Jump to content

[Le Cappe d'argento] Per la libertà?


athelorn

Recommended Posts

Nei precedenti episodei...

Wilthorm___a_Fantasy_City_by_Khorghil.jpg

WOODSEDGE

(Ignorate la dicitura sulla mappa)

Siete tornati 14 giorni fa' dai movimentati giorni che hanno portato al recupero di Bloody Jaine, la Lama Finale.

L'avete riportata fra lo stupore e l'imbarazzo dei suoi custodi, i Gray Gardener. La vostra impresa vi è valsa un grande premio in denaro, una bella medaglia e due settimane di ferie.

Due dei vostri vecchi compagni, Alexander e Kenter, hanno lasciato le Cappe d'argento poco dopo. Il primo colpito dagli ultimi eventi ha preferito andarsene, il secondo, colpito anch'esso, ha deciso di tornare nella sua terra natale ed educare i giovani.

A loro due si sono stati assegnati altrettanti nuovi colleghi di pari abilità e valore. Un paladino di nota rettitudine morale ed una provocante compagna da non sottovalutare. Uniti al saggio stregone e alla arguta ragazza il risultato è una ottima squadra.

Le ferie passavano serene, a svagarsi nei vari modi insieme per fare gruppo. Nonostante il segreto imposto dai Gray gardener imposto sulla faccenda qualcosa sembra essere trapelato: gira infatti voce che un Gray Gardener è morto difendendo la libertà del popolo per mano di abbietti ribelli a Kreitburg poco meno di due settimane fa'.

Siete stati convocati in serata in un edificio a fianco della piazza che ospita Bloody Jaine, finalmente tornata al suo posto e fino ad oggi sostituita con una copia.

L'edificio è un appartamento qualunque usato come base per le Cappe d'argento. Lì c'è il vostro unico superiore: una cappa come voi con una spilla blu sul petto.

Al momento manca circa un'ora all'incontro e state camminando per le strade di Woodsedge, incerti sul da farsi: aspettare un ora davanti all'edificio o andare a bere qualche bicchiere e divertirsi un po' nella locanda li' vicino?

Le strade sono semi-deserte come normale da queste parti: anni fa' si imponeva il coprifuoco e forse l'abitudine è rimaste nella città.

Spoiler:  
La piazza è quella grossa che avrebbe in teoria il mercato con le tende colorate.

Vi trovate per l'appunto nei pressi.

Incollate la vostra descrizione/aspetto oppure almeno un immagine nel primo post, visto che mezzo gruppo è nuovo.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 163
  • Created
  • Last Reply

Spoiler:  
300pxkina11default1.png

Il vecchio Artemius, sotto la cappa e il volto nascosto dal cappuccio, pensava al da farsi. Queste due settimane gli avevano permesso di riprendersi e di rinfrescarsi le idee. Anche se la sua ora si avvicinava di giorno in giorno, era determinato nei suoi obiettivi come poteva esserlo un giovane pieno di forze e con la vita ancora tutta davanti. Dopo gli ultimi avventimenti, il suo potere magico, che per tanti anni era stato in una sorta di stasi, aveva cominciato di nuovo a sgorgare e a renderlo più sicuro di sè. Si sentiva forte come un leone.

Restare fermo un'ora, però, non era nel suo carattere. Aveva bisogno di tenersi in movimento, corpo e mente, per non diventare seriamente vecchio.

Io propongo per lo meno di muoverci. Stare fermo qui per un ora non mi alletta tanto.

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
26233_2.jpg

Ioria è un umano di bell'aspetto, alto all'incirca 1,90m con una corporatura atletica, un fisico agile, ben modellato e muscoloso.

Ha gli occhi di un color azzurro intenso, i capelli castano chiaro che gli scendono lisci fin sopra le spalle e la barba di qualche giorno gli ricopre il viso.

Indossa un'armatura di piastre finemente lavorata che ricopre con un lungo mantello bianco, porta una spada al fianco, uno scudo a tracolla e uno zaino sulle spalle.

Fuori dalle città gira spesso con il cappuccio a coprirgli la testa.

Monta una grossa cavalla da guerra pesante di colore bianco con striature grigie protetta da una bardatura.

Ioria camminava silenzioso, guardandosi attorno sempre attento a quello che lo circondava e tenendo per la briglia il suo cavallo che ogni tanto emetteva un nitrito di insoddisfazione: non era abituato a stare troppo in città e preferiva cavalcare negli spazi aperti. Alle parole di Artemius rispose: Cosa proponi di fare?

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  

1600x1127_7864_123_2d_fantasy_girl_woman_warrior_portrait_picture_image_digital_art-1.jpg

Elda ha una corporatura snella e aggraziata, ha i capelli corti, quando li taglia li raggruppa con una mano e con le sue lame fa un tagli netto.

Pur essendo una guerriera ci tiene alla sua femminilità e si veste con molta eleganza quando ha del tempo libero da spendere.

Elda si trova a suo agio in città, conosce molte persone e saluta tutti quando cammina.

Indossa il suo corpetto di pelle nera ed ha un foular viola che le protegge la gola.

I pantaloni stretti che gli evidenziano le curve e degli stivali dello stesso colore del corpetto.

Alla cintola i suoi fedeli pugnali e due stocchi che gli spuntano dall'elza che ha dietro la schiena

"So io un posto, è una taverna frequentata da scrittori e attivisti.

Se vogliamo una panoramica della situazione politica della regione possiamo andare lì.

Non è molto lontano"

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
post-16714-1434705188519_thumb.jpg

Descrizione:

Spoiler:  
Melisha è un umana di ventiquattro anni, originaria del Cheliax, nata nella città di Westcrown.

È alta 1,68 m e pesa 46 kg, ha un corpo formoso e ben sviluppato che tende a coprire con vesti ridotte e di colore rosso, come i suoi capelli.

Indossa delle scarpe eleganti, sempre rosse; a volte indossa anche un foulard sulla bocca, rigorosamente rosso.

Ha particolare diffidenza verso la magia divina ed i suoi utilizzatori.

Non tollera l'incompetenza, l'indecisione e la corruzione per quanto compete alle Cappe D'Argento.

È dipendente da oppio, del quale fa un uso frequente, fumandolo con la propria pipa in legno di quercia, lavorata in modo che la “coppa dove si accende” sia a forma di giglio.

Le piace bere degli infusi di erbe o del vino pregiato, niente birra, a volte fa eccezione con qualche liquore, ma dev'essere di ottima qualità.

Sulla sua coscia destra è possibile notare due cinghie, la prima recante delle strane piccole armi a forma di stella chiamate Shuriken, la seconda recante cinque piccole daghe.

Riceve spesso attenzione dagli uomini grazie alla sua bellezza ed alla parlantina sciolta di cui è dotata, che a volte viene usata per ferire, a volte per ammansire.

Ottima idea Elda, un posto caldo è ciò che ci vuole...

Dico strofinando le braccia sui fianchi per scaldarmi

...per caso rimane vicino al luogo dell'appuntamento? Non vorrei arrivare in ritardo.

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Il mio PG nelle due settimane che ha passato insieme ai suoi nuovi compagni ha utilizzato Individuazione del male su ognuno di essi per scoprire se qualcuno di loro è malvagio. Mi faresti sapere il responso?

@DM2

Spoiler:  
Mi sapresti dire se il mio PG sa dove si trova il tempio di Iomedae e quanto è lontano dalla zona dell'appuntamento?
Link to comment
Share on other sites

@Ioria

Spoiler:  
Per quanto ti possano sembrare personaggi a tua opinione decisamente controversi, nessuno ti risulta essere malvagio.

Una chiesa c'è e da' proprio sul parco subito a sud della piazza. E' quella che frequenti piu' spesso. Un altra è dall'altra parte del fiume.

@Elda

Spoiler:  
Il locale alla quale ti riferisci, ''Le rime di Darl Jubannich'' è dedicato a lui dopo la ribellione in quanto si dice che era solito discutere di politica e giustizia molto animatamente in quella locanda. Si trova lungo la via che dal mercato porta al ponte, all'inizio del secondo isolato nord dalla piazza. circa 5 minuti a piedi da li'
Link to comment
Share on other sites

Ioria ascoltà le proposte poi disse: Se non vi dispiace io farei un salto al tempio. Sapete che non sopporto di stare più di tanto dentro a una taverna. Ci vediamo fra un'ora di fronte al palazzo dell'appuntamento?.

Link to comment
Share on other sites

"Il locale 'Le rime di Darl Jubannich' è proprio qui vicino a girato quell'angolo della piazza," fa Elda indicando la strada "ci arriviamo in 5 minuti.

Ioria rimani con noi, sei sempre cosi sfuggente"

Rido ironicamente mentre faccio un sorrisetto complice a Melisha

Link to comment
Share on other sites

Sorrido a Elda Non avrete di certo bisogno di me per andare in taverna, confido che sappiate badare a voi stesse se qualche galantuomo vi importuna ... e poi c'è con voi Artemius. No andrò al tempio a sentire se il mio aiuto può essere utile a qualcuno in attesa di essere ricevuti dal capo con una mano faccio un cenno di saluto e tirando leggermente per la briglia il cavallo mi dirigo verso il tempio.

@DM

Spoiler:  
Per me si può fare un fast forward all'appuntamento se vuoi. Il mio PG dopo due settimane di inattività non ha voglia di andare in una taverna.
Link to comment
Share on other sites

Ricambio Elda con un sorriso ed un occhiolino d'intesa.

Bene, dunque andiamo...comincia a far freschetto qui;

Come preferite Ioria...lascerete dunque due povere donzelle a rischiare immensi pericoli celati in luoghi di vizio come le taverne?

Faccio una faccia da finta preoccupata, dopodiché faccio l'occhiolino ad Elda.

Link to comment
Share on other sites

Ioria

Ti allontani dai tuoi compagni salutando e dorigendoti alla chiesa che piu' spesso frquenti.

Passato il parco raggiungi l'entrata della chiesa. Entri dal portone aperto.

All'interno le panche sono spostate e ci sono 3 lunghe tavolate. Ai tavoli affollati di persone (ne conti piu' di 40) noti la presenza di pezzi di pane e ciotole di zuppa. Un sagrestano elfo sui 180 anni corre di qua e di la' per portare altro pane o zuppa.

L'atmosfera la conosci bene: vista la crisi alimentare la chiesa un paio di volte a settimana offre una semplice cena ai senza-tetto affamati.

Coglie la tua attenzione pero' in un angolo un paladino a braccia conserte contro un muro.

Lo conosci vagamente: si chiama Roy ed e' sempre uno fin troppo serio. Intuisci pero' che sembra essere per qualche ragione piu' musone del solito.

Artemius, Elda, Melisha

Entrate nella grossa locanda.

Questa e' atta a ospitare una piccola folla. Una ventina di grossi tavoli tondi danno posto ai commensali della affollata locanda. Molte cameriere girano fra i tavoli a portare bevande. Notate pero' che stranamente gli ordini di vino battono di gran lunga quelli di birra o altri alcolici.

Grossi arazzi rossi contribuiscono a rendere ancor piu "di classe" l'ambiente.

Vi sedete a fatica ad un tavolo vuoto. Subito siete raggiunti da un cameriere. Questo sembra essere un mezz-elfo che sembra avere sui 20 anni umani. Con un mezzo inchino vi si rivolge con formalita:Buona sera a tutti voi. Io sono Liones, il vostro cameriere. Prego: ditemi cosa posso portarvi per rendere piu' piacevoli le vostre disquisizioni e la vostra prrmanenza.

@elda

Questo ragazzo ovviamente lo conosci. Lavora qui da quando era molto giovane. E' di ottimi modi e gran cuore anche se abbastanza ingenuotto. Sembra anche lui che ti abbia riconosciuto anche se si vuole mostrare professionale

Spoiler:  
Atronach: libero di stabilire il rapporto che hai o che hai avuto con lui.

Link to comment
Share on other sites

Flashback pre locanda

Spoiler:  
Guardo Elda sorridendo con la faccia alla "chi? io?"

Ahaha! Dici Elda? Secondo me conosce il pericolo che rappresenta la complicità femminile

Rimango abbastanza affascinata dalla bellezza di questa locanda.

Vedendo arrivare il cameriere sorrido

Buonasera Liones, il mio nome è Melisha.

Gradirei un boccale del miglior vino che avete, e magari un piatto leggero, se a base di carne, preferibilmente carni bianche.

Guardo poi Elda e Artemius, attendendo che facciano la propria ordinazione.

Mi guardo un pò attorno, per capire che gente c'è in locanda, mentre mi giro una ciocca di capelli, spensierata.

Link to comment
Share on other sites

Sorrido al cameriere.

"Liones buona sera, portaci quel vino speciale che tenete riservato miraccomando.

Ed io vorrei giusto dei pasticcini per riempire lo stomaco.

E' in programma qualche dibatito questa sera? vedo la sala tutta in fermento ..."

Mi rivolgo ai miei compagni

"Questa non è la solita taverna, è raro che ci siano zuffe fisiche, ma solo psicologiche.

Il dibattito qui dentro è sempre aperto per ogni cosa."

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Entrato nel tempio osservo per qualche secondo in silenzio la situazione pensando La crisi è sempre più profonda e come al solito sono i più deboli che pagano il prezzo più alto. Infilo una mano in una tasca interna e tirato fuori il sacchetto delle monete inizio a contarle. Dopo poco mi avvicino al sagrestano e allungandogli delle monete (NdG: 200MO) gli dico: Fratello non sono moltissimi ma spero che possano servire per alleviare le sofferenze di qualcuno che ne ha sicuramente più bisogno di me. Detto ciò prendo congedo e mi avvicino a Roy facendogli un cenno di saluto con il capo Buondì. Ci sono novità qui al tempio?
Link to comment
Share on other sites

Alla parola "vino speciale" mi si illuminanò gli occhi di gioia.

Vino speciale?? Ahh non vedo l'ora di assaggiarlo!!

Ascolto attentamente Elda, dopodichè rispondo:

Meglio, avremo meno problemi a sedare un'eventuale zuffa, sempre che ci riguardi naturalmente.

Da dove vengo io, è sempre meglio di occuparsi di ciò che compete, ed evitare gli affari altrui, a meno che non si abbia un particolare interesse.

Mi allungo sulla sedia, in posizione semisdraiata, avendo cura di tenere il mio vestito al suo posto.

Link to comment
Share on other sites

Elda, Melisha, Artemius

Il tuo vino preferito? Dice complice con un sorrisetto. Dovremmo avere ancora un paio di bottiglie del tuo amato Whiterose Abbey, e per giunta di 30 anni come piace a te credo. Vista la crisi non ne rimangono molte bottiglie e le abbiamo tolte dal menù dei vini. Per te pero' facciamo volentieri una eccezione per festeggiare il tuo ritorno in città.

A parte quello ti faccio portare la carne ed i pasticcini. Conclude, memorizzando quanto gli avete detto fin'ora.

Mi spiace tanto Elda, ma il dibattito è terminato da non molto: per questo il fermento. Intorno a voi infatti c'è il solito (per Elda) clima di accesa discussione a seguito di argomenti spinosi o controversi.

Io ho fatto tutto il tempo avanti ed indietro fra i tavoli e la cucina, quindi non ho seguito tutto il discorso.

Abbiamo convocato a parlare ai nostri clienti un Gray Gardener in veste ufficiale, quel contadino che abita la fattoria lungo la strada nord-est e il proprietario si è proposto come moderatore.

Avrai sentito delle voci che girano su Kreitsburg? Il punto del dibattito era questo contadino che giurava di aver visto delle Cappe d'argento con una lama di ghigliottina proprio da quel villaggio. Le domande vertevano sulla veridicità di tali affermazioni e sul fatto che girava già voce che da quelle parti fosse diretto un Gray Gardener con la medesima ghigliottina in spalla.

Se non erro il Gray Gardener ha affermato qualcosa del tipo che quelle cappe non c'entrano e che bloody jaine era al sicuro in quei giorni. Mi pare che poi hanno parlato per degli eventi che confermano le voci di ribellione da Kreitsburg, ma lui ha detto di essere solo il braccio del popolo e non la sua bocca. Poi non ho seguito perchè dovevo correre a badare a dei cavalli di alcuni clienti appena arrivati.

Perchè non chiedi a tuo padre? Mi pare fosse seduto la' in fondo. Indica un tavolo dall'altra parte della stanza. E' ben difficile distinguere delle figure da qua.

Vuoi che te lo chiamo io?

Ioria

Il sagrestano ti guarda molto stupito, raccogliendo il sacchetto.

Oh mio...! Grazie mille fratello Ioria! grazie a te potremmo aprire la mensa 4 volte a settimana per quasi mezzo anno!

Molti al tavolo notano il gesto, ringraziandoti a loro volta.

Una volta raggiunto il paladino questo ti ricambia con il medesimo saluto.

Buondì. Quale novità? Qua al tempio non si muove una mosca. Il problema sono le novità fuori...

Sbuffa, distogliendo lo sguardo.

Oggi hanno ghigliottinato 46 persone di ogni età, razza e sesso. Le hanno messo un cappuccio per non mostare il volto e la accusa era sempre la stessa: ''reati contro la rivoluzione''. Non ci posso credere che pure quella coppia di gemelli di 13 anni avesse commesso alcunchè.

Inizio a schifarmi di questo posto. Ieri hanno ucciso piu' di 40 persone per lo stesso motivo. Bah...

Ti pare che sia decisamente abbattuto e forse ti pare anche un accenno di disillusione.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.