Jump to content

Controllore


I'mNotMe
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti

Mi trovo molto indeciso su che controllore fare, le opzioni sono druido, psion o invocatore.

La compagnia comprende un ladro, un bardo, un paladino e altri due assalitori di cui non so ancora la classe.

Ora dal punto di vista di utilità e di preferenze come classe voi quale scegliereste? Potreste anche darmi utili consigli? Grazie :yes:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

da un punto di vista puramente dedito al controllo, io ti consiglierei lo psion telepate. fa dei lacchezzi davvero interessanti tra stordimenti e dominazioni varie.

l'invocatore è probabilmente la classe meno supportata dopo il runologo, e di conseguenza ci sono pochissime scelte (e fanno quasi tutte pena, trall'altro). l'unico modo per poterlo giocare in maniera interessante potrebbe essere a livello alto, ma anche li di controllo ne fa poco.

Il druido è un controllore solo di nome. è potente, può arrivare a fare un sacco di danni, ma in generale controlla poco il campo di battaglia se non tramite dare vantaggio in giro (il che può far comodo per il ladro, ma in realtà questo ha già tutto il necessario per farsi il vantaggio da solo.. con tutto il supporto che gli è stato dato, può avere vantaggio praticamente in ogni situazione possibile!)

EDIT: sulla composizione del gruppo: se uno dei due assalitori "sconosciuti" facesse un'altro difensore forse non sarebbe male. siete un gruppo piuttosto numeroso, ed il paladino non è particolarmente abile nel suo ruolo (in quanto ha diversi tratti di altri ruoli, ovvero guida ed un pizzico di assalitore). forse ci starebbe bene un guerriero (con due armi può raggiungere una buona flessibilità nel numero di creature che marchia) o guardiano (per tenersi i nemici più deboli numerosi mentre il paladino ne tiene uno o due più tosti). vi ritrovereste con un party praticamente perfetto:

- due assalitori (ladro e boh, magari a distanza se il ladro lo fa in mischia o in mischia se il ladro lo fa a distanza).

- due difensori (palapano e boh. il palapano rattoppa dove la guida non riesce a curare in quanto possiede diverse capacità in grado di farlo)

- un controllore (psion, ha anche diverse aree di stun e daze niente male)

- una guida (bardo, buoni buff, poche cure compensate dalla presenza del paladino).

Link to comment
Share on other sites

Ok invoker da parte, il druido è un ottimo controllore dato che ha una build apposta per buttare a terra prone le creature praticamente sempre e altre cosucce carine, lo psion mi sembra carino ma non l'ho mai provato e mi dispiace perché classi psioniche nella campagna ci starebbero non molto bene. Io sono abituato a livello basso ma siccome questa compagnia l'ho fatta per far iniziare a giocare dei miei amici partiamo dal 2. Se sarebbe utile un secondo difensore mi piacerebbe molto farlo e lasciare il ruolo di controllore ad un altro ahah solo perché il difensore era il ruolo che più volevo giocare ma dato che sono gli altri a dover imparare li ho lasciati scegliere per primi:D

Link to comment
Share on other sites

dunque, se lo psion non ci sta bene, allora il druido, si.

io personalmente mi son sempre trovato male con build create ad hoc per fare qualcosa di troppo specifico, come buttare a terra proni. senza contare che con due singoli talenti butti a terra prono con qualsiasi classe, quindi conta poco. ti consiglio invece di provare a fartene una, partendo da alcuni consigli (che io o altri possono fornirti), per trovare il tuo stile.

il problema principale del druido è che buona parte del supporto fornito (talenti, poteri e cammini leggendari) si basano sulla forma selvatica, e per l'appunto utilizzare la forma selvatica rappresenta un limite piuttosto grande al "controllo" che puoi fare, dato che buona parte dei poteri sono in mischia ed il massimo del controllo che possono offrire è buttare a terra o dare vantaggio (nota che buttare a terra e rallentare sono status che se dati in mischia fanno ben più comodo ad un difensore che ad un controllore), sacrificando così status/controlli ben più importanti (spostare i nemici da una parte all'altra del campo come fa il mago illusionista, confondere/stordire, immobilizzare/rallentare a distanza e così via). il tuo ruolo è quello di "tenere occupato" una parte dei nemici a fare cose inutili, come spostarsi, perdere azioni o semplicemente agire contro loro stessi (dominato), mentre il difensore tiene i nemici che vengono massacrati dagli assalitori.

Buona parte dei poteri di "controllo" sono in forma umana, e questo da diversi problemi in quanto non ci sono molti talenti se non quelli generici.

il ruolo del controllore credo sia il più difficile da gestire, non basta fare danni aoe e prendere i poteri che fanno più danno, bisogna sapere bene quando lanciarli, su quale nemico e se è invece il caso di tenerseli da parte per un momento successivo. non basta scegliere il potere che fa più [A]...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Non vedo il mago. Non ti piace per niente? É IL controllore, ha talmente tante opzioni che potresti letteralmente stare ore a decidere xD

Senza contare che puó tendere a far danni con veramente poco investimento.

In caso di incontri difficili,poi,hai sempre il dardo ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.