Jump to content

[3.5] Barbaro Stregone


Flosdon
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi!

Mi sono avventurato in una campagna D&D con queste regole:

Solo umani

Valgono tutti i manuali della 3/3.5 sia italiani che english, purché ufficiali WotC

Campagna LOW magic

Campagna NON hack n slash

Nessun modificatore di livello

Si parte da lvl 1

Premetto che non so ancora giocare, ho fatto 3 sessioni introduttive ma non conosco ancora nulla... per questo vi chiedo aiuto :)

Ovunque i consigli sono di giocare quello che vuoi giocare... non partire da uno script di classe perfetta.

Come pg, ambisco ad un evocatore, non mi interessa fare fireball, mi interessa evocare possibilmente elementali, golem, balor <.<" (non animali sennò faccio druido)

Però allo stesso tempo vorrei picchiare in mischia, avere resistenza e forza... quindi pensavo nasco barbaro e multiclasso stregone.

Ho letto di classi come malconvoker... è fattibile?

Che ne pensate?

Grazie per l'attenzione!

PS: ho fatto un cerca e non ho trovato un topic simile, se dovesse essermi sfuggito vi chiedo scusa e nel caso se potete linkarmelo! :-)

Link to comment
Share on other sites


quello che cerchi tu è un gish (che sta per picchiatore/incantatore) e ci sono diverse guide qui sul forum.

di solito il picchiatore si abbina ad incantesimi di potenziamento/protezione personali per massimizzare le proprie capacità offensive marziali perchè se inizi a mischiare evocazioni e combattimento in corpo a corpo ti ritroveresti con incantesimi di svariati livelli più bassi degli altri, quindi con evocazioni tendenzialmente inutili. tieni presente che un incantatore puro specializzato in evocazioni, di norma ha come evocazioni utili quelle del livello di incantesimo più alto che può lanciare (al massimo del 2° livello più alto) dato che quelle di livello più basso sono di norma troppo deboli per impensierire qualcuno

il mio consiglio è di buttarti sulla classe di prestigio del cavaliere mistico se vuoi fare un incantatore/picchiatore oppure andare di mago puro se vuoi concentrarti sulle evocazioni (la scelta ideale sarebeb il druido che può fare bene entrambe le cose, ma hai detto che il concept non ti interessa XD)

Link to comment
Share on other sites

Ciao Latan, grazie per la risposta immediata! :)

Era proprio quello che avevo il terrore di sentire... le bestie che evoco in questo modo sono troppo deboli che neanche conviene!

Sono molto indeciso, non ho mai giocato (in nessun gioco) un fighter puro... e provando il barbaro... non mi è dispiaciuto!

Mi affascina l'idea dell'ira...

Mi trovi totalmente impreparato sulla classe di prestigio, quindi il così detto cavaliere mistico si chiama gish?

Come funziona la cdp? da che livello si inizia? o senza che ti costringo a farmi una lezione... su quale manuale posso leggere a riguardo? :lol:

Il pg che avevo in mente, come evocatore, effettivamente è sempre nato da un base mago... Se parto barbaro e non multiclasso stregone devo cambiare nome... Beh si chiama gioco di ruolo proprio per questo... xD

Grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites

Mi trovi totalmente impreparato sulla classe di prestigio, quindi il così detto cavaliere mistico si chiama gish?

Si chiama Gish qualsiasi personaggio che sia metà combattente e metà incantatore (il termine deriva dai Githyanki, una razza che comprende dei maghi guerrieri chiamati Gish) .

Come ti spiegava Latan, tendenzialmente bisogna cercare delle sinergie in quello che si fa. Se i livelli che perdi come combattente li usi per ottenere incantesimi che ti potenziano nel combattere, il risultato può essere pari o superiore. Se li usi per evocare creature molto deboli, non serve a niente, è un turno sprecato in cui potresti attaccare.

L'unica classe che ti permette di fare entrambe le cose, è il druido. In qualsiasi altro modo, perdi troppo in entrambi i campi e non acquisti nessun vantaggio sinergico.

Se poi è la prima volta che giochi a D&D, il Gish è consigliato solo se molto semplice e lineare, con una sola chiara classe che sia già tematica. Ad esempio appunto un Cavaliere Mistico, una classe base che, essenzialmente un guerriero, rinuncia ad un po' di abilità con l'arma in cambio di incantesimi che può lanciare quando colpisce un avversario con la spada.

L'altra possibilità è usare una classe di prestigio, una classe che non si può prendere come classe base ma puoi prenderla una volta soddisfatti certi requisiti. Esempio Gish è l'Assassino, un ladro/guerriero/mago che usa la magia per aumentare le sue capacità di uccidere senza esser visto (un po' Ninja). In giro trovi combinazioni Gish complesse a piacere, e sicuramente nessuna di queste due possibilità è particolarmente ottimizzata. Ma per provare il concetto può essere una soluzione.

Oppure fai un bel barbaro con Ira :)

Link to comment
Share on other sites

A mio parere stai cercando di fare troppe cose contemporaneamente e questo in D&D non è consigliabile.

Prima di tutto devi decidere se focalizzarti sull'evocare o sul picchiare; una volta che avrai risposto a questa domanda il grosso sarà fatto, hai già visto il malconvoker che è una delle migliori CdP per evocatori e molte parole sono state spese sui gish. Una volta deciso il ruolo il resto è facile.

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte!

Da tutti voi, mi sembra di capire che... "chi troppo vuole nulla stringe" :)

Ed effettivamente è anche giusto... un juggernaut che evoca i balor... forse è volere troppo! Alla fine diventerei un panzer senza cannone che evoca gatti mannari :S

Farei a questo punto lo stregone puro per evocare come malconvoker... però mi frena il fatto che la campagna che andrò ad affrontare sarà low magic.

Premesso che il master ha dato ovviamente carta bianca sulle scelte... mi ha fatto capire che, in un mondo low magic, maghi e stregoni sono ricercati da tutti (malvagi e buoni) a prescindere, è un mondo dove anche gli Dei tacciono e anche i chierici e druidi son visti come membri di scientology... e per di più abbiamo in party una ricercata per qualche motivo ancora sconosciuto...

Con queste premesse, non mi dispiace puntare ad una classe full fight come il barbaro... però essendo nabbo devo poter aver il maggior numero di idee possibili per scegliere! :)

PS: il mago iracondo non è appunto mago e non stregone? O è ambiguo solo di nome?

Link to comment
Share on other sites

PS: il mago iracondo non è appunto mago e non stregone? O è ambiguo solo di nome?

Qualsiasi classe arcana funziona. Ma il rage mage (mago iracondo) è davvero una sòla, tendenzialmente ha davvero poco senso.

Per quanto riguarda il low magic, può essere anche più divertente giocare un mago o uno stregone. Non potrai vantarti delle tue abilità, ma saranno anche più temute e meno attese (meno difese magiche). Non mi sembra un grosso svantaggio: penso sia meglio essere un mago in un mondo in cui non ce ne sono.

Oppure, lo dico solo perché mi è venuto in mente al volo mentre leggevo la tua ambientazione, potresti fare un uccisore di maghi, un Occult Slayer. E' una classe di prestigio abbastanza equilibrata mirata a uccidere maghi. Con gli appositi talenti e una interessante caratterizzazione potresti tirare fuori un PG molto divertente da giocare in quella ambientazione, una sorta di Cacciatore di Streghe. In un mondo che odia i maghi, tu potresti essere quello che va ad ucciderli. Rende anche divertente l'interazione con il gruppo, se ci sono maghi: conquistare la tua fiducia può essere un processo lungo e non scontato. E, viceversa, loro potrebbero non vedere di buon occhio il braccio armato dell'Inquisizione :)

Se poi nel tempo vuoi perfezionare la build puoi fare una scappatina nel Crusader per perfezionare gli Attacchi d'Opportunità: fondamentali per uccidere un mago e ti permette di essere efficiente anche quando non ce ne sono. Ovviamente dovresti prima chiedere al DM se ha un senso nella sua ambientazione e nella sua campagna: se i maghi son abbastanza rari da non incontrarne mai in tutta la campagna non ha senso. Se sono rari tra i cittadini, ma un tema importante nella campagna sarà un gruppo di ribelli segreto che pratica la magia, può essere un gran personaggio.

Link to comment
Share on other sites

Qualsiasi classe arcana funziona. Ma il rage mage (mago iracondo) è davvero una sòla, tendenzialmente ha davvero poco senso.

Ma scusa, Flosdon ha chiesto un consiglio per un personaggio che lanci incantesimi arcani e sia anche barbaro, perchè il rage mage avrebbe poco senso? Non ha chiesto la build più ottimizzata, ha chiesto un consiglio per giocare un personaggio che lanci magie e all'occorrenza vada in ira, e mi sembra che quella cdp sia perfetta per il tipo di personaggio che avesse in mente.

Se invece vogliamo consigliare le solite combo allora tanto vale postare i link alle guide, visto che sono sempre quelle :rolleyes1

Link to comment
Share on other sites

Ma scusa, Flosdon ha chiesto un consiglio per un personaggio che lanci incantesimi arcani e sia anche barbaro, perchè il rage mage avrebbe poco senso? Non ha chiesto la build più ottimizzata, ha chiesto un consiglio per giocare un personaggio che lanci magie e all'occorrenza vada in ira, e mi sembra che quella cdp sia perfetta per il tipo di personaggio che avesse in mente.

Quello che aveva in mente è questo,

Come pg, ambisco ad un evocatore, non mi interessa fare fireball, mi interessa evocare possibilmente elementali, golem, balor <.<" (non animali sennò faccio druido)

Però allo stesso tempo vorrei picchiare in mischia, avere resistenza e forza... quindi pensavo nasco barbaro e multiclasso stregone.

Visto che è una persona che non ha mai giocato a D&D, bisogna stare attenti a interpretare cosa sta dicendo. Quello che ha in mente, è A:

A - un personaggio che evoca demoni e rivaleggia con loro nella lotta.

A è un personaggio che casta di 8° livello da mago (per il greater planar binding), di cui almeno 8 livelli da malconvoker. A è un personaggio che ha almeno +17 al BAB, buona AC, dei talenti da combattimento e tanti HP.

A non esiste in D&D 3.5.

Mi sembra corretto avvertirlo che quello che uscirà fuori, se proverà a fare A, NON sarà quello. Più ragionevolmente il personaggio che esce è B:

B- un personaggio che evoca procioni celestiali e deve sperare che questi non gli si rivoltino contro, perché lo gonfierebbero siccome zampogna.

Sono due caratterizzazioni molto diverse, e anche molto diverse da interpretare. Se lui ha in mente A, un barbaro stregone rage mage non è la combinazione "perfetta per il tipo di personaggio che avesse in mente". Quella è la combinazione perfetta per giocare B. Per sua successiva precisazione difatti, l'avvertimento gli è stato utile: non voleva B, ma A. Mi sembra quindi di essergli stato utile.

Se vuole fare A, la cosa più simile è probabilmente un mago/malconvoker, diventando efficace sul piano fisico grazie alla magia (polymorph e similia). In questo, un livello da barbaro e due da rage mage sono inutili ma non lo rendono ingiocabile: anche se sono 3 livelli che insime valgono 1, il mago è sufficientemente esagerato che può giocare senza problemi in un gruppo anche rimanendo 2 livelli indietro. Però non definirei questo personaggio un mago-barbaro-rage mage. E' un malconvoker di 18.

Link to comment
Share on other sites

Perdonami, ma dove sta scritto che un summoner debba per forza avere planar binding? Un semplice stregone con evoca mostri è più che sufficiente per fare l'evocatore che richiama bestioni per combattere, se proprio proprio può metterci aumentare evocazione e siamo a posto. Stessa cosa per il "gish", non è che ogni gish deve avere bab +16 (minimo) e poter castare almeno di 8°, quella si chiama ottimizzazione, e se proprio vogliamo quotare il messaggio iniziale mi sembra che il tag della discussione sia [creazione] e non [ottimizzazione].

Io sto solo dicendo che può fare un personaggio che fa tutto quello che ha in mente di fare semplicemente facendo una cdp, non ho detto che è la scelta che permette di fare più danni o di essere il più ottimizzato del gruppo, e visto che si tratta pure della sua prima esperienza come giocatore, una cdp come il rage mage va a fagiolo visto che essendo una cdp che si prende avanti con i livelli ha tutto il tempo per poter imparare ad ingranare con gli incantesimi e con le meccaniche da combattimento tipo l'ira. Quindi non mi sembra che la cdp da me proposta sia "inutile".

Ed infine, se proprio vogliamo dirla tutta, facendo un mago puro senza cdp si riesce a fare sia A che B senza troppi problemi, ma questa è un'altra storia :D

Link to comment
Share on other sites

Perdonami, ma dove sta scritto che un summoner debba per forza avere planar binding?

Beh, chiede in particolare di evocare un Balor, capacità a disposizione del solo Malconvoker.

Io sto solo dicendo che può fare un personaggio che fa tutto quello che ha in mente di fare semplicemente facendo una cdp, non ho detto che è la scelta che permette di fare più danni o di essere il più ottimizzato del gruppo

Penso ci sia un malinteso. Non è che lo scopo sia essere ottimizzati e fare più danni. Il punto è costruire il personaggio che lui ha in mente. Non siamo in disaccordo su questo punto.

Siamo in disaccordo su cosa lui abbia in mente :)

Se avesse scritto "Voglio fare un evocatore barbaro con ira, anche se molto debole e bulleggiato dal resto del gruppo", non ci sarebbe stato problema alcuno. Ma dalla sua descrizione, lui vuole fare un personaggio con caratteristiche molto specifiche: un forte evocatore (evoca un Balor!), un personaggio resistente e forte fisicamente, abile a combattere in prima linea. Nella descrizione che lui ha in mente, è compreso il fatto che sia molto potente.

Se un giocatore vuole giocare Superman in un'ambientazione di Supereroi, non si può suggerirgli un personaggio che vola piano piano e solo in orizzontale, ha i laser dagli occhi ma sono dei puntatori che servono solo a farci giocare il gatto, è leggermente più forte e resistente di un umano medio. Essere fortissimo, velocissimo, invulnerabile, è parte del personaggio che ha in mente più dello specifico set di poteri. Superman, se non è il supereroe più forte del pianeta, non è Superman.

Per questo mi sembrava ragionevole fargli notare che probabilmente non avrebbe ottenuto quello che aveva in mente. Come suggerisci anche tu, probabilmente un mago puro è più vicino alla sua idea di un mago-barbaro-rage mage. Poi magari sbaglio, ma mi sembrava un punto da fare.

Link to comment
Share on other sites

Eheheh scusate ragazzi se vi ho messo in crisi xD, ma la mia nabbitudine supera ogni limite :D

Comunque prendendo il post:

Visto che è una persona che non ha mai giocato a D&D, bisogna stare attenti a interpretare cosa sta dicendo. Quello che ha in mente, è A:

A - un personaggio che evoca demoni e rivaleggia con loro nella lotta.

A è un personaggio che casta di 8° livello da mago (per il greater planar binding), di cui almeno 8 livelli da malconvoker. A è un personaggio che ha almeno +17 al BAB, buona AC, dei talenti da combattimento e tanti HP.

A non esiste in D&D 3.5.

la mia reazione:

okay-face.jpg

Forse per aiutare nella scelta, oltre all'ambientazione low magic descritta prima... il party è formato così:

mago

chierico

monk

io <- che non so ancora xD

avere un combattente corpo a corpo in prima linea potrebbe essere utile al party... immagino...

Sto discutendo con il resto dei compagni di campagna (lol) proprio per capire cosa fare... perché per me già imparare il semplice manuale del giocare è un dramma... ho capito ora cosa è il BAB, o meglio, ho capito cosa significa BAB=Bonus Attacco Base... ma cosa sia e cosa va a cambiare ancora non lo so.

Quindi stando così le premesse delle mie conoscenze in materia pressoché nulle... vi chiederei:

A quanto ho capito in D&D non si torna indietro, quello che scegli ti rimane, (poi puoi trovare(forse) qualche equip che ti modifica stat e quant'altro) per non buttare all'aria punti e talenti, cosa può andar bene da collocare in modo generico?

Per le stat ho rollato i dadi così:

FOR: 16

DES: 14

COS: 14

INT: 12

SAG: 12

CAR: 13

e parto con 24 punti abilità.

Che dite? :cool:

Link to comment
Share on other sites

I tuoi tre compagni hanno coperto tutto, quindi puoi fare quello che vuoi. Per il gruppo classico mancherebbe un Ladro o altri personaggi abili, ma non è davvero necessario. Puoi fare un guerriero, un barbaro, un druido, un paladino, un ranger, un bardo. O anche prendere un "doppione" di classe, non è un problema. Quello che vuoi, pensa ad un personaggio di un film o di un libro che ti piace, pensa a quello che vuoi giocare, non ci sono problemi di sinergia, vanno bene tutti.

Il resto del discorso non l'ho capito. Le caratteristiche le hai tirate con i dadi e non le puoi cambiare? I punti abilità come sono stati decisi? Dipendono dalla classe, ma 24 non mi torna con nessuna classe base...

Link to comment
Share on other sites

Oh scusate non mi ricordavo che i punti abilità si calcolano in base alle classe xD

barbaro 4+modINT=5x4=20essendo umano, +4=24 xD

Abbiamo tirato i dadi con il master per le caratteristiche... ho avuto quei punteggi (**** <.<) e posso metterli dove voglio, son messi così perché l'idea era barbaro... ma... @.@ più leggo e più sono indeciso xD

Stavo proprio adesso leggendo la parte degli incantesimi dell'evocatore, sarebbe evoca mostri VIII interessante... quindi un mago/stregone lvl 8 minimo... ma giusto per capire eh... ma se facessi 4 livelli da barbaro per prendere ira 2 volte al giorno... e...

no niente, mi era sfuggita la tabella degli incantesimi al giorno... cioè per fare evoca mostri VIII che è un incantesimo di 8° livello... non devo essere lvl 8 ma lvl 15? Per farne SOLO UNO al giorno?.?

ho capito bene o sto sbagliando ancora? xD

Per la questione della classe da fare... eh... come dicevo, per ora sto consultando solo il manuale del giocatore e sto impazzendo... avendo un party completo e non avendo nessun ruolo obbligatorio da coprire... devo rivedere un attimo le classi.

Comunque, visto che il topic era per un barbaro stregone, diamo per buono che sia un barbaro puro che _forse_ un domani sarà stregone... Quindi come mettereste i punti/abilità/talenti nel caso di:

A- Barbaro puro

B- Barbaro stregone

C- Cosa consigliate? xD

Link to comment
Share on other sites

Stavo proprio adesso leggendo la parte degli incantesimi dell'evocatore, sarebbe evoca mostri VIII interessante... quindi un mago/stregone lvl 8 minimo... ma giusto per capire eh... ma se facessi 4 livelli da barbaro per prendere ira 2 volte al giorno... e...

no niente, mi era sfuggita la tabella degli incantesimi al giorno... cioè per fare evoca mostri VIII che è un incantesimo di 8° livello... non devo essere lvl 8 ma lvl 15? Per farne SOLO UNO al giorno?.?

ho capito bene o sto sbagliando ancora? xD

Quasi. Devi essere di 15 per lanciarne, sì. Il numero però è più complesso. Il mago ha una scuola in cui è specialista, e ha accesso ad un ulteriore lancio al giorno in quella scuola per ogni livello di potere a cui hai accesso. Quindi ad esempio, quando sei al 15, se prendi come scuola "Evocatore", puoi lanciare 1 incantesimo in più, solo di Evocazione, per ogni livello: un incantesimo in più di primo livello, uno di secondo livello, etc etc, sino all'ottavo livello (perché ancora non hai accesso agli incantesimi di 9°). Inoltre, se hai accesso ad un certo livello di potere, avendo INT abbastanza alta hai a disposizione incantesimi bonus giornalieri. Quindi, avendo INT sufficiente, al 15 potresti evocare tre Balor al giorno. In realtà, visto che per evocare un Balor devi essere Malconvoker che perde un livello, lo puoi fare al 16. Ma il senso è quello.

A- Barbaro puro

Così come le hai messe

B- Barbaro stregone

Dipende da quanto vuoi essere l'uno e quanto l'altro. Se vuoi lasciarti aperta la porta per un paio di livelli da stregone "tanto per", puoi lasciare così e far salire il carisma a 14 appena avrai un punto/appena metterai quei livelli. Se invece vuoi fare lo stregone con qualche livello da barbaro, 16 a carisma e il resto come ti pare, tanto i livelli da barbaro non li userai :)

Link to comment
Share on other sites

Mi ero dimenticato che il DM utilizza la variante degli MP e non le tabelle degli incantesimi per giorno da manuale...

Guardando le tabelle fornitemi: per magie di 1lvl mi servono 1mp, 8lvl mi servono 15mp, al primo lvl ho 3mp+mp in base a modificatori non ancora chiariti... a lvl 15 ho 165mp+mp in base a modificatori non ancora chiariti...

Quindi forse posso fare più cose... immagino.

Per quanto riguarda il malconvoker stavo cercando qui sul forum... ma non esiste un topic dedicato? possibile? sto sbagliando a fare i cerca? o.O"

Per quanto riguarda i talenti e punti abilità da assegnare? io ho messo tipo 4 a cavalcare... è utile? o sono troppi? Guardando i talenti per combattere cavalcando i prerequisiti sono 1 punto o.o"

PS: ho valutato la versione dell'ammazza maghi... ma a quanto ho capito a parte quello in party non ci saranno xD

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.