Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un annuncio ufficiale riguardo il canone di Dungeons & Dragons 5E

Dopo le dichiarazioni di Jeremy Crawford sul canone di Dungeons & Dragons i D&D Studios hanno rilasciato un post pubblicato sul loro blog in merito a ciò che viene considerato canonico per il gioco.

Read more...

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

avventure e mappe scaricabili e giocabili


naqevius
 Share

Recommended Posts

Sto cominciando proprio oggi a scrivere la mia prima avventura, e già da giorni penso a quanto sarebbe bello avere un archivio di quest fatte da noi, da scambiare e giocare liberamente, pubblicate in formato "pronto da giocare" come la peste di ferro o lo squartatore di vysehrad, e non come i play by forum, interessantissimi ma scomodi da rigiocare per conto proprio.

Se possibile lo farò certamente con quella che voglio scrivere, magari con l'approvazione tecnica dei creatori del gioco ( coerenza con la storia ufficiale ecc )

In più pensavo di realizzare la mappa dei luoghi in cui man mano faccio svolgere l'avventura, per esempio una versione dettagliata della Nulentia Aquitania, o la geografia inedita della Diesia o addirittura della Luna Spezzata... Anche queste mappe sarebbe fighissimo veder pubblicate e composte come un mosaico a formare un dettagliatissimo pianeta...

Insomma un piccolo tocco da ogni volenteroso renderebbe tutto il gioco molto più ricco (che è già ricchissimo di suo).

Di sicuro invierò le mie modeste creazioni allo staff :) giusto il tempo di buttar giù qualche riga e commissionare qualche schizzo XD Saluti!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Finito ieri sera di stendere la prima quest, non è ancora rifinita ma c'è tutto il necessario per giocarla. La mia compagnia non ce l'ha fatta ad aspettare e la prima metà è stata giocata subito dopo la scrittura XD (grossi rischi!)

Ho impostato il gioco in una maniera un po' personalizzata, spero possa essere accettabile dalla community, adattabile cioè allo stile di gioco originale:

-il megisto guida egli stesso un PG, che arricchisce il party con caratteristiche che non ha nessun'altro e aiuta nel momento del bisogno (quando gli altri si incartano)

-ho impostato i test più o meno così: "chi ha Religione, può tentare un test Sapere+Religione per...ecc ecc" Specificando cioè i requisiti per tentare un test, rivelando quasi sempre qual'è il test da fare per andare avanti. Fatemi capire se è giusto. Ovviamente ho lasciato molta scelta ai PG su cosa fare in via generale, il test suggerito può anche essere saltato e farne altri...

-ho arricchito il testo con ben 2 brani da trovare e leggere per rivelare il senso della quest. Uno dei due è descritto indirettamente dal megisto, l'altro da leggere.

-la quest in questione (gioco di parole irresistibile XD ) è solo la prima puntata di un'avventura più lunga, ha quindi un finale aperto e guida la compagnia alle prossime mosse da fare.

Link to comment
Share on other sites

...

Ho impostato il gioco in una maniera un po' personalizzata, spero possa essere accettabile dalla community, adattabile cioè allo stile di gioco originale:

-il megisto guida egli stesso un PG, che arricchisce il party con caratteristiche che non ha nessun'altro e aiuta nel momento del bisogno (quando gli altri si incartano)

-ho impostato i test più o meno così: "chi ha Religione, può tentare un test Sapere+Religione per...ecc ecc" Specificando cioè i requisiti per tentare un test, rivelando quasi sempre qual'è il test da fare per andare avanti. Fatemi capire se è giusto. Ovviamente ho lasciato molta scelta ai PG su cosa fare in via generale, il test suggerito può anche essere saltato e farne altri...

-ho arricchito il testo con ben 2 brani da trovare e leggere per rivelare il senso della quest. Uno dei due è descritto indirettamente dal megisto, l'altro da leggere.

-la quest in questione (gioco di parole irresistibile XD ) è solo la prima puntata di un'avventura più lunga, ha quindi un finale aperto e guida la compagnia alle prossime mosse da fare.

Ciao naqevius, stai tranquillo, non esiste un "modo corretto" di giocare e tantomeno di creare avventure, quindi non farti problemi di questo tipo, poi sarà la community a giudicare le tue creazioni e darti suggerimenti, e via via potrai migliorare.

Quelle che seguono, quindi, sono solo le mie opinioni personali:

- il PNG mentore può andar bene per introdurre i giocatori meno scafati e accompagnarli all'inizio, l'importante è che non diventi troppo ingombrante e lasci sempre ai giocatori l'ultima parola quando c'è da fare una scelta, limitandosi ad intervenire per raddrizzare la barra solo se è proprio indispensabile

- la gestione dei test mi pare condivisibile, soprattutto con PG poco esperti: tu suggerisci chi può fare il test, se poi ai giocatori vengono altre idee tanto meglio

- i testi da leggere, come qualunque altro materiale accessorio (tipo disegni), non sono obbligatori ma sicuramente aiutano

- i finali aperti sono i miei preferiti :-)

Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio per la risposta Marquand, ora continuerò a scrivere con un bonus +10 a "Motivazione" :lol:

-il personaggio gestito dal megisto è proprio come l'hai descritto tu, interviene solo se necessario e non compie quasi mai scelte "pesanti", addirittura pensavo di farlo durare poche sessioni di gioco per poi cambiarlo con altri a seconda di cosa deve affrontare la compagnia...

-mi sto muovendo per riuscire a disegnare i luoghi dell'avventura, o con dei programmi appositi oppure tutto a mano (con i PG sono una schiappa, ma forse una cartina riesco a farla :D )

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Come mi facva notare Simon_86, per giocare in terza rivelazione hai bisogno di stravolgere la ambientazione. Sembra una cosa negativa ma come pretendi di giocare in terza quando si presuppone che tu conosca:

( ALLARME SPOILER )

Spoiler:  
Tutto l'ingrippo sulla iperelica del DNA, sul fatto che ci sono altre arche e altri mondi colonizzati, sul fatto che tutti gli edeniti non sono umani ma sono delle forme di vita simili agli uomini ma geneticamente modificate, che i nivejan sono i diretti discendenti degli esseri umani, e che gli angeli non sono altro che degli esseri creati per gestire Eden? Come fai a fare tutto questo?

Vedop necessario alterare di brutto gli eventi, anche operchè a pensarci bene, già il passaggio in seconda presuppone qualche evento di notevole importanza.

Fondamentalmente diventa un gioco di ruolo futuristico XD

Link to comment
Share on other sites

Come mi facva notare Simon_86, per giocare in terza rivelazione hai bisogno di stravolgere la ambientazione.

Ehm veramente io ti facevo notare che in quello che stai scrivendo tu stravolgi completamente l'ambientazione XD non ho mai detto che sia necessario stravolgerla! :P

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Simon_86
      Ormai manca pochissimo al Lucca comics... tutti pronti???
      ps: ho guardato la cartina di Lucca che c'è sotto al biglietto ma non ho capito in che padiglione siete
    • By Giuseppe Vitale
      Volevo rendervi partecipe della bozza della prima avventura, che dovrebbe vedere partecipare 2 o 3 giocatori, per ricevere pareri, consigli, critiche o quant'altro da parte dell'utenza più esperta di me riguardo Eden.

      Luogo:
      Un villaggio con poche decine di abitanti nell' Asher o nel Nulevis settentrionale, presso le Fauci.

      Idea:
      A poche centinaia di metri dal villaggio sorge un antico complesso tombale, risalente alla Guerra degli Dei. Il luogo, una piccola necropoli all'interno di una grotta, circondata da un cerchio di pietre concentrico simile a dei Menhir, è stato da lungo tempo dimenticato e giace coperto da una fitta vegetazione. Evitato dagli abitanti del luogo si vocifera che sia abitato da spiriti inquieti.

      I personaggi sono, per qualsiasi motivo, due stranieri che hanno interesse ad esplorare questo luogo, siano essi in gruppo o facenti parti di due organizzazioni diverse ( Un prete dell'ordo Leonis o dell'ordine dell'Aquila in cerca di una reliquia e la sua scorta, oppure un gruppo di alchimisti, o ancora un Nivejan e dei suoi improbabili alleati).

      Indagare prima ed entrare nel complesso poi porterà una serie di scompensi che mineranno la stabilità della vita all'interno del villaggio e porteranno i pg ad avere a che fare con eventi tra l'inquietante ed il mistico.

      Svolgimento:

      Giunti al villaggio incontreranno solo una fredda ostilità o al più vaghe risposte da persone che ignorano che nelle vicinanze delle proprie case ci sia qualcosa di così antico ed arcano. L'unica che sembra sapere qualcosa ed essere pure disposta a collaborare è una giovane ragazza, tanto avvenente quanto evidentemente ingenua, figlia di uno degli abitanti del villaggio. La fanciulla amerà quel circolo di pietre e dirà di recarvisi spesso per rilassarsi e passare alcune ore in contemplazione del mondo, o guardando le stelle. Più volte il padre ed i fratelli l'hanno riportata indietro e picchiata, perché temono che lupi o altre bestie possano attaccarla in un luogo tanto isolato, seppur non molto lontano da casa e più volte lei ha disobbedito e vi si è recata di nuovo. Affermerà, dopo essere arrivata a fidarsi dei personaggi o sotto mezzi coercitivi, di sentire una voce li, che la chiama e la culla, come in una ninna nanna. Dirà che in passato anche sua nonna vi si recava spesso e che lo faceva anche la madre di sua nonna.

      Una volta recatisi nel luogo i personaggi noteranno che le rocce sono state spostate per comporre un circolo perfetto, qualcosa che una mano umana non riuscirebbe mai a fare. Capiranno di essere dinanzi all'operato divino e potranno contemplarlo. Tra l'edera ed i rampicanti potranno notare una caverna, sigillata da una grande frana provocata, evidentemente, con mezzi artificiali. I pg dovranno riuscire a rimuovere la massa di pietre ed entrare nel complesso tombale, uno strano luogo scavato nella roccia con una precisione che non sembra l'opera di un piccone, fino ad arrivare ad una piccola camera mortuaria al cui interno, dentro una teca di vetro, è conservata una salma. Quella di un bel ragazzo che non dimostra più di venticinque anni, biondo e con un grande squarcio nel petto, immerso in uno strano sonno con aria serena.

      Non riusciranno in alcun modo ad aprire la bara che non sembra avere serrature o chiodature ed essere composta esclusivamente da metallo e vetro, un vetro difficilissimo da sfondare. Questa potrà però essere rimossa e portata fuori dalla grotta, anche se necessiterà di molto tempo e parecchia forza lavoro dato l'ingente peso ( oltre seicento kg )

      Quando i personaggi torneranno al villaggio, meditando sul da farsi, scopriranno con loro estrema sorpresa che appena si distrarranno dalla contemplazione del tumulo questo resterà vuoto, con una sorta di "Impronta" nel luogo in cui prima c'era il cadavere che però dietro di sé non ha lasciato assolutamente niente.

      Alcune notti dopo la ragazza, disperata, li contatterà, dicendo ai personaggi che un uomo, quello che tante volte aveva sognato e con la voce che sentiva nella necropoli ( se era con i pg al momento della scoperta potrà anche dirgli che si trattava di colui che riposava nella bara ) è venuto da lei e le ha parlato di tantissime cose che lei non ha capito prima di violentarla e dirle che ora porta in grembo "Il prescelto”, un bambino che una volta cresciuto sarà partecipe di eventi straordinari. Dirà che prima ha parlato con i fratelli ed il padre che, dopo aver constatato i segni della violenza, si sono messi sulle tracce di questo fantomatico uomo e nel frattempo andranno dai pg, facendogli molte domande.

      Da qui, continuerò la partita seguendo le scelte dei giocatori.

      - Non trovando l’angelo, per ora, i popolani in poco tempo inizieranno a guardare in modo malvagio la ragazza che svilupperà strane caratteristiche, come un’innaturale lucentezza della pelle o una vibrazione strana, sempre costante, intorno a lei.
      - Gli abitanti del villaggio insisteranno con il tenere i personaggi sott’occhio ed alcuni di loro daranno ai pg la colpa di quello che è successo, proponendo di indire una giuria per giudicare chi ha destato un demone dal suo sonno.
      - Con il tempo la ragazza sarà vista in maniera sempre peggiore e dopo essere stata ostracizzata diventerà bersaglio di atti di violenza fanatica e razzista che neanche i fratelli, dopo i primi e blandi tentativi, cercheranno più di sventare.

      I personaggi sopravvivranno all’ira del popolino ? E proteggeranno la ragazza o la lasceranno nelle mani dei suoi aguzzini ? E chi era l’essere che dimorava nella bara ?

      Spiegazioni Spoiler:

      Spoiler:   - La creatura nella bara era una delle Virtù con il compito di inseminare donne particolari e far nascere “mezzisangue”. Decenni prima un esorcista l’aveva ferita e costretta a rifugiarsi all’interno di una capsula di contenimento che era stata portata in processione dal villaggio fin dentro il tumulo, poi seppellito. Ora, con l’intervento dei personaggi, la Virtù prima quiescente presenza eterica, si è risvegliata ed è tornata ad asservire al suo compito ed utilizzerà per i suoi scopi i personaggi, cercando di guidarli come sue mani e sue braccia per proteggere il frutto del suo seme mentre cerca di riprendere contatto con i suoi superiori.
    • By Simon_86
      Ciao a tutti,
      alla fine ho deciso di iscrivermi qui per avere maggiori info sul gioco

      Riporto qui la mia domanda posta sul forum di GdRItalia:
      "Leggendo alcune recensioni su questo gioco ho sentito chi afferma che è ben fatto e divertente la prima volta che viene giocato, una volta scoperti gli inganni però dicono che il gioco si esaurisce... qualcuno che l'ha provato che ne pensa di questa affermazione? probabilmente verrò a lucca e sto decidendo che manuale acquistare vorrei provare qualcosa di nuovo ma ci sono tante possibilità :P"

      Inoltre leggendo in giro non ho ben capito come funziona il discorso razze/classi in questo gioco...

      Qualcuno può darmi maggiori delucidazioni?

      Grazie in anticipo...
    • By Simon_86
      Il primo modulo geografico di espansione di Eden: l'Inganno è finalmente disponibile! "All'ombra degli Antichi Dei" è attualmente in stampa pronto per il lancio ufficiale al Lucca Comics & Games 2011.

      Acquista il manuale in versione elettronica per ricevere subito la tua copia o acquista il manuale cartaceo per essere tra i primi a poterlo sfogliare; addentrarti nelle fredde terre del Nord e scopri i più oscuri segreti di Eden. Ti aspetta un viaggio tra rivelazioni e segreti che ti lasceranno a bocca aperta. Visita lo store ufficiale dove potrai acquistare tutti i nostri prodotti.

      Nel manuale troverai:

      il regno di Asher, l'arcipelago delle nebbie, situato nella misteriosa isola di Pridwen;
      un ampio capitolo dedicato alla Normenia e ai suoi guerrieri;
      i Niveja del Nord e i Mengeles con i loro segreti;
      un capitolo dedicato ai Duir e al sogno incompreso di Gabriel;
      approfondimenti sulla Terza Rivelazione, sul sistema Yggdrasil e sui Figli di Enoch;
      nuovi terribili mostri quali Troll, Spettri e Jotunn (colossi di roccia e ghiaccio), pronti a terrorizzare incauti avventurieri;
      regole avanzate per utilizzare i poteri mistici, limiti ai poteri, ritualità, nuove scuole e uso inconsapevole dei poteri;
      e tanto materiale indispensabile a giocatori e Megisti per creare epiche avventure.


      Immergiti nel Conflitto Eterico e fai la tua parte, il destino di Eden dipende da te...

      Vieni a trovarci sul sito web ufficiale della 9th Circle Games: http://9thcircle.it




    • By felidius
      Ho acquistato qualche giorno fa il manuale sia in forma cartacea che in Pdf, ovviamente ho già iniziato a leggerlo e primi commenti non possono che essere entusiasti, sicuramente nel forum per dare pareri c'è gente molto più titolata di me anche se non sono un neofita (ho 36 anni anni e gioco dal 1989), spero di essere presente a lucca per poter giocare e conoscere personalmente la "squadra".......
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.