Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Chierico


Colonnello
 Share

Recommended Posts


  • Replies 21
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator

secondo voi qual'è il miglior dominio e classe di prestigio per un chierico che faccia danno e all'occorrenza curi o almeno aiuti il team a proteggersi?
Per i Domini, dipende dalle necessità del gruppo. Analogo discorso si potrebbe fare per le CdP, visto che un Chierico puro non è mai una cattiva scelta.

Tra le valide CdP, personalmente annovererei Accolito dei Draghi, Contemplativo, Dweomer Keeper e Inquisitore (una delle due CdP che possono essere incominciate prima del 5° livello).

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

  • Accolito dei Draghi nel Draconomicon;


  • Contemplativo ed Inquisitore nel Perfetto Sacerdote;


  • Dweomer Keeper nell'espansione online del Perfetto Sacerdote.

il Servitore Radioso di Pelor massimizza e potenzia le cure a gratis.
Solo quelle di dominio (9 incantesimi al giorno salvo talenti).
Link to comment
Share on other sites

Premesso che entrambe le cose assieme potresti farle,ma non specializzandoti automaticamente il potenziale che potresti ottenere si riduce.

Comunque se vuoi farti un chierico che faccia parecchi danni ti consiglio di sceglierti Tempus come dio e i domini della Forza e della Guerra.

Quello della Forza ti permette una volta al giorno di sommare il tuo livello da chierico ad una singola prova di forza e quello della Guerra ti dà il talento "Arma Focalizzata" nell'arma del tuo dio.

In più tutti gli incantesimi attinenti ai due domini.

Se invece vuoi farti un chierico specializzato nella guarigione ti consiglio Pelor,ed i domini della Guarigione e del Bene.

Guarigione ti permette di lanciare gli incantesimi di guarigione a livello dell'incantatore +1 mentre quello del bene ti permette di lanciare incantesimi del bene a livello dell'incantatore +1.In più se prendi Pelor come dio,quando avrai soddisfatto i requisiti,potrai accedere alla classe di prestigio Servitore Radioso di Pelor.

Però,siccome tu vuoi fare tanti danni e all'occorrenza fungere da guaritore e divinatore del gruppo io ti consiglio Tempus e i domini sopra citati.Arrivi a fare parecchi danni ma comunque rimani sempre il guaritore e divinatore del gruppo.Ti consiglio inoltre di prenderti il talento "Incremento Sacro",spendendo un tentativo di scacciare come azione standard per imporre un'aura di energia positiva su tutte le creature in un'esplosione di 18 metri,qualsiasi incantesimi curare ( e non infliggere) lanciato prima della fine del turno successivo del pg è massimizzato automaticamente.Direi che non è malaccio.

Quindi per me dovresti farti:

Goliath chierico di Tempus,domini della Forza e della Guerra,talento Incremento sacro ( e poi ovviamente al resto ci pensi te XD ).

Molte classi di prestigio le trovi sul Manuale del "Perfetto Sacerdote" 3.5 dove c'è anche il talento sopra citato.

La razza Goliath la trovi sul manuale delle "Razze di Pietra" 3.5

Tempus ed i suoi domini dovrebbero essere sul Forgotten Realms "Fedi e Pantheon" ma non ne sono certa.

Che dire.........spero che qualche spunto te lo abbia dato ;-)

Link to comment
Share on other sites

innanzi tutto che manuali hai a disposizione? detto cui lascia perdere il servitore radioso di pelor! pensa ad un chierico5/oracolo divino5/conteplativo10. hai 5 domini, (di cui uno obbligato) e sei a cavallo! prendi i 4 a scelta tra: viaggio, fortuna, inganno, magia, del manuale del giocatore; e celerità, misticismo del perfetto sacerdote e ci aggiungerei deformazione del nephandum, scegliendo di venerare un principio o un allineamento, anzicchè una divinità.-

se giochi in forgotten realm la cosa cambia, perche li devi venerare per forza un dio.

Link to comment
Share on other sites

Come idee non sono male nemmeno queste.Sarà che io prima di prendere 3 e oltre classi diverse cerco sempre di giustificarle tramite background,altrimenti mi sembra come se stessi pensando solamente al potenziamento del personaggio e non alla sua storia.

Converrete con me che di punto in bianco un personaggio non può apprendere nuove abilità così a buffo.Va a dormire e il giorno dopo si ritrova a poter lanciare incantesimi di un livello più alto..........da avventura è impossibile,lì è anche il master che dovrebbe cercare di far ruolare di più il tutto.

Comunque sono io a pensarla così,ovviamente non è il parere di tutti ;-)

Link to comment
Share on other sites

Premesso che entrambe le cose assieme potresti farle,ma non specializzandoti automaticamente il potenziale che potresti ottenere si riduce.

Falso. La mancata specializzazione in un certo aspetto vuol dire che puoi ricoprire più ruoli, egregiamente. Il chierico, anche puro, è molto efficace.

Comunque se vuoi farti un chierico che faccia parecchi danni ti consiglio di sceglierti Tempus come dio e i domini della Forza e della Guerra.

Quello della Forza ti permette una volta al giorno di sommare il tuo livello da chierico ad una singola prova di forza e quello della Guerra ti dà il talento "Arma Focalizzata" nell'arma del tuo dio.

Il dominio della forza lo trovo di molto inutile come potere concesso. Molto meglio quello della fortuna, o anche quello del fato. E naturalmente quello del viaggio, che permette di agire sotto gli effetti di libertà di movimento, cosa assolutamente non banale per un chierico.

Se invece vuoi farti un chierico specializzato nella guarigione ti consiglio Pelor,ed i domini della Guarigione e del Bene.

Guarigione ti permette di lanciare gli incantesimi di guarigione a livello dell'incantatore +1 mentre quello del bene ti permette di lanciare incantesimi del bene a livello dell'incantatore +1.

Una specializzazione del genere è abbastanza inutile, a meno di non far eil servitore radioso, che a me però non piace.

Però,siccome tu vuoi fare tanti danni e all'occorrenza fungere da guaritore e divinatore del gruppo io ti consiglio Tempus e i domini sopra citati.Arrivi a fare parecchi danni ma comunque rimani sempre il guaritore e divinatore del gruppo.Ti consiglio inoltre di prenderti il talento "Incremento Sacro",spendendo un tentativo di scacciare come azione standard per imporre un'aura di energia positiva su tutte le creature in un'esplosione di 18 metri,qualsiasi incantesimi curare ( e non infliggere) lanciato prima della fine del turno successivo del pg è massimizzato automaticamente.Direi che non è malaccio.

Quindi per me dovresti farti:

Goliath chierico di Tempus,domini della Forza e della Guerra,talento Incremento sacro ( e poi ovviamente al resto ci pensi te XD ).

Ospedaliere, combatti a cavallo e fai malissimo.

Link to comment
Share on other sites

Certo che puoi ricoprire più ruoli,ma di certo non ti specializzi come farebbe un personaggio che si dedica solamente ad una cosa.Questo mi sembra più che ovvio.

Vero, ma è pure vero che la differenza, specie quando ci si specializza nelle cure, è veramente risibile. Mi spiego meglio: è vero che una cura al momento giusto fa il suo porco lavoro, ma è anche vero che le cure, per le meccaniche di dnd non sono efficaci. E' meglio prevenire il danno che curarlo. Ripeto, poi una cura al momento giusto fa il uso lavoro, ma al di là di quello, la specializzazione nelle cure non tiene su un party. La prevenzione dei danni risulta più efficace.

Link to comment
Share on other sites

Ok.Ma il chierico,non a caso,funge da guaritore e divinatore del gruppo.Non scordiamoci incantesimi come Benedizione,Preghiera,Aiuto,Devastazione,Anatema,Scagliare Maledizione ecc ecc.

Hai ragione quando dici che sarebbe meglio prevenire il danno piuttosto che curarlo,io stessa che mi gioco sempre il chierico non ce la faccio a stare appresso ad un gruppo di 6 persone (compresa io)per le guarigioni.

Però devo ammettere che mettendo in combo svariate cose si può arrivare a ricoprire una parecchia quantità di danni e avanza lo spazio per le divinazioni di routine su tutto il gruppo.

Link to comment
Share on other sites

Ok.Ma il chierico,non a caso,funge da guaritore e divinatore del gruppo.Non scordiamoci incantesimi come Benedizione,Preghiera,Aiuto,Devastazione,Anatema,Scagliare Maledizione ecc ecc.

Che non hanno a che fare con la cura o con la divinazione, ma ocn il controllo del campo di battaglia (comprensivo di bonus agli alleati e malus ai nemici). :)

Infatti il compito del chierico, in combatitmento, prima che la cura è coadiuvare il mago nel controllo del campo. Ai danni penseranno il tanker e il ladro, se proprio.

Secondo me un chierico deve scender ein mischia solo se strettamente necessario.

Hai ragione quando dici che sarebbe meglio prevenire il danno piuttosto che curarlo,io stessa che mi gioco sempre il chierico non ce la faccio a stare appresso ad un gruppo di 6 persone (compresa io)per le guarigioni.

Però devo ammettere che mettendo in combo svariate cose si può arrivare a ricoprire una parecchia quantità di danni e avanza lo spazio per le divinazioni di routine su tutto il gruppo.

Ripeto, per me il danno è secondario, se cìè chi se ne occupa... le "divinazioni" (che se ho capito bene tu chiami così quello che io chiamo buff/debuff e battlefield control) sono la cosa principale da fare. Le cure, arrivano dopo... latrimenti da chierico butti via tutti gli slot per le cure, e diventi una crocerossina...

Link to comment
Share on other sites

Si bè dovevo specificare che io divinazioni intendo tutti quei poteri in grado di potenziare gli alleati o depotenziare i nemici oltre che le divinazioni come ad esempio Presagio.Prima che ci sia un processo alle intenzione,specifico che tecnicamente non si chiamano così ma che sono io a chiamarle così ( mi piace di più XD ).

Son d'accordo anche io che il chierico debba scendere in prima linea soltanto se strettamente necessario.

Comunque non ci sono discorsi perchè alla fine ognuno se lo gioca come meglio crede e come gli piace di più il pg,si possono cogliere alcuni suggerimenti,questo indubbiamente si ( ed era questa la mia intenzione primaria per l'autore di questo messaggio),però alla fine ogni persona ha i proprio schemi mentali e secondo quelli imposta il suo pg. ^^

Link to comment
Share on other sites

grazie delle risposte; anche io sn d'accordo nel fatto che il chierico debba principalmente curare ma il fatto è che io gioco in un team da 4 persone (compreso me) e quindi devo riuscire a fare anche danno(infatti il mio primo personaggio era un druido che curava e attaccava).

Mi intriga l'appolita dei draghi però quanto impiega un drago a diventare grande??poi, una volta grande, potrebbe essere forse un peso dato che nn riesce ad entrare nei dungeon etc...(corregetemi se sbaglio)

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

devo riuscire a fare anche danno(infatti il mio primo personaggio era un druido che curava e attaccava
Se nel gruppo avete quasi tutti lo stesso allineamento potresti valutare un livello da Gerofante.

Mi intriga l'appolita dei draghi però quanto impiega un drago a diventare grande?
L'Accolito dei Draghi ha un cucciolo, e considerando l'avanzamento di categoria d'età dei Draghi difficilmente potrai sfruttarlo in questo modo.

Piuttosto, potresti utilizzare Metamorfosi in un oggetto per renderlo un Drago più grande.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Aldo1313
      Ciao a tutti cerco party per D&D 3.5 zona Verona e limitrofe !!! 
    • By Alonewolf87
      Cerco 2/3 giocatori per il mio PbF Nuove Reclute. Livello 4, regolamento 3.5, manuali concessi tutti di base (ma con eventuali singole limitazioni ad esempio no difetti da Arcani Rivelati). Al momento sono rimasti 2 giocatori (con un umano barbaro/paladino della libertà e un nano ranger con cane da galoppo come compagno animale).
      Il gruppo (appartenente ad un ordine di persone dedite ad aiutare la povera gente) è sulle tracce di un paio di necromanti/contrabbandieri di componenti derivanti da bestie e creature magiche. Dopo aver investigato sui loro traffici in una città li hanno stanati e sono ora in fuga.
      Se avete domande o curiosità sul PbF chiedete pure.
       
    • By Comicshunter
      Buongiorno a tutti,
      Come si evince dal titolo sono un nuovo iscritto, ma semplicemente perchè non trovo più le credenziali del vecchio account.
      Sono qui perché vorrei tornare a giocare e far giocare un po'.
      Quindi cerco qualche giocatore per far partire una nuova campagna qui sul forum.
      sarà una campagna 3.5 ambientata nel forgotten.
      Livello 8 di partenza.
      Manuali concessi:
      quelli base più i vari perfetti (avventuriero, sacerdote, arcanista ecc..)
      quando vi proponete, provate a pensare a un ipotetico personaggio, entro fine settimana verrà stabilito il gruppo di partenza.
      per qualsiasi altra domanda, sono a disposizione.
      Non fatevi ingannare dai pochi messaggi che ho postato, purtroppo il mio vecchio account è andato perso.
      Vi aspetto
    • By supremenerd88
      Ciao a tutti!
      Qualcuno di voi che gioca su Roll20 come ha risolto la questione di come gestire le varie forme selvatiche del druido? La soluzione di creare una scheda per ogni forma selvatica mi sembra improponibile (finchè si è sotto la decina è anche proponibile ma poi?)
      Grazie di cuore.
    • By MadLuke
      Ciao,
      sono il master della campagna D&D 3.5 Il destino dei guerrieri già avviata con ambientazione artigianale ispirata a Gengis Khan e alla Mongolia del XII sec. I personaggi sono tutti barbari (nel senso culturale del termine) appartenenti a una tribù di nomadi.
      Sono ammesse tutte le classi e varianti di qualunque pubblicazione ufficiale WotC (del ToB solo il Warblade però) ma non esistono gli incantesimi, per cui di fatto tutte le classi incantatrici non sono giocabili (ma ci sono PnG druidi e sciamani) mentre abbondano barbari (in senso regolistico), guerrieri, ranger, ladri selvaggi, ecc.
      Nella campagna sono in uso le regole opzionali descritte in Unearthed Arcane: Punti Riserva, Armature con riduzione del danno e Punti danno.
      Infine: chi volesse unirsi alla campagna deve avere ben chiaro che per me il PbF non consiste semplicemente nel mettere per iscritto le frasi che si sarebbero dette se si fosse giocato normalmente al tavolo, bensì richiede la volontà (nonché il tempo e anche la capacità) di partecipare alla stesura di un "romanzo", un romanzo senza dubbio dilettantistico, ma pur sempre un romanzo, perciò nei post ci saranno non solo le mere azioni meccaniche dei personaggi bensì descrizione dei luoghi, le atmosfere, gli stati d'animo e le suggestioni che ne possono derivare.
      Per chi ha parimenti voglia di giocare a D&D così come di scrivere, questa è la campagna giusta, diversamente non si può fare parte del gruppo.
      Essendo rimasti solo 3 PG sto cercando almeno un paio di nuovi giocatori, chi volesse proporsi dovrà giocare solo poche settimane con un personaggio elfo selvaggio già mezzo creato (l'altra metà si può personalizzare), così da consentire la conoscenza reciproca tra tutti i giocatori e poi potrà creare un personaggio interamente proprio per contribuire liberamente alla campagna.
      Ciao, MadLuke.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.