Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Contro incantesimi Pathfinder


Ronden12345
 Share

Recommended Posts


Gli elementi non c'entrano. Per effettuare un contro incantesimo devi preparare l'azione. Quando l'avversario lancia la spell, devi superare una prova di Sapienza Magica per identificare la magia. A quel punto hai tre possibilità per contrastarla:

1. Usare dissolvi magie.

2. Usare lo stesso incantesimo che vuoi contrastare.

3. Usare un incantesimo il cui testo specifica che dissolve e contrasta un certo incantesimo (ad esempio puoi usare benedizione per contrastare anatema).

Edited by Lone Wolf
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Sapevo che poi volendo uno può fare come dicevi tu

16 ore fa, Ronden12345 ha scritto:

Scusate sto imparando a masterare. Volevo sapere come funzionano i contro incantesimi in pathfinder? Cioè tipo un incantesimo di fuoco può essere contrastato solo da uno di gelo o da un qualsiasi incantesimo, ovviamente se si supera il tiro in sapienza magica?

Incantesimi con effetti opposti si possono annullare.

IMG_20161126_111934.jpg

Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Lone Wolf ha scritto:

Gli elementi non c'entrano. Per effettuare un contro incantesimo devi preparare l'azione. Quando l'avversario lancia la spell, devi superare una prova di Sapienza Magica per identificare la magia. A quel punto hai tre possibilità per contrastarla:

1. Usare dissolvi magie.

2. Usare lo stesso incantesimo che vuoi contrastare.

3. Usare un incantesimo il cui testo specifica che dissolve e contrasta un certo incantesimo (ad esempio puoi usare benedizione per contrastare anatema).

Linewolf visto che sei uno tosto. Siccome c'è uno che vorrebbe essere un vampiro ma partire dal livello 1 come gli altri come potrei fare?

Link to comment
Share on other sites

59 minuti fa, Ronden12345 ha scritto:

Linewolf visto che sei uno tosto. Siccome c'è uno che vorrebbe essere un vampiro ma partire dal livello 1 come gli altri come potrei fare?

Tzè, sono più tosto io!

Scherzi a parte c'è un metodo ufficiale per creare razze:

http://www.d20pfsrd.com/gamemastering/other-rules/creating-new-races

Per le abilità che hanno i vampiri prendi spunto da qui:

http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/undead/vampire

E nel caso fai degli aggiustamenti... ci vorrebbe almeno il tratto "non morto", già solo quello è sgravo, al massimo dagli dei malus a qualcosa.

Il vampiro è di base più forte dell'umano, quindi dovrai mettere contrappesi.

Questo è troppo sgravo:

http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/templates/vampire

Quindi fai così:

Light Blindness (–2 RP)

Prerequisites: Darkvision or see in darkness trait.
Weakness: Abrupt exposure to bright light blinds members of this race for 1 round; on subsequent rounds, they are dazzled as long as they remain in the affected area.

 

Sunlight Powerlessness (–2 RP)

Prerequisites: Half-undead subtype or undead type.
Weakness: Members of this race are powerless in natural sunlight (this does not include light created by effects such as a daylight spell). A member of this race caught in natural sunlight cannot attack and is staggered.

Undead (16 RP)

Undead races are once-living creatures animated by spiritual or supernatural forces.

An undead race has the following features:

  • Undead have no Constitution score. Undead use their Charisma score in place of their Constitution score when calculating hit points, Fortitude saves, and any special ability that relies on Constitution (such as when calculating a breath weapon's DC).
  • Undead have the darkvision 60 feet racial trait.
  • Undead are immune to all mind-affecting effects (charms, compulsions, morale effects, patterns, and phantasms).
  • Undead are immune to bleed damage, death effects, disease, paralysis, poison, sleep effects, and stunning.
  • Undead are not subject to nonlethal damage, ability drain, or energy drain, and are immune to damage to physical ability scores (Constitution, Dexterity, and Strength), as well as to exhaustion and fatigue effects.
  • Undead are harmed by positive energy and healed by negative energy. An undead creature with the fast healingspecial quality still benefits from that quality.
  • Undead are immune to any effect that requires a Fortitudesave (unless the effect also works on objects or is harmless).
  • Undead do not risk death from massive damage, but are immediately destroyed when reduced to 0 hit points or fewer.
  • Undead are not affected by raise dead and reincarnate spells or abilities. Resurrection and true resurrection can affect undead creatures. These spells turn undead creatures back into the living creatures they were before becoming undead.
  • Undead do not breathe, eat, or sleep, unless they want to gain some beneficial effect from one of these activities. This means that an undead creature can drink potions to benefit from their effects and can sleep in order to regain spells, but neither of these activities is required to survive or stay in good health.

 

Poi gli dici: "prendere o lasciare".

Edited by Zaorn
Link to comment
Share on other sites

42 minuti fa, Ronden12345 ha scritto:

Linewolf visto che sei uno tosto. Siccome c'è uno che vorrebbe essere un vampiro ma partire dal livello 1 come gli altri come potrei fare?

Anche io ho avuto un pg testardo che mi voleva fare a tutti i costi il vampiro!!! Se ricordo bene "Vampiro" é un archetipo: una caratteristica aggiuntiva da mettere come bonus (in alcuni casi anche malus) ad un pg giá completo di razza e classe.

in teoria é come se il pg già strutturato venga morso,si trasforma e acquista delle capacitá. Non ricordo tutti i particolari,forse perde anche alcune capacitâ che aveva prima

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Pascolaio ha scritto:

Anche io ho avuto un pg testardo che mi voleva fare a tutti i costi il vampiro!!! Se ricordo bene "Vampiro" é un archetipo: una caratteristica aggiuntiva da mettere come bonus (in alcuni casi anche malus) ad un pg giá completo di razza e classe.

in teoria é come se il pg già strutturato venga morso,si trasforma e acquista delle capacitá. Non ricordo tutti i particolari,forse perde anche alcune capacitâ che aveva prima

E' troppo sgravo! Meglio la cosa soft di come ho editato sopra, presa dalla regola per creare razze.

http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/templates/vampire

Edited by Zaorn
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Alonewolf87 ha scritto:

Per chi vuole giocare una sorta di vampiro fin dai primi livelli in Pathfinder c'è il Dhampir come razza giocabile

Il Dhampir non è un non morto... infatti tante caratteristiche non vanno bene. Se noti quel che ho creato io è al pelo nei conteggi dei punti, ma almeno è attinente!

No?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
1 minuto fa, Zaorn ha scritto:

Il Dhampir non è un non morto... infatti tante caratteristiche non vanno bene. Se noti quel che ho creato io è al pelo nei conteggi dei punti, ma almeno è attinente!

No?

Bisogna vedere cosa cerca il giocatore in questione, se una creatura con un sentore vampiresco oppure proprio il tipo non-morto. Comunque con il dhampir hai il vantaggio che puoi già partire da livello uno (con una razza ufficiale quindi senza rischiare "errori") e giocarti poi l'acquisizione dell'archetipo vampiro vero e proprio salendo di livello anche tematicamente.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Bisogna vedere cosa cerca il giocatore in questione, se una creatura con un sentore vampiresco oppure proprio il tipo non-morto. Comunque con il dhampir hai il vantaggio che puoi già partire da livello uno (con una razza ufficiale quindi senza rischiare "errori") e giocarti poi l'acquisizione dell'archetipo vampiro vero e proprio salendo di livello anche tematicamente.

Si, ma poi è difficile uscirne e commisurarne la forza rispetto al parti, invece se sei solo un non morto, con le penalità che comporta, il resto lo ruoli soltanto (vedi succhiare ecc...), se vuoi poteri in più te li prendi con le classi e non rompi.

Secondo me vuol fare quello controcorrente e basta o è affascinato dalla razza, in quest'ultimo caso la gioca con i malus pieni e, almeno da regole, è più o meno in linea con gli RP.

Se lamenta che è troppo poco forte, vuol dire che voleva rompere le uova nel paniere e basta.

Link to comment
Share on other sites

Il 26/11/2016 alle 18:13, Zaorn ha scritto:

Tzè, sono più tosto io!

Scherzi a parte c'è un metodo ufficiale per creare razze:

http://www.d20pfsrd.com/gamemastering/other-rules/creating-new-races

Per le abilità che hanno i vampiri prendi spunto da qui:

http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/undead/vampire

E nel caso fai degli aggiustamenti... ci vorrebbe almeno il tratto "non morto", già solo quello è sgravo, al massimo dagli dei malus a qualcosa.

Il vampiro è di base più forte dell'umano, quindi dovrai mettere contrappesi.

Questo è troppo sgravo:

http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/templates/vampire

Quindi fai così:

Light Blindness (–2 RP)

Prerequisites: Darkvision or see in darkness trait.
Weakness: Abrupt exposure to bright light blinds members of this race for 1 round; on subsequent rounds, they are dazzled as long as they remain in the affected area.

 

Sunlight Powerlessness (–2 RP)

Prerequisites: Half-undead subtype or undead type.
Weakness: Members of this race are powerless in natural sunlight (this does not include light created by effects such as a daylight spell). A member of this race caught in natural sunlight cannot attack and is staggered.

Undead (16 RP)

Undead races are once-living creatures animated by spiritual or supernatural forces.

An undead race has the following features:

  • Undead have no Constitution score. Undead use their Charisma score in place of their Constitution score when calculating hit points, Fortitude saves, and any special ability that relies on Constitution (such as when calculating a breath weapon's DC).
  • Undead have the darkvision 60 feet racial trait.
  • Undead are immune to all mind-affecting effects (charms, compulsions, morale effects, patterns, and phantasms).
  • Undead are immune to bleed damage, death effects, disease, paralysis, poison, sleep effects, and stunning.
  • Undead are not subject to nonlethal damage, ability drain, or energy drain, and are immune to damage to physical ability scores (Constitution, Dexterity, and Strength), as well as to exhaustion and fatigue effects.
  • Undead are harmed by positive energy and healed by negative energy. An undead creature with the fast healingspecial quality still benefits from that quality.
  • Undead are immune to any effect that requires a Fortitudesave (unless the effect also works on objects or is harmless).
  • Undead do not risk death from massive damage, but are immediately destroyed when reduced to 0 hit points or fewer.
  • Undead are not affected by raise dead and reincarnate spells or abilities. Resurrection and true resurrection can affect undead creatures. These spells turn undead creatures back into the living creatures they were before becoming undead.
  • Undead do not breathe, eat, or sleep, unless they want to gain some beneficial effect from one of these activities. This means that an undead creature can drink potions to benefit from their effects and can sleep in order to regain spells, but neither of these activities is required to survive or stay in good health.

 

Poi gli dici: "prendere o lasciare".

Zaorn, me la spiega un'altra cosa visto che io sono proprio agli inizi qual è la differenza tra slot di incantesimi e incantesimi al giorno?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By supremenerd88
      Parto con una doverosa premessa: sono assolutamente convinto che "in un gioco di ruolo le regole sono fatte per essere adattate alla situazione per rendere il tutto più divertente".
      Detto questo, le regole "base" di un gioco vanno capite per poter essere adattate altrimenti si rischia di far scadere nella banalità il tutto.
      Arrivo quindi alla domanda: Che differenza c'è tra l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" (pagin 215 e 216 del manuale del giocatore 1 versione italiana) e "linguaggi" (pagina 253 del manuale del giocatore 1 versione italiana)? da quello che sta scritto mi sembra che l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" serva appunto solo per comprendere il linguaggio scritto o orale, ma non di esprimersi nella lingua compresa (a meno che non ne sia in possesso e quindi mi chiedo per quale diavolo di motivo ha lanciato l'incantesimo...), mentre "linguaggi" dice "Questo incantesimo conferisce alla creatura toccata la capacità di parlare e di comprendere il linguaggio di una qualsiasi creatura intelligente, che si tratti della lingua di una razza o di un dialetto regionale. Naturalmente il soggetto è in grado di parlare un solo linguaggio alla volta, anche se è in grado di capirne diversi. Linguaggi non consente al soggetto di parlare con creature che non sanno parlare. Il soggetto può farsi capire fino a dove arriva la sua voce. L'incantesimo non predispone in alcun modo le creature apostrofate nei confronti del soggetto".
      A parte l'ultima frase che proprio non mi dice nulla (le creature "apostrofate" nei confronti del soggetto???), per il resto il testo di "linguaggi" sembra che dia la possibilità di parlare una certa lingua e di capire la lingua parlata da un altro soggetto, non viene menzionato quindi il comprendere il testo scritto.
      A livello di regole "standard" possiamo quindi affermare che, se volessi far leggere un rituale in una lingua che il soggetto non conosce e recitarlo con la giusta lingua, deve prima lanciare l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" e poi "linguaggi" (oltre a fare le prove necessarie per lanciare il rituale)?
      Grazie.
    • By korhil
      Buongiorno. Spiegatemi se ho capito bene, ho cercato nel forum e ho capito quasi tutto ma mi manca un pezzo.
      Lancio l incantesimo,
      per far effettuare il ts agli avversari, il muro devo crearglielo sopra o basta crearlo entro 10 feet?
      Quando lancio il muro non circolare,  deve essere dritto o posso creare un muro della forma che voglio?
    • By Xenor
      Ho dei dubbi riguardo l incantesimo dissolvi magie. Prima di tutto quando viene lanciato questo incantesimo (dopo aver compiuto tutti i tiri ecc) quando toccherà all avversario, nel caso dovesse lanciare un incantesimo deve superare una CD per evitare di perdere l'incantesimo lanciato oppure può farlo liberamente senza vincoli? 
    • By Gmon
      Ciao a tutti.
      Ho un mago in gruppo che vorrebbe poter preparare piu' incantesimi per cercare di avere la soluzione pronta a molte piu' situazioni. Ho guardato sui manuali ma non mi sembra di aver visto oggetti magici che lo facciano, anche gli oggetti che alzano l'INT sono molto rari ed il guadagno e' poco. Mi pare di aver capito che la quinta edizione sia poco portata a dare questa possibilita'. Sbaglio?
      Secondo voi come dovrei comportarmi? E come la gestireste?
      Grazie.
    • By skeletorn
      Dubbio su animare i morti. Siamo tornati alla 3.5 dopo un pò di tempo. Se si usa l'incantesimo animare i morti per animare uno scheletro dal corpo di un umano, quali sono le caratteristiche del non morto animato? Si anima un non morto standard di taglia media come da manuale dei mostri oppure influisce in qualche modo le capacità, caratteristiche, ecc... che aveva il personaggio quando era in vita?
      Io ero convinto che si animava un non morto standard di taglia media indipendentemente da tutto, ma non ne sono sicuro.
      Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.