Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Seven Sinners: i Sette Peccati Capitali per D&D 5E e AD&D 1E

Cosa succederebbe se i Sette Peccati Capitali fossero entità viventi che possono minacciare il vostro mondo di gioco?

Read more...

Uno Sguardo a Dungeon Crawl Classics Edizione Italiana

Dungeon Crawl Classics offre un ritorno alla Old School e alla pura Sword & Sorcery in un mondo di magie oscure dove la morte è sempre dietro l'angolo...del corridoio di un dungeon.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #9: Programmazione ad Incontri

Eccovi il nono articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Chierico caster, il pastore del Destino


Recommended Posts

Destym Doom è il sacerdote che venera il flusso del destino, e si prodiga perchè il destino si compia sempre

O almeno quello o quelli che lui riesce a vedere (o sceglie)

Per questo personaggio ho per ora disposto le caratteristiche con un sistema a 20 crediti (For=10;Des=10;Cos=14;Int=10;Sag=16;Car=14), il personaggio che avevo in mente doveva essere un personaggio abbastanza versatile da poter fare una figura decente in prima linea (per ora in squadra avrei un paladino che multiclasserà guerriero o barbaro, un barbaro, un guerriero, un druido ed uno stregone) ed una un po' migliore nelle retrovie

Ho scelto come domini Destino e Tempo, per averli ho preferito non scegliere nessuna divinità da venerare, ed ho preferito abbracciare un "concetto" (inoltre mi sembrano 2 domini fortemente legati, dato che condividono alcuni incantesimi di dominio) e lancio spontaneo per curare e scacciare non morti

Come talenti, dato che sarebbe umano, progettavo di prendere questi: Dominio spontaneo ,Scacciare extra ( x2),Incantesimi mirati straordinari ,Metamagia divina ,Incantesimi raddoppiati ,Incantesimi rapidi, Invisible spell (la razza è umano, quindi considero un totale base di 8 talenti)

Considerato che volevo un personaggio che sembrasse capace più di alterare a proprio favore il corso degli eventi che prevederlo volevo sapere da voi se poteva essere una efficace sostituzione scambiare Incantesimi mirati straordinari oppure Incantesimi raddoppiati + Invisible spell (principalmente perchè se evoco qualche creatura essa mi pare che diventi invisibile, ma non vorrei sbagliare, inoltre il master potrebbe bandirmi il manuale) per quel talento di metamagia divina che raddoppiava la durata degli effetti delle magie e quello che le faceva durare per 24 ore per rimarcare ancora di più la sua propensione a modellare anche il tempo oltre al destino

Inoltre volevo chiedervi come sarebbe stato vantaggioso proseguire con una cdp principalmente da caster che mi desse progressione piena (vorrei castare di nono come un chierico al 20) dato che i privilegi di classe dopo il primo livello mi pare proprio che non esistano, quali sono le migliori (anche da fare 5 lv da chierico, cdp da 5 lv e cdp da 10 lv) in circolazione per il personaggio date le premesse?

Nel caso vi chiederei di aggiungere i prerequisiti (se ve li ricordate ,altrimenti nessun problema a pensarci da solo), grazie!

Link to comment
Share on other sites


Domande: a quali manuali hai accesso? A che livello devi giocarlo?

In ogni caso, due CdP molto affini sono sicuramente l'Oracolo Divino e il Contemplativo. Il primo è tutto basato sul (indovina un po') percepire il futuro, ma potresti ridescriverlo facilmente come qualcuno che maneggia il destino. Il secondo invece è una CdP da Caster puro, ti da un paio di domini bonus e qualche altro privilegio interessante legato al concept di essere distaccato dalla realtà. Entrambe le classi sono sul Perfetto Sacerdote, e puoi prenderle rispettivamente dopo il 5 e il 10 livello. Ad esempio potresti fare Chierico 5 / Oracolo Divino 10 / Contemplativo 5 o viceversa.

Per quanto riguarda i talenti, più che Incantesimi Estesi e Persistenti io rimarrei con Metamagia Divina sugli Incantesimi Rapidi o sui Raddoppiati, escludendo Invisible Spell (non è molto sportivo... Anche se è divertente! Il problema principale è che le sue regole non sono esattamente chiare) e forse anche Incantesimi Mirati Straordinari, che diventa molto utile solo con alcuni incantesimi, per degli ulteriori Scacciare Extra: non avendo la doppia pool, con i due che hai messo tu avresti soltanto 3+Car+8 + eventuali oggetti, che vuol dire 3 Incantesimi rapidi al massimo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Per i manuali al momento ho tutti i complete ed i perfetti, ed a richiesta alcuni vengono aggiunti, per quanto riguarda il livello dal quale giocarlo dipende, poichè sarebbe un personaggio che userei per il protagonista di una campagna nel caso che muoia, al momento ho una pool di 2 pg (questo chierico ed una necromante del terrore), e quello che stò usando adesso è un bardo gnomo di lv1

Stò solo mettendo le mani avanti perchè attualmente il paladino di heironeus ed il barbaro orco cercano in tutti i modi di farmi fuori il bardo in modi tanto stupidi da meritarsi l'infermità mentale (tipo, per esplorare il primo piano di una casa coi pavimenti marcescenti volevano lanciarmi contro il soffitto sperando di romperlo e farmi finire dall'altra parte, quindi la gara adesso è se mi uccidono prima loro o se riesce ad abbandonare il gruppo il bardo (cosa difficile, dato che il master ha deciso che quelli che ci hanno affidato la missione della campagna principale ci pedinano  e sono pronti a far fuori chiunque non sia più necessario)

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Per i manuali al momento ho tutti i complete ed i perfetti, ed a richiesta alcuni vengono aggiunti, per quanto riguarda il livello dal quale giocarlo dipende, poichè sarebbe un personaggio che userei per il protagonista di una campagna nel caso che muoia, al momento ho una pool di 2 pg (questo chierico ed una necromante del terrore), e quello che stò usando adesso è un bardo gnomo di lv1

Stò solo mettendo le mani avanti perchè attualmente il paladino di heironeus ed il barbaro orco cercano in tutti i modi di farmi fuori il bardo in modi tanto stupidi da meritarsi l'infermità mentale (tipo, per esplorare il primo piano di una casa coi pavimenti marcescenti volevano lanciarmi contro il soffitto sperando di romperlo e farmi finire dall'altra parte, quindi la gara adesso è se mi uccidono prima loro o se riesce ad abbandonare il gruppo il bardo (cosa difficile, dato che il master ha deciso che quelli che ci hanno affidato la missione della campagna principale ci pedinano  e sono pronti a far fuori chiunque non sia più necessario)

Non posso fare a meno di domandarti perchè il master non dica nulla riguardo al paladino LB che lancia compagni o che non ferma il barbaro...

Edited by Vranus
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Guarda, la prima cosa che ha fatto da paladino del valore e del coraggio è stato strappare di dosso un armatura dal cadavere di un nano trovato dentro la sua bara

Probabilmente ha avuto l'investitura da paladino come il trota ha avuto la laurea

C'è da dire che la volta del soffitto era (l'unico) che aveva capito che al centro del soffitto c'era una specie di balcone che guardava al piano inferiore, ma anche quando glielo abbiamo spiegato ha insistito (intanto il mio bardo si era già nascosto), inoltre il tesoro che ha trovato in quel posto ha iniziato a cercare di distribuirlo senza dare al bardo la sua parte e quando ho visto lo scrigno palesemente forzato mi ha detto che era vuoto...

La mia intenzione è di sputtanarlo al primo paladino (serio) di altro grado o meglio ad un inquisitore e vedere che succede quando partono le letture del vero

(anche se temo che il dm non sarà tanto permissivo dal permetterlo :(  )

Link to comment
Share on other sites

Non vedo perchè non debba permetterlo, il Paladino è una classe un po "rognosa" a livello di ruolo, proprio perchè ha un codice di comportamento stringente; nessun paladino dell'onore dovrebbe poter mentire ad un compagno impunemente (a meno che questi non sia malvagio, ma anche in quel caso è da vedere), mi turba leggere queste cose da parte di giocatori e Dm, scusa :|

Link to comment
Share on other sites

Diciamo che il DM lo permette perchè per quel ragazzo è la prima volta, ed ha scelto il paladino puramente per i parametri che presentava e "perchè gli suonava figo", quindi gli da molto margine, mentre io un pelo me la cavicchio (dal punto di vista del ruolare, anche se la quasi totalità di quello che ho appreso viene dalle live dei DGI su youtube) e quindi devo "sopportarlo"

Per ora ce la si fa, ma appunto stò considerando nuovi personaggi per impedire in futuro queste scenate 

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Per ora ce la si fa, ma appunto stò considerando nuovi personaggi per impedire in futuro queste scenate 

Considera pure tutti i personaggi che vuoi (lo faccio anch'io, pur non avendo partite in corso: è una delle cose che preferisco dell'edizione giocare a fare il personaggio), però se vuoi impedire in futuro queste scenate l'unica soluzione e parlare da persona matura con l'altro giocatore: "Guarda, Gianni: io non mi sto divertendo così. Dal momento che vengo per divertirmi, mi sembra ci sia qualcosa che non va."

Detto ciò, un'altra cosa che si può fare è utilizzare effettivamente il paladino soltanto come una "scatola" di meccaniche e ridescrivere il resto: magari non è un paladino di Heironeous, ma solo un mercenario molto esperto: la sua Individuazione del Male è solo un fiuto speciale e molto allenato per i mandrilli, e il Punire il Male un colpo particolarmente buono che gli viene ogni tanto quando riesce a cogliere al meglio le debolezze dell'avversario.

Tornando al nostro problema:

4 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Per i manuali al momento ho tutti i complete ed i perfetti, ed a richiesta alcuni vengono aggiunti, per quanto riguarda il livello dal quale giocarlo dipende, poichè sarebbe un personaggio che userei per il protagonista di una campagna nel caso che muoia, al momento ho una pool di 2 pg (questo chierico ed una necromante del terrore), e quello che stò usando adesso è un bardo gnomo di lv1

Se cominci dai primi livelli, come umano la cosa migliore da fare è prendere Incantesimi Rapidi e MMD (Incantesimi Rapidi). Al 3 prenderai il primo Scacciare Extra e così, se riesci ad arrivare a 16 in Carisma (abbassando magari For o Des o Cos) al 3 livello puoi rendere Rapidi due incantesimi, che ti permette di fare un round di setup molto "intenso", in cui puoi lanciare ben due buff, e poi continuare con un incantesimo per turno.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Bell'idea sulle caratteristiche, posso effettivamente considerare di fare Saggezza e Carisma a 16 e tutto il resto a 10, dato che di muri umani effettivamente ne ho parecchi

Sui talenti da prendere al primo livello pensavo di fare ESATTAMENTE  la stessa cosa!

Però ora ho un dubbio: faccio 4 volte scacciare extra e do la metamagia divina solo ad inc rapidi oppure faccio metamagia anche per incantesimi raddoppiati e solo 3 scacciare extra? 

Link to comment
Share on other sites

50 minuti fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Però ora ho un dubbio: faccio 4 volte scacciare extra e do la metamagia divina solo ad inc rapidi oppure faccio metamagia anche per incantesimi raddoppiati e solo 3 scacciare extra? 

Questa è una tua scelta: Scacciare extra vuol dire più tentativi, ma meno modi in cui spenderli. Prendere la MMD anche per i raddoppiati invece vuol dire aggiungere modi in cui spenderli invece che risorse da spendere. Dipende dal tuo gusto e da quello che preferisci, diciamo che Incantesimi Rapidi è più versatile (lanci due incantesimi in un turno) ma più dispendioso (spendi il doppio degli slot e due azioni, anche se una è veloce), mentre Incantesimi Raddoppiati è meno versatile (lanci due volte lo stesso incantesimo) ma ti fa risparmiare sia in azioni che in slot!

Sta a te, ma ti consiglio di valutarlo più in la nel gioco anche in termini degli incantesimi che ti trovi a lanciare. Altro consiglio, il contemplativo ti fornisce accesso ad un dominio. Potresti valutare Pianificazione (che ci sta con il tema del destino) per avere Incantesimi Estesi (spesso utile).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Verissimo XD MMD é fortissima, solo quella basta a creare pp, perché non dovrebbe concedere il cenobita? Sarebbe divertente fare chierico cenobita spontaneo con worldly focus(talento) e la cdp inerente Sovereign speaker Così da avere un ottima versatilita Arrivi ad avere 12 domini anche se perdi 2 li e la bellezza di 108 incantesimi conosciuti dai domini + quelli classici della Classe e non dovendo prepararli in quanto spontaneo casti quelli che vuoi a seconda della situazione. Ovviamente se viene concesso Eberon, altrimenti ci sono altre cdp che danno dominio extra

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo coi manuali che aggiungono classi talenti magie e razze il dm stà andando molto a rilento, si stà focalizzando su quelli di ambientazione

E soprattutto dedica la quasi totalità del tempo a scrivere la storia

Al momento possiamo avvalerci solo dei manuali base e i 4 perfetti, in seguito concederà Eroi dell'orrore, Liber Mortis e player's handbook 2

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By tharoim
      Ciao a tutti. Gioco un guerriero pesante dopo innumerevoli incantatori quindi mi chiedo: come affronterò degli avversari volanti? Da considerare che sono un paladino in armatura completa e scudo torre
    • By PioloHK
      Allora, sto creando una build 18lv guerriero e 2lv barbaro e sono indeciso per la sottoclasse del guerriero. Specifico che userò uno spadone con great weapon master essendo un umano. Battlemaster e psi warrior darebbero più flessibilità il che non sarebbe male, con il cavaliere potrei decidere di essere il tank del gruppo e magari usare un'alabarda e prendere sentinella per più attacchi d'opportunità e l'attacco extra col d4 che con l'ira non fa mai male, infine il samurai mi renderebbe meno inutile out of combat e teoricamente dovrei avere un'attacco extra ogni turno perdendo il vantaggio dell'attacco irruento, avendo anche due turni di attacco extra e vantaggio usando anche il privilegio della sottoclasse. Il campione per quanto non sarebbe male vista la alta possibilità di crittare con vantaggio ma mi sembra troppo noioso. Per il cavaliere probabilmente non avrei la cavalcatura anche se contrariamente al nome non è fondamentale
    • By Hauser099
      Ciao a tutti
      Ho cominciato da poco a giocare e vorrei creare un mago. Premetto che non sono a conoscenza di come è organizzato il resto del party. Vorrei fare un mago che abbia gli incantesimi e le abilità giuste più o meno per ogni situazione (per quanto possibile) e che in combat meni forte. Partiremo tutti dal livello 1 e ho a disposizione tutti i manuali tranne gli homebrew. Avrei anche bisogno di sapere dove mettere i 24 punti abilità(sono un umano) e che classi di prestigio e talenti prendere. Ho letto varie guide ma mi hanno fatto molta confusione
      Grazie a tutti in anticipo
    • By MattoMatteo
      Stò per iniziare un pbf ambientato in Eberron, per la precisione nel continente di Xen'drik.
      I nostri pg (4-5, di 3° livello) saranno esploratori alla ricerca di tesori e misteri; oltre alla mia stregona (linea di sangue draconica, bg outlander, sopravvissuta del Cyre), l'unico altro pg che sò per certo è un forgiato barbaro (magia selvaggia).
      Come carattere, la mia stregona è sarcastica, irascibile, diretta: c'è un problema, distruggilo; il mercante non vuol farti lo sconto, minaccialo; un'idiota ti fà delle avances, sfiguralo con i tuoi artigli mentre ululi come un'ossessa; ti offrono un pranzo raffinato, mangia come un maiale e rutta liberamente.
      Al 4° livello, al posto dell'aumento di caratteristica prenderò il talento "Marchio del drago aberrante" (fornisce un trucchetto e un'incantesimo di 1° livello, ma con caratteristica di lancio Con invece di Car; Cos è 11, ma diventerà 12 col talento, e Car è 16)
      Date queste premesse, mi servirebbero consigli sugli incantesimi e sulle opzioni di metamagia "migliori" (nel senso, oltre che migliori in assoluto, anche più in linea col carattere della mia pg); il master permette tutto il materiale ufficiale.
    • By PioloHK
      Allora, stavo pensando quale fosse il personaggio, che, da solo senza l'aiuto di altri personaggi o oggetti magici particolari, potesse fare più danni in un singolo turno.
      Per le armi diciamo che si usano le armi base, qualsiasi tipo di incantesimo è utilizzabile e per esempio build che richiedono veleno, avvelenare le armi o usare pozioni vale, infine ogni tipo di pozione è permesso. Per quanto riguarda la preparazione, bere pozioni, avvelenare armi, andare in ira o simili e permesso prima del turno, ma cose come passare mesi a fare un esercito di cloni con il mago è vietato,
      Obbiettivo: tecnicamente nessuno, più danni si fanno meglio è, ma se si riuscisse ad uccidere un terrasque sarebbe fighissimo(con uccidere intendo solo fare i danni sufficenti per ucciderlo, ignorando resistenze varie)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.