Jump to content

Cerco idee per un'avventura 4ed


 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, sto cercando di creare la mia prima avventura di quarta edizione e, visto che tutte le mie migliori campagne le ho sviluppate in collaborazione con altri, volevo chiedere a chiunque volesse cimentarsi di aggiungere le proprie idee (non è richiesto che conosciate la quarta edizione, anzi, chiunque è ben accetto)

Le mie idee di base sono:

-Avventura basata sui primi livelli ( 1- 4)

-ambientata in un villaggio un pò isolato

-Le tribù locali di umanoidi (goblin,coboldi, schifezze varie..)si stanno mobilitando e rapiscono mercanti e viaggiatori

-Il lord locale non reagisce e gli abitanti chiedono aiuto ai pg

-In realtà è lo stesso lord ad essere dietro a tutto ciò, in quanto ha bisogno di sacrifici per attivare un'antica rovina dal grande potere

-Pensavo che il combattimento finale potesse svolgersi addirittura dentro al manufatto antico (in una realtà separata in cui il creatore dell'oggetto (o il suo ultimo usufruitore, chissà) è rimasto rinchiuso fino ad oggi.

Qualsiasi spunto va bene, sia che integri ciò che ho scritto sia idee nuove.

Accorrete numerosi!!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Come idea e' carina. Per iniziare ti consiglio di far trovare all'entrata dello sparuto borgo alcune tracce di piedi umani di varie dimansioni seguite da tracce non umane...poi i pg chiedendo di queller tracce a qualcuno della zona sapranno del fattaccio degli schiavisti.

questo puo' trasformarsi in un bell'intermezzo investigativo,dove i pg con piu' carisma potranno avere la meglio, oppure in un irruzione notturna nell'ufficio del malvagio nobile,dove,nascosti in una cassaforte che non riuscira' a resistere al tuo ladro, ci sono i registri dei soldi dati ai coboldi e il diario dove il nobile,compiaciuto dei suoi piani che puo' attuare grazie alla sua immunita' e al silenzio acquistato di guardie e chierici di pelor, descrive estasiato tutto il potere che immagina potra' ottenere svegliando il segreto nelle rovine.

dopoche' i pg potranno pedinare il nobile e i coboldi fino al santuario e, al culmine del crudele rito, fare irruzione fra i cultisti e combattere,oltre che coboldi e umani depravati, pure un giovane drago alleato e totem della tribu' rettiloide.

come ti pare come spunto?

Link to comment
Share on other sites

Io consiglierei di non usare goblin o coboldi.

O se vuoi usarli, mettili in un ruolo meno stereotipato. Ormai si sente di campagne di primo livello in cui sembra esistano solo villaggi circondati da queste creature.

Rendili delle vittime.

Fai sì che siano gli umani a razziare i villaggi dei goblin.

Link to comment
Share on other sites

oppure fai così. l'ho messa come livello 5, ma puoi sempre adattarla.

villaggio di contadini halfing, depredato annualmente da predoni umani. il capovillaggio vi assolda per proteggere il villaggio.

I sette samurai!!!!! (i giocatori erano solo 5, ma è la stessa cosa)

Link to comment
Share on other sites

Estraneo ha ragione.

Anch'io mi sono rotto di coboldi al primo livello, magari potrei renderli vittime della situazione ( magari i pg vanno lì per affrontarli, e scoprono che si stanno semplicemente difendendo da altre minacce e difenderli)

Ho pensato ad un'interessante svolta della situazione: quando i pg affrontano il nobile scoprono che in realtà lui agiva così perchè ricattato; aveva scoperto il manufatto antico anni prima ed aveva usato il suo potere per riportare in vita sua moglie ed i suoi figli, tuttavia ora è costretto a liberare l'entità racchiusa lì dentro oppure essa rinchiuderà le anime dei suoi famigliari nel manufatto per sempre.( questo pone anche un dilemma morale per i pg e porta a finali diversi)

rimane il dilemma: Che cosa è rimasto intrappolato nel manufatto? Quali sono i suoi piani?(a parte uscire da lì)Cosa farà dopo essere uscito? Cosa è e che poteri ha questa rovina??

Per il finale volevo riuscire a porre una scelta ai pg ( di allineamento neutrale)

per portare a tre finali differenti:

1 Finale malvagio: i pg sconfiggono l' entità ma decidono comunque di sacrificare gli schiavi per riattivare la reliquia ed ottenerne i benefici

2 finale neutrale: i pg non riescono a trovare il modo per disattivare la reliquia (a causa del fallimento di una prova o per non aver seguito alcuni indizi durante l'avventura ) e sconfitto il nemico la famiglia del nobile viene imprigionata nel manufatto (nobile compreso, perchè legato magicamente ad esso) ed il villaggio è salvo ma non prospererà mai.

3 finale buono i pg uccidono il nemico, distruggono la reliquia, e salvano il paese e il nobile. Il paese col tempo farà pace con le tribù vicine e diventerà prospero e ricco.

Mi piace l'idea del ladro che si intrufola e raccoglie info sul nobile, potrei trattarla come prova di abilità con diversi tiri su acrobazia,bassifondi,furtività, manolesta, raggirare.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.