Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Fizban's Treasury of Dragons uscirà ad Ottobre

Scopriamo i nuovi dettagli rivelati in questi giorni sul futuro manuale di D&D 5E.

Read more...

Cammino della purificazione


vanuz88
 Share

Recommended Posts

Per liberarsi di un oggetto malvagio attaccato al suo corpo, un personaggio stregone del gruppo di cui sono master (che al momento si trova a Celestia) deve intraprendere un cammino della purificazione. Vorrei chiedere se avete idee su cime rendere le prove (spirituali e fisiche) che un tale cammino può comportare...

Chiarisco che il pg ha accettato l'oggetto di sua spontanea volontà, e che è un neutrale che sta cercando di liberarsi di questo fardello, non cerca la redenzione.

Grazie in anticipo

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Prima domanda: perchè ha accettato questo oggetto da purificare se è neutrale?

Seconda domanda: che oggetto è? a chi è legato? cosa fa di malvagio?

Terza domanda: in che ambientazione giocate?

Quarta domanda: chi è il PG? Nel senso cosa aspira eccetera?

senza certi elementi non so come aiutarti personalmente.

Link to comment
Share on other sites

Prima domanda: perchè ha accettato questo oggetto da purificare se è neutrale?

L'oggetto era utile in quel momento. L'averlo accettato lo ha portato sull' orlo della malvagità e lo ha condizionato mentalmente, quindi adesso lo teme e se ne vuole liberare

Seconda domanda: che oggetto è? a chi è legato? cosa fa di malvagio?

L'oggetto è di mia invenzione, quello che importa è che è saldato al suo corpo e dona una capacità magica ( un incantesimo malvagio)

Terza domanda: in che ambientazione giocate?

L'ambientazione è inventata, ma in generale utilizzo cosmologia e divinità di Grey Hawk, con qualche adattamento

Quarta domanda: chi è il PG? Nel senso cosa aspira eccetera?

Beh, il pg è partito per un pellegrinaggio rituale della sua razza ( il cammino dei quattro venti) ed è rimasto coinvolto nell' avventura suo malgrado. Recentemente la sua famiglia e il suo villaggio sono stati sterminati e in questo momento il pg è molto confuso.

In generale vorrei che il pg imparasse qualcosa da questo cammino. Sarà poi lui a decidere se accettare questa esperienza oppure continuare per la sua strada

Link to comment
Share on other sites

Beh sicuramente io farei un cammino che gli farebbe incontrare delle prove che gli danno la possibilità di scegliere che lato seguire.

Questo perchè è neutrale come PG e scondo me sarebbe carino vedere se il suo animo è più dal lato buono, malvagio o se sta esattamente fra i due (cosa molto difficile visto che vuole debellare un oggetto malvagio).

Direi, se vuoi metterlo bene alla prova, di fargli il classico quesito che dovrebbe mettere in crisi ogni buon avventuriero:

"c'è un infante, nato da poco, che ha dato tanta gioia e serenità alla sua famiglia è bello pacioccone e tranquillo. Questo bambino un giorno diventerà un terribile tiranno che soggiogherà il mondo ed eliminerà senza pietà chiunque gli andrà contro, producendo genocidi vari. Se lo uccidi sai che salverai il mondo da un destino sicuro, ma al momento non ha fatto niente e forse il futuro è possibile cambiarlo. Se lo lasci in vita sai che per mano tua un tiranno andrà al potere. La decisione è tua...uccidi un innocente infante per evitare che diventi un tiranno? O lasci in vita una creatura che un giorno sicuramente sarà la rovina del mondo?"

La risposta giusta è: Nessuna...non esiste.

Il tuo compito sarà seguire le sue pippe mentali che o porteranno alla sua decisione e in base a questo valuterai se ha agito da Buono o Malvagio.

Io dico di fargli prove simili così da subire anche lui una purificazione.

Link to comment
Share on other sites

cosa molto difficile visto che vuole debellare un oggetto malvagio

In realtà no.

L'oggetto gli sta procurando grossi fastidi e quindi, da bravo neutrale, cerca di eliminare questi problemi indipendentemente dalla morale: se i problemi fossero nati da un oggetto benedetto, avrebbe comunque cercato di disfarsene.

"c'è un infante, nato da poco, che ha dato tanta gioia e serenità alla sua famiglia è bello pacioccone e tranquillo. Questo bambino un giorno diventerà un terribile tiranno che soggiogherà il mondo ed eliminerà senza pietà chiunque gli andrà contro, producendo genocidi vari. Se lo uccidi sai che salverai il mondo da un destino sicuro, ma al momento non ha fatto niente e forse il futuro è possibile cambiarlo. Se lo lasci in vita sai che per mano tua un tiranno andrà al potere. La decisione è tua...uccidi un innocente infante per evitare che diventi un tiranno? O lasci in vita una creatura che un giorno sicuramente sarà la rovina del mondo?"

Questa è la classica domanda non da Bene vs Male, ma da Neutralità vs Bene.

Se il personaggio non risponde "me ne sbatto le palle del futuro, io voglio solo fare secco bimbo, parenti stretti e famiglia allargata" allora l'atto di ammazzare il bimbo è da neutrale, non da malvagio.

Link to comment
Share on other sites

Questa è la classica domanda non da Bene vs Male, ma da Neutralità vs Bene.

Se il personaggio non risponde "me ne sbatto le palle del futuro, io voglio solo fare secco bimbo, parenti stretti e famiglia allargata" allora l'atto di ammazzare il bimbo è da neutrale, non da malvagio.

Da neutrale con Intelligenza e Saggezza non superiori a 3, per l'esattezza.

Link to comment
Share on other sites

Da neutrale con Intelligenza e Saggezza non superiori a 3, per l'esattezza

E' sicuro che il bimbo devasterà il mondo? Per qualche motivo si.

Vale più quel bimbo del resto della popolazione? Sicuramente no.

=> Elimina il bimbo e salva il mondo.

Niente moralismi, niente problemi esistenziali: logica.

Link to comment
Share on other sites

Niente moralismi, niente problemi esistenziali: logica.

Forse ti sei dimenticato che l'allineamento, per esteso, si chiama proprio "allineamento morale", non "allineamento logico". Se non si ponesse problemi di morale e moralismi, allora cosa avrebbe scritto a fare il post originale vanuz88?

Come ha detto giustamente Loupissi, la risposta giusta non esiste, ma seccare subito il bimbo è sicuramente un'azione che può essere intrapresa da due soli tipi di persona: dei e persone malvage.

Per un neutrale credo l'azione migliore sia aspettare, "controllare" il bambino nel corso degli anni come cresce, e solo quando verrà il giorno affrontarlo anche a costo di ucciderlo. L'azione sterminatoria preventiva che sostieni tu si addice più a Pol Pot che a un PG neutrale.

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites

Più che da persone malvage...dipende con che pippe mentali arrivi a questa soluzione.

Io ho avuto un paladino che si è trovato di fronte questa scelta e alla fine ha dovuto scegliere di uccidere il bambino, poi ovviamente si sentiva una persona schifosa.

Poi dipende sempre da tanti fattori...se il PG è un Neutrale che usa la logica volendo ci può anche stare, ma allora non è una prova adatta a lui e per questo cammino di purificazione.

Link to comment
Share on other sites

Non sto a fare un sunto di filosofia giacché questo rimane un forum ludico fantasy, in ogni caso un paladino (buono) per fare una cosa del genere doveva avere Saggezza<8. Fidati.

C'è però una bel film della saga di Star Trek (forse il 6° episodio) in cui una astronave ribelle della federazione vuole assorbire tutta l'energia benefica di un piccolo pianeta distruggendolo con tutti i suoi "soli" migliaia di abitanti in modo da poter curare un altro pianeta in ci sono invece milioni di abitanti. Il capo di questi ammutinati dice che è per una buona causa perché "milioni di persone sono più di poche migliaia", il grande comandante Picard invece si oppone e gli grida "Quanti devono essere perché ne valga la pena, dopo quanti invece è una strage, cento, mille, un milione?!".

Morale della favola: a meno che tu possieda dei siluri al cobalto e sappia volare a warp 9, hai torto. :-)

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites

Più che da persone malvage...dipende con che pippe mentali arrivi a questa soluzione.

Il quesito è presentato in maniera simile nel libro di Stephen King "La Zona Morta".

Spoiler:  
John Smith, che ha acquisito il potere di saper leggere nella vita passata, presente e futura delle persone, viene a conoscenza, stringendogli la mano, del futuro disastroso che un uomo causerà se lo si lascia concorrere liberamente per le cariche politiche. Decide quindi di chiedere a più persone "Se fosse possibile tornare nel passato e uccidere Hitler prima che venga eletto, lo faresti?". La risposta univoca non c'è, c'è solo il finale di lui che si sacrifica, andando lì per ammazzarlo. Ma non c'è bisogno dell'omicidio per scongiurare l'evento futuro, il tizio col futuro disastrato si scherma dai colpi con un bambino, alla fine Smith desiste e si accascia lì, morto, dopo un lungo salto da una balaustra. Si scopre in seguito che aveva un tumore al cervello. E' abbastanza ambiguo, ma rende l'idea

Per quanto riguarda la mia opinione, il quesito per com'è posto non può avere risposte "corrette". E' anche facile da sfangare: uccidere chi non ha ancora commesso niente è un atto malvagio, anche con la certezza che quella persona commetterà il male. Lasciarlo crescere così com'è e farlo diventare dittatore è un atto perfettamente neutrale. Cercare di cambiare le cose lavorando sui dati a disposizione è da buoni.

Tre linee guida/risposte. Se si può scegliere solo tra "ammazzi bambino" e "non ammazzi bambino", resta la risposta "ma che quesito di cacca è?".

Se è per studiare le reazioni, passate al Voigt-Kampff, fate prima.

Link to comment
Share on other sites

Potresti sottoporre ad una prova più pratica lo stregone: vietarli l'utilizzo dell'artefatto, e poi metterlo in una situazione abbastanza difficile che grazie all'incantesimo concesso dall'artefatto si possa salvare facilmente le chia... la vita. Se è disposto a mettersi d'impegno e non utilizzare l'artefatto sarà libero, sennò avrà scelto lui stesso di tenerselo legato

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Benfoghor93
      Ciao a tutti, gioco a d&d da un annetto circa, più precisamente alla 3.5, sto per iniziare una nuova campagna e per la prima volta volevo creare un pg che usa le armi da fuoco, Il problema è che non riesco a trovare nessuna fonte ufficiale a riguardo. Sapete dirmi per caso se esistono dei manuali, anche in inglese, della 3.0 o 3.5 che tratti appunto queste armi ed anche eventuali classi?
    • By Baubeforeme
      Cercasi 3 giocatori attivi tra lunedì - giovedì per campagna D&D
      Se siete interessati a partecipare cerco solo persone da 25 anni in su. Esperienza nella 3.5 gradita 
      Possibilità di streaming su twitch /YouTube. 
      Piattaforma roll20
      Per maggiori info vi lascio il mio Discord :  BauBeforeMe#3512
    • By ShadowGazel
      Ciao ragazzi. Come da titolo cerco in zona Caserta un master e dei giocatori per D&D 3.5
    • By Tanaperme
      Ciao a tutti, spero di aver postato nella sezione giusta.
      Settimane fa mi sono iscritta sul forum per poter imparare il più possibile sul fantastico mondo di D&D. Non ho mai giocato ma seguendo i consigli di alcuni di voi ho guardato dei video su YouTube di gente che gioca (in effetti non mi aspettavo fosse avvincente anche solo guardare le partite) e letto molto circa avventure, campagne, party, ecc.
      Sto scrivendo un romanzo (non è fantasy) che ha un capitolo in cui viene affrontato il tema di D&D. In questo capitolo, per l'esattezza, i personaggi iniziano a giocare (tre giocano per la prima volta e due sono esperti + il master che ha 20 anni di esperienza ed è uno dei migliori, inventa avventure e ambientazioni, ecc).
      Si trovano attorno a un tavolo, sono cinque giocatori e un master come anticipato. Chi fra di voi è disposto a leggere (tranquilli, non vi propinerei tutto il capitolo!) le scene che hanno a che fare con D&D? Nello specifico, il romanzo è ambientato nel 2012, quindi i personaggi stanno giocando D&D 3.5 (esatto?). Non occorre che i riferimenti siano maniacali, cioè iperreali al 100% (come accennato, non è un romanzo fantasy o comunque non è D&D il fulcro), però vorrei che almeno che le scene siano credibili, verosimili e accettabili anche per un pubblico di giocatori.
      So che già qualcuno fra di voi è disposto ad aiutarmi ma per non ammorbare una sola persona, volevo fare un annuncio pubblico così da poter capire come potrebbe essere meglio fare. Incollare qui direttamente la parti che necessitano revisione? Allegarmi in un file doc? Mandarli in privato?
      Siate la mia guida! 🙏
      Vi aspetto fiduciosa. 🙇‍♀️
      Grazie! 
    • By MinerBolling
      Sono un giocatore e DM esperto di Dungeons and Dragons 3.5. Cerco una compagnia di giocatori che vogliano partecipare ad una avventura. Sono ben accetti sia i novizi sia giocatori esperti della 3.5, quindi non vi preoccupate anche se venite dalla 5 edizione giocando con me vi insegnerò la magia della 3.5 XD.
      Scrivetemi se avete domande o se volete precisazioni sul tipo di campagna.
       
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.