, il Tasha's Cauldron of Everything e un nuovo manuale inedito intitolato Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse.

      Quest'ultimo è una raccolta e revisione dei mostri apparsi negli anni sui vari manuali ed avventure di D&D 5E, presentati con una nuova veste grafica per i blocchi delle statistiche, delle revisioni per rendere l'uso e la consultazione più facili, nonché delle nuove illustrazioni. I mostri saranno slegati dalle ambientazioni per renderli più facili da inserire in una qualsiasi campagna. Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse conterrà 250 mostri e 30 nuove razze giocabili e sarà disponibile in vendita separatamente più avanti nel corso del 2022.



      Il set regalo conterrà i 3 manuali (disponibili anche in una versione alt-cover, diversa da quella già esistente ne caso della Xanathar's Guide to Everything e del Tasha's Cauldron of Everything) e uno schermo del DM, il tutto racchiuso in un cofanetto.

    • By Alonewolf87
      Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.
      Come parte dell'evento D&D Celebration 2021 che si sta svolgendo questo fine settimana la Wizards of the Coast ha reso disponibili sul proprio sito tre file PDF che mostrano dei contenuti in anteprima della Fizban's Treasury of Dragons, il manuale per D&D 5E previsto in uscita il 19 Ottobre di quest'anno.
      Nel primo file possiamo trovare le varianti legate ai draghi metallici dei dragonidi.
      Dragonidi Metallici
      Nel secondo file vediamo una nuova sottoclasse per il ranger, incentrata su uno stretto rapporto tra il ranger e le creature draconiche, che si manifesta sia sotto forma di un compagno draconico che di varie capacità che rispecchiano quelle dei draghi.
      Ranger Drakewarden
      Nel terzo file troviamo la descrizione dei draghi gemma di luna (Moonstone Dragon, traduzione non ufficiale), una tipologia di draghi legati al mondo dei sogni.
      Moonstone DRagons

      Visualizza articolo completo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.