Jump to content

Edheldui

Ordine del Drago
  • Content Count

    50
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Edheldui last won the day on August 10 2015

Edheldui had the most liked content!

Community Reputation

20 Goblin

About Edheldui

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 06/30/1992

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Molfetta
  • GdR preferiti
    Dungeons & Dragons 5
  • Interessi
    GDR, Videogame, Cinema, Serie TV.

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sinceramente appena ho letto il titolo di questa release, da malfidato che sono, mi son detto "ma che è sta cosa?". Poi, leggendo, mi son reso conto che si tratta in realtà di sottoclassi accessibili a chiunque (previo completamento dei requisiti), indipendentemente dalla classe base. Se fino ad ora avevamo sottoclassi "limitate" (i maghi sono gli unici arcanisti che possono specializzarsi, ad esempio), adesso avremo la possibilità di vedere Rune Mages e Rune Priests (classe iniziale diversa, stessa cdp/sottoclasse) con poteri simili ma utilizzati in modo molto diverso. Non sono ancora convintissimo, ma non mi sembra che vogliano prendere la strada della 3.x.
  2. Fermo restando che i giocatori le conoscano e che non considerino il DM come una balia. Spesso e volentieri capita, in combattimento e non, il "che posso fare"?
  3. L'Organizzazione criminale della mia campagna, la Confraternita Scarlatta, è formata da diversi luogotenenti, ognuno preposto ad un diverso compito e supportato da "soldati semplici". Quando un luogotenente muore, un altro ne prende il posto e il nome. Man mano che la campagna prosegue, aggiungerò i membri della confraternita al topic. NOTA: Come vedrete, alcuni dei luogotenenti sono di taglia grande, per renderli più imponenti e minacciosi (come alcuni personaggi di One Piece, per intenderci). Se non vi sta bene, è sufficiente cambiare i dadi vita in d8. Il Fante: Soldato di fanteria, tra le unità più deboli (ma numerose) della confraternita. Una semplice avanguardia. La Strega: Nell'anno 60 Dopo i Draghi è avvenuto il Secondo Risveglio, periodo nel quale sono avvenute misteriose morti violente e accidentali, seguite subito dopo dalla nascita di bambine con poteri magici innati. Questo ha portato la popolazione ad odiarle. Molte delle streghe sono state picchiate o maltrattate a tal punto da restare sfigurate o menomate. Una buona parte ha deciso di unirsi alla Confraternita Scarlatta per un desiderio di rivalsa. Il Marinaio: È solitamente il capitano di una nave pirata, assegnato al controllo dei mari e alle razzie di città costiere, al fine di ingrandire il tesoro della Confraternita. Il Fante, La Strega e Il Marinaio. Solo stat block: Fante Strega Marinaio
  4. Vorrei segnalare anche la saga di The Witcher di Andrzej Sapkowski (e i videogiochi) come esempio di fnatasy "atipico".
  5. Certo che ne ho voglia . Aggiungo anche una breve descrizione per ogni gioco.
  6. Ho controllato, il manuale di Barbarians of Lemuria costa 5E da DrivethruRPG. Ho aggiunto gli altri due; Tavern Tales mi ispira tantissimo.
  7. Propongo qui una lista di giochi di ruolo disponibili gratuitamente, come "Pay what you want" o sotto licenza Creative Commons con la possibilità di acquistare i manuali, divisi per genere, specificando se si tratta del gioco completo o delle Quick start rules. Segnalate tutto ciò che potete. GENERICI Nome Link Descrizione Lingua CRAM http://www.onepagerpg.com/ GDR Generico compresso in una sola pagina. ENG Open D6 http://opend6.wikidot.com/ Base di diversi GDR. I manuali base sono D6 Adventure, D6 Fantasy e D6 Space. ENG FATE Core e FATE Accelerato http://www.dreamlordpress.it/categorie/categoria/regolamenti GDR che punta sulla semplicità delle sue regole. ITA GURPS Lite http://www.sjgames.com/gurps/lite/ Versione ridotta di GDR generico e modulare, adattabile a qualunque ambientazione. La quantità di regole è a discrezione del gruppo di gioco. ENG Savage Worlds - QSR http://www.savageworlds.it/wp-content/uploads/2013/08/Regole-veloci1.pdf GDR veloce pur puntando ad una certa dose di realismo, supportato da una buona quantità di ambientazioni diverse dal solito. ITA FU - Freeform Universal http://perilplanet.com/fu-rpg/ Gioco d'azione, avventura e divertimento, anche con poca preparazione. ENG FANTASY Nome Link Descrizione Lingua Dungeons & Dragons 3.5 http://www.d20srd.org/ Penultima edizione del famosissimo GDR fantasy. la SRD è in inglese, mentre i manuali cartacei sono disponibili anche in italiano. ENG Dungeons & Dragons 5 http://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/trpg-resources Ultima edizione di D&D, le cui regole sono state rilasciate gratuitamente in formato ridotto (minor numero di razze e classi disponibili rispetto ai manuali cartacei). ENG Dungeon World http://www.dungeonworld.it/ Licenza CC. GDR che punta molto più sull'aspetto narrativo che su quello tecnico/numerico. ITA Dimensioni http://dimensioni.dragonslair.it/dimensionigdr.html UN'alternativa agli altri sistemi con un innovativi sistemi di combattimento, crescita del personaggio e uso della magia. ITA Dungeonslayers https://wildboaredizioni.files.wordpress.com/2013/09/ds_iv_web.pdf Un retroclone, ossia un GDR che riprende le meccaniche delle vecchie edizioni di D&D. ITA Microlite 20 http://microlite20.net/ Le regole del d20 system compresse in poco meno di 2 pagine. ENG OSRIC http://www.knights-n-knaves.com/osric/ Una compendio di regole derivate dai giochi di ruolo old-school. ENG Pathfinder http://paizo.com/pathfinderRPG/prd/ La versione riveduta e corretta (e ancora supportata) di D&D 3.5, da Paizo. I manuali cartacei sono stati tradotti in italiano da wyrd edizioni. ENG Anima Prime http://www.animaprimerpg.com/main/ GDR ispirato alle atmosfere e ai combattimenti della serie di videogiochi Final Fantasy. ENG Archipelago III https://norwegianstyle.wordpress.com/2012/09/20/archipelago-iii/ GDR in cui tutti i giocatori partecipano alla narrazione, ispirato alla saga di Terramare ENG Labyrinth Lord http://www.goblinoidgames.com/labyrinthlord.html Un altro retroclone, ispirato alla prima edizione di D&D. ENG Lady Blackbird http://www.onesevendesign.com/ladyblackbird/ GDR con un'ambientazione Steam Fatasy, ideale per un paio di sessioni a bordo di un'aeronave. ENG Runequest Essentials http://files.meetup.com/19270189/RuneQuest 6th Edition Essentials.pdf Un GDR con un'ambientazione molto particolare, che unisce Fantasy, Steampunk e Horror. ENG Swords & Wizardry http://www.swordsandwizardry.com/?page_id=18 Un retroclone del più famoso cugino nato nel 1974. Tavern Tales http://www.taverntalesrpg.com/ GDR Semplice e con poche regole, pur lasciando spazio ad un combattimento tattico. ENG Venti Frontiere http://alfeimur.com/venti-frontiere-manuale-introduttivo/ GDR ideato puntando alla semplicità e alla brevità del regolamento. ITA Myst http://www.myst.it/ GDR che cerca di proporre una via di mezzo tra il realismo estremo e l'eccessiva semplificazione delle regole. ITA MODERN / URBAN Nome Link Descrizione Lingua d20 Modern http://www.wizards.com/default.asp?x=d20/article/msrd Conversione del d20 system (D&D 3.0 e 3.5) per un'ambientazione moderna ENG Everyone is John http://www.everyoneisjohn.com/ John sofre del disturbo di personalità multipla. Starà ai giocatori interpretare le varie personalità che, di volta in volta in volta, prenderanno il controllo della mente di John. Al master toccherà interpretare tutto il resto. ENG Misspent Youth http://misspentyouth.robertbohl.com/see/ Un GDR riguardo la ribellione in un fututo postapocalittico e non troppo lontatno. ENG Nine Worlds http://www.drivethrurpg.com/product/105210/Nine-Worlds L'era moderna incontra la mitologia greca. ENG Valiant Universe RPG - QSR http://www.catalystgamelabs.com/valiant/ GDR a tema supereroistico ambientato nel mondo dei fumetti Valiant Comics ENG SCI-FI / CYBERPUNK / POST-APOC Nome Link Descrizione Lingua Always/Never/Now http://always-never-now.tumblr.com/ GDR d'azione ambientato in un prossimo futuro. ENG Atomic Highway http://www.drivethrurpg.com/product/70124/Atomic-Highway--Post-Apocalyptic-Roleplaying GDR post-apocalittico con un'ambientazione costantemente minacciata da agenti chimici. ENG Diaspora - SRD http://www.vsca.ca/Diaspora/diaspora-srd.html GDR fantascientifico cone le meccaniche sel sistema FATE. ENG Eclipse Phase https://robboyle.wordpress.com/eclipse-phase-pdfs/ GDR sotto licenza CC, con un'ambientazione sci-fi che si concentra sulla tematica del transumanesimo. È anche possibile acquistare i manuali dahttp://eclipsephase.com/releases ENG Shadowrun 5 http://www.shadowruntabletop.com/game-resources/ Un GDR che unisce un'ambientazione cyberpunk ad elementi tipici del fantasy, come la magia e la resenza di spiriti. ENG Ghost/Echo http://www.onesevendesign.com/ghostecho/ GDR da una pagina con ambientazione cyberpunk. ENG Lasers & Feelings http://www.onesevendesign.com/laserfeelings/ GDR da una pagina con ambientazione sci-fi. ENG Stars Without Number http://www.drivethrurpg.com/product/86467/Stars-Without-Number-Free-Edition GDR fantascientifico con particolare attenzione sulle gestione di una nave. ENG Star Wars FATE Edition https://drive.google.com/file/d/0B65WVEJNp8T6a0swaF9neXJJLUU/edit Ambientazione di Star Wars per FATE. ITA Straight to VHS http://straighttovhs.wix.com/home Avete presente quai film brutti come "Grosso guaio a Chinatown"? Ecco, c'è un GDR anche per questo. ENG
  8. È proprio qui che ti volevo. Nel tuo esempio la forma dell'incantesimo non è vincolante. Ma vuoi forse dirmi che secondo te "Prestidigitazione" è solo un insieme di aria fritta? E che mi dici di "Charme Person"? Se il bersaglio fallisce il tiro salvezza, "l'incantatore viene trattato come un conoscente amichevole". È una regola, eppure gli effetti che può avere possono variare dall'ignorabile al disatroso a tal punto da ribaltare le sorti di una guerra. Però vorri uscire da D&D e parlare più in generale. Le regole di FATE sono talmente generiche da sembrare suggerimenti eppure, sulla carta, funzionano.
  9. Il comportamento provocatorio e/o offensivo lo vedi solo tu. Interpretare e utilizzare le regole sono due facce della stessa medaglia, quando si parla di giochi di ruolo. "Interpretare il proprio personaggio" è una regola. Non è che bisogna ignorarla solo perché non contiene numeri. Non voglio denigrare nessuno. Semplicemente vorrei capire qual'è il divertimento nell'ignorare i 3/4 del manuale relativi alla descrizione di classi, razze ed equipaggiamento. L'interpretatore è costretto ad attenersi alle regole meccaniche, ci mancherebbe. Ma perché non consideri altrettanto vero l'opposto, ovvero che il minmaxer deve attenersi a regole di ambientazione e di coerenza, che magari ha stabilito assieme agli altri, ma che ignora al momento opportuno? È come se giocassi a Risiko solo per conquistare gli stati che mi piacerebbe visitare. Posso farlo, le regole me lo permettono? Si. Mi diverto? Si. Ma questo non toglie che quello non è lo scopo del gioco. Da qui un altro spunto di riflessione: Cosa è una regola? E cosa non lo è?
  10. D&D5, Manuale del Giocatore, Introduzione: Il ragionamento da fare quando si gioca di ruolo è "Proviamo a scalare la parete. Il ladro arriva sicuramente in cima prima di me perchè è più atletico ed è più allenato a farlo, dato anche il suo precedente lavoro nel circo. Ma mai dire mai, potrei sorprenderlo". Narrazione della prova --> Dadi e Numeri --> Successo o Fallimento. Alla creazione del personaggio penso prima ad un concept, e solo dopo lo traduco in numeri. Le regole sono da considerarsi per il bilanciamento del gioco, ossia fare in modo che nessuno sia superiore agli altri. Quello che invece fanno i minmaxer è diametralmente opposto, ossia "Non ho gradi in scalare, quindi non provo nemmeno ad oltrepassare la parete. Bob può farlo, invece, perchè i livelli della classe x gli danno un bonus di +10 a scalare". SI considerano i numeri --> Prova ---> Successo (Il Fallimento non è quasi mai contemplato. Se ci sono probabilità di fallire, anche minime, non provo nemmeno). Alla creazione del personaggio faccio sempre e comunque metagame (Il master è in fissa con i veleni, quindi faccio un PG +53 ai TS Costituzione), poi, se c'è tempo e voglia, mi invento una scusa per la quale un uomo nato e cresciuto a Baldur's Gate ha 10 livelli da Artefice. In questo caso si abusa delle regole e si cercano a tutti i costi scappatoie atte al solo scopo di "rompere" il gioco. Ultimo punto: il gioco di ruolo non è competitivo. Non ci sono vincitori e vinti ma solo protagonisti, antagonisti e comparse. "Giocare per Vincere" si traduce in personaggi che vivono all'ombra di altri pur essendo, la maggior parte delle volte, infinitamente più interessanti, narrativamente parlando. Il min-maxer/powerplayer ha un suo modo di giocare, che può essere condiviso o meno dagli altri membri del gruppo e che può anche divertire. Non ho dubbi. Ma non è Gioco di Ruolo.
  11. Chiamale classi, carriere, vocazioni, ma ciò non toglie che un personaggio o NPC è comunque classificabile anche in gioco. Un soldato è un guerriero, un arcanista spontaneo è uno stregone (o come si chiama nella tua ambientazione), un arcanista studioso è un mago etc...Così come nella realtà sono in grado di riconoscere un falegname/soldato/scienziato quando è al lavoro. Però ti posso dare ragione per quanto riguarda i multiclasse e alcune CdP.
  12. Ho notato anche io che in D&D 5 non esistono regole relative all'interpretazione, aldilà dell'ispirazione (che lascia un po' il tempo che trova). Però sono convinto che l'interpretazione debba mettercela il giocatore/master, non il gioco. Se i limiti ce li metto io giocatore/master, perchè li scelgo e li utilizzo come linee guida per interpretare a me sta bene. CI sono 50 sfumature di legale buono, ad esempio. Quali leggi/ideali devo seguire? Chi considero nemico e perchè? E chi invece considero un alleato? Chi merita la mia compassione? È più importante la tribù o l'intera razza? Cosa farei in una determinata situazione? E risponderei seguendo le linee guida che ho inventato e scelto di seguire alla creazione del PG (e che magari vengono modificate come conseguenza di un evento traumatico o altro). Se invece mi metti delle regole (Tira il Dado, 1-2: Attacca, 3-4: Resta ad osservare, 5-6: Fuggi) non si tratta più di linee guida, ma di copione, andando a togliere il "Ruolo" dal "Gioco di Ruolo". Paradossalmente, si potrebbe interpretare anche una partita di Magic:The Gathering, per come la vedo io.
  13. Ho parlato di D&D semplicemente per portare degli esempi concreti, ma non a caso il topic è in "Discussionii GDR Generiche". Sono sicuro che con gdr rule-light come FATE, Lasers & Feelings e Numenera (di cui ho solo letto manuali e avventure) sia diverso. Ma conosco solo giocatori che "gioco a D&D da anni e non mi va di imparare un nuovo regolamento",
  14. Non vorrei sbagliarmi, non ho il manuale sotto mano, ma dovrebbe essere possibile provare ad utilizzarla con una prova di Intelligenza con CD 10+Lv.Incantesimo. Se la prova fallisce, la pergamena diventa inutilizzabile. Dovrebbe essere sul manuale del DM. Edit. Ho scritto una cavolata. La prova è solo se l'incantesimo è nella tua lista ma non hai gli slot necessari.
  15. "Così come le regole base, le regole ufficiali per gli psionici saranno rilasciate quando raggiungeranno i nostri elevati standard di qualità."
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.