Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Dragon's Slayer e Armi di Taglia Grande


Taiga
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

premetto che non so se questa sia la sezione adatta e/o se ho sbagliato i tag, perciò mi scuso in caso di errore.

Detto questo, oggi vi propongo un dilemma a cui sono più o meno riuscito a trovare una soluzione. Al momento sto masterando un'avventura con ambientazione The Elders Scrolls (Skyrim) con un gruppo di pg di 3° livello. Ora, uno dei player (il Barbaro) vorrebbe uno spadone alla Dragon's Slayer del fumetto (manga) Berserk ed è ben disposto a subire dei compromessi (anche pesanti) per usarla. Ma veniamo al dunque e vediamo a cosa sono giunto:

Dragon's Slayer (Spadone x Creature di Taglia Grande): 4d6 taglienti, 2 Mani, Pesante, Speciale (richiede almeno 20 in Forza per essere utilizzato da una creatura di taglia Media che subirà Svantaggio al tiro x Colpire; 11° livello per brandirla).

Ora so che nel manga Gatsu ne sfrutta la portata per attaccare e lo spessore come scudo, ma ho ritenuto che più che vere proprietà dell'arma, quest'ultime siano dovute alle capacità del personaggio in sé (un po' come il Battle Master e le sue Manovre, per intenderci), anche perché ho dato un'occhiata al bestiario per vedere creature di taglia Grande che avessero lo spadone (o spada grossa, se preferite) ed ho visto che l'Angelo Planetario ed il Solar hanno portata 1,5m (5ft) nonostante la loro stazza (taglia Grande).

Per quanto riguarda lo Svantaggio al TxC mi sono ispirato alla proprietà Pesante che dà svantaggio alle creature di taglia Piccola, ma solamente applicate alla taglia Media (non si possono maneggiare armi di ben 2 taglie superiori), mentre la limitazione del dover essere di almeno undicesimo livello l'ho voluta mettere come proprietà perché 20 in Forza non la considero una vera e propria limitazione, dato che, se si parte con il 15 in forza, per l'ottavo/dodicesimo livello (se si sceglie una razza che non conceda bonus razziali a Forza) si potrà brandirla.

Vorrei sapere la vostra opinione, se vi sembra equilibrata rispetto ad uno spadone normale, se la si può rendere più simile alla Dragon's Slayer (non so, magari la possibilità di ottenere metà copertura quando si usa l'azione Schivare), se tale regola si potesse applicare ad ogni arma di taglia Grande (la Dragon's Slayer sarà l'unica arma del genere in quest'ambientazione) e, in genere, qualunque consiglio sentiate di darmi.

P.S. avevo pensato a fargliela trovare, ma sotto forma di un semplice spadone che scoprirà poi essere magico (dato il livello per trovarla, pensavo ad una +3), che richiede Sintonia (con Barbari o chi ha il privilegio/tratto Ira o cose simili) e che assume le sue reali dimensioni quando si entra in Ira (quindi, con Reckless Attack potrebbe bilanciare lo svantaggio al TxC), ma, allo stesso tempo, essere in realtà un'arma "posseduta" che incarna lo spirito della Furia (o qualunque idea mi venga in mente) e che cerca di controllare colui che la impugna.

In ogni caso, vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità ed il vostro supporto.

Edited by Taiga
Questioni grammaticali e per ottenere una maggiore fluidità di lettura
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Secondo me va bene come lo hai fatto te, 4d6 di danno sono tanti ma svantaggio al tiro per colpire è una condizione piuttosto pesante quindi immagino che si bilancino (certo il barbaro ha reckless attack, ma con un normale spadone avrebbe vantaggio al tiro per colpire invece che un tiro normale).

Come unico appunto rimuovere la limitazione di livello, non credo sia necessaria e a livello di fluff non è spiegabile in nessun modo (mentre invece mi sembra ragionevole il 20 in forza come prerequisito)

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Effettivamente, 4d6 sono tanti, ma ho semplicemente usato gli stessi danni che usano le creature di taglia Grande con gli spadoni, mentre per la limitazione del livello, ripensandoci, hai ragione! :think:

Invece, per quanto riguarda la mia idea per il potenziamento magico come lo vedi?? Quanto potrebbe essere (va bene +3 o, magari, metto qualcosa di più adeguato)? Il pg ha un passato terribile (se ne sentiva proprio il bisogno :banghead: ) e ce l'ha a morte con immondi, non-morti (soprattutto le ombre) e qualunque creatura divina. Magari uso un potenziamento adeguato allo scopo (non so, tipo qualcosa anatema dei immondi???)

Come ultima cosa, non so su che abilità (caratteristica) dovrebbe essere basato il TS per non venire controllato dalla spada. In pratica, non so se sia più adeguata Saggezza o Carisma... :think:

Edited by Taiga
Link to comment
Share on other sites

Alcune considerazioni:

- Un bonus di potenziamento di +3 nella quinta edizione è veramente devestante, si tratta di un'arma potentissima, quasi un artefatto. Quindi applicalo a tuo rischio e pericolo sapendo che potrebbe stravolgere qualsiasi equilibrio negli scontri (soprattutto il +3 ai tiri per colpire che rompe la bounded accuracy)

- Il TS per il controllo dell'arma è legato al background della spada o è un'altra misura di controllo? Nel primo caso ignora questa considerazione, nel secondo invece non credo sia necessario.

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda il bonus di potenziamento, so che un +3 è devastante. Volevo solo sapere più o meno a che livello concedergli la spada (il manuale suggerisce dal 11° in su), ma effettivamente è troppo. Magari tolgo il bonus e la si considera un'arma magica al fine di ignorare la resistenza e l'immunità al danno (un po' come il colpo ki del monaco)?? Oppure guardo un po' i manuali ed i vari oggetti magici e mi faccio venire un'idea e vediamo se va bene.

Il TS, invece, è per una questione di BG legato alla spada. Non ho idea di quanto rendere difficile la CD né su quale caratteristica basarla :think:

Edited by Taiga
Link to comment
Share on other sites

ti consiglio di evitare il semplice bonus numerico, nella 5ª edizione gli oggetti magici sono pensati per avere più che altro delle caratteristiche uniche piuttosto che un mero numero. Ti consgilio davvero di dare un occhiata ai vari oggetti magici e prendere spunto. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ho seguito i vostri consigli e ho dato un'occhiata alle varie armi magiche proposte sul manuale. Ce ne sono due in particolare che mi sembrano adatte per lo scopo: l'Ascia del Berserker (di cui potrei semplicemente prendere le capacità/maledizioni magiche) e la Spada della Vendetta.

Entrambe concedono un +1 di bonus ed entrambe sono maledette (richiedono un TS di 15 su Saggezza per non essere costretti ad attaccare il primo che capita/colui che ha ferito il detentore dell'arma). La 1° è rara, perciò è trovabile dal 5° livello in poi (secondo il manuale), mentre la 2° è non comune (tecnicamente, potrebbe già trovarla)

Voi quale mi consigliate da aggiungere all'effetto che aumenta di una taglia (con gli effetti/requisiti che ho già spiegato nei post precedenti)?? Ma, soprattutto, verso che livello è più adatto che il pg in questione la trovi??

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Lyt
      Mi era venuto in mente un personaggio, e volevo chiedere il vostro aiuto per capire se è fattibile renderlo competitivo, o rimane soltanto un idea comica😅
      Un personaggio che usa solo armi improvvisate (d4) come padelle o sedie
      Premetto che dubito che userò mai questo pg, è solo un idea per passare il tempo
       

      Le mie idee per ora sono state:
      Lottatore da Taverna [Tavern Brawler] per essere competente nelle armi improvvisate
      Guerriero (Maestro da battaglia) per avere 4 attacchi (dovrò compensare sul numero di colpi più che sulla qualità), avere un talento in più (mi servirà) e avere dadi in più per i danni con le manovre
       Adepto Marziale [Martial Adept] per aumentare le manovre
       
      Mi piacerebbe anche mettere qualcosa di stupido come Cuoco [Chef], ma consideriamolo un extra
      Idee per questo stupido pg?😅😂
    • By -Feanor-
      Buondi!
      Come accennato dal titolo volevo chiedervi un consiglio riguardo alla creazione di un personaggio, prendendo ispirazione da un npc di Dark Souls 3, Siegward di Catarina.
      Ovviamente non vuole essere un copia incolla o un "come creare quel personaggio in d&d 5e", ma solo una fonte di ispirazione. 
      L'idea del personaggio è infatti un nano abbastanza in là con l'età, non molto brillante o intelligente ma con un cuore buono e pronto a proteggere e sacrificarsi per gli altri, che ama bere e festeggiare, sempre ottimista.
      Mi piace che, come appunto il cavaliere dall'armatura a cipolla, non sia un rissoso/guerrafondaio, ma che quando la situazione lo richieda si sappia rivelare un potente alleato, in poche parole, che al bisogno sappia menare le mani e fermare chi minaccerà i suoi compagni o i suoi ideali. 
      Sono indeciso tra paladino e chierico perché da BG mi piace che abbia anche un legame con il divino.
      Per concludere, lo vorrei giocare, almeno principalmente dato che entrambe le classi ricoprono comunque bene questo ruolo, non come support/healer (escluderei dominio vita del chierico o protezione come stile di combattimento del paladino), ma come un combattente che senza indugio si butta in prima fila per proteggere chi gli sta accanto (vedasi Sieg contro il demone di fuoco in DS3) che sappia incassare e soprattutto abbattere i suoi nemici, con un tocco di "legame divino" (guardiani spirituali e punizione divina sono le cose che più adoro delle rispettive classi, pensando a come le ruolerei)
      Mi scuso per il poema ma spero di aver reso l'idea!
      Grazie mille per tutti i consigli e opinioni che avrete da darmi
    • By THORVALL
      Salve a tutti, col mio Party per agevolare il Master abbiamo deciso di ripassare alla 3,5 da Pathfinder, devo quindi approntare il nuovo PG, in Path giocavo un Convocatore Sintetista con 2 livello da Paladino mezzoelfo di 9° livello inspirato a Naruto. Ora tornando in D&D 3,5 volevo provare a ripetere una cosa simile giocando un PG di 9° livello Mago6/Sentinella di Barray3 o Mago5/SoB3/altra cdp1. Talenti oltre i prerequisiti per la Sentinella???? Sono indeciso se specializzarmi in Evocazione per i Teletrasportini immediati o in Trasmutazione o lasciarlo Universale. Come Razza avrei pensato allo Gnomo del Sussurro voi che dite i punteggi sono 10/13+1/16/17+1/10/10. I manuali permessi sono i seguenti: Base, Tutti i Perfetti/Completi, I Races, Liber Mortis, Imprese Eroiche, Nephandum, Spell Compendium, Eroi orrore, ToB e ToM, Abissi ed Inferi, Draconimicon, Dragon Magic, Dungeonscape, Heroes of Battle, Lord of Madness, Sandstorm, Frostburn, Elder Evils, Drow of the Underdark, Cityscape e quelli di Forgotten e poi qualcosa di Arcani ma va approvata e già mi ha cassato Mago del Dominio. Sto aspettando se approva Tratti e Difetti e le varianti degli Specialisti(ragiono come se non ci fossero). Cosa mi suggerite anche come ulteriore CDP, il nostro party conta un Tank(mix di classi picchione di ToB), un Gish Arcano un Necromante del Terrore, uno skill Monkey furtivo ed un Chierico(Healer-Buffer).  Grazie in anticipo.
    • By Gambrys
      Save a tutti! Non so ancora bene come funziona il forum ma ci provo.
      Sto studiando per diventare DM e tra poco dovrei iniziare con la prima sessione. Ho già preparato praticamente tutto, ora rimane solo una cosa: gli scontri.
      Sono un po' nel panico perché non ho ben capito in che modo dosare bene la forza degli avversari per rendere né troppo facile né troppo difficile il combattimento. Qualcuno può aiutarmi? Come riesco, grazie al manuale dei mostri, a creare gli scontri? 
      Partite dalle basi!
    • By Atlhas
      Sono arrivato al terzo livello col monaco e ho scelto la Via dell'Ombra come tradizione monastica, non mi è chiaro un'aspetto degli incantesimi. di solito gli incantesimi hanno una CD da superare ma quelli della via dell'ombra non è indicata nessuna CD. Vi chiedo se non c'è o se va usata la CD dei punti Ki? 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.