Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un annuncio ufficiale riguardo il canone di Dungeons & Dragons 5E

Dopo le dichiarazioni di Jeremy Crawford sul canone di Dungeons & Dragons i D&D Studios hanno rilasciato un post pubblicato sul loro blog in merito a ciò che viene considerato canonico per il gioco.

Read more...

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Cambio d'allineamento magico: come lo giustifico ai miei giocatori?


Raffa
 Share

Recommended Posts

Ok, il titolo non è per niente chiaro, quindi eccovi la spiegazione (e grazie in anticipo per l'eventuale risposta): sono il DM e ho un gruppo di malvagi che se ne stanno (per il momento) in giro a zonzo. Siccome di fanatici ce ne sono tanto tra i malvagi quanto tra i buoni, ho immaginato che un gruppo d'allineamento Buono (generico, al servizio di alcuni chierici di una divinità NB non ancora definita) abbia ritrovato ed utilizzato un tomo (probabilmente un artefatto, la quest è ancora in fase di costruzione) non meglio identificato attraverso il quale hanno lanciato un incantesimo potentissimo ed antichissimo che modifica, ad insaputa dei bersagli, l'allineamento stesso, spostando il secondo asse d'allineamento a Buono (c'è un tiro salvezza per resistere agli effetti, ovviamente). Nella mia testa, i PG si accorgeranno che c'è qualcosa che non va nel momento in cui saranno costretti ad effettuare altri Tiri Salvezza sulla Volontà per compiere una qualunque azione malvagia, con CD variabile a seconda dell'azione intrapresa (visto che, teoricamente, saranno diventati NB inconsapevolmente). A livello tecnico, come giustifico ad un giocatore il fatto che moralmente non riesce a compiere quell'azione così malvagia, senza smascherare il mio piano così diabolicamente buono?

Mi sono perso mille volte nel rileggerlo. Chiunque riesca a rispondere, grazie davvero!!!!!

P.s: chiedo più un consiglio che altro, visto che come DM se voglio far succedere qualcosa lo faccio e basta. Grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 15
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

In ogni caso il PG/giocatore può accorgersi di qualcosa che non va al momento del TS...semplicemente non se la sente di comportarsi così, ci ripensa ad esempio prima di uccidere un bambino chiedendosi "cosa sto facendo? è sbagliato!", anche se non sa bene neanche lui da cosa derivi questo "senso di colpa".

Come parere personale io però farei fare un TS al momento del "rituale", comunicando poi a chi non lo passa in segreto che il suo allineamento è cambiato in buono, e di comportarsi di conseguenza. Così loro si comportano già come dovrebbero, e gli altri pian piano intuiranno che qualcosa è cambiato nei loro compagni.

Link to comment
Share on other sites

io pensavo di suggerirti di far pervenire effetti aggiuntivi al pg che provasse a compiere azioni malvagie, in modo da impedirglielo.

es: prova a uccidere qualcuno, ma in quel rd diviene nauseato (o frastornato, o quel che ti pare)...però così più che un cambio di allineamento è una maledizione...

quindi forse la soluzione di klunk è più valida: comunicaglielo e loro si dovranno adeguare...

Link to comment
Share on other sites

i PG si accorgeranno che c'è qualcosa che non va nel momento in cui saranno costretti ad effettuare altri Tiri Salvezza sulla Volontà per compiere una qualunque azione malvagia

Così rischi di peccare un po' di coerenza.

Cioè... un personaggio che ha subito il cambio di allineamento, che ora quindi è buono, non tenterà di compiere un'azione malvagia, perchè in cuor suo è già buono. Non so se mi sono spiegato.

Quindi, anche secondo me dovresti comunicare in segreto ai PG che non hanno resistito all'effetto di questo tomo-artefatto il loro cambio di allineamento.

Semplicemente gli dici: "Ti senti improvvisamente puro di cuore, pentito per le azioni malvagie fatte fino ad ora. Se prima eri carico di odio, disposto a tutto per i tuoi interessi personali e provavi piacere nel fare del male, ora senti l'impulso di aiutare gli altri e credi nel bene. In termini di meccaniche, il secondo asse del tuo allineamento si è spostato sul Buono".

Link to comment
Share on other sites

L'idea di coinvolgere i giocatori in segreto è buona, più che altro pensavo di lasciarli all'oscuro di tutto, della serie "Hei, ma che mi sta succedendo?", quindi l'idea di Shalafi non è sbagliata comunque... a questo punto dipende da come me la voglio gestire, ma credo che opterò per il colloquio in privato con chi non ha passato il TS, perché è più gestibile nel gioco vero e proprio, all'infuori delle meccaniche.... Grazie Klunk e s1031295!!!!!!! Ora vedrò il da farsi!

Link to comment
Share on other sites

hanno lanciato un incantesimo potentissimo ed antichissimo che modifica, ad insaputa dei bersagli, l'allineamento stesso, spostando il secondo asse d'allineamento

sai vero che esistono incantesimi di 4-5-6 livello (a secondo se versione arcana o divina) che fanno la stessa cosa?? non servono tomi tanto antichi, senza scomodare chissà chi per il tuo gruppo... un esempio è moralità annientata presente sul "libro delle fosche tenebre" (3.0) e poi rivisitato sul "fiendish codex" (3.5)...

se poi sali a incantesimi di nono trovi pure stupro mentale che cambia tutti e due gli allineamenti a scelta dell'invasore e modifica pure i ricordi...

Link to comment
Share on other sites

sai vero che esistono incantesimi di 4-5-6 livello (a secondo se versione arcana o divina) che fanno la stessa cosa?? non servono tomi tanto antichi, senza scomodare chissà chi per il tuo gruppo...

Intanto grazie K_75!!! Guarda, in realtà scomodare determinate alte gerarchie è utile per me perché ho deciso di mostrare il filone principale della mia campagna ai miei giocatori cercando di confonderli, facendogli vivere gli eventi in maniera passiva, e non sempre al centro dell'azione. Proprio per questo scomodare qualcuno con un nome potrebbe essere proprio l'ideale.

Non l'ho scritto prima perché non mi sembrava rilevante, ma col tuo intervento serviva la spiegazione. Grazie di nuovo comunque!!!

Link to comment
Share on other sites

scomodare determinate alte gerarchie è utile per me perché ho deciso di mostrare il filone principale della mia campagna ai miei giocatori cercando di confonderli, facendogli vivere gli eventi in maniera passiva, e non sempre al centro dell'azione.

maaa.... non succede un pò l'inverso in questa maniera?

cioè, ti faccio due esempi:

A) cicciobiccio, un maghettino malvagio/buono di livello medio (6-12) maledice/benedice i pg perchè gli hanno fatto uno screzio, cambiandogli gli allineamenti.

---> conseguenza: i pg bestemmieranno al piccolo maghello pur rimanendo dei tizi qualunque.

B) Azarel "il Supremo" Hinder, soprannominato "colui che oscurò cielo", ha usato antichissimi poteri derivanti da artefatti ormai sconosciuti ai pochi per plasmare le menti dei nostri giovani pg.

---> conseguenza: i pg si son fatti notare da un potente png, rivelando quindi di esser più importanti di gente comune.

poi ovviamente ognuno fa quello che vuole e tu gestisci come meglio credi la campagna, solo che mi suonava strano leggere scomodare alte gerarchie nella stessa frase in cui dici non sempre al centro dell'attenzione. :)

Link to comment
Share on other sites

immagino intendesse dire che vuole metterli in una posizione in cui non possano fare il bello e il cattivo tempo...

ma è solo un'illazione...

si, effettivamente potrebbe essere :lol:

è che son abituato con il mio gruppo che non è che giochi chissà quanto bene e per esempio ieri sera li ho tenuti tutti in scacco per 13 round con un maghetto in campo aperto mentre loro erano in 4... considerando che uno è finito in coma, uno è rimasto un braccio, uno è rimasto a -9pf e l'altro che scappava...

Link to comment
Share on other sites

B) Azarel "il Supremo" Hinder, soprannominato "colui che oscurò cielo", ha usato antichissimi poteri derivanti da artefatti ormai sconosciuti ai pochi per plasmare le menti dei nostri giovani pg.

---> conseguenza: i pg si son fatti notare da un potente png, rivelando quindi di esser più importanti di gente comune.

Mi piace, posso usare Azarel sul serio? La conseguenza, però, l'ha capita perfettamente Shalafi (che ringrazio!)... Il fatto è che il mio gruppo ha grossi problemi (oltre che personali dei giocatori e dei loro PG) di inserimento nel mondo che creo loro, faticano a vederselo vivo intorno, quando in realtà concedo più e più spunti per le loro inziative. Abbiamo affrontato questo discorso e i giocatori stessi hanno detto che è una questione di carattere (puntano solo ai soldi, ognuno per gli affaracci propri!) dei loro PG, quindi io mi sento sollevato circa la qualità della masterizzazione della campagna. Per la cronaca, l'unico giocatore che segue i miei spunti sopracitati è un Orco Guerriero Cuoco, che tende a cucinare qualsiasi cosa e chiunque (veramente chiunque, ha cotto un altro PG perché "era stufo delle razioni")! Volevo solo mostrare ai miei malvagetti che anche tra chi brama morte e distruzione c'è legame e, a volte, amicizia, o semplicemente si va d'accordo perché si condivide un obiettivo comune. E' una quest con la morale, da buon CB quale sono come DM.

Link to comment
Share on other sites

ha cotto un altro PG perché "era stufo delle razioni"!

era stufo, quindi ha fatto uno stufato? (^_^)

in ogni caso ho avuto un gruppo simile, quello che li ha smossi è stato il furto dei loro averi da parte di un png.

dopo era tutta un'indagine, una profusione di "emozioni veri" (cit.)...insomma, a qualcosa è servito...

Link to comment
Share on other sites

Mi piace, posso usare Azarel sul serio?

beh, certo che puoi, è un nome come un altro xD (anche se devo dire che mi è sempre piaciuto, una rivisitazione del nome demoniaco Azazel)

comunque ti capisco perfettamente, ho un gruppo che vede D&D come un videogioco, sono dei robot programmati solo per uccidere... ç___ç che poca soddisfazione che mi danno quando faccio descrizioni, tranelli e cose elaborate...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

allora de base posso dire per esperienza personale che raffa è uno dei master più bulli con cui ho mai giocato.

come al solito ha avuto un'altra ideona che farà sicuramente rimanere i player stupiti.

ora sono qui a chiedervi una cosuccia:

purtroppo non trovo da nessuna parte la spiegazione della penalizzazione ai PE per il cambio di allineamento.

esiste?se si dove posso trovarla? se ho un pg neutrale puro e (naturalmente motivandolo) ho intenzione di diventare neutrale malvagio, incorro sempre in penalizzazioni?

ringrazio in anticipo.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By supremenerd88
      Parto con una doverosa premessa: sono assolutamente convinto che "in un gioco di ruolo le regole sono fatte per essere adattate alla situazione per rendere il tutto più divertente".
      Detto questo, le regole "base" di un gioco vanno capite per poter essere adattate altrimenti si rischia di far scadere nella banalità il tutto.
      Arrivo quindi alla domanda: Che differenza c'è tra l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" (pagin 215 e 216 del manuale del giocatore 1 versione italiana) e "linguaggi" (pagina 253 del manuale del giocatore 1 versione italiana)? da quello che sta scritto mi sembra che l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" serva appunto solo per comprendere il linguaggio scritto o orale, ma non di esprimersi nella lingua compresa (a meno che non ne sia in possesso e quindi mi chiedo per quale diavolo di motivo ha lanciato l'incantesimo...), mentre "linguaggi" dice "Questo incantesimo conferisce alla creatura toccata la capacità di parlare e di comprendere il linguaggio di una qualsiasi creatura intelligente, che si tratti della lingua di una razza o di un dialetto regionale. Naturalmente il soggetto è in grado di parlare un solo linguaggio alla volta, anche se è in grado di capirne diversi. Linguaggi non consente al soggetto di parlare con creature che non sanno parlare. Il soggetto può farsi capire fino a dove arriva la sua voce. L'incantesimo non predispone in alcun modo le creature apostrofate nei confronti del soggetto".
      A parte l'ultima frase che proprio non mi dice nulla (le creature "apostrofate" nei confronti del soggetto???), per il resto il testo di "linguaggi" sembra che dia la possibilità di parlare una certa lingua e di capire la lingua parlata da un altro soggetto, non viene menzionato quindi il comprendere il testo scritto.
      A livello di regole "standard" possiamo quindi affermare che, se volessi far leggere un rituale in una lingua che il soggetto non conosce e recitarlo con la giusta lingua, deve prima lanciare l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" e poi "linguaggi" (oltre a fare le prove necessarie per lanciare il rituale)?
      Grazie.
    • By korhil
      Buongiorno. Spiegatemi se ho capito bene, ho cercato nel forum e ho capito quasi tutto ma mi manca un pezzo.
      Lancio l incantesimo,
      per far effettuare il ts agli avversari, il muro devo crearglielo sopra o basta crearlo entro 10 feet?
      Quando lancio il muro non circolare,  deve essere dritto o posso creare un muro della forma che voglio?
    • By Xenor
      Ho dei dubbi riguardo l incantesimo dissolvi magie. Prima di tutto quando viene lanciato questo incantesimo (dopo aver compiuto tutti i tiri ecc) quando toccherà all avversario, nel caso dovesse lanciare un incantesimo deve superare una CD per evitare di perdere l'incantesimo lanciato oppure può farlo liberamente senza vincoli? 
    • By Gmon
      Ciao a tutti.
      Ho un mago in gruppo che vorrebbe poter preparare piu' incantesimi per cercare di avere la soluzione pronta a molte piu' situazioni. Ho guardato sui manuali ma non mi sembra di aver visto oggetti magici che lo facciano, anche gli oggetti che alzano l'INT sono molto rari ed il guadagno e' poco. Mi pare di aver capito che la quinta edizione sia poco portata a dare questa possibilita'. Sbaglio?
      Secondo voi come dovrei comportarmi? E come la gestireste?
      Grazie.
    • By skeletorn
      Dubbio su animare i morti. Siamo tornati alla 3.5 dopo un pò di tempo. Se si usa l'incantesimo animare i morti per animare uno scheletro dal corpo di un umano, quali sono le caratteristiche del non morto animato? Si anima un non morto standard di taglia media come da manuale dei mostri oppure influisce in qualche modo le capacità, caratteristiche, ecc... che aveva il personaggio quando era in vita?
      Io ero convinto che si animava un non morto standard di taglia media indipendentemente da tutto, ma non ne sono sicuro.
      Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.