Jump to content

Aedea: la notte dei non morti


Selidor

Recommended Posts

@Sephar

Spoiler:  
Stai aspettando fuori da un grande portone riccamente decorato. Un grande tappeto rosso è steso davanti a te, che siedi su una sedia finemente intagliata, osservando un grande arazzo rappresentante un dragone. Sei nel castello della regina Elian.

Quando il tuo mentore Khuzar ti aveva riferito che sarebbe dovuto andare in visita dalla principessa e tu l’avresti accompagnato sei rimasto sorpreso, ma anche impaurito: la fama di Elian è oscura e misteriosa.

All’improvviso lo scricchiolare dell’imponente portone dietro di te richiama la tua attenzione: vedi uscire Elian con Khuzar, ancora intenti a confabulare di chissà quali affari, affari che non hai il privilegio di conoscere. Elian veste con un fluente vestito rosso sangue e la sua chioma ricade a boccoli sulla sua schiena. Le sue braccia sono decorate con preziosi bracciali. E’ la prima volta in vita tua che la vedi e basta la sua presenza per metterti in soggezione.

Con un cenno del capo Khuzar ti indica di seguirlo, mentre la conversazione con Elian, che non ti degna di uno sguardo, si interrompe. Vi dirigete verso le stalle, dove vi attende una carrozza, guidata da un cocchiere non morto. Elian si siede con le spalle rivolte alla parte anteriore della carrozza, mentre tu e Khuzar siete seduti davanti a lei.

Ormai è il crepuscolo e siete partiti da poco quando Khuzar proferisce, rivolto a te:

“Saremo a destinazione probabilmente domani mattina”.

@Liasn

Spoiler:  
Sei partito da alcune ore dal villaggio di Indil, e sei a metà strada dal Castello dell'Eternità, dimora di Elian, dove sei diretto. Ormai il sole è calato dietro i Monti della Muraglia e pochi spiragli di luce filtrano tra i suoi picchi, alla tua sinistra. Mentre cammini ti lasci cullare dalle note del tuo violino, accompagnato dal cinguettare degli uccellini. Solo qualche animale incuriosito fa capolino dal folto del bosco, ma la giornata sembra proseguire tranquillamente.

@Darren

Spoiler:  
“Pensavano che potessi sentirmi solo?”

Pensi ironicamente, osservando i tuoi compagni di viaggio, un gruppo di tre zombie, pronti a soddisfare qualunque tua richiesta ed ordine, fino all’arrivo al villaggio di Indil, importante crocevia situato nel Passo delle Aquile. Questa volta non ti hanno mandato da solo in missione, d’altronde questa non è una semplice esplorazione. Il compito assegnatoti da Liera, la necromante a capo dei Maestri di Morte in persona, è chiaro: indagare sul misterioso artefatto che sembra essere celato da qualche parte nei pressi del villaggio di Indil, cercando di restare nell’anonimato più assoluto.

“Certo, più facile a dirsi che a farsi, neanche sanno se ci sia veramente qualcosa laggiù”.

E’ ormai l’imbrunire e dopo una giornata di viaggio, sei a poche ore dalla meta, ed inizi ad avere un certo languorino, quando senti dei rumori provenire dalla boscaglia alla tua destra.

@Ying-Jung

Spoiler:  
Ormai il sole lancia i suoi ultimi raggi sulla valle del Passo dell’Aquila, e le ombre degli alberi quasi arrivano fino alla caverna situata sulla piccola altura nella quale ti trovi: il posto ideale per condurre le tue meditazioni in pace. A pochi kilometri puoi scorgere il villaggio di Indil, importante crocevia del passo.

La calma è rotta solo dal tenue cinguettio degli ultimi uccellini e dopo una giornata passata immerso nelle tue riflessioni ti senti carico e riposato per i tuoi allenamenti quotidiani.

@Tutti

Spoiler:  
Le regole sono le solite: Parlato in grassetto, pensato in blu. Come titolo dei vostri post mettete il nome del pg.

Partite più o meno da posti diversi, quindi evitate di leggere gli spoiler non indirizzati a voi.

Buon gioco!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 292
  • Created
  • Last Reply

@dm:

Spoiler:  
Rumori sospetti, eh? E questa dannata fame ricomincia a tormentarmi. penso, mentre procedo apparentemente ignaro dei rumori provenienti dalla boscaglia.

Giunto ad un certo punto, svolto oltre un paio d'alberi ed intimo alla mia scorta di sparpagliarsi e scovare chiunque abbia prodotto quel suono.

"Forza. Muovetevi, stupidi ammassi di carne morta!" sussurro seccato agli zombie, quando vedo che stentano a reagire.

Una volta che si sono allontanati, mi guardo un momento intorno, mentre comincio a muovermi anch'io.

Quegli zombie da due soldi non valgono un granchè, ma li posso sfruttare come diversivi...

@dm:

Spoiler:  
Mi muovo furtivamente anche io per rintracciare la fonte dei rumori.

Muov. Sil. +16, Nascondersi +16

Link to comment
Share on other sites

@Seraph

Spoiler:  

La nostra destinazione è Indil, nel Passo delle Aquile, ti risponde Khuzar.

Intanto fuori dalla carrozza il paesaggio si sussegue in un misto di foreste e prati illuminati dalla fioca luce della luna alla tua sinistra e, a breve distanza, i monti della Muraglia, l'invalicabile catena montuosa che divide il piano di Aedea, il cui unico valico è proprio il Passo delle Aquile.

Improvvisamente si sente un nitrito, la carrozza sbanda lateralmente fino quasi a ribaltarsi per poi incepparsi tra i primi alberi del bosco. Fatichi a mantenere la posizione seduta, ma riesci restare fermo, seppur con fatica e appoggiandoti alla parete laterale.

Elian rimane impassibile, mentre Khuzar sussulta borbottando qualcosa infastidito, facendoti cenno di scendere a controllare.

@Darren

Spoiler:  
Nascosto dietro ad un albero, puoi udire chiaramente gli zombie vagare alla rinfusa nel fitto sottobosco, quando un grido poco distante squarcia la notte:

NON MORTI! ALLE ARMI!

Dopodiché un gran frastuono di rami spezzati e spade sguainate.

@Ying-Jung

Spoiler:  
Cammini allerta nel sottobosco, ormai la luna è nel cielo e l'oscurità permea la foresta, stai per entrare nel largo sentiero sterrato che porta al villaggio quando senti poco avanti a te un forte frastuono provenire davanti a te: grida e rumori di armi!
Link to comment
Share on other sites

@dm:

Spoiler:  
Dannazione! Sono un imbecille! Dovevo dire a quegli stupidi zombie di non farsi notare! penso frustrato, ma subito un'espressione rassegnata mi si dipinge in volto.

Seee... Non farsi notare LORO!? Ma quando mai?

Scrollo le spalle, quindi fletto i muscoli delle gambe, compiendo un salto sul posto per arrampicarmi sull'albero.

@dm:

Spoiler:  
Saltare +17(non ho messo le sinergie nella scheda, sorry), quindi mi arrampico sull'albero, cercando di avvicinarmi al frastuono in silenzio, passando di ramo in ramo e di albero in albero.

Muov. Sil. +16, Nascondersi +16

Link to comment
Share on other sites

ecco il primo allenamento di oggi penso mentre inizio a correre verso le grida

@master

Spoiler:  
azione preparata: utilizzo attacco rapido verso il nemico più vicino che vedo e che è a portata dell' attacco rapido (ho velocità 18m grazie all' anello).

musica del vento +18 1d10+10+3d6 (per la capacità dell' arma) critico 17/20x2

Link to comment
Share on other sites

@DM:

Spoiler:  
Con le note che ondeggiano nell'aria, con il bastone agganciato a al braccio e gli eleganti vestiti neri che ondeggiano al ritmo dei miei passi mentre tutto intorno a me esprime musicalità e io come loro lodo la Regina Elian con le più dolci note conosciute su Empyrea io musico della eterno Amore avanzo con il corpo cercando di raggiungere il cuore.
Link to comment
Share on other sites

@Sekiho

Spoiler:  
Immerso nella tranquillità, la tua mente viene sopraffatta da un forte rumore proveniente poco davanti a te, che squarcia il silenzio notturno. Stormi di uccelli si alzano in volo, spaventati. Odi prima dei nitriti, seguiti da grida e rumori di schianti. L'oscurità ti impedisce di vedere ciò che accade.

@Ying-Jung

Spoiler:  
Ti lanci in avanti, con la tua fidata lama estratta: ciò che vedi, dopo aver superato alcuni arbusti sono due uomini, difesi da un'armatura che rifulge ai deboli raggi argentei che filtrano dai rami. Il più vicino ha appena trapassato uno zombie con una spada ed è ora intento a versare su di lui dell'acqua da una fiala di vetro. Non fa in tempo ad accorgersi di te, che già la tua arma gli trafigge il braccio sinistro. L'uomo emette un grido di dolore, che richiama l'attenzione dell'altro. Senti anche altri rumori provenire più in là, ma sono difficilmente distinguibili.

@Darren

Spoiler:  
Sali agilmente sfruttando i nodi nella corteccia dell'albero. Accovacciato sul ramo dell'albero vedi sotto di te sei uomini in armatura, alcuni dei quali stanno versando dell'acqua da una fiala sugli zombie trafitti: sicuramente sono dei Latori del Sacro Fuoco!

Noti immediatamente una figura che emerge dalla boscaglia e si lancia contro uno di questi, quello più lontano da te e trafiggerlo ad un braccio. Fai giusto in tempo a scorgere altri movimenti dalla parte opposta del campo di battaglia, quando uno degli uomini sotto di te si accorge della tua presenza e avverte gli altri con una voce cavernosa.

Link to comment
Share on other sites

@DM:

Spoiler:  
Interrompo la mia ode e ripongo il violino al suo posto per proggerlo da eventuali urti

*Tanto chiassò col solo fine di disturbare il canto di Aedea*

E con passo lento e la mano pronta a estrarre la spada continuo il mio viaggio continuando a intonare con la voce una dolce melodia

Link to comment
Share on other sites

@dm:

Spoiler:  
E ti pareva che mi beccavano? Comunque interessante... Era tanto che non avevo più a che fare con il mio vecchio ordine. penso, mentre il mio corpo un tempo allenato scatta agilmente, percorrendo il ramo su cui mi trovo per tutta la sua lunghezza, per poi spiccare da lì un salto in direzione del nemico più vicino, tentando di afferrarlo e bloccarlo.

@dm:

Spoiler:  
Saltare +17, quindi Acrobazia +20 e tentativo di Lottare +15. Se lo prendo, attacco txc +11 danni 2d8+ 5

L'idea sarebbe di atterrargli direttamente addosso e bloccarlo in una presa, per poi colpirlo, frapponendo, se possibile, il suo corpo fra me e gli altri nemici.

Schivare sul bersaglio.

Link to comment
Share on other sites

continuiamo così aaaaaaaaah grido mentre con pochi rapidi passi mi avvicino all' altro avversario e con rapidi movimenti dopo l' attacco mi allontano da entrambi i "manichini da allenamento"

@master

Spoiler:  
utilizzo attacco rapido sull' altro nemico più vicino, utilizzo schivare sui 2 nemici più vicini e mi conferisce un bonus di +2 alla ca (schivare superiore) e maestria in combattimento a 4 punti, grazie a combattente mobile ho un bonus di +3 per ogni -2 al tpc, per cui ho +8 alla ca contro i due nemici più vicini e +6 contro gli altri nemici, dopo l' attacco da attacco rapido mi allontano da entrambi gli avversari con il movimento restante dato dal talento

musica del vento +14 1d10+10+3d6 critico 17/20x2

ps: in questo momento lo sto solo sfruttando al meglio, perchè da solo non è per niente forte

Link to comment
Share on other sites

@ DM

Spoiler:  
Grazie per avermi messo al corrente della nostra destinazione Maestro dico in risposta alle parole del mio mentore Khuzar.

Poi, sorpreso dall'improvviso sbandare della carroza, faccio appello a tutto il mio addestramento marziale per evitare di cadere. Alle parole, pronunciate con stizza del mio Maestro, faccio un cenno di assenso, e, dopo aver salutato come si deve la regina Elian, scendo dalla carrozza per vedere cosa sta succededo.

Vediamo cos'è che ha causato questa brusca frenata

@ DM

Spoiler:  
Assumo la Leaping Dragon Stance e mi guardo intorno con attenzione; Osservare +4
Link to comment
Share on other sites

@Seraph

Spoiler:  
Scendi dalla carrozza, che è ridotta in condizioni pietose, ma non ti soffermi tanto su quella, quanto piuttosto su quello che si para davanti a te!

Pochi metri più avanti sul sentiero vedi dei sacchi accatastati a mo' di barricata. Quattro figure hanno circondato la carrozza e una ti intima:

Consegnateci la regina, subito, se non volete perire!

Quella a parlare è posizionato davanti a te e il suo volto è illuminato dalla fioca luce della luna, sembra essere un vampiro! Impugnano tutti delle spade e sono vestiti di nero.

@Liasn

Spoiler:  
Giungi sul luogo, dove vedi una barricata fatta di pesanti sacchi accatastati. Una carrozza si è schiantata contro un albero e i destrieri che la trainavano sono fuggiti. Dalla carrozza vedi scendere una figura e altre quattro che la circondano. Coloro che la stanno circondando sono vestiti di nero e non sembrano affatto avere buone intenzioni!

@Ying-Jung

Spoiler:  
Scarti agilmente il nemico davanti a te, dirigendoti verso l'altro, la tua lama inizia a fischiare. Quando ti trovi davanti a lui scarichi un fendente che gli trafigge la coscia destra, per poi allontanarti tempestivamente.

Il primo si lancia con la spada nella destra verso di te, mentre il secondo, menomato alla gamba, rimane fermo nella sua posizione.

Spoiler:  
32 danni

@Darren

Spoiler:  
Agilmente salti dietro ad un nemico che stava per colpire uno degli zombie. Atterrando riesci ad afferrare il suo braccio destro, che senti rompersi sotto la tua presa. L'avversario cerca di liberarsi ma inutilmente e si inginocchia con il volta sfigurato dal dolore, mentre ancora lo trattieni.

Senti dietro di te dei rumori che si fanno sempre più forti.

Spoiler:  
Critico: 36 danni
Link to comment
Share on other sites

@dm:

Spoiler:  
Sento il braccio rompersi nella mia presa ed il sangue pulsare nelle vene del mio nemico, con la fame che cresce in me.

Fame... Cibo... Scaccio subito questi pensieri, concentrandomi sui rumori alle mie spalle.

@dm:

Spoiler:  
Mantengo la presa, cercando, però, di ruotare sul posto, spostando il nemico fra me ed i rumori, quindi sferro un altro attacco.

Lottare +15

txc +11/+6

danno 2d8+ 5

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
mmm, resistenti questi "manichini", ma sono sempre meglio degli ultimi che mi hanno affrontato penso mentre con un' altro grido squarcio l' aria, mi fiondo nuovamente contro il nemico che ho ferito alla gamba e calo un fendente verticale mirato alla testa e mi allontano velocemente dal pericolo

@master

Spoiler:  
mantengo schivare sui due di prima e utilizzo maestria in combattimento a 6, aumentando di 3 i bonus di prima (+11 contro i due di maestria e +9 contro gli altri)

attacco rapido su quello che ho attaccato prima, con il movimento restante mi allontano dal pericolo

musica del vento +12 1d10+10+3d6 critico 17/20x2

Link to comment
Share on other sites

@Darren

Spoiler:  
Con un sonoro crack il collo del latore si spezza sotto la tua morsa. Del sangue cola dal suo naso sporcandoti una mano. All'improvviso dalla boscaglia escono due Ghoul e un Ghast. Il Ghast impugna una lancia, che scaglia rapidamente contro un latore che si stava dirigendo verso di te. I tre non morti sono vestiti con armature di cuoio bardate di viola.

@Ying-Jung

Spoiler:  
La tua lama trafigge il collo dell'avversario, trovando un'apertura nella sua armatura. Il latore si accascia al suolo, morente. Stai tornando nella tua posizione originaria, quando l'altro guerriero si scaglia contro di te, mirando un montante, che riesci tuttavia a schivare abilmente. Ora è rimasto solo un nemico, proprio davanti a te, pronto a sferrare un altro colpo!
Link to comment
Share on other sites

@ DM

Spoiler:  
Osservo attentamente la situazione.

Quattro contro uno.. Decisamente a mio svantaggio.. Ma il mio Maestro mi ha insegnato a combattere in ogni situazione..

Non Consegneremo mai la ragina, stolto! Venite a prenderla se volete, ma io non ve lo consiglio! intimo alle quattro figure.

Devo concentrarmi.. Trovare il giusto equilibrio tra ying e yang..

Link to comment
Share on other sites

@dm:

Spoiler:  
Lascio cadere il latore morto, sentendo il mio corpo intorpidirsi, percependo ogni singola goccia di sangue sulla mia mano, che osservo impotente avviciarsi al mio viso. Cerco di combattere il mio istinto, ma temo di non riuscirci.

Non ora! Non ora! Devo concentrarmi sullo scontro!

Ma la fame è più forte... Mi scaglio in corsa verso il nemico trafitto dalla lancia, la schiena inarcate, la bocca spalancata e colante bava, gli occhi accesi di rosso.

@dm:

Spoiler:  
velocità= 15m

txc +11

attacco con artiglio danno 1d8+ 5+ Paralisi CD 16 su Tempra

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
yatta! schiatta "manichino"! ahahahahah grido tutto contento del risultato che ho conseguito mentre mi scatto pericolosamente contro il nemico rimasto e meno un' altro fendente, questa volta rivolto verso il petto e subito dopo mi ritraggo velocemente come ho fatto le volte prima

@master

Spoiler:  
uso attacco rapido e cerco di allontanarmi il più possibile dopo il colpo, se la distanza finale è 9 metri o meno faccio 2 passi da 1,5 metri, grazie alla capacità combattente mobile, maestria a 6, così ho +11 alla ca contro il nemico rimasto e +9 contro tutti gli altri.

musica del vento +12 1d10+10+3d6 critico 17/20x2

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.