Jump to content

ludwig

Ordine del Drago
  • Content Count

    25
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Coboldo

About ludwig

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 08/01/1973

Profile Information

  • Location
    tovo
  • GdR preferiti
    D&D,marvel super heroes(tsr),warhammer ,street fighter

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Con limitante mi riferisco al fatto che ,volendo comunque rispettare gli eventi futuri dei librogame .ci si debba muovere entro determinati confini e 5o anni sono un periodo piuttosto breve .Come dici tu ,sventare i piani dei signori delle tenebre è un ottimo spunto , ma sicuramente non ci saranno conseguenze di rilievo fino al fattaccio a meno che non si stravolga la storia .Personalmente avrei preferito una ambientazione dopo il 20° libro. Sono abbastanza sicuro che la versione cartacea delle avventure non sia ancora stata distribuita ,neanche a chi ha partecipato al kickstarter ,ma al momento è disponibile il secondo bestiario in pdf
  2. In generale sono soddisfatto del gioco ,tuttavia devo notare che è molto difficile bilanciare gli scontri e effettivamente il periodo che è stato scelto per l'ambientazione è molto limitante ( 50 anni prima del primo libro).Ultimamente ho acquistato il pdf del manuale dei mostri in inglese su rpgnow. Un ottimo prodotto ,le creature sono più interessanti rispetto a quelle del manuale base e ben descritte ,le uniche pecche sono che si fa riferimento a volte a mostri e abilità che ancora non sono state pubblicate.Prossimi manuali dovrebbero essere l'adattamento dell'avventura terror of the darklords (già pubblicata in un altra versione del gioco) una guida sul summerland e probabilmente un altro manuale sui mostri.Ho trovato poi sulla rivista signs and portents su rpgnow descrizioni di alcune città come toran e holmgard ,dategli un'occhiate ,alcune sono gratuite. Da notare poi che in Italia lupo solitario è trattato molto meglio che dalla cubicle .Per fare un esempio avventure nel magnamund non lo hanno neanche pubblicato , noi abbiamo un box che comprende anche eroi del magnamund con contenuti esclusivi come le schede delle altre classi e nuove mappe , per non parlare delle illustrazioni di copertina.Quando ho fatto presente sul loro forum la mancanza delle schede , mi hanno risposto che potevo farmele da solo.Per carità , sono piccole cose ma dimostrano interesse verso i clienti e verso il prodotto ,considerando soprattutto quanto poco venga spinto sul loro sito.
  3. Un anno fa della stessa serie avevo acquistato Amethist su rpgnow ,ma non ho mai avuto modo di provarlo.
  4. la 4e gamma edition francese è molto interessante ,grazie per il link
  5. Tornando all'argomento ,personalmente sono molto contento di questa uscita. Ho acquistato i primi tre e mi sono procurato le espansioni presenti in dungeon command,appena posso prendo anche questo.
  6. I gs , come già detto , sono abbastanza ingannevoli, soprattutto ai primi livelli è facili ritrovarsi in un massacro.Piuttosto evita esiti mortali nei primi scontri , se un party viene sconfitto per esempio falli catturare o si trattava in realtà di un test, sii creativo.Quando saranno più a loro agio, potrai sbizzarirti
  7. Pare che il gdr sia stato chiuso ma a breve la Cubicle dovrebbe produrne un altro ,sempre in collaborazione con Dever.Io ho provato quello che utilizza il d20, quello che citi tu (lone wolf multiplayer game book credo) l'ho preso in pdf su rpgnow ma non ho mai avuto modo di giocarci
  8. Per correttezza ho aspettato di vedere i manuali base per farmi una idea completa ,nonostante abbia seguito i playtest sin dall'inizio.Personalmente è peggio di quello che credevo. Le sessioni sono state noiose ,molte delle idee che sulla carta sembravano buone si sono rivelate approssimative ,in particolare il vantaggio/svantaggio e l'ispirazione.Si è voluto dare maggior realismo ,abolendo per esempio il danno sul mancato ,ma molte regole vanno in senso opposto(vedi la morte di un Pg).La bounded accuracy sta andando a rotoli e molte classi offrono poche alternative.Si esaltava la modularità che il manuale del master avrebbe inaugurato ,ma si è visto ben poco.Le regole sul combattimento tattico sono davvero modeste e marchiare è quasi ininfluente e poteva essere fatto meglio. In sostanza un insieme di ingredienti presi qua e la senza una vera ricetta
  9. Dopo averla provata posso dire che (pro) mi ha riportato alle sessioni del 1985 ma (contro) senza il senso di meraviglia e l'entusiasmo di allora.
  10. Supers! revised edition ,intuitivo e molto libero nell'interpretazione
  11. Niente di nuovo comunque la build gladiatore del guerriero fa la stessa cosa. Molto interessante l'idea dei talenti come una sorta di sottoclasse, ma non mi convince il fatto che la maggior parte dia vantaggio in determinate situazioni( a mio parere ne stanno abusando)
  12. Dark Sun ,per citarne uno,eliminava classi e razze e ne cambiava altre ,presentava i livelli superiori in maniera alternativa ,spostava i temi dell'ambientazione verso la sopravvivenza e l'ecologia e molto altro ancora.Se questo ,secondo te, non lo allinea ai moduli citati per la 5 abbiamo una idea diversa della parola. Per quanto riguarda l'esempio della macchina ,la tua non descrive un nuovo prodotto da lanciare sul mercato ma una custom fatta con parti non originali fuori produzione , ma lasciamo perdere ,non stavo commentando l'edizione ma interpretavo la frase scritta
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.