Jump to content

Gestire il barbaro CM


sauroneye
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, la mia situazione è probabilmente la più classica e discussa.

Dopo aver affrontato i powerplayer di ogni sorta, mi ritrovo con un nuovo problema.

Io faccio il DM con un nuovo party, ben affiatato, alle primissime armi in fatto di regole ma non da buttare in quanto a tattica e interpretazione (chi più chi meno). Se non altro erano tutti appassionati dalla trama.

Poi ecco che si unisce un nuovo giocatore. Lo sapevo già che era un cazzaro, e visto che "serviva un tank" -- per quanto ho detto tipo 80 volte che nelle mie avventure non si va avanti a botte, l'importante è fare bei PG -- s'è fatto il mezzorco barbaro. Caotico Malvagio.

Visto che ho dato totale libertà anche agli altri giocatori (ho un nano bardo :| e un drow)non mi è sembrato giusto limitarlo nelle scelte.

Peccato che dopo 1 minuto di gioco attacca il proprietario dell'emporio senza motivo.

Il mercante era uno gnomo illusionista di livello decente, ma contro 5 energumeni non ha avuto speranza e solo l'entrata delle guardie l'ha potuto salvare da una morte certa.

Ora, le guardie li hanno portati alla caserma, dove i 4 hanno dichiarato di essere stati drogati dal barbaro, e il capitano li ha mandati in "missione suicida" come alternativa alla detenzione. Che è stata un'azione anche troppo magnanima, ma non potevo impiccare 5 PG alla loro secnda/prima sessione.

D'altronde, il giocatore del mezz'orco sostiene di avere ragione, anzi, ritiene di aver fatto una buona interpretazione, perché un mezz'orco barbaro malvagio caotico con 8 di intelligenza agirebbe così.

So che il problema è il giocatore, quindi cercherò di sbatterlo fuori appena possibile (nonostante sia un "amico"), ma nel frattempo, che strategia posso affrontare in-game? In fondo, qualsiasi PG malvagio si troverebbe male in una normale campagna: o gli permetto di ammazzare i miei migliori PNG o lo frustro con botte e punizioni di continuo.

Voi come li gestite questi?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 28
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Parla off-game col giocatore..

Fagli capire che se è verosimile che "un mezz'orco barbaro malvagio caotico con 8 di intelligenza agirebbe così", allora è plausibile anche che un mezz'orco barbaro caotico malvagio con 8 di intelligenza venga giustiziato dalle autorità in poco tempo o che penda sulla sua testa una taglia consistente, del genere vivo o morto. Semplice. ^^

Chiaramente è da precisare che non si tratta di una ripicca nei suoi confronti, quanto piuttosto di una conseguenza logica e inevitabile. Fra l'altro, non sono soltanto i pg, nel mondo, ad essere straordinari. E c'è sempre la possibilità che il nipote del vecchio armaiolo assassinato dal barbaro per un'ascia troppo costosa sia un png con n livelli in più del barbaro.

Insomma, fagli semplicemente comprendere che ruolare un pg in questo modo ha delle conseguenze: se si adegua, bene, altrimenti bene lo stesso.. il pg morirà entro breve tempo per una vendetta o per la giustizia locale.

Detto questo, se vuoi provare a risolverla in game, vai su un incantesimo di Costrizione/Cerca (incantesimo da mago e da chierico) e sbizzarrisciti. ;-)

Oppure una maledizione, un ordine perentorio (della serie: altrimenti ti sbudello con queste mani) da parte di un eventuale png che il pg teme e/o rispetta.. ^^

Link to comment
Share on other sites

D'altronde, il giocatore del mezz'orco sostiene di avere ragione, anzi, ritiene di aver fatto una buona interpretazione, perché un mezz'orco barbaro malvagio caotico con 8 di intelligenza agirebbe così.

Sì, ma chi l'ha creato il personaggio? Lui.

Quindi lui sapeva che si sarebbe comportato così. Voleva fare un personaggio che si comportasse così.

Quindi se causa problemi di gioco è da considerarsi una colpa a tutti gli effetti.

Digli che vuoi che giochi un PG che collabori col gruppo.

Link to comment
Share on other sites

Scusa, ma passi il barbaro folle CM, ma perché gli altri hanno attaccato il negoziante?

Già non capisco come un nano, un drow e un mezz'orco di questo genere possano convinvere insieme ( a meno che il nano non sia un duegar o robe così)

Io avrei piuttosto limitato il giocatore, evitando di fare il malvagio, perché come si è dimostrato è solo deleterio per una buona campagna (a meno che il gruppo voglia fare un'avventura da ricercati)

Inoltre, come ha fatto il capitano a bersi la storiella di un barbaro che droga i suoi amici? :confused:

Ad ogni modo, se ci ha creduto, avrebbe dovuto impiccare senza pensarci il barbaro, e tenere sotto sorveglianza per un po' gli altri per "accertamenti"

D'accordo la clemenza verso i giocatori, ma se le vanno a cercare che ne paghino le conseguenze...

Link to comment
Share on other sites

Ma il resto del Party che allineamento ha?

Perchè IMHO se dentro ce n'è anche uno solo che sia buono, i due dovrebbero venire alle mani ogni singola sessione.

D'altronde, il giocatore del mezz'orco sostiene di avere ragione, anzi, ritiene di aver fatto una buona interpretazione, perché un mezz'orco barbaro malvagio caotico con 8 di intelligenza agirebbe così.

La caratteristica che, a mio modestissimo avviso, in questo caso avrebbe fatto da discriminante, è la Saggezzza, non l'Intelligenza.

Un barbaro con Intelligenza 8 fa fatica a riconoscere il suo nome se lo chiamano, ma SA che se mette le mani addosso ad un negoziante, nel suo negozio, in pieno giorno, ci saranno delle ripercussioni. Un conto è essere stupido, un altro sprovveduto.

Al di là, comunque, della querelle sulle caratteristiche in gioco (alquanto fine a sé stessa) io considererei l'ipotesi di far agire il resto del party contro di lui. Ovviamente se gli altri sono tutti neutrali o malvagi il discorso cambia.

Comunque, secondo me, hanno ragione Morwen e Klunk. Pensare di riuscire a gestire DA GIOCATORE un PG in questo modo è da suicidi. Quindi, per come la vedo io, fai giocare il cazzaro come vuole, ma mettilo anche di fronte alle NORMALI conseguenze al suo comportamento.

"Mi metto a sgozzare vecchiette in mezzo alla piazza del mercato, perchè son malvagio inside"

"Vieni preso a randellate pesanti, calci in bocca, coltellate e chi più ne ha più ne metta dall'intera folla inferocita...e come le guardie disperdono la folla, cominciano loro a prenderti a randellate pesanti, calci in bocca, coltellate..."

Just my 2 cents

Link to comment
Share on other sites

Scusa, ma passi il barbaro folle CM, ma perché gli altri hanno attaccato il negoziante?

Già non capisco come un nano, un drow e un mezz'orco di questo genere possano convinvere insieme ( a meno che il nano non sia un duegar o robe così)

Hehe bella domanda!! Diciamo che visto che davano lo gnomo già morto in 1 round (ancora non capiscono cosa significa "PNG con i controgenitali") hanno pensato di dare una mano.

Inoltre, come ha fatto il capitano a bersi la storiella di un barbaro che droga i suoi amici?

Ad ogni modo, se ci ha creduto, avrebbe dovuto impiccare senza pensarci il barbaro, e tenere sotto sorveglianza per un po' gli altri per "accertamenti"

D'accordo la clemenza verso i giocatori, ma se le vanno a cercare che ne paghino le conseguenze...

Tecnicamente era vero, il barbaro aveva fatto provare agli altri la sua "erba magica"... :D

Sono andato molto ad improvvisazione e di fretta perché dovevo finire la sessione, il giocatore del barbaro se n'era appena andato e non volevo impiccare il suo PG in sua assenza e alla sua prima sessione. Ma alla prossima la forca è sua!

Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Se ammazza un PG senza motivo verrà punito di conseguenza...

io gli direi solo questo

"Hai mai pensato ad un Halfling Stregone?"

Hehe, macché, si inventerebbe incantesimi inesistenti e insisterebbe che sono sul manuale.

Comunque, l'altro giorno parlando fuori dal gioco, il tizio si è ancora vantato della sua "sublime interpretazione" (ma dove vivi, nella contea dei powerplayer??) ma ha deciso, in accordo con il gruppo, di cambiare allineamento.

Però da DM continuo a trovarmi abbastanza spesso personaggi malvagi e non so come gestirli... Anche i mlavagi pianificatori che si muovono solo con l'esca del potere e del denaro: è difficile affidargli quest, e anche se lo fanno preferiranno cavarci più soldi possibile e svignarsela -- che potenzialmente significa anche disfarsi del quest giver. Che deve quindi essere un PNG potente o accompagnato da molte guardie per salvarlo... ma questo non fa altro che frustrare i PG.

Link to comment
Share on other sites

Però da DM continuo a trovarmi abbastanza spesso personaggi malvagi e non so come gestirli... Anche i mlavagi pianificatori che si muovono solo con l'esca del potere e del denaro: è difficile affidargli quest, e anche se lo fanno preferiranno cavarci più soldi possibile e svignarsela -- che potenzialmente significa anche disfarsi del quest giver. Che deve quindi essere un PNG potente o accompagnato da molte guardie per salvarlo... ma questo non fa altro che frustrare i PG.

Parla molto onestamente con i tuoi giocatori allora, che suppongo siano anche tuoi amici. Digli che per il momento non ti senti in grado di gestire personaggi malvagi e che quindi è meglio, per il momento, evitare questi allineamenti. Quando avrai (e avrete) più esperienza, allora inserirete anche gli allineamenti malvagi.

Insomma, non la vedo tanto difficile. :mmm2:

E' vero che è diritto dei giocatori divertirsi e che il dm lavora perché questo avvenga, ma comunque non trovo giusto che il dm si ritrovi in una situazione che, imho, può risultare frustrante. ^^

Link to comment
Share on other sites

Ti dò qualche spunto che mi balza in mente:

1) Le vittime hanno parenti... amici... che potrebbero farla pagare al personaggio e/o informare la autorità (se presente).. questo potrebbe portare a taglie / ricerche da parte della autorità ad esempio.

2) Nel mondo girano tanti PNG.. potresti anche beccare un drago d'oro travestito da mendicante.

3) Se il PG sale di livello, sale anche la sua fama.. gruppi di avventurieri e di cacciatori di taglie potrebbero mettersi sulle sue tracce.

4) Esistono autorità superiori (dei) .. se si tocca qualcuno che ha un destino prederminato un dio potrebbe addirittura intervenire di persona (dipende dalla ambientazione).

Questo per dire che i modi ci sono e sono tanti.

Secondo me devi concedergli la possibilità di comportarsi come vuole !! pagando le conseguenze.

se ad esempio è stupido e si fa beccare è giusto che lo uccidano..

se però è furbo e escogita omicidi ben pianificati e calcola la maggioranza delle variabili (non dico tutte perchè il master ci può sempre mettere qualcosa che rovini tutto.. da un evento improvviso a un' incantesimo contingente) è giusto che si goda i frutti della sua azione.

come è giusto non mettere un necromante di livello epico contro dei poveri saccheggiatori di tombe di 5° livello, è giusto non mettere un drago d'oro come piccolo negoziante di un paesello di provincia.

Link to comment
Share on other sites

ho un nano bardo

Io stimo quell'uomo.

D'altronde, il giocatore del mezz'orco sostiene di avere ragione, anzi, ritiene di aver fatto una buona interpretazione, perché un mezz'orco barbaro malvagio caotico con 8 di intelligenza agirebbe così.

Int 8 non vuol dire essere cerebrolesi. La media di un umano è 10, non 18.

Sono andato molto ad improvvisazione e di fretta perché dovevo finire la sessione, il giocatore del barbaro se n'era appena andato e non volevo impiccare il suo PG in sua assenza e alla sua prima sessione. Ma alla prossima la forca è sua!

Chiudevi la sessione con loro in detenzione, ed aprivi quella successiva con l'impiccagione. Altro che missione suicida: la stupidità congenita dei giocatori va punita. Ha ragione chi dice che ciò che fa avrà conseguenze il gioco. Se il giocatore si arrabbia, gli dici che ci doveva pensare prima.

Hehe, macché, si inventerebbe incantesimi inesistenti e insisterebbe che sono sul manuale.

E il problema dove sarebbe? Basta che gli chiedi di mostrarti su che manuale sono e a che pagina sono. Se non riesce a trovarli, non li può usare. E avvisalo, perchè se lo fa in combatitmento, salta il turno. Non vedo il problema.

Comunque, l'altro giorno parlando fuori dal gioco, il tizio si è ancora vantato della sua "sublime interpretazione" (ma dove vivi, nella contea dei powerplayer??) ma ha deciso, in accordo con il gruppo, di cambiare allineamento.

Sublime interpretazione? Tsk.

Però da DM continuo a trovarmi abbastanza spesso personaggi malvagi e non so come gestirli... Anche i mlavagi pianificatori che si muovono solo con l'esca del potere e del denaro: è difficile affidargli quest, e anche se lo fanno preferiranno cavarci più soldi possibile e svignarsela -- che potenzialmente significa anche disfarsi del quest giver. Che deve quindi essere un PNG potente o accompagnato da molte guardie per salvarlo... ma questo non fa altro che frustrare i PG.

Non concedere allineamenti malvagi, punto. Non è che solo perchè sono sul manuale sei obbligato. Se non sei in grado di gestirli, non li concedere. Il problema non si pone.

Link to comment
Share on other sites

Non concedere allineamenti malvagi, punto. Non è che solo perchè sono sul manuale sei obbligato. Se non sei in grado di gestirli, non li concedere. Il problema non si pone.

Hai proprio ragione. Ne ho abbastanza di questi frustrati ammazzapopolani di basso livello! Per questa volta li ho costretti a cambiare allineamento e graziati solo perché non hanno ancora capito la differenza tra metal slug e D&D, ma alla prossima sessione mi porto dietro 5 nuove schede personaggi... non si sa mai...

E il problema dove sarebbe? Basta che gli chiedi di mostrarti su che manuale sono e a che pagina sono. Se non riesce a trovarli, non li può usare. E avvisalo, perchè se lo fa in combatitmento, salta il turno. Non vedo il problema.

Senz'altro. E' solo che non mi va di perdere mezza sessione a discutere sulle regole.

Anch'io stimo troppo il nano bardo. Erano anni che speravo di vederne uno. Poi si fa chiamare "il leggendario"!

Link to comment
Share on other sites

Senz'altro. E' solo che non mi va di perdere mezza sessione a discutere sulle regole.

Anche qui la questione è semplice: devi importi.

Non avendo l'esperienza di gioco necessaria per ricordarsi che tal incantesimo è sul manuale x tra i diecimila pubblicati, onde evitare di perdere mezza sessione a cercare un singolo incantesimo e a discutere, per questa campagna si usano solo gli incantesimi del Manuale del Giocatore (volendo puoi aggiungere anche i 4 perfetti tradotti, se li possiedi). Gli incantesimi base sono molto più che sufficienti per giocare un pg di tutto riguardo.

Link to comment
Share on other sites

Senz'altro. E' solo che non mi va di perdere mezza sessione a discutere sulle regole.

Anche qui la questione è semplice: devi importi.

Non avendo l'esperienza di gioco necessaria per ricordarsi che tal incantesimo è sul manuale x tra i diecimila pubblicati, onde evitare di perdere mezza sessione a cercare un singolo incantesimo e a discutere, per questa campagna si usano solo gli incantesimi del Manuale del Giocatore (volendo puoi aggiungere anche i 4 perfetti tradotti, se li possiedi). Gli incantesimi base sono molto più che sufficienti per giocare un pg di tutto riguardo.

Infatti. E comunque, qualsiasi manuale tu vglia concedere è lui a doverti dire manuale e pagina, segnandoseli. Se il manuale a quella pagina non ha quell'incantesimo, ciao turno. Vedi che impara in fretta.

Link to comment
Share on other sites

anche noi abbiamo una situazione simile: un mezz'orco che insiste nell'uccidere chiunque gli si presenta davanti, in assenza di passanti provoca gli altri PG per condurli ad un duello. Gli abbiamo fatto capire che non vogliamo un PG di questo genere, ma a lui non importa. Quindi il DM ha pensato di appoggiare "per sbaglio" il suo dito sul mezz'orco. E' perchè non sappiamo più che fare. Perdiamo troppo tempo ogni volta che deve fare commenti, azioni stupide ecc.

Che ne pensate?

P.S. il dito non ha ancora compiuto la sua azione.

Link to comment
Share on other sites

In una vecchissima campagna, quando ero un master tenero ed inesperto, esistevano i "Fulmini punitivi del master". Il master compariva con la sua facciona occhialuta e nasuta dal cielo e scatenava fulmini sui PG indisciplinati!

Ovviamente aborro questa "tecnica" in qualsivoglia campagna che abbia un minimo di serietà e di competenza...:banghead:

...ma ve lo giuro, era troppo bello!!!:lol::lol::lol:

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti, io sono quello ke di solito fa da DM nelle partite di Nano Nero...

Quel ragazzo che usa il barbaro semplicemente se ne infischia di ciò ke vogliono fare gli altri, giocando praticamente da solo e interrompendo e/o rovinando le azioni degli altri PG.

Altra cosa che non sopporto è che vuole sempre mettere in discussione le mie decisioni e continuamente mi porta davanti classi straforti e che nn sono presenti nel manuale del giocatore e pretende di usarle. Io gli dico che non voglio farle usare, che deve farmi veder dei manuali cartacei e che poi se ne riparla, e lui subito dice che non è giusto che non so fare mai una campagna bella...

Allora pensavamo alla risorsa del "dito del DM", ma non sò se è molto efficace in questo caso...

Voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti, io sono quello ke di solito fa da DM nelle partite di Nano Nero...

Quel ragazzo che usa il barbaro semplicemente se ne infischia di ciò ke vogliono fare gli altri, giocando praticamente da solo e interrompendo e/o rovinando le azioni degli altri PG.

Altra cosa che non sopporto è che vuole sempre mettere in discussione le mie decisioni e continuamente mi porta davanti classi straforti e che nn sono presenti nel manuale del giocatore e pretende di usarle. Io gli dico che non voglio farle usare, che deve farmi veder dei manuali cartacei e che poi se ne riparla, e lui subito dice che non è giusto che non so fare mai una campagna bella...

Allora pensavamo alla risorsa del "dito del DM", ma non sò se è molto efficace in questo caso...

Voi che ne pensate?

Io penso che se davvero vi rovina così tanto il gioco, dovreste giocare senza di lui.

Link to comment
Share on other sites

Io penso che se davvero vi rovina così tanto il gioco, dovreste giocare senza di lui.

Si, hai ragione, l'ho pensato + volte pure io e, se proprio devo dirlo, preferirei grandemente stare senza di lui... Solo ke di altri giocatori di D&D non ne riusciamo a trovare in zona (dalle nostra parti tutti fighetti ke dicono che queste sono tutte stupidaggini -.-') e se cacciamo lui, probabilmente rischiamo di perdere al 80% un'altro giocatore del gruppo x ripicca... ma noi vogliamo continuare a giocare e rimarremmo in 2 e un DM... non penso che una buona sezione di possa portare avanti con solo 3 persone...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.