Jump to content

Ultima sessione e invisibilità superiore


Kerwyn
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti..ieri in una sessione è successa una cosa che mi ha fatto venire qualche dubbio..e il manuale del giocatore non mi ha chiarito molto la questione. Oltretutto non mi ha neanche convinto molto l'interpretazione di uno dei componenti del gruppo a cui è riferito l'accaduto.

Vi spiego:

Io e il master che interpreta un mago volevamo fare un combattimento usando l'incantesimo che crea un arena magica( non ricordo in nome). per fare un po di scena entrambi avevamo palla di fuoco "in mano"( il fuoco usciva dalle mani ma non stavamo castando nulla).

L'elfa pensando che volevamo castare questa palla di fuoco su un piazzale colmo di gente è arrivata e ha cominciato a picchiare l'incantatore del master e da li è cominciato un combattimento tra loro due. Io essendo malvagio e sinceramente non mi importava nulla dei popolani o castato tentacoli neri di evard creando l'abisso, uccidendo i popolani e immobilizzando l'elfa.( il mio obbiettivo era immobilizzare i due per bloccare il combattimento..poi vabbe il resto è puramente piacere sadico eheh)

Sentendo le urla della gente gli altri componenti del gruppo sono usciti fuori. Io mi ero nascosto dietro ad un muro e il druido del gruppo vedendomi li ha pensato che ero stato io a fare danni e cmq a cominciare. Da li insomma si è creato un casino. fatto sta che il druido del gruppo nn era certo di quello che era successo e intanto il master con il suo incantatore urlava che era colpa dell'elfa.

Fatto sta che io mi sono castato invisibilità superiore per proteggermi da eventuali attacchi( il mio gruppo è un po particolare)...e diciamo che dopo aver castato l'incantesimo ho urlato di finirla.

Il druido che ha +20 ad ascoltare e vedendo la scena ha deciso di attaccarmi ( per me senza un motivo fondato perchè era indubbio su quello che era successo perchè nn era presente e poi lui non mi vedeva)..cmq sia riesce a prendermi.

Ora io vorrei sapere, anche se ho urlato e pressapoco lui ha capito piu o meno dove potessi essere ( ero in volo alla fine quindi ha sentito solo la voce) lui aveva il 100% per potermi colpire avendo io invisibilità superiore?

E sopratutto basandovi su quello che ho scritto e che avete capito, a livello interpretativo ha fatto una mossa corretta ad attacarmi senza accertarsi dei fatti e se veramente centravo qualcosa ?

Vi ringrazio per la disponibilità e la cortesia. aspetto risposte :)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Con la prova di ascoltare, ammesso che avesse individuato la casella in cui eri, aveva comunque ancora il 50% di possiblità di mancarti.

A livello di interpretazione, dipende. Se il druido ti aveva già visto creare casini, ci poteva anche stare che fosse un po' preconcetto nei tuoi confronti. Ma non conoscendo il gruppo non mi azzardo a conclusioni particolari.

Link to comment
Share on other sites

Con la prova di ascoltare, ammesso che avesse individuato la casella in cui eri, aveva comunque ancora il 50% di possiblità di mancarti.

A livello di interpretazione, dipende. Se il druido ti aveva già visto creare casini, ci poteva anche stare che fosse un po' preconcetto nei tuoi confronti. Ma non conoscendo il gruppo non mi azzardo a conclusioni particolari.

Diciamo che il sono entrato da quattro sessioni. Il mio pg è un mago dell'ordine arcano che nella campagna è molto rinomata. In piu faccio parte di una congregazione molto influende nel mondo in cui giochiamo. L'unica cosa che il paladino del gruppo appena arrivato ha avvertito malvagità in me. Ma col druido non avuto mai nulla a che fare e non ho mai fatto nulla che potesse mettermi in cattiva luce.

Il master dice che da una parte si è comportato correttamente, ma a me quella cosa non va giu. Poi è normale che ognuno interpreta le cose in modo diverso.

Link to comment
Share on other sites

Diciamo che il sono entrato da quattro sessioni. Il mio pg è un mago dell'ordine arcano che nella campagna è molto rinomata. In piu faccio parte di una congregazione molto influende nel mondo in cui giochiamo. L'unica cosa che il paladino del gruppo appena arrivato ha avvertito malvagità in me. Ma col druido non avuto mai nulla a che fare e non ho mai fatto nulla che potesse mettermi in cattiva luce.

Il master dice che da una parte si è comportato correttamente, ma a me quella cosa non va giu. Poi è normale che ognuno interpreta le cose in modo diverso.

Dipende. Allora, il punto è che è naturale essere sospettosi su una perosna malvagia, ma non la si può accusare senza prove. Fosse anche il più malvagio, se non compie atti malvagi, non si può accusare. Così a occhio direi che la reazione del druido è stata un po' strana, se non gli avevi dato occasioni di sospettare.

Link to comment
Share on other sites

In ogni caso il druido aveva il 50% di mancarti a causa della tua invisibilità superiore, la sua prova di ascoltare serve per farsi un'idea di dove si trova il personaggio invisibile, ma in caso di attacco aveva comunque il 50% di mancarti.

Per quanto riguarda invece la sua scelta, potrebbe aver fatto leva sul fatto che tu hai un personaggio malvagio, e quindi è più propenso a pensare che tu potevi essere l'autore del casino sulla piazza (non sò se ti ha visto altre volte castare tentacoli neri di evard, ma se ti aveva già visto era un punto a suo favore perchè poteva riconoscere che quell'incantesimo l'avevi effettivamente lanciato te). Secondo me comunque quello che dovevi fare forse per calmare le acque è spiegare la situazione in più fretta possibile cercando intanto ripari da invisibile :lol:

Link to comment
Share on other sites

quoto con umbertomagno, aveva il 50% di possibilità, poi se il druido ha pensato di potersi non fidare di te dato che sei invisibile ed è come se ti stessi nascondendo da tutti, forse una piccola parte di colpevolezza ce l'aveva anche il master, ma solo il perchè avevi il 50% di possibilità di non essere beccata per via dell'invisibilità tutto qua... per il resto forse calmare le acqua anzichè usare quell'incantesimo era sbagliato eprchè comuqnue ne andava dell'interpretazione, se è giusta l'interpretazione che volevi dargli

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.