Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...

Fuga dall'Abisso è uscito in lingua italiana

A partire da ieri, 30 Luglio 2020, l'Avventura Fuga dall'Abisso per D&D 5e è finalmente uscita in lingua italiana. Pensata per PG di livello 1-15, quest'avventura è ambientata nel Sottosuolo dei Forgotten Realms ed è caratterizzata dalla presenza dei mostruosi Signori dei Demoni.
Qui di seguito potrete trovare la descrizione ufficiale dell'Avventura, la copertina del manuale e la recensione da noi pubblicata su DL'.
Fuga dall'Abisso
Dungeons & Dragons è un gioco per veri eroi che amano vivere intense e adrenaliniche avventure, e Fuga dall’Abisso è il manuale giusto per chi sente il bisogno di passare la serata a salvare il mondo!
A causa di un piccolo errore di calcolo, l'arcimago drow Gromph Baenre, di Menzoberranzan, si pente di aver iniziato la sua carriera arcana…
Che cosa succede quando i cancelli dell’Underdark si aprono per far entrare i demoni dell’Abisso? Una quantità di orrori inimmaginabile si riversa nel sottosuolo, creature d’ombra che rendono ancora più claustrofobici i cunicoli di pietra…i personaggi saranno in grado di sopravvivere alla follia?
Dedicata agli amanti dei dungeons labirintici, Fuga dall’Abisso è un’avventura adatta a personaggi dal livello dal 1° al 15°, che dovranno riuscire a sopravvivere e a tornare in superficie prima di abbandonarsi alla disperazione, ma non solo: dovranno fermare una catastrofe imminente, che potrebbe distruggere non solo le antiche città naniche, duergar e drow, ma raggiungere persino i Reami Dimenticati!
Avranno molte scelte importanti da compiere, e la possibilità di unirsi a molti compagni di viaggio. Un’esperienza di gioco tra le più appassionanti e tra le più riuscite della saga di “Furia dei Demoni”.
Lingua: italiano
Formato: Copertina rigida
Prezzo: 49,99 euro
Articoli di Dragons' Lair:
❚ Recensione di Fuori dall'Abisso

Link alla pagina ufficiale del sito Asmodee Italia: https://www.asmodee.it/news.php?id=722
Read more...
  • Regolamento e FAQ:
    Regolamenti e Privacy

    Sign in to follow this  

    Regolamento del sito


    Il forum di discussione Dragons' Lair è uno spazio virtuale gestito privatamente, e in quanto tale ogni utente visitatore o registrato può essere soggetto a restrizioni o allontanamenti secondo il giudizio insindacabile degli Amministratori del sito. Il presente Regolamento del Forum Dragons' Lair contiene le norme stabilite dagli Amministratori come condizione necessaria per la partecipazione degli utenti alle attività della Community D'L. Per Community D'L si intendono sia le persone fisiche degli utenti registrati, sia le Aree di Discussione (ovvero le sezioni del Forum e i vari Sottoforum), le Aree Utente (ovvero Messaggi Privati, Bacheche, Firme, Avatar, e Informazioni pubbliche del profilo), e le Aree Accessorie (ovvero Download, Blog, Gallery, Gilde e Calendario).

    Il presente Regolamento del Forum è suscettibile di modifiche e integrazioni che verranno annunciate nella Sezione del Forum Dragons' Lair. Ogni modifica del Regolamento viene applicata in vista di una migliore chiarezza espositiva e della risoluzione di problematiche controverse. Il buon senso di tutti gli utenti registrati, è un valore a cui gli Amministratori si appellano affinché le norme del presente Regolamento del Forum possano configurarsi sempre più come concetti scontati e condivisi, e sempre meno come limitazioni da rispettare.
     

    CAPITOLO 1: AREE DI DISCUSSIONE

    Per Aree di Discussione si identificano le varie Sezioni del Forum con relativi Sottoforum nonché tutte le aree aperte ad eventuali commenti degli utenti. All'interno delle Aree di Discussione ogni utente è tenuto a comportarsi secondo le norme descritte in questo Capitolo. Alcune Sezioni del Forum o Sottoforum possono essere regolamentate da ulteriori norme, che saranno esposte in evidenza nella descrizione del forum col titolo Regolamento di Sezione.

    Per qualsiasi chiarimento si invitano gli utenti a contattare privatamente un Amministratore, un Supermoderatore, o un Moderatore della Community (link)

    1: Cosa non è consentito fare nel sito

    1.1 Inserire messaggi che insultano, offendono o diffamano sia persone fisiche, sia persone giuridiche di diritto pubblico o privato.

    1.2 Inserire messaggi provocatori, denigratori, sarcastici o dai toni aggressivi. Astenersi da tali comportamenti è necessario per creare un ambiente sereno di discussione.

    1.3 Fornire o richiedere materiale pornografico, pirata, o finalizzato a pratiche commerciali scorrette, o a qualsiasi altra attività illecita ai sensi delle vigenti leggi italiane.

    1.4 Fornire o richiedere immagini di nudo, scabrose o comunque sconvenienti, sia direttamente che tramite link a siti esterni.

    1.5 Scrivere messaggi in linguaggio scurrile, usando abbreviazioni tipiche dei messaggi SMS, abusando del maiuscolo, o comunque in qualsiasi modo che ostacoli la lettura del testo.

    1.6 Promuovere o difendere ideologie, movimenti, o pensieri che siano discriminatori o non rispettosi della libertà individuale.

    1.7 Rispondere a tono a provocazioni, flamebait, o a qualsiasi violazione del regolamento descritta nei punti precedenti.

    1.8 Utilizzare un account in modo condiviso con altri utenti. Similmente nessun account può essere ceduto, anche temporaneamente, ad altre persone.

    1.9 Registrare o utilizzare più di un account per la stessa persona. Nel caso avvenga per errore o per email non più valida, siete pregati di rivolgervi a un moderatore o admin per la fusione degli account.

    1.10 Iscriversi con un indirizzo e-mail che non sia riconducibile alla propria persona. Ad esempio tramite indirizzi e-mail di familiari o amici.

    1.11 Inserire messaggi fuori tema (in gergo Off Topic - OT), in particolare per: autopromozione o referral non autorizzati; post-counter SPAM; ringraziamenti.

    1.12 Inserire discussioni in sezioni non adatte al tema della stessa, o trattare Temi a Rischio. I Temi a Rischio sono argomenti di discussione considerati ad alto rischio di degenerazione. Una lista dei Temi a Rischio attuali è sempre presente in un apposito topic in evidenza collocato nelle sezioni opportune (vedi punto 4).

    1.13 Crossposting, ovvero utilizzare lo stesso testo per creare risposte in più discussioni.

    1.14 Necroposting, ovvero rispondere ai singoli messaggi di discussioni a tema esaurito. Si considerano discussioni a tema esaurito quelle senza nuove risposte per più di 30 giorni. Utilizzare un topic a tema esaurito per porre una nuova domanda non è considerato necroposting.

    1.15 Topic bump, ovvero rispondere ad una discussione al solo scopo di portarla in cima alla lista nella relativa sezione.

    1.16 Inserire messaggi multipli consecutivi a intervalli di tempo inferiori alle 24h. Entro 24h dall’invio di un messaggio è possibile modificarne il contenuto.

    1.17 Scrivere messaggi di carattere commerciale contenente pubblicità, link a prodotti o aste senza aver ricevuto preventivamente l’autorizzazione da parte di un amministratore o di un super moderatore. Le discussioni di compravendita tra utenti vanno inserite nella Sezione del Forum Mercatino.

    1.18 Pubblicare il contenuto di e-mail, chat private o M.P. senza l'esplicito consenso dell'autore. Si può comunque segnalare privatamente ai Moderatori o degli Amministratori.

    1.19 Incitare alla violazione delle regole qui descritte, o criticare pubblicamente l'operato dei Moderatori o degli Amministratori.

    La violazione delle norme contenute in questo Paragrafo può portare all'applicazione di provvedimenti disciplinari a discrezione dei Moderatori, secondo le modalità specificate nel Sistema di Avvertimenti (link).

     

    2: Cosa è necessario comprendere prima di pubblicare contenuti nel sito

    2.0 Buonsenso, rispetto ed educazione sono ingredienti fondamentali per qualsiasi discussione civile e proficua.

    2.1 Denigrare l'altrui modo di giocare o di concepire il gioco, in questo sito è sempre considerato un comportamento provocatorio se non offensivo. Si consiglia di evitare di dare giudizi negativi anche impliciti in questo senso.

    2.2 Scrivere in maniera sintetica, curando ortografia, grammatica, sintassi e formattazione del testo, aiuta a rendere comprensibile il messaggio. Un messaggio eccessivamente lungo scoraggia il lettore, così come un messaggio presentato come un paragrafo di testo concentrato privo di maiuscole, linebreaks o spazi appropriati.

    2.3 L'avatar (immagine profilo) di ogni utente ne consente l'identificazione immediata e facilita la comprensione delle discussioni. Avere un avatar è obbligatorio. Si sconsiglia di cambiare avatar frequentemente.

    2.4 L'utilizzo dei TAG e PREFISSI aiuta la catalogazione dei contenuti per facilitare eventuali consultazioni future.

    2.5 Un titolo sintetico, essenziale, e privo di punteggiatura, aiuta la catalogazione della discussione per facilitare eventuali consultazioni future. Durante la creazione del titolo di una discussione si consiglia di evitare: termini generici come "aiuto" o "suggerimento"; la forma interrogativa; slash, backslash, virgole, punti, punti esclamativi o qualsiasi segno di punteggiatura non strettamente necessario.

    2.6 Rispondere a una discussione esistente è preferibile ad aprire una nuova discussione con lo stesso tema. A meno che la discussione non sia parecchio datata (vedi punto 1.14). La funzione Cerca è una risorsa che può aiutare voi e gli altri a trovare la soluzione al vostro problema.

    2.7 Leggere le discussioni in evidenza permette di conoscere molte risorse messe a disposizione degli utenti.

    La violazione delle norme contenute in questo Paragrafo può: determinare un'aggravante per le violazioni del punto 1; in casi particolarmente significativi, portare all'applicazione di provvedimenti disciplinari a discrezione dei Moderatori, secondo le modalità specificate nel Sistema di Avvertimenti (link).

     

    3: Regolamenti di Sezione

    All'interno delle Aree di Discussione, ovvero le Sezioni del Forum e i Sottoforum, possono essere presenti delle discussioni dal titolo REGOLAMENTO di SEZIONE. Tali discussioni riportano norme specifiche richieste per quella particolare Area di Discussione. Gli utenti sono invitati a verificarne la presenza nelle sezioni in cui intendono inviare contenuti.

     

    4: Argomenti Trattati

    Il forum Dragons' Lair è uno spazio virtuale di discussione su temi relativi agli hobby ludici, ed in particolare ai Giochi di Ruolo. La struttura del forum stabilisce e regolamenta la suddivisione degli argomenti trattati in apposite Aree di Discussione che gli utenti sono tenuti a seguire quando aprono delle discussioni. Nonostante ciò, alcuni argomenti non possono essere trattati (vedi i punti 1.3 e 1.12). Discussioni a tema politico, religioso, di attualità e contestazione sociale sono vietate, fatta eccezione per quanto indicato nel punto 4.1

    4.1 Laddove una discussione legata ai Giochi di Ruolo sia indissolubilmente connessa ad uno degli argomenti sopracitati è concesso aprirla, tenendo però presente che essa sarà controllata con particolare attenzione dalla Moderazione e che al primo accenno di degenerazione della discussione, sia come contenuti che come toni, questa sarà chiusa e verranno comminate le infrazioni reputate necessarie.

    4.2 Se un topic viene aperto in un'Area di Discussione non idonea lo Staff provvederà a spostarlo, lasciando un link di collegamento nell'area di origine per alcuni giorni e avvisando il creatore del topic (e chi vi avesse partecipato) della cosa.

    4.3 Se un utente ha dei dubbi in merito all'Area dove aprire una discussione o sui prefissi e tag da impiegare è invitato a rivolgersi ad un Moderatore di Sezione per chiedere consigli.

     

    5: Moderazione e Contestazioni

    L'Amministrazione del forum delega ad alcuni utenti meritevoli, denominati Moderatori, il compito di controllare e intervenire per garantire il rispetto del Regolamento, la risoluzione di problemi tecnici, e la catalogazione efficiente dei contenuti. L'organico dei Moderatori viene rinnovato ciclicamente, e ogni cambiamento viene annunciato pubblicamente nella Sezione del Forum Dragons' Lair.

    L'attività degli amministratori e dei moderatori della Community è insindacabile e soggetta esclusivamente al giudizio dello Staff del Sito. In particolare, gli amministratori del sito ed i moderatori sono autorizzati a rimuovere e/o modificare ogni informazione e contenuto che per qualche ragione possa essere considerato una violazione del presente regolamento, dei termini di servizio, delle norme sulla privacy, e delle leggi vigenti.

    Analogamente, gli amministratori hanno piena discrezionalità circa la pubblicazione e la cancellazione di materiale di qualsiasi genere sottoposto dagli utenti, come discussioni, inserzioni, download, link, recensioni ed altro ancora.

    È comunque possibile chiedere spiegazioni ed approfondimenti a Moderatori ed Amministratori, purché tali comunicazioni non avvengano in via pubblica attraverso il forum, ma piuttosto mediante email o messaggi privati anche attraverso il sito stesso. La preferenza per tale forma di comunicazione scaturisce dal fatto che tramite una forma di comunicazione privata possono essere raggiunti più facilmente chiarimenti e soluzioni condivise grazie ad un dialogo più costruttivo rispetto a quella pubblico. A tale scopo, i moderatori sono autorizzati a chiudere e cancellare ogni forma pubblica di polemica e contestazione.

    Da parte dei moderatori e dell'amministrazione del forum vi è sempre piena disponibilità al dialogo, in forma privata per cercare di appianare possibili rimostranze. Cercare il dialogo è in ogni caso la strada preferibile per appianare discordie o, quantomeno, meglio capire le motivazioni degli interventi da parte dei moderatori e/o degli amministratori.

    Le seguenti norme definiscono i poteri dei Moderatori

    5.1 Gli utenti Moderatori vengono abilitati dal sistema alle seguenti azioni:

    • Modificare/spostare/fondere/clonare qualsiasi contenuto presente nelle sezioni di propria competenza.
    • Mettere in rilievo/aprire/chiudere qualsiasi contenuto presente nelle sezioni di propria competenza.
    • Modificare sondaggi presenti nelle sezioni di propria competenza.
    • Assegnare avvertimenti a qualsiasi utente, nonché rimuoverne i PE più recenti, in seguito a violazioni del regolamento generale o di sezione.
    • Nelle sezioni di propria competenza, chiamare lo SLOW DOWN per una discussione secondo le modalità descritte di seguito.

    5.2 Lo strumento di moderazione SLOW DOWN per una discussione, viene chiamato con un post del moderatore e l'aggiunta di un messaggio [SLOW DOWN] in testa ad ogni pagina della discussione. In una discussione con tag [SLOW DOWN], ogni utente può rispondere una sola volta per giorno solare (dalle 00:00 alle 23:59 della stessa giornata). I trasgressori di tale regola verranno sanzionati secondo le modalità descritte nella sezione 7.

    5.3 In caso di dinamiche impreviste, di dubbia interpretazione, o non contemplate dal Regolamento, si delega all'autorità dei Moderatori la possibilità di decidere caso per caso in che modo operare.

    5.4 I Moderatori non sono obbligati ad avvisare alcun utente prima o dopo un loro intervento, di qualsiasi natura esso sia (modifica del titolo di un topic, trasferimento di una discussione da una sezione ad un'altra, eliminazione di un intervento/discussione).

    5.5 In conformità con quanto espresso al punto 1.19 di questo Regolamento, non è consentito criticare apertamente l'operato degli Amministratori o dei Moderatori sul forum, ma è comunque possibile richiedere spiegazioni o segnalare un comportamento scorretto tramite M.P. al diretto interessato, a un Supermoderatore o a un Amministratore.

     

    6: Segnalazioni

    In ogni contenuto, compresi quelli privati, è presente il pulsante "Segnala Messaggio", che riporta il messaggio all'attenzione dei Moderatori, con l'aggiunta di un commento inseribile dall'utente segnalatore. Per qualsiasi violazione impunita del Regolamento, comportamento ritenuto scorretto, o lamentela relativa ad un messaggio, gli utenti sono tenuti ad utilizzare questa funzione e attendere l'intervento di un Moderatore. Eventuali abusi di questa funzione saranno soggetti a provvedimenti.

     

    7: Infrazioni e Sanzioni

    Ogni moderatore può assegnare delle Infrazioni o Sanzioni, secondo le modalità descritte nell'attuale Sistema di Avvertimenti (link).

    Le Infrazioni e le Sanzioni ricevute sono visibili ad ogni Moderatore del forum, e lo storico delle Infrazioni di ogni utente viene usato come base per decidere i provvedimenti da prendere in caso di violazioni future.
    Ogni Infrazione assegna all'utente una certa quantità di punti avvertimento. I punti avvertimento non comportano di per sé alcuna limitazione, ma al raggiungimento di alcune soglie di punti il sistema impedirà all'utente di pubblicare contenuti o di accedere al sito per un periodo di tempo variabile, proporzionale alla quantità di punti avvertimento accumulati.

    L'eventuale espulsione dal forum (Ban) riguarda la persona fisica e non l'account dell'utente, quindi si provvederà a eliminare qualsiasi altro account clone creato successivamente.

    Ogni utente sanzionato o "infrazionato" è tenuto a richiedere spiegazioni ad un Moderatore, qualora non gli fosse chiaro il motivo.

     

    CAPITOLO 2: AREE UTENTE

    I contenuti inviati nelle Aree Utente sono soggetti alle stesse norme descritte ai Paragrafi 1, 2 e 4, Capitolo 1 del presente Regolamento del Forum.

    1: Avatar e Firma

    Con il termine Avatar si intende un'immagine personale scelta da ogni utente che lo rappresenta all'interno del forum. La Firma è un contenuto di testo (e/o immagine) che viene visualizzato al termine di ogni messaggio inviato dall'utente. Testo e immagini scelti dall'utente come Avatar e Firma non possono contenere

    1.1 Link a siti esterni: pubblicitari, noti o segnalati per phishing, di giochi con contatore di visite.

    1.2 Immagini o riferimenti a personaggi politici, o ricollegabili ad ideologie politiche, di qualsiasi nazione o epoca.

    1.3 Immagini che espongano nudità, di qualsiasi genere.

    La violazione delle norme contenute in questo Paragrafo può portare all'applicazione di provvedimenti amministrativi a discrezione dei Moderatori, secondo le modalità specificate nel Sistema di Avvertimenti (link).

     

    2: Bacheca e Informazioni pubbliche del profilo

    Per Bacheca si intende l'omonima pagina del profilo di ogni utente registrato sul forum. Per Informazioni pubbliche del profilo si intendono le informazioni visibili nella pagina Informazioni del profilo di ogni utente.

     

    3: Messaggi Privati e Chat

    Messaggi Privati e Chat sono dei sistemi di comunicazione privata gestiti dalla piattaforma software del forum. Questi contenuti privati non sono visibili ai Moderatori, ma possono essere segnalati attraverso la funzione apposita descritta al punto 6, Capitolo 1 del presente Regolamento del Forum.

     

    4: Cancellazione di un utente registrato

    Gli utenti che vogliono veder rimossi i propri dati di registrazione dal forum D'L devono inviare un'e-mail all'indirizzo privacy[AT]dragonslair.it tramite il loro indirizzo di registrazione specificando il nome dell'account utente, oppure inviare un messaggio privato ad un Amministratore del sito.

    La procedura di rimozione di un account prevede la cancellazione dei dati inseriti all'interno del profilo del forum (compreso ovviamente l'indirizzo e-mail). Il nickname scelto in fase di registrazione rimane associato ai messaggi scritti dall'utente prima della cancellazione del profilo; il nickname compare nelle pagine delle discussioni con il titolo di "ospite", senza profilo associato.

    Lo Staff D'L non può eliminare la totalità dei contenuti inviati dall’utente (vedi Termini di servizio). Anche nel caso in cui vengano cancellati tutti i messaggi scritti, potranno rimanere visibili eventuali citazioni (totali o parziali) di questi messaggi all'interno dei contenuti inviati da altri utenti.

    Ogni utente può provvedere autonomamente alla cancellazione dei propri messaggi privati, scritti e ricevuti, prima che l'account venga cancellato. È anche possibile scaricare i messaggi privati in vari formati, utilizzando l'apposita funzionalità presente nel proprio profilo personale. Una volta cancellati, i messaggi non potranno essere ricuperati in alcun modo.

     

    CAPITOLO 3: AREE ACCESSORIE

    I contenuti inviati nelle Aree Accessorie sono soggetti alle stesse norme descritte ai Paragrafi 1, 2 e 4, Capitolo 1 del presente Regolamento del Forum.
     

    1: Gallery

    Per Gallery si intende l'insieme delle immagini caricate dall'utente sul proprio profilo. Le immagini inserite non possono

    1.1 essere protette da copyright, a meno che i diritti d'autore non appartengano direttamente all'utente, o al sito dragonslair.it.

    1.2 contenere nudità, totale o parziale, a prescindere dallo scopo per cui è presente (vedi anche la voce 1.4 del Capitolo 1). Alcuni motori di ricerca monitorano le nostre immagini pubbliche in maniera automatica, e possono imporci pesanti restrizioni per la presenza di nudità.

    1.3 contenere riferimenti politici, ideologici o religiosi controversi, secondo la valutazione dei Moderatori.

     

     2: Articoli, Blog, Download, Gilde e Calendario

    Oltre alle Aree finora descritte, ogni utente registrato è abilitato a inserire contenuti:

    • nel proprio Blog, sotto forma di inserzione o di commento. Ogni utente registrato è abilitato a possedere un Blog all'interno del sito.
    • nel Blog di un altro utente, sotto forma di commento ad un inserzione.
    • nel Calendario comune Dragons' Lair, sotto forma di evento o commento.
    • come commento a un Articolo, pubblicato nella pagina Articoli del sito.
    • in area Download, sotto forma di file scaricabile o commento ad un file.

    Ognuna di queste Aree va utilizzata per esclusivamente per le finalità ivi dichiarate. Ricordiamo in particolar modo la validità delle norme 1.3 e 1.4 del Capitolo 1.

    2.1 Qualsiasi contenuto pubblicato in area Download deve essere libero da copyright, a meno che i diritti d'autore appartengano direttamente all'utente, o al sito dragonslair.it

    La violazione delle norme contenute in questo Paragrafo può portare all'applicazione di provvedimenti amministrativi a discrezione dei Moderatori, secondo le modalità specificate nel Sistema di Avvertimenti (link).

     

    Sign in to follow this  



×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.