Jump to content

gestire un gruppo di avventurieri che cambia


Marley89
 Share

Recommended Posts

Ancora una volta vengo con dei dubbi da voi..non so se sia il luogo giusto ma non sapevo dove postarlo e mi è parso quello migliore. Allora la mia domanda è questa: se un gruppo di avventurieri parte con un certo tipo di personaggi che permettono un gruppo unito e ben equilibrato ma poi alcuni giocatori abbandonano la storia e si rimane pochi e con un gruppo male assortito è legittimo cambiare personaggi?? anzi più che legittimo ha un senso?? premettendo che i personaggi piacciono non è che li si cambia per noia

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 19
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator

si rimane pochi e con un gruppo male assortito è legittimo cambiare personaggi?? anzi più che legittimo ha un senso??

Per quanto possa piacere il proprio Pg, se si continua a trovar difficoltà o a morire per colpa di Giocatori che hanno abbandonato cambiare è logico e più che lecito.

Non dimenticate però che potete assumere Mercenari o sfruttare Png, abilità come Utilizzare Oggetti Magici e gli Oggetti Meravigliosi per cercare di compensare queste mancanze, mantenendo ognuno il Pg cui si è affezionato.

Link to comment
Share on other sites

cioè siamo rimasti un ranger, uno stregone combattente (che praticamente nnn sa lanciare incantesimi) e un druido (che è neofita e quindi deve un pò imparare)...il ranger(cioè io) è specializzato con l'arco peccato che non essendoci un combattente da mischia vero mi trovo sempre con gli avversari addosso...praticamente ogni incontro siamo moribondi:-(

Link to comment
Share on other sites

cioè siamo rimasti un ranger, uno stregone combattente (che praticamente nnn sa lanciare incantesimi) e un druido (che è neofita e quindi deve un pò imparare)...il ranger(cioè io) è specializzato con l'arco peccato che non essendoci un combattente da mischia vero mi trovo sempre con gli avversari addosso...praticamente ogni incontro siamo moribondi:-(

Ingaggiate un mercenario oppure fate prendere allo stregone il telento autorità per contare su un gregario di livello accettabile (a seconda del punteggio di autorità dello stregone) ;-)

Comunque, come mai lo stregone non lancia incantesimi?

Link to comment
Share on other sites

Ancora una volta vengo con dei dubbi da voi..non so se sia il luogo giusto ma non sapevo dove postarlo e mi è parso quello migliore. Allora la mia domanda è questa: se un gruppo di avventurieri parte con un certo tipo di personaggi che permettono un gruppo unito e ben equilibrato ma poi alcuni giocatori abbandonano la storia e si rimane pochi e con un gruppo male assortito è legittimo cambiare personaggi??

Legittimo? Si, possiamo dire di si.

anzi più che legittimo ha un senso?? premettendo che i personaggi piacciono non è che li si cambia per noia

Senso? Se piacicono, secondo me no. Piuttosto parlate col master e chiedetegli di tarare il livello delle avventure su quanti siete rimasti, di poter assoldar eun mercenario, di poter prendere ayutorità, o di cercare un nuovo giocatore.

Link to comment
Share on other sites

non è che non ne lancia ma essendo la variante degli arcani rivelati dello stregone ne sa lanciare e ne conosce di meno..praticamente adesso sa usare solo stretta folgorante!

Una versione del mago combattente 'dei poveri' se mi passi il termine...

Per quanto riguarda lui si che consiglierei un cambio radicale.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

il ranger(cioè io) è specializzato con l'arco peccato che non essendoci un combattente da mischia vero mi trovo sempre con gli avversari addosso...praticamente ogni incontro siamo moribondi:-(

Sapevi che come Ranger puoi utilizzare senza fallimento Bacchette di Cura Ferite Leggere, Moderate e Gravi indipendentemente dal tuo livello? ;-)

Se lo Stregone è scarso cercate di corazzarlo e di sfruttare incantesimi come colpo accurato e ritirata rapida, così che possa dire la sua anche in mischia, o quantomeno essere un bersaglio. Rifornitelo poi di bacchette.

Link to comment
Share on other sites

Chiedete al master di aggiungere un suo personale PG, o due se proprio necessario, in modo che:

1) abbiano uno scopo nella storia e una certa lealtà verso i giocatori, come se fossero veri e propri PG che si uniscono al gruppo. A differenza di un mercenario che quando il rischio si fa troppo alto non è più disposto a proseguire, soprattutto se non condivide intenti e comportamenti di chi lo assolda.

2) Non ci sia bisogno di spendere soldi per riequilibrare il gruppo, dato che lo squilibrio non è certo colpa dei giocatori rimasti e quindi non è bello far loro pesare un riequilibrio.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

1) abbiano uno scopo nella storia e una certa lealtà verso i giocatori, come se fossero veri e propri PG che si uniscono al gruppo. A differenza di un mercenario che quando il rischio si fa troppo alto non è più disposto a proseguire, soprattutto se non condivide intenti e comportamenti di chi lo assolda.

Imho non sarebbe una buona scelta.

Anche i Pg di altri giocatori possono benissimo ritirarsi se non vogliono affrontare una sfida e abbandonare il resto del gruppo, dipende dall'allineamento che hanno scelto e da quanto sono coerenti ad interpretarlo (uno Gnomo Illusionista ferito neutrale potrebbe benissimo lasciare una sua illusione ad affiancare il Paladino contro il Drago di turno e fuggire).

Inoltre in un gruppo in genere i Pg si consultano tra loro in maniera più profonda e aperta rispetto ad eventuali alleati o mercenari, e interpellare ogni volta sul da farsi il Master (che dovrebbe giocare due Pg su quattro) non sarebbe il massimo.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

come i personaggi che si uniscono al gruppo in baldur's gate 2

Ma in Baldur's Gate l'interazione con il compagno di gruppo è pari all'1%, dato che da la sua opinione solo con il Png corrispondente alla sua quest secondaria... :rolleyes:

E se vengono interpretati dal Master, non risolvi il problema di doverlo interpellare ogni volta sul come agire.

Link to comment
Share on other sites

Imho non sarebbe una buona scelta.

Anche i Pg di altri giocatori possono benissimo ritirarsi se non vogliono affrontare una sfida e abbandonare il resto del gruppo, dipende dall'allineamento che hanno scelto e da quanto sono coerenti ad interpretarlo (uno Gnomo Illusionista ferito neutrale potrebbe benissimo lasciare una sua illusione ad affiancare il Paladino contro il Drago di turno e fuggire).

Inoltre in un gruppo in genere i Pg si consultano tra loro in maniera più profonda e aperta rispetto ad eventuali alleati o mercenari, e interpellare ogni volta sul da farsi il Master (che dovrebbe giocare due Pg su quattro) non sarebbe il massimo.

Se non ho letto male il messaggio iniziale sarebbe uno su quattro o, nel caso estremo, due su cinque.

A parte quello, è ovvio che anche un normale PG può rifiutarsi di fare una cosa o arrivare addirittura a tradire, ma quantomeno un surrogato di PG in genere tenderà a farlo meno di un mercenario qualunque. Poi naturalmente se ad esempio il gruppo è di allineamento buono il master non deve certo metterci in mezzo un PG malvagio per creare casini, se no una cosa che doveva essere fatta per aiutare diventa un peso ancor più grande.

Quanto al comportamento, è sufficiente che il master lo interpreti in modo neutro e naturale. Se necessario può bastare farlo stupido per non porre rilevanza alle sue opinioni. Mi pare d'aver capito che manca un personaggio da mischia, quindi un bel barbaro mezz'orco con intelligenza 5 è perfetto. :D

Comunque pure il mercenario, se non lo si gioca come un robot che compare durante i combattimenti e scompare tutto il resto del tempo, ha una sua opinione e la esprime, non foss'altro che per facilitarsi il lavoro o per genuino interesse. Non è che il suo contratto abbia la clausola "non aprire mai la bocca".

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Mi pare d'aver capito che manca un personaggio da mischia, quindi un bel barbaro mezz'orco con intelligenza 5 è perfetto. :D

:lol: :lol: :lol:

Comunque pure il mercenario, se non lo si gioca come un robot che compare durante i combattimenti e scompare tutto il resto del tempo, ha una sua opinione e la esprime, non foss'altro che per facilitarsi il lavoro o per genuino interesse. Non è che il suo contratto abbia la clausola "non aprire mai la bocca".

Non ho detto questo, ma che si tende a dar meno peso alle loro opinioni proprio perchè i mercenari (Png) sono membri esterni al gruppo (Pg), tra i quali esiste un rapporto più profondo e aperto.

Se loro mentono o sono stupidi dopo un po' non li si interpellerà più o si darà meno peso alle loro opinioni; avere in gruppo Pg tonti o bugiardi è diverso, perchè possono essere condizionati dai legami tra i Giocatori. ;-)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.