Jump to content

Alla conquista degli Inferi!


Recommended Posts


è talmente infattibile da essere ridicolo^_^

Per prendere spunti, prova a dare un occhiata a Gates of Hell qui.

Specialmente il nono volume, per vedere la potenzialità di quelle che, secondo me, dovrebbero essere le vere forme degli arcidiavoli dei nove inferi.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti! Mi hanno chiesto di masterizzare una campagna in cui l'obiettivo del gruppo è "radere al suolo" l'inferno e, in definitiva, Tagliare la testa ad Asmodeus :-) Vi pare qualcosa di fattibile?

Diciamo che il motore a propulsione di improbabilità è molto più facile da realizzare.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Vi prego non scoraggiatemi così!XD So che sembra complicato ma se ci hanno pubblicato dei manuali sarà pur posibile farcela!

Corollario indimostrabile. In ogni caso, per tirare giù Asmodeus ci vogliono i livelli epici, imho. Anche perchè bisogna passare per tutto l'inferno.

Link to comment
Share on other sites

di per se è fattibile visto che D&D è ANCHE matematica....

scusatemi il sarcasmo ma alla fine si parla solo di tirare dadi. Motivo per cui diventa fattibile...

Da master ti dico soltanto di nascondere ben bene le schede dei tuoi "boss" altrimenti diventa puro rolling...

Link to comment
Share on other sites

Per essere fattibile é fattibile... Solo che dubito fortemente che un Arcidiavolo si faccia cogliere impreparato:-D

Dovrebbe essere un impresa EPICA anche il solo raggiungerlo, e lo scontro non dovrebbe essere un 1 contro gruppo di certo, sennò li arate.

Poi dipende anche come é impostato il tuo gruppo, ovviamente. Se avete due artefatti e mezzo a testa e siete ubbah powah li distruggete, perché alla fine non sono fortissimi (anche se veramente fighi, secondo me). In tal caso sta al DM renderli una sfida adatta al gruppo.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Tanto per dire alcune delle prime cose che mi vengono in mente giusto di primo acchitto:

1) Ci vorrebbe l'aiuto di un esercito composto da tutte le creature buone esistenti, a meno che i PG non vogliano affrontare di persona un numero infinito di combattimenti (sempre che poi abbiano la capacità di concluderli tutti e impedire la fuga di anche uno solo degli inenumerabili diavoli). Il ché significherebbe Armageddon, e sarebbe caos puro per una sessione di gioco di ruolo.

2) Il livello necessario è talmente alto da essere umanamente non-masterizzabile, non foss'altro che per due motivi principali: primo, quelli riportati nei manuali sono aspetti degli arcimmondi. Quelli veri saranno come minimo 666 volte ( :D ) più forti. Ad esempio, il vero (e smisurato) corpo di Asmodeus si trova nella fossa sotto il suo torrione (o qualcosa del genere). Secondo, anche restando ai livelli degli arcimmondi descritti, chi su questa terra può interpretare con anche solo il più vago realismo una creatura con punteggi di intelligenza e saggezza smisurati? Nel senso che introdurli nella campagna è anche fattibile, ma pretendere di uccidere tali creature, che probabilmente hanno già immaginato o addirittura previsto innumerevoli possibilità (e che di conseguenza avranno creato difese in numeri e tipi inenarrabili), può diventare assurdo con una rapidità impressionante.

3) Se l'inferno scompare l'abisso vince automaticamente la Guerra Sanguinosa, il ché può significare che nel giro di un secondo ogni piano esistente brulichi di demoni. E di certo non aspetteranno che i buoni si riorganizzino, preparino e/o curino, per trasformare il multiverso in caos.

4) Anche senza i tre punti sopra, se esiste un gruppo capace di radere al suolo l'inferno può benissimo esisterne uno capace di scoperchiare un qualunque piano superiore ed ardere tutto col fuoco empio. O quantomeno di contrastare i PG.

5) E se radere al suolo i Nove Inferi fosse una macchinazione manipolata da Asmodeus stesso (o da un altro), non certo perché ha deciso di suicidarsi, ma perché c'è qualche inganno dietro da cui egli trarrà un beneficio immenso?

6) Chissà quante altre cose ci sono da dire, ma non dovrebbe neanche essere stato necessario dire quelle già citate.

Se volessimo comunqe scavalcare tutto ciò, arbitrariamente parlando io mirerei ad Asmodeus come obiettivo d'inizio, non conclusivo. Senza testa il corpo muore, o come minimo si scoordina completamente.

Link to comment
Share on other sites

se ci hanno pubblicato dei manuali sarà pur posibile farcela!

anche di Faerun o di Eberron ci hanno pubblicato il manuale...ma non so quanti si siano cimentati nello sterminio totale dell'ambientazione...

comunque...questo è il "mondo di D&D" e quindi niente è impossibile! :-D

Naturalmente è possibile pensare di giocare una campagna simile con un'approccio più leggero, semplificato ed irrealistico. Giusto per divertirsi a giocare mega-personaggi alla Dragonball che distruggono l' "inferno" a colpi di poterazzi ultra-epici...

Se invece si intende farla "per bene" (cioè in modo coerente e verosimile) occorre secondo me un gruppo dotato di immani poteri e molto tempo per giocare (si tratta di radere al suolo un intero piano!!).

Una strada potrebbe essere quella "politica": i PG sono semidivinità cosmiche che devono giostrare alleanza tra i vari poteri del multiverso allo scopo di coalizzare tutti (compresi alcuni degli stessi Signori diabolici) contro Asmodeus.

Questa fase "diplomatica", arricchita con molte missioni secondarie, attentati, spionaggi, viaggi planari, agguati e intrighi vari, dovrebbe occupare la maggior parte della campagna...

Alla fine...una volta scatenata una guerra cosmica, mentre l'Inferno è nel subbuglio più totale, ai PG non resta che correre rapidamente attraverso i gironi, combattendo contro alcuni arci-boss fino a raggiungere Asmodeus stesso, dove magari li attende qualche sorpresina/colpo di scena finale...

..direi che è anche uno svolgimento meno noioso (oltre che un po' più concretamente concepibile) rispetto ad un ranzamanto totale di ogni girone diavolo per diavolo.

Link to comment
Share on other sites

2) Il livello necessario è talmente alto da essere umanamente non-masterizzabile, non foss'altro che per due motivi principali: primo, quelli riportati nei manuali sono aspetti degli arcimmondi. Quelli veri saranno come minimo 666 volte ( :D ) più forti

Davvero? Interessante... sta scritto da qualche parte per caso?

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Il fatto che le statistiche riportate siano solo quelle degli aspetti?

Fiendish codex 2, pagina 141.

Notare che l'ASPETTO di Asmodeus è un CR 27.

Poi vi sono gli aspetti inferiori, che sono porzioni ancora minori dell'essenzia degli arcidiavoli. quelli sono dei CR 9-12.

Basti sapere che, secondo l'interpretazione dei Dicefreaks, Asmodeus è un GS 81.

Nove volte nove.

Link to comment
Share on other sites

E' talmente impossibile, che attualmente nessuno è riuscito ad espugnare l' Iron tower di Dispater, utilizzando delle divinità grado divino 18 con 70 dadi vita. Fai un po' te.

Se vuoi maggiori info sulla cosa, cerca Iron siege sul forum wizard.

Link to comment
Share on other sites

tagliare la testa ad asmodeus non so...io non ci sono ancora arrivato...

comunque il modo migliore per farsi strada negli inferi non è seconddo me qquello di fare un gran casino con eserciti luminosi di strmpelaltori di arpe con arconti ed aureole al seguito.

io ti consiglio un bel party, poco numeroso e bello completo, e che al contario non abbia alcuna traccia di aura positiva.

passate mesi e mesi in biblioteche belle fornite e pompatevi i gradi nelle conoscenze dei piani, in modo da venire a conscenza delle trame e degli interessi infernali. poi pompatevi a palla i gradi in raggirare e portatevi un pg o png completamente pazzo (e se lo trovate un dvd di hellaiser hellworld ed un cd dei deicide).

poi dovete farvi largo tra i piani con l'astuzia più che con la forza, mettendo gli arcidiavoli l'uno conto l'altro, visto che non aspettano altro. e anche pechè dopo ce asmodeus ha fatto casino con i duchi e e ne ha fatti fuori alcuni, ne ha spostati altri, e ne ha CONGELATI altri, ora all'inferno i duchi ci pensano un apio di volte prima di esporsi in prima persona e tentare loro stessi un colpo di stato... in questo senso, è molto più difficile sfondare a celestia piutosto che nell'abisso o negli inferi, visto che le creature buone sono tutte alleate e non si tradirebbero mai. io con questi scherzetti avevo fatto un bel pò di strada, ma di arcidiavoli sconfiti nel vero e proprio senso della parola ne aevo fatto fuori solo uno, Bel...di cui tra l'altro avevo assunto il trono e le sembianze...le risate quei giorni...

Link to comment
Share on other sites

E' talmente impossibile, che attualmente nessuno è riuscito ad espugnare l' Iron tower di Dispater, utilizzando delle divinità grado divino 18 con 70 dadi vita. Fai un po' te.

Se vuoi maggiori info sulla cosa, cerca Iron siege sul forum wizard.

infatti con quel viglliacco dio dispater ho dovuto trattare, promettendogli (in breve, ora non mi ricodo bene in che termini) i fare fuori il suo acerrimo nemico, che se non ricordo male era Mefistofele...

Link to comment
Share on other sites

Sinceramente preferisco i bassi livelli e lungi da me sarebbe nel cimentarmi in una campagna del genere, comunque ti tiro fuori una delle mie idee da master dal cappello. Te ne abbozzo una parte in una serie di punti:

* Immagina che una divinità/semi-divinità malvagia sigillata su una ( o la ) luna durante un evento astronomico particolare (eclissi di sole ad esempio) si sia liberata dalle sue catene e si sia impossessato di un umano.

* Metti poi che l'imprigionamento di cui sopra era stato effettuato per qualche motivo da diavoli o addirittura umani uniti ai diavoli.

* Diciamo poi che il corpo umano non è un buon contenitore per il semi-dio, che lo trova "stretto" e non può sfruttare i suoi poteri a rischio della sua "nullificazione".

* C'è un sigillo che imprigiona un potente demone, ed una fazione degli stessi sta cercando di liberarlo. L'umano/semi-divinità viene a conoscenza di questo e decide di sfruttare la cosa a suo vantaggio, vuole impossessarsi del corpo di quel demone e dichiarare guerra ai diavoli.

* Se mettiamo poi che il sigillo del demone è in una parte dell'inferno o comunque in un luogo protetto dall'inferno stesso e quindi si necessita pure di un diversivo, che può essere attuato dai pg oppure da npg.

Bè poi le cose si possono evolvere in molte maniere. Non è necessario che i PG siano i fautori primari della distruzione dell'inferno. E' sufficente che il loro contributo sia determinante! ;P

Ricordate sempre, evitate che i numeri stronchino la fantasia!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.