Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Strumenti Musicali Magici per Bardi


Crus
 Share

Recommended Posts

Salve salvino; prima di tutto mi scuso se era già stata posta questa stessa domanda, ma ho provato a cercare, e non ho trovato assolutamente niente lol.

Stavo cercando in giro su internet dei chiarimenti sull'uso degli strumenti musicali magici per il mio Gnomo Bardo dell'edizione 3.5, perchè ho visto nel manuale del Perfetto Avventuriero oggetti come l'Arpa del Maestro Immostrale o il Mandolino delle Musa Ispiratrice, ed avevo pensato ad un modo di ottimizzarli, che però non trovo da nessun'altra parte, neppure accennato, e questo mi ha fatto venire qualche dubbio...

Un Arpa del Maestro Immortale [Pag 132] è un arpa perfetta che permette di lanciare incantesimi, a quanto pare, solo suonandola (il manuale dice letteralmente "Un tale utilizzatore (con 15 o pià Gradi in Intrattenere) può, semplicemente toccando le corde dell'arpa, generare i seguenti effetti una volta al giorno ciascuno: Cura feite critiche, Distorsione ed Evoca mostri V"); essendo questa un arpa perfetta, è in grado di far lanciare all'incantatore che la usa un incantesimo che non abbia componenti somatiche, focus o materiali mentre la si suona.

Il punto è: si può quindi lanciare sia l'incantesimo dell'Arpa che quello che può lanciare il Brado normalmente (tolta ovviamente la compo somatica etc.), o si può usare solo uno dei due per turno? Stesso discorso per gli altri strumenti magici del manuale asd...

Inoltre volevo aumentare ancor di più il tutto usando il Circlet of Rapid Casting, del Magic Item Compendum, che mi permetterebbe di lanciare anche incantesimi Rapidi, è possibile fare tutte e 3 le cose in un turno solo? (senza contare che suonando l'arpa credo che potrei anche suonare mentre lancio tutto sto popò di roba, e contando il potere del Cercatore del Canto di lanciare più canti per turno, sarebbe un totale di 3 Incantesimi + 2 Canti per turno, il tutto è abbastanza strano lol...)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il punto è: si può quindi lanciare sia l'incantesimo dell'Arpa che quello che può lanciare il Brado normalmente (tolta ovviamente la compo somatica etc.), o si può usare solo uno dei due per turno?
Di base, ne puoi usare uno a round. O effetto dell'arpa o incantesimo da bardo. Ma tutto dipende dalle azioni. Per esempio, Evoca Mostri V richiede un round completo per essere lanciato, quindi non potrai lanciare incantesimi da bardo che non abbiano un tempo di lancio superiore ad azione gratuita, veloce o immediata.

Quindi, sì, puoi usare la capacità dell'arpa e lanciare un incantesimo, ma solo se quest'ultimo ha un tempo di lancio che non sia azione standard o di round completo.

Link to comment
Share on other sites

uh, questo prechè l'arpa non specifica il tipo di azione richiesta per l'incantesimo, e perciò si considera quella di base dell'incantesimo? (anche se da come è descritto nel Manuale a me sembra quasi che il solo suonare lo strumento dia la possibilità di usare l'incantesimo, anche se riconosco sia strano)

Beh, peccato; grazie mille ^^

Link to comment
Share on other sites

  • 7 years later...

In verità secondo me non c'è scritto molto sul libro perché intende che richiede il tempo di una musica Bardica, per qualsiasi incantesimo ci sia dentro all arpa se puoi con la capacità del cercatore mentre la suoni ti casti velocità e dato che l'arpa non richiede focus  verbali ai anche un canto(perché il cercatore può lanciare un incantesimo ed un canto insieme); Quindi puoi lanciare al primo turno velocità ed suonare l arpa e usare un canto, dal 2 turno in poi [fino a che ti dura velocità] puoi lanciare 1 incantesimo o canto suonare l arpa e altri 2 incantesimi o canti o 1 ed uno. 

Edited by GDM
Link to comment
Share on other sites

Si ma io  sono qui da un paio di anni e non ci son sempre perché non ho tempo 

 

Sono andato a vedere meglio l arpa del maestro immortale e se il personaggio ha da 1ad 14 gradi ad intrattenere strumenti a corda può lanciare con la pronuncia delle parole di comando corrette può lanciare cerchio magico contro il male, lievitazione una volta al giorno; se invece a 15 o più gradi nell intrattenere strumenti a corda può lanciare cura ferite critiche, distorsione, ed evoca mostri V, ma solo una volta al giorno e solo uno a scelta.(tali effetti vengono attivati con un azione parziale dato che c'è scritto basta che tocchi le CORDE). 

Link to comment
Share on other sites

Anche quella, ma se una discussione devi aspettare 24 ore per rispondere è assurda pure quella regola; fammi mandare un messaggio dallo staff così ne parlo anche a loro per sapere perché esistono queste regole un po' assurde

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, GDM ha scritto:

Anche quella, ma se una discussione devi aspettare 24 ore per rispondere è assurda pure quella regola; fammi mandare un messaggio dallo staff così ne parlo anche a loro per sapere perché esistono queste regole un po' assurde

Ahahahahahahahahah!!!!!!!! Fantastico!!!!

 

Link to comment
Share on other sites

Il 2/9/2019 alle 16:52, GDM ha scritto:

Anche quella, ma se una discussione devi aspettare 24 ore per rispondere è assurda pure quella regola; fammi mandare un messaggio dallo staff così ne parlo anche a loro per sapere perché esistono queste regole un po' assurde

So che FORSE dovrei farmi i fatti miei, ma a cosa serve rispondere a discussioni vecchie di anni? La persona che aveva bisogno sicuramente non è più interessata. Non è per niente una regola inutile perchè questo comportamento toglie visibilità a discussioni più recenti.

È una regola comune in ogni forum esistente.

Per quanto riguarda il post doppio: puoi editare il primo post cliccando su "modifica" e aggiungendo quello che vuoi... così non devi aspettare 24h o una risposta per aggiungere qualcosa.

Edited by Incendio93
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
Il 2/9/2019 alle 16:52, GDM ha scritto:

Anche quella, ma se una discussione devi aspettare 24 ore per rispondere è assurda pure quella regola; fammi mandare un messaggio dallo staff così ne parlo anche a loro per sapere perché esistono queste regole un po' assurde

Non devi aspettare 24 ore per rispondere, semplicemente se hai fatto un post e nessuno ti ha ancora risposta qualora non siano già passate 24 ore puoi semplicemente modificare il tuo post già fatto, invece di farne uno nuovo ed ulteriore. Questa regola serve a minimizzare il numero di post sul forum per meglio gestire lo spazio sul server.

Il 2/9/2019 alle 16:27, GDM ha scritto:

Checco quale è il problema, se si risponde ad un post con ritardo perché sarebbe un problema riprendere una discussione non lo capisco proprio. 

Proprio un problema non lo definirei e non è un caso generico, si può riprendere un topic vecchio qualora ci siano nuovi informazioni di interesse per chi era parte della discussione. Qui però si tratta di una discussione di 7 anni fa, il cui autore non è attivo da 7 anni (e il cui unico altre partecipante non si logga da 3 anni) e quindi le tue risposte difficilmente saranno loro di un qualche interesse od utilità.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Sesbassar
      Manuale del Bardo
       
      Come essere IL supporto
       

       
       
      "Dopo il silenzio ciò che si avvicina di più
      nell'esprimere ciò che non si può esprimere è la musica."
      Aldous L. Huxley
       
      Introduzione
      Il bardo è una classe del Manuale del Giocatore che tutti conoscono: o la si ama o la si odia. Chi la ama ne apprezza il flavour, le possibilità fuori dal combattimento, il carisma intrinseco, il mix tra avventuriero/combattente/stregone/ammaliatore che il bardo è; chi la odia invece ne constata i limiti, l’essere nè carne nè pesce, e (spesso) l’inutilità nei combattimenti rispetto ai compagni incantatori (druidi, maghi, chierici e stregoni? non c'è paragone vero?).
      Ma il bardo è davvero solo flavour e inutilità?
      Questa guida vuole dare una mano a chi già lo ama di per se, e cercare di smuovere il giudizio verso la positività di chi invece lo odia. Quindi... iniziamo
       
      Abbreviazioni usate:
      DISCLAIMER: Questa non è tutta farina del mio sacco. La fonte principale è il Bard’s Handbook della board di ottimizzazione del forum Wizard. Questa tuttavia non è una traduzione, ma l’integrazione dell’handbook con quella che è la mia esperienza
      Citerò in inglese ciò che non è stato tradotto. Ringrazio Wazabo per lo schema grafico dal quale prendo spunto, e Fenice per i consigli!
       
      Come di consueto le valutazioni verranno espresse mediante dei colori:
      Azzurro: imperdibile
      Blu: ottimo
      Nero: medio
      Rosso: lascia perdere
    • By nicktopa
      Salve,
      Sto iniziando una nuova avventura e ho quasi finito di fare la scheda del mio bardo umano.
      Le mie caratteristiche sono: FOR14-DES16-COS15-INT16-SAG14-CAR16.
      Visto che tutti i miei tiri sono tutti mediamente alti, avevo deciso di farmi un bardo con cui fare come cdl l'Esemplare (Perfetto avventuriero).
      Sarà un personaggio basato pienamente sul gioco di ruolo e quindi di certo non sarà una gran potenza nel combattimento. Infatti sarà principalmente di supporto e quindi il bardo è la classe migliore per questo compito.
      Quindi farò a partire dall'11esimo livello l'esemplare (dato che come requisito devo avere almeno 13 gradi in un'abilità). Quello che vi chiedo è un consiglio su qualche classe di prestigio da poter fare prima dell'esemplare, insomma una build fino al livello 10 sapendo che sono come classe iniziale bardo.
      Da Background il mio pg avrà intrattenere suono flauto.
      Posso usare tutti i manuali 3,5.
      Grazie a tutti e chiedete pure chiarimenti.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.