Jump to content

Estraneo

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    194
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Estraneo last won the day on August 17 2009

Estraneo had the most liked content!

Community Reputation

22 Goblin

About Estraneo

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 04/15/1980

Contact Methods

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    Exalted, D&D
  • Occupazione
    Chimico, scrittore
  • Interessi
    Narrativa fantastica

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Cari amici di Dragons’ Lair, come qualche anno addietro passo di qui per riunire il popolo dei nerd, così che possa darmi una mano in un mio progetto. Qualcuno si ricorderà che nel 2016 ho pubblicato un romanzo con Bookabook, un editore milanese che richiede come primo step una campagna di crowdfunding. Si tratta di un romanzo fantasy, intitolato Verso le Nebbie. Volevo scrivere una storia con un'ambientazione classica, ma con qualche punto originale: un fantasy senza un oscuro signore o un regno del male, niente profezie e prescelti, ma una storia eroica con un'anima appena u
  2. Occhio che spesso gli incantatori potrebbero essere gli eroi più affascinanti da utilizzare. Uno stregone non è poi molto più complesso di un guerriero, dai fiducia alle giocatrici e presenta loro tutte le opzioni: fai presente che se dovessero scegliere un personaggio in grado di usare la magia, magari per le prime partite potresti aiutarle tu nella scelta dell'incantesimo giusto da usare al momento opportuno leggendoli con loro (non è così complicato gestire gli spell nei primi 4 o 5 livelli). La cosa importante è che si divertano e sappiano che ogni personaggio ha dei punti di forza e
  3. Conosco poco i Forgotten Realms e non ho la campagna in oggetto, ma alcune idee potrebbero essere: - rivolgersi al mercato nero: zentharim e simili (immagino esistano anche in quest'edizione) potrebbero avere a disposizione sostanze che imitano gli effetti di un incantesimo, o direttamente un sacerdote disponibile dietro adeguato compenso. - rivolgersi a un culto/autorità: attraverso un ex voto o qualcosa di simile un chierico potrebbe intercedere e ripristinare la salute mentale del pg. Idealmente questa potrebbe essere una strada non troppo difficile da seguire se non vuoi complica
  4. Una soluzione molto semplice è dare degli indizi a prescindere dal sapore. L'ha fatta un sacerdote? Se la fiaschetta riporta il simbolo del creatore è più facile immaginare cosa sia e si restringe il campo. Viene da un tempio malefico? Dal laboratorio di un assassino? Spesso si può far lavorare i giocatori d'intuito. Quando anche questo giochino viene meno, ci posso sempre essere delle etichette simboliche sulle fiale o sulle boccette. Rune o scritte in alfabeto arcano che anche non conoscendo il linguaggio sono sempre più o meno uguali. Questo non mina la sospensione del
  5. 1. Ricorda che non è una competizione. E' una storia, e ogni passo deve essere diretto a renderla il più possibile appassionante e divertente per tutti: questo vuol dire inserire personaggi interessanti, dialoghi, luoghi insoliti e affascinanti. Molti Master novizi prevedono solo una serie di scontri in un dungeon, evita questo tipo di avventure. Alterna scontri semplici a situazioni difficili, e ricorda che una situazione disperata diventa molto in fretta una situazione frustrante per i giocatori. Loro giocano per sentirsi eroi, quindi ogni tanto devono sentirsi tali: fagli superare con facil
  6. Puoi darmi altre informazioni, se siete ancora alla ricerca? 39 anni, ampia esperienza.
  7. Beh, tienimi informato, anche se devo dire di non avere buoni ricordi del sistema Ad&D (2nd edition immagino). Aveva del flavour molto bello, ma la matematica dietro al sistema era un incubo!
  8. Ciao, io sono di Milano Est, 37 anni. Non gioco da un po', ma mi piacerebbe trovare un gruppo.
  9. Grazie per gli interventi, come prima cosa! Innanzitutto so di essere stato un po' stucchevole nei messaggi promozionali, ma se anche mi reputo un narratore discreto il linguaggio "promozionale" proprio non rientra nelle mie corde. Mi trovo in imbarazzo nel cercare di vendere efficacemente un prodotto in cui sono state investite tante energie, e probabilmente non è un bene che a creare i testi destinati al marketing sia la stessa persona che ha composto il romanzo. Si ha un attaccamento troppo forte alla storia, e diventa molto difficile sintetizzarla a dovere per paura di perdere quest
  10. Buongiorno ragazzi, chiedo scusa per il post che sto per fare, che è molto lungo e pure un po' ruffiano... per un'iniziativa di questo tipo però non c'è posto migliore per trovare gente appassionata e disposta a credere in un progetto simile! Bando alle ciance allora, e veniamo al dunque: ho appena iniziato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma bookabook.it. Si tratta di una sorta di Kickstarter dedicato a libri e fumetti di autori italiani. (riferimenti: Il Fatto Quotidiano, Il Sole 24 Ore, quando questa piattaforma è stata fondata sono usciti parecchi articoli... e infatti io l'
  11. Ma solo a me l'oggetto a sinistra è subito parso un anello di scudo?
  12. Decisamente un bel colpo d'occhio. Sono molto contento che abbiano abbandonato lo stile "povero" della 4ed, era sicuramente leggero, ma mangiava troppo spazio ed era troppo asettico. Direi che Pathfinder ha fatto scuola! p.s. L'illustrazione mi piace come idea ma effettivamente non mi fa impazzire come realizzazione. L'acquerello è un'ottima idea, ma quel warlock sembra uno zombie.
  13. Questo mi pare lapalissiano. Un oggetto magico senza un impatto sul gioco è un oggetto che non suscita alcuna meraviglia e/o desiderio. E un master qualunque sia l'edizione di gioco DEVE prevedere che gli oggetti vengano distribuiti all'interno del gruppo, perché date le premesse sarà sempre un vantaggio avere un oggetto magico piuttosto che non averlo.
  14. L'approccio mi sembra buono. Partire dagli elementi che rendono un mostro iconico è sicuramente un approccio che condivido. Spero solo che oltre alle statistiche curino in modo degno anche le caratteristiche di ecologia e "psicologia" del mostro. Se davvero prenderanno come base per il loro lavoro il Monstrous compendium della 2° ed. e riusciranno a riproporne uno simile, avranno sicuramente i miei soldi.
  15. Per questa capacità senza dubbio io escluderei le armi da tiro e da lancio. Vedo possibile una meccanica del genere solo in mischia, dove comunque si ha un coinvolgimento più fisico. Potrebbero farne una variante alla "bullseye" valida per le armi da tiro, nel qual caso saresti giustamente un provetto arciere e la cosa sarebbe immediatamente meno strana. In ogni caso mi auguro si sancisca che alcuni vantaggi sono suscettibili alla discrezionalità della situazione. Reaper per esempio mi da l'idea di una feature che descrive un guerriero abile ed opportunista. Il colpo mancato magari ap
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.