Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Ragionando sui Viaggi nelle Terre Selvagge - Parte 2

In questa seconda parte vedremo come aggiungere maggiore complessità ai nostri itinerari.

Read more...

La casa degli orrori

Gareth Ryder-Hanrahan ci presenta una breve idea per una serie di nuovi nemici di Fear Itself legati ad una casa degli orrori fin troppo reale...

Read more...

dubbi drider incantatore


baraldi
 Share

Recommended Posts

dato che il drider è considerato un chierico,stregone o mago del livello pari ai suoi dadi vita razziali, è possibile che possa esser considerato anche un archivista?

io credo che non ci possano esser problemi, e dato che eroi dell'orrore è uscito molto dopo il MM1, non porteva proprio esser presa in considerazione la cosa.

voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites


dato che il drider è considerato un chierico,stregone o mago del livello pari ai suoi dadi vita razziali, è possibile che possa esser considerato anche un archivista?

io credo che non ci possano esser problemi, e dato che eroi dell'orrore è uscito molto dopo il MM1, non porteva proprio esser presa in considerazione la cosa.

voi che ne pensate?

Penso che sia una cosa totalmente campata in aria. Essere considerato un archivista mi pare folle, per un drider. Sia per il concetto di archivista che per quello di drider. La differenza fra le date di uscita non conta niente, btw. Ricordiamo che la descrizione dice:

Spells: Driders cast spells as 6th-level clerics, wizards, or sorcerers

Ora, il fatto che casti "come" un chierico/druido/stregone, dovrebbe farti venire il sospetto: in fondo l'archivista assomiglia moltissimo ad un mago. E il mago, come vedi non è elencato. Perchè questo? Proprio per via di quel "casta come". Ossia, casta esattamente come se fosse un membro di quella classe. Questo implicherebbbe, nel caso di archivista e mago, il fatto di avere un libro di preghiere/incanteismi (a seconda)... e dubito seriamente che i drider abbiano interesse a sgobbare su libri che comunque non potrebbero procurarsi che molto difficilmente.

Link to comment
Share on other sites

Ora, il fatto che casti "come" un chierico/druido/stregone, dovrebbe farti venire il sospetto: in fondo l'archivista assomiglia moltissimo ad un mago. E il mago, come vedi non è elencato.

Non so a casa tua, ma a casa mia (anche se l'inglese non è poi così sciolto) wizard significa mago, ergo la tua argomentazione finisce direttamente nella pattumiera... ;-)

Link to comment
Share on other sites

Ora, il fatto che casti "come" un chierico/druido/stregone, dovrebbe farti venire il sospetto: in fondo l'archivista assomiglia moltissimo ad un mago. E il mago, come vedi non è elencato. Perchè questo? Proprio per via di quel "casta come". Ossia, casta esattamente come se fosse un membro di quella classe. Questo implicherebbbe, nel caso di archivista e mago, il fatto di avere un libro di preghiere/incanteismi (a seconda)... e dubito seriamente che i drider abbiano interesse a sgobbare su libri che comunque non potrebbero procurarsi che molto difficilmente.

Black, leggo male io o hai sbagliato a quotare?

Sul manuale dei mostri parla di chierico - mago - stregone, non druido.

Se non erro quindi il ragionamento su cui si basa il farlo Archivista, potrebbe reggere.

IMHO ovvio.

EDIT: anticipato ;-)

Link to comment
Share on other sites

Penso che sia una cosa totalmente campata in aria. Essere considerato un archivista mi pare folle, per un drider. Sia per il concetto di archivista che per quello di drider. La differenza fra le date di uscita non conta niente, btw. Ricordiamo che la descrizione dice:

Ora, il fatto che casti "come" un chierico/druido/stregone, dovrebbe farti venire il sospetto: in fondo l'archivista assomiglia moltissimo ad un mago. E il mago, come vedi non è elencato. Perchè questo? Proprio per via di quel "casta come". Ossia, casta esattamente come se fosse un membro di quella classe. Questo implicherebbbe, nel caso di archivista e mago, il fatto di avere un libro di preghiere/incanteismi (a seconda)... e dubito seriamente che i drider abbiano interesse a sgobbare su libri che comunque non potrebbero procurarsi che molto difficilmente.

Tuttavia, in un numero di Dragon&Dungeon i drider vengono descrtti come drow incantatori che hanno fallito una delle prove a cui li ha sottoposti Lolth e che sono stati da lei trasformati in drider.

Dipende da quanta ufficialità si vuole dare alla rivista.

Link to comment
Share on other sites

La mia risposta è no e si basa su un'altra considerazione.

Lancia incantesimi come un X/Y/Z non implica che il Drider fosse un X/Y/Z quando era un Drow. Anche le classi del tutto prive di incantesimi vengono trasformate in Drider e nonostante questo tutti i Drider dispongono di incantesimi, una volta subita questa mutazione. Quindi anche ammesso che un Drider fosse in precedenza un Drow Archivista, una volta divenuto Drider le sue capacità sono quelle descritte nel Manuale dei Mostri e nulla più (se non i livelli che acquisisce in seguito, tra i quali l'Archivista personalmente lo vedo un po' improbabile, ma, ripeto, personalmente).

Questo a meno che una versione revisionata dei Drider non dica che possono mantenere un qualche tipo di capacità possedute quando erano Drow.

Link to comment
Share on other sites

La mia risposta è no e si basa su un'altra considerazione.

Lancia incantesimi come un X/Y/Z non implica che il Drider fosse un X/Y/Z quando era un Drow. Anche le classi del tutto prive di incantesimi vengono trasformate in Drider e nonostante questo tutti i Drider dispongono di incantesimi, una volta subita questa mutazione. Quindi anche ammesso che un Drider fosse in precedenza un Drow Archivista, una volta divenuto Drider le sue capacità sono quelle descritte nel Manuale dei Mostri e nulla più (se non i livelli che acquisisce in seguito, tra i quali l'Archivista personalmente lo vedo un po' improbabile, ma, ripeto, personalmente).

Questo a meno che una versione revisionata dei Drider non dica che possono mantenere un qualche tipo di capacità possedute quando erano Drow.

Anche la mia risposta è no e condivido del tutto quanto da te affermato.

Aggiungo che poichè per castare sono necessarie:

-componeti somatiche

-componeti verbali

-componeti materiali

-focus

L'Archivista avrebbe dovuto possedere giusto le capacità che servono ad un drider (cioè i talenti per castare senza le componenti)

A me sembra un po' eccessivo

Link to comment
Share on other sites

Anche la mia risposta è no e condivido del tutto quanto da te affermato.

Aggiungo che poichè per castare sono necessarie:

-componeti somatiche

-componeti verbali

-componeti materiali

-focus

L'Archivista avrebbe dovuto possedere giusto le capacità che servono ad un drider (cioè i talenti per castare senza le componenti)

A me sembra un po' eccessivo

E perchè ad un drider servirebbero incantesimi immobili, incantesimi silenziosi ed escludere materiali?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

E perchè ad un drider servirebbero ...escludere materiali?
Scusate, non era specificato nel MdM (o nella GdDM) che creature come i Drider non necessitano di componenti materiali quando utilizzano gli incantesimi della propria lista?

Possiedono infatti la capacità di lanciare incantesimi come privilegio razziale (come Rakshasa e Draghi).

Link to comment
Share on other sites

Scusate, non era specificato nel MdM (o nella GdDM) che creature come i Drider non necessitano di componenti materiali quando utilizzano gli incantesimi della propria lista?

Possiedono infatti la capacità di lanciare incantesimi come privilegio razziale (come Rakshasa e Draghi).

Spells

Sometimes a creature can cast arcane or divine spells just as a member of a spellcasting class can (and can activate magic items accordingly). Such creatures are subject to the same spellcasting rules that characters are, except as follows.

A spellcasting creature that lacks hands or arms can provide any somatic component a spell might require by moving its body. Such a creature also does need material components for its spells. The creature can cast the spell by either touching the required component (but not if the component is in another creature’s possession) or having the required component on its person. Sometimes spellcasting creatures utilize the Eschew Materials feat to avoid fussing with noncostly components.

A spellcasting creature is not actually a member of a class unless its entry says so, and it does not gain any class abilities. A creature with access to cleric spells must prepare them in the normal manner and receives domain spells if noted, but it does not receive domain granted powers unless it has at least one level in the cleric class.

Da qui.

Link to comment
Share on other sites

E perchè ad un drider servirebbero incantesimi immobili, incantesimi silenziosi ed escludere materiali?

Pensavo che considerandolo un archivista volesse fargli lanciare altri incantesimi OLTRE quelli della lista del drider.

Quelli della lista sono capacità innate del mostro e li lancia senza componenti, ma altri, eventuali incantesimo non dellla lista, secondo me, necessiterebbero dei talenti.

Link to comment
Share on other sites

Io intendevo proprio le capacità magiche... quelle che hanno alcuni mostri e per cui vi è un lista di incantesimi.

Però ora che ho riguardato il manuale :redface:

Devo dire che mi sbagliavo infatti oltre al capitolo capacità magiche (che era quello a cui mi riferivo) vi è anche il capitolo incantesimi (che non ricordavo) dove c'è proprio scritto che possono essere chierici/maghi/stregoni di 6 livello...

Per cui direi che SI, potrebbe essere anche Archivista...

- cut riferimento non consentito -

Link to comment
Share on other sites

Scusa, non pensavo fosse illegale,

Ma spero che dalla frase si potesse intendere che in ufficio tengo ciò che posso, ma che a casa ho tanti manuali cartacei, originali e considerati molto preziosi, anzi li compro per collezione...

Grazie del consiglio.. userò il prezioso link per quando preparo in ufficio (naturalmente in pausa mensa, nulla di illegale) le mie avventure

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Grappa
      Salve a tutti. Avrei un dubbio sull'archetipo presente su fosche tenebre che si chiama "creature d'ossa". Io gioco in 3.5 e sono consapevole del fatto che questo manuale è di 3e. Per questo volevo chiedervi se è stata bilanciata l'immunità di questo archetipo. Mi riferisco al fatto che prende solo metà dei danni da armi taglienti e perforanti, mentre lo scheletro ha una RD. È stato modificato durante la conversione? Se la risposta dovesse essere negativa, come dovrei comportarmi secondo voi? Vi ringrazio
    • By Vale73
      Ciao, una domanda secca: le stirpi piccole, goblin, halfling e gnomi, hanno limitazioni nelle armi che possono impugnare, in Pathfinder 2? Sto leggendo, probabilmente in modo superficiale, il manuale, ma non riesco a trovare nulla al riguardo. 
      Grazie mille!
    • By Eowarar
      Ciao a tutti !
      Volevo avere alcune conferme riguardo i forgiati in 5 edizione; io faccio riferimento alla razza solamente a quella descritta in Eberron: Rising of the last war. Ci sono altri manuali dove è stata aggiornata o quella è l'unica ?
      Inoltre volevo sapere come funzionava il discorso delle cure, è come nelle altre edizione, ovvero che gli incantesimi di cura funzionavano solo per metà del loro potere (se non ricordo male) e bisogna usare incantesimi di "riparazione" oppure è subiscono le cure come tutte le altre razze ?
      Su Rising of the last war non c'è scritto nulla a riguardo
    • By MadLuke
      Ciao,
         nella mia ambientazione esiste la razza in oggetto, ispirata ai popoli della steppa all'epoca di Gengis Khan. L'appartenenza di un personaggio a questa razza però è puramente culturale in quanto come meccaniche viene considerata semplicemente un umano. Voglio provare a trasformarla a livello meccanico in semi-umano per caratterizzarla in maniera più marcata, più specificatamente equiparla ai mezzelfi*, perciò pensavo:
      +1 For, +1 Cos, -1 Int, -1 Car
      +2 Addestrare animali, Intimidire, Sopravvivenza
      +4 Cavalcare (può sempre prendere 10)
      +2 Tiri salvezza vs. Freddo magico e comune
      Competenza nell'uso di Kukri, Scimitarra, Falchion e Falcione
      Classe preferita: Barbaro

      *Nella mia campagna per i mezzelfi ho adottato la variante proposta in UA, per cui i mezzelfi hanno diritto di rinunciare solo al talento bonus al primo livello o al PA bonus ogni livello, a scelta del giocatore, non ad entrambi, e lo stesso andrebbe a valere per gli Huergar.
      Tutto ciò premesso, vi pare equilibrata?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Eowarar
      Ciao a tutti !
      Vorrei chiedervi un consiglio su come interpretereste il fatto di un vampiro progenie, il cui creatore viene ucciso da terzi.
      La progenie ha diritto di diventare sangue puro oppure no ?
      Mi spiego meglio, nel manuale c'è scritto "Se un vampiro puro consente a una progenie di bere il sangue del suo stesso corpo, la progenie si trasforma in un vampiro puro a sua
      volta e non è più sotto il controllo del suo padrone. "
       Quel "consente" come va interpretato ? Da come la vedo io e forse da come sono stato influenzato da film e storie sui vampiri, è il puro che concede di bere il proprio sangue al creato.
      Ma se questo creatore muore, la progenie può comunque diventare un puro ?
      In teoria deve diventare puro se beve il sangue di un puro non del proprio creatore.
      Deve essere consenziente il puro o può essere "costretto" in qualche modo ?
       
      O sbaglio ?
       
      Inoltre, mettiamo che il puro viene ucciso, la progenie può bere il suo sangue e diventare quindi puro ?
      Io sono dellì'idea che non può a causa di quel "se un vampiro puro consente"
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.