Jump to content

mostro stupido contro scudo torre


radiance
 Share

Recommended Posts

salve,

volevo chiedere un consiglio, da master, su come far comportare un mostro con bassa intelligenza (ad esempio: 3)

nella seguente situazione:

il gruppo di PG manda contro il mostro un solo personaggio, gli altri stanno dietro

il personaggio in prima linea porta uno scudo torre, e si mette in difesa totale, godendo

di copertura totale nei confronti dell'unico mostro presente

il mostro che fa?

1. continua ad attaccare ripetutamente senza successo il PG più vicino in copertura totale, fallendo miseramente e subendo gli attacchi a distanza del resto del gruppo?

2. prova a fare un attacco senza successo al PG più vicino, poi capisce che non è il caso, e si dedica al secondo più vicino?

3. capisce al volo che non riuscirà a colpire il primo PG, e va subito diretto sul secondo più vicino?

Poi domanda risolutiva della questione: secondo voi che punteggio minimo di intelligenza deve avere un mostro affinchè possa non cadere nel tranello e attaccare subito il PG colpibile più vicino

ignorando quello con copertura totale?

grazie per i suggerimenti!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

4) Il mostro attacca due o tre volte il tipo con lo scudo torre, poi si rivolge verso le minacce concrete (chi lo sta smazzando a distanza, oppure chi lo sta smazzando in mischia escludendo il tipo con lo scudo torre.)

Mah non saprei, potrei dirti tra gli 8 e i 12 punti. Bisognerebbe provare a immaginare se ad un popolano medio verrebbe in mente subito che attaccare qualcuno dietro ad uno scudo gigante non è una buona idea.

Gerald

Link to comment
Share on other sites

Se il personaggio è nascosto dietro un albero (copertura 100%), il mostro attacca l'albero? Ovviamente no. Non è questione d'intelligenza, un animale lo capisce. Lo scudo torre è uno scudo più grande del bersaglio, impossibile da aggirare senza spostarsi: ovviamente ci si sposta.

Al massimo si potrebbe ingannare una creatura priva di intelligenza, se la sua routine d'attacco è compatibile. Ad esempio uno zombie potrebbe attaccare il tipo con lo scudo torre per un paio di volte prima di provare ad aggirarlo.

Link to comment
Share on other sites

Quoto il fatto che un mostro ad intelligenza 3 non sia un rimbambito totale.

Se non ricordo male anche i lupi hanno intelligenza 3, ma vedi come ti sbranano le chiappette se li sottovaluti.

L'intelligenza bassa sta a significare che è una creatura molto istintiva e animale nei suoi comportamenti...non puoi certo imbastire argomentazioni di qualche levatura culturale.

Comunque se il mostro è più grande del personaggio anche secondo me, istintivamente parlando, proverebbe a togliere l'oggetto che gli impedisce di far fare SQUISH al suo nuovo amico luccicante (leggasi guerriero)

Link to comment
Share on other sites

Ogni tanto per risolvere una questione si fa prima a lasciar perdere i numeri.

Per logica se qualcuno lo sta attaccando dopo un po' si rivolgerà a quello che gli fa più male o all'ultimo che lo ha colpito, secondo la regola dell'istinto "e 'mò basta!". Poi anche un cane se gli metti l'osso dietro il divano fa il giro per prenderlo, non si schianta contro il divano.

Quindi solo i più stupidissimi colpiranno un paio di volte lo scudo torre, anche solo "per vedere l'effetto che fa" (cercando di spaccarlo forse) ma poi ci gireranno intorno, se il pg che lo porta è la minaccia principale, o andranno a fare altro (leggasi attaccare altri). Se totalmente inetti potrebbero attaccare lo scudo più a lungo, ma da master potresti pensare di mettere in quel ruolo mostri abbastanza forti da mettere a dura prova la resistenza dello scudo stesso.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.