Jump to content

Kiven

Circolo degli Antichi
  • Posts

    172
  • Joined

  • Last visited

About Kiven

  • Birthday 09/21/1990

Profile Information

  • Location
    Roma, Italy
  • GdR preferiti
    D&D, Cyberpunk
  • Occupazione
    Assistente al Centro di Calcolo
  • Interessi
    Pizza Guida galattica per gli autostoppisti, Ciclo della Fondazione, La Papera Che Vince Alla Lotteria, 1984, Guida galattica per gli autostoppisti, I
  • Biografia
    su di te

Kiven's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/15)

  • First Post
  • Collaborator
  • Conversation Starter
  • Week One Done
  • One Month Later

Recent Badges

7

Reputation

  1. Innanzitutto grazie per la risposta :) espando un pochino la mia idea di base: I PG sono di livello 1, ed hanno appena completato il loro "addestramento" nelle rispettive classi; sono sempre vissuti su un'isola, che si colloca in un arcipelago, che sopravvive grazie al commercio di spezie con le altre isole vicine. All'inizio della prima sessione il capo di questa comunità dell'isola (e qui arriva la prima domanda, quanto grande?) li convoca per una missione di esplorazione e recupero di un artefatto minore che dovrebbe essere in una delle isole vicine, fornendogli una nave e una piccola ciurma. Per "influenzati dal mago" non intendo magicamente, ma semplicemente indottrinati nel tempo con racconti su una gilda malvagia che popola i mari (in realtà sono un'organizzazione di buoni) e su quanto è buono e giusto il loro capo. Qui arriva il primo dubbio; vorrei dargli una motivazione valida e che sembri "buona", esempio stupido: "l'acqua sull'isola sta finendo e crescono sempre meno spezie a causa del clima secco, questo artefatto migliorerà le cose e ci fornirà l'acqua necessaria per l'irrigazione". A questo punto i PG (e spero anche i giocatori) iniziano la loro prima missione credendo che sia un'avventura standard di esplorazione e recupero dell'artefatto, in realtà stanno agendo per un mago (o un warlock?) malvagio e molto potente che è a capo della comunità dell'isola da anni e utilizza le persone comune e gli avventurieri per i suoi scopi di potere. Un'altra idea che mi sembra buona: il mozzo della piccola ciurma che farà parte dell'equipaggio della nave, è in realtà un infiltrato del mago che controlla e riferisce al Mago sulle azioni del PG. A questo punto la parte della ricerca e recupero del primo artefatto, vorrei che forzasse i PG (ovviamente non obbligandoli, ma portandoli in una certa direzione) a prendere delle scelte che potrebbero andare dal, rubare l'artefatto che tiene in vita un villaggio di indigeni e che loro adorano come una divinità o addirittura a sterminarli tutti e prendersi l'artefatto (magari anche qui con l'indottrinamento portato avanti nel tempo: "state attenti agli indigeni X su quell'isola Y, sono terribili! Torturano le persone ancora vive e utilizzano la magia del sangue! Dovete eliminarli senza esitare appena li vedete, o uccideranno voi!!. Ovviamente resta sottinteso che i PG in qualsiasi momento e in qualsiasi modo potranno capire (catturano un indigeno e provano ad interrogarlo? Si scontrano con la gilda dei "buoni" che gli mette la pulce nell'orecchio? ecc.) che c'è qualcosa che non va, ma l'imprevedibilità è anche la cosa bella di D&D! Che ne pensate? Dubbi/perplessità o altre idee? Grazie ancora!
  2. Buonasera a tutti! Scusate per il titolo ma non me ne è venuto uno migliore Ho in mente di creare un'avventura (partiamo dal livello 1) in cui i PG, assoldati da una personalità che loro ritengono autorevole e "buona", inconsapevolmente compiono atti malvagi credendo di stare agendo nel giusto. Nello specifico avevo pensato al re della loro città (che in realtà è un potente mago malvagio nelle sembianze di un aristocratico innocuo) che li invia alla ricerca di alcuni artefatti, che se messi insieme formerebbero un potente oggetto magico malvagio, dicendogli che potrebbero migliorare la qualità della vita dei loro concittadini. Nella ricerca e acquisizione di questi artefatti saranno portati a compiere atti malvagi contro persone innocenti (pensando invece di agire nel giusto, influenzati dal mago) di gravità crescente fino a quando non capiranno anche loro che in realtà stanno servendo un'entità malvagia (e a quel punto dovranno decidere cosa fare). So che è un'idea abbozzata ma mi piacerebbe sapere se secondo voi è un'idea fattibile e, sopratutto, se qualcuno l'ha già messa in atto in una sua avventura o se avete consigli/critiche a proposito. Grazie mille a tutti!
  3. Esatto! O viceversa: se la prima non colpisce hai l'opportunità di fare un furtivo con la seconda!
  4. Secondo voi è possibile per un ladro combattere con due armi leggere e fare il furtivo con l'arma secondaria (se l'arma primaria ha mancato il bersaglio ovviamente).
  5. Prova ad andare in mischia con 10 pf e 13 di CA e vedi come esplodi
  6. Quindi costa come una pergamena di Resurrezione Pura anche se può essere lanciato da chiunque?!
  7. Quanto verrebbe a costare un oggetto che permette di usare Resurrezione Pura per una sola volta (utilizzabile da chiunque) e poi perde ogni potere? E se avesse come restrizione l'allineamento Buono? Grazie in anticipo!
  8. Non avevo mai approfodito gli psionici prima d'ora, ho appena iniziato una nuova campagna (livello 4) ed ho uno psionico del gruppo. Ho notato che la limitazione dei pp non lo rende così sgravo come avevo sentito ma cosa ne pensate del poter Dardo Energetico (mi sembra)? Colpisce 5 (??) nemici, infliggendogli 4d6 e può addirittura scegliere l'elemento e a seconda dell'elemento che sceglie ha ulteriori bonus. Cioè un mago di pari livello ha, non so, Raggio Rovente...
  9. Ciao a tutti, ho una domanda per voi piuttosto semplice, credo! E' possibile per un mago lanciare su stesso inivisiblità superiore e successivamente lanciare incantesimi rimanendo invisibile? Il manuale del giocatore dice soltanto che l'invisibilità non svanisce se si attacca, lo stesso vale per gli incantesimi? Grazie in ancitipo
  10. Grazie della famata! :bye:

  11. kiven quando vuoi e puoi dai un'occhiata al topic della campagna dei cacciatori di draghi? .. abbiam già fatto le schede! Thanks.. :)

  12. Dogo

    c siamo tutti,apena vuoi e hai tempo apri il topic di servizio e quello di gioco,ciao...

  13. Ciao a tutti. Volevo proporvi questo nuovo gruppo emergente di roma che suona dell'ottimo Death Metal, con influenze Oriental e Doom, e di cui è appena uscita la demo. Personalmente a me piace molto, se vi và di dargli un'occhiata e di ascoltare le loro canzoni andate sul loro myspace: http://www.myspace.com/grandescismadoriente Sono in mp3 streaming, completamente gratuite. Ditemi che ne pensate.
  14. Idea non male. Aspettiamo Blackstorm per la demolizione delle nuove classi di rito.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.