Jump to content

Pandrea

Ordine del Drago
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

11 Goblin

About Pandrea

  • Rank
    Studioso
  • Birthday 04/01/2020

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    ITALIA

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io prenderei ispirazione da civiltà storiche, che poi è quello che fanno più o meno tutti.
  2. Le volte che mi ritrovavo a fare il master mi sono sempre trovate in difficoltà quando dovevo stabilire i prezzi di qualcosa. Voi come fate? Usate un cambio con un valore reale, tipo 1MO = 1€, e adeguate tutto di conseguenza? p.s. visto che non parlo solo di allineamento?
  3. Se posso fare un velocissimo appunto, nella maxi-saga Civil War era Iron Man/Tony Stark a fare la parte del LB, sostenendo la legge che obbligava i supereroi a farsi registrare in elenchi governativi e a smetterla in sostanza di essere dei vigilanti anonimi fuori dalla legge, mente Capitan America/Steve Rogers vi si opponeva. Comunque Civil War rimane un perfetto esempio di come LB e CB possano convivere e anche scontrarsi.
  4. Concordo pienamente con nani. In una società LB il CB non è in guerra aperta contro le autorità come può esserlo in un mondo LM, ma comunque le infrange/non le rispetta quando ha la possibilità di fare una buona azione. Esempio tipico è la maggioranza dei supereroi americani, che sono senza dubbio buoni ma agiscono al di fuori della legge, procurandosi non pochi guai anche con i poliziotti onesti che però non li perseguitano come fanno coi criminali.
  5. Gli animali puri (non mostri quindi) nei manuali non sono sempre indicati NN?
  6. Detto anche: « Non c'è emozione; c'è pace.Non c'è ignoranza; c'è conoscenza. Non c'è inquietudine; c'è serenità. Non c'è morte; c'è la Forza. » E « La pace è una menzogna, vi è solo passione.Attraverso la passione, acquisto forza. Attraverso la forza, guadagno potere. Attraverso il potere, guadagno la vittoria. Attraverso la vittoria, spezzo le mie catene. La Forza mi libererà. » George Lucas ha già contattato gli avvocati.
  7. Se volete solo utenti certificati da Gary Gigax basta dirlo.
  8. Però questi allineamenti assoluti non li capisco... se ci fosse una legge "vietato impiccarsi" dovremmo vedere tutti i caotici penzolare soddisfatti dagli alberi?
  9. Sì, ho capito che non deve essere così. La domanda è: che ne pensate di un'ambientazione organizzata in siffatta maniera?
  10. Non avevo capito si parlasse nello specifico di D&D, data la sezione.
  11. L'utente @greymatter ha scritto un'interessante tesi sugli allineamenti, che riposto. Direi che è una tesi decisamente interessante, anche se porta a campagne bianco/nero alla Signore degli Anelli, dove TUTTE le creature malvagie, da Smaug ai Balrog all'ultimo dei goblin, collaborano aldilà di razze e potenza per il trionfo ultimo del Male*. Che ne pensate? *sì, sia Smaug sia i Balrog si mangiano volentieri i goblin, questo non toglie che possono lottare fianco a fianco quando un signore oscuro come Morgoth o Sauron li chiama a sé
  12. Mi piace parlarne per diletto, non certo "argomentare" che mi suona come tirare fuori manuali e codicilli per sostenere in punta di edizione una posizione piuttosto che un'altra. A me personalmente non piace nessun assolutismo, in particolare morale. Il Bene e il Male di D&D sono soltanto i nostri valori occidentali greco-romano-cristiani, preferisco di gran lunga delle home rule che contestualizzino i personaggi nell'ambiente in cui vivono. Persino il sacrificio umano potrebbe essere compreso nel Bene se l'ambientazione è il mesoamerica precolombiano e i protagonisti sono aztechi conv
  13. Certo, lo so bene. Nelle mie campagne l'allineamento è più un'indicazione di massima per il master per decidere le interazioni dei PNG coi PG, ad esempio PG di livello 15 CM saranno considerati alla stregua di demoni in intere regioni e attaccati a vista, mentre un LB di un certo livello sarà benvoluto da guardie e cittadini. Era più una curiosità.
  14. LOL, ce lo ricordiamo che stiamo comunque parlando di passatempi, non importa quanto complessi? XD
  15. Da storico (cit.) ti consiglio di stare attento a venerare i buddisti, non sono sempre stati gli pseudo-hippie che vediamo in Occidente Semplicemente il paladino non parte con l'idea di "combattere il bene " e se lo fa per motivi diversi dal rispettare il volere del suo dio non è più un paladino, semplice. Poi un paladino non è certo onnisciente, gli dicono "devi andare là a punire il male" e lui parte, poi una volta sul posto si comporterà secondo il suo allineamento. Se poi stiamo parlando di D&D o simili, il concetto di diffondere la propria fede non esiste, la politeismo è la nor
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.