Jump to content

Mamma mia!


Silverleaf

Recommended Posts

Sotto gentili ma ferme mianacce da parte di un'entità che cerca di controlalre la mia vita, sabato sera mi sono visto Mamma

Mia al cinema.

qui una breve scheda del film con tutto quello che c'è dsa sapere sulla trama

http://trovacinema.repubblica.it/film/scheda/Mamma-mia!/338070

Nonostante l'abbia trovato sotto la voce "commedia", si tratta in tutto e per tutto di un musical.

La trama è abbastanza semplice e lineare, quindi non aspettativi qualcosa a livello di Shakespeare, e si "srotola" tra coreografie di gruppo e canzoni degli Abba. Di buono c'è che hanno lasciato in lingua originale le canzoni permettendoci di apprezzare le voci degli attori, che non sembrano essersela cavata male come cantanti e ballerini

Spoiler:  
anche se, secondo me, meryl streep ha usato una controfigura per fare la spaccata,

Nota amio avviso negativa: i sottotitoli in italiano delle canzoni lasciavano un po' a desiderare in termini di qualtà della traduzione.

Qualche gag carina che potrebbe strapparvi un sorisetto di tanto in tanto.

Voto 7 :ideale per passare un po' di tempo con leggerezza e spensieratezza, e per rabbonire le fidanzate;-)

Spoiler:  
la chicca "trash"è vedere Pierce Brosnan in veste hippie(baffozzi alla Lemmy inclusi) prima e se avete lo stomaco forte, con vestiti di pailettes e pantaloni a zampa
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 15
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Mama mia, mama mia, mam mia let me go. Beelzebub has a devil put aside for me, for me, for meeeee!!!!

Non e` questa, vero? :-(

Purtroppo no.Per quello c'è sempore il dvd di Wembley '86. è invece questa mamma mia:

Mamma mia, here I go again

My my, how can I resist you?

Mamma mia, does it show again?

etc

Edit:putroppo "bunr after reading" mi è stato bocciato senza possibilità di recupero

Link to comment
Share on other sites

Per quanto adori i Queen, non tocchiamo Mamma Mia e l'eterno ed inimitabile dominio degli ABBA sulla musica leggera mondiale :cool:

Il film IMHO è bruttino (ammetto che ne ho visto solo un pezzo però): mentre il musical (in teatro) poteva avere un senso, questo è solo l'ennesimo pretesto per far rimpiangere la Meryl Streep di She Devil, e l'ennesima macchina da soldi che Bjorn e Benny han messo in piedi (ormai avran pure i cessi di platino...).

Spicca su tutto (in negativo) la brutta esecuzione di certe canzoni, che non reggono minimamente il confronto con le versioni originali.

Peccato, però magari agli amanti del musical piacerà... Se comunque vogliono un consiglio, che si comprino una raccolta degli ABBA e almeno avranno la VERA Mamma mia!

Link to comment
Share on other sites

Il film IMHO è bruttino (ammetto che ne ho visto solo un pezzo però): mentre il musical (in teatro) poteva avere un senso,

ma infatti è un musical, solo proiettato sul grande schermo anziche' reciato a teatro. la trama la si rassume in3 righe.

Spicca su tutto (in negativo) la brutta esecuzione di certe canzoni, che non reggono minimamente il confronto con le versioni originali.

Peccato, però magari agli amanti del musical piacerà... Se comunque vogliono un consiglio, che si comprino una raccolta degli ABBA e almeno avranno la VERA Mamma mia!

beh ma non credo che gli attori selezionati siano pure cantanti, quindi non si pretende certo che cantino come gli Abba originali.

Link to comment
Share on other sites

Premessa: Io sono un'amante dei musical.

Ho visto il film un paio di settimana fa, il mio commento a fine proiezione è stato: "Bellissimo!!" :cowjoy:

Non ridevo così tanto al cinema da non so quanto tempo!

Spoiler:  
La scena finale in cui ballano e cantano in zeppe e tutine è una delle cose più benne che abbia mai visto :lol::lol::lol:

Meryl Streep è una vera forza della natura (anche se sono convinta avessa la controfigura per alcune scene) e in generale il cast è stato ben scelto.

Le canzoni ritengo siamo state ben interpretate per la maggior parte anche se alcune non erano eccellenti se si confronta con l'originale.

E' un film che appaga la vista: i paesaggi grechi, il mare e l'isolotto in cui è ambientato sono veramente mozzafiato! Viene voglia di passare le prossime vacanze in grecia :rolleyes:

Altamente sconsigliato a chi non apprezza i musical ;-)

Consigliato a chi ama i musical, gli ABBA, la grecia, Meryl Streep o le tutine di paiette anni '70 ;-)

:cowjoy::cowjoy::cowjoy:

Link to comment
Share on other sites

beh ma non credo che gli attori selezionati siano pure cantanti, quindi non si pretende certo che cantino come gli Abba originali.

Il problema è che le canzoni del film sono realmente delle icone della musica contemporanea, e sono anche state il principale traino per il successo del film. Quindi andare al cinema e sentire brani spesso non paragonabili con gli originali IMHO non è una gran cosa, mentre a teatro la cosa può essere perdonata per via del discorso della "diretta" e della maggior partecipazione del pubblico all'opera.

Prima son stati citati i Queen: se andate a vedere un musical con Killer Queen, Bohemian Rhapsody, Innuendo e compagnia, non ditemi che uscite soddisfatti dal cinema se molte di quei pezzi vengon rimaneggiati, cambiati di tono o di ritmo o semplicemente cantati maluccio.

E poi ricordiamoci che esistono anche musical in cui gli si cantava bene, molto bene! Victor Victoria, Cabaret, The rocky horror picture show, The Blues Brothers (!!!)... E' giusto anche pretendere soprattutto con un nome come quello del film in questione :eek:

Link to comment
Share on other sites

Dopo estenuanti ricerche ho trovato la locandina del film in internet...;-)

In generale il film parte con un certo brio (pierce brosnan con i baffoni non ha prezzo). Non mi sembra un film per il quale valga la pena spendere 7 euro al cinema, mancano effetti speciali, le musiche non sono iperelettroniche che al cinema potrebbe sembrare di avere la batteria o il tastierista nel seggiolino accanto. Un investimento sul dvd MAGARI ci si pensa, dato chew comunque è un musical per le famiglie, senza scene di sangue (si a mia sorella gli ho fatto vedere sweeny todd...) e DIGERIBILE da tutti.

voto 6 rosicato, a causa della stonatezza di meryl streep durante la canzone che da il nome al film, delle attrici un pochino "avviate" (io l'ho visto in lingua originale e la cara signora Botox ha la voce di un transessuale, mentre l'altra avrà si e no l'età di mia nonna!). Insomma quando uno va a vedere un musical si aspetta scene memorabili, e pensa di uscire dal cinema cantando a squarciagola (se non sei all'odeon in centro che ti arrestano) le canzoni appena sentite, ecco, a me con questo film non mi è capitato (a parte che tutti abbiamo cantato mamma mia durante la proiezione...).

Link to comment
Share on other sites

Dopo estenuanti ricerche ho trovato la locandina del film in internet...;-)

In generale il film parte con un certo brio (pierce brosnan con i baffoni non ha prezzo). Non mi sembra un film per il quale valga la pena spendere 7 euro al cinema

io ne ho spesi 7.80...

,

mancano effetti speciali, le musiche non sono iperelettroniche che al cinema potrebbe sembrare di avere la batteria o il tastierista nel seggiolino accanto. Un investimento sul dvd MAGARI ci si pensa, dato chew comunque è un musical per le famiglie, senza scene di sangue (si a mia sorella gli ho fatto vedere sweeny todd...) e DIGERIBILE da tutti.

ma che musical vai vedere te di solito, "Terminator va a massacrare truzzi al rave party"?:lol::lol:

giusto per fartelo notare:La musica delgi Abba è musica leggera e il film era una commedia romantica. Auotmezzi che scoppiano, esposioni nucleari e tc mi sembrano quantomeno fuoriluogo con un film del genere.

Link to comment
Share on other sites

ma che musical vai vedere te di solito, "Terminator va a massacrare truzzi al rave party"?

giusto per fartelo notare:La musica delgi Abba è musica leggera e il film era una commedia romantica. Auotmezzi che scoppiano, esposioni nucleari e tc mi sembrano quantomeno fuoriluogo con un film del genere.

OT: me la vedo meryl streep che con un bazooka fa saltare in aria l'albergo!:lol:

scherzi a parte io con musical che mi hanno emozionato (anche come musiche) parlo di chicago, moulin rouge, nightmare before christmas, rocky horror picture show (un delirio !!) e pochi altri, che entrano nela categoria Pietre Miliari. Mamma mia non entrerà nella storia e secondo me non vale la pena di andarlo a vedere al cinema (come invece è successo per i musical sopracitati, rocky a teatro obvious). La qualità in questo caso non viene intaccata dall'impianto stereo casalingo o dalla tv rispetto al cinema.

PS:Poi sinceramente a me gli Abba non è che entusiasmino molto!

Link to comment
Share on other sites

scherzi a parte io con musical che mi hanno emozionato (anche come musiche) parlo di chicago, moulin rouge, nightmare before christmas, rocky horror picture show (un delirio !!) e pochi altri, che entrano nela categoria Pietre Miliari.

ma nessuno di questi ha musiche elettroniche! e nemmeno effetti speciali "all'ultimo grido"

Link to comment
Share on other sites

ma nessuno di questi ha musiche elettroniche! e nemmeno effetti speciali "all'ultimo grido"

Bhe soprattutto rocky horror picture show...(vedi anni '70...)

Diciamo che magari non hai visto le coreografie e i costi di produzionedei vari film. Credo che in mamma mia abbiano speso molto di più nel cast che nelle coreografie, che non puoi dire essere sullo stesso piano dei film da me sopracitati (poi chiaramente degustibus...). Sulle musiche elettroniche ok, nessuno di quati film ha musiche elettroniche, ma vuoi mettere Time Warp con qualsiasi musica e/o coreografia presente in mamma mia? o altro esempio banale The show must goon di moulin rouge? Roxanne? Mr cellophane in chicago? Sono momenti e canzoni che sinceramente farò fatica a scordare. Mamma mia non offre momenti di questo genere, è una Commediola americana trasposta in musical (un po come hairspray, ma lì c'è mr Travolta...) e mi viene da non consigliarne la visione a chi non ha ancora speso i suoi 7/7.80 euro!

Link to comment
Share on other sites

Mamma mia non offre momenti di questo genere, è una Commediola americana trasposta in musical

quoto

e mi viene da non consigliarne la visione a chi non ha ancora speso i suoi 7/7.80 euro!
Dipende dai gusti delle persone. A me non è dispiaciuto, anche se non mi ha fatto gridare al capolavoro. Poi io ho avuto un "dopocinema" a risollevare tutta la serata che potrebbe aver influito positivamente sul gradimento del film;-)
Link to comment
Share on other sites

Credo che in mamma mia abbiano speso molto di più nel cast che nelle coreografie, che non puoi dire essere sullo stesso piano dei film da me sopracitati

Esattamente...

Il problema è che han piazzato una famosa attrice come specchietto per le allodole (tanto ormai la streep fa pure la pubblicità degli autospughi se glielo chiedono) per richiamare il pubblico che a teatro invece andava per sentire le musiche.

Non è che chi fa musical DEBBA essere un cantante provetto, però è innegabile la diversa qualità delle opere quando chi canta lo sa fare davvero, e quando soprattutto non si vanno a toccare pietre miliari della musica mondiale.

IMHO il musical è un genere molto emozionante, di quelli che davvero ti fanno stare sula poltrona in delirio. Però deve essere perfetto! Non me ne frega niente di vedere un grande attore di Hollywood che tenta di cantare se il risultato è una cosa mediocre, soprattutto quando ci sono molti attori che sono pure eccezionali cantanti: Julie Andrews e Liza Minnelli da sole riempiono una pellicola come nemmeno tutti gli attori di Mamma Mia!.

Poi ripeto, è una questione di gusti, ma il fatto di modificare (in peggio) delle canzoni che sono entrate nell'immaginario collettivo mondiale per me è una mossa azzardata: chi si ricorda quella oscena versione di Solo tu nell'universo cantata da Elisa ne ha un esempio. Chi vorrebbe sentire Imagine o The Wall cantata male e con tonalità diverse dall'originale?

Una cosa che questo film però ha di sicuro è una protagonista fantastica: Amanda Seyfried è davvero spettacolare, già quando faceva Lily Kane in Veronica Mars era causa di bave continue, ora proprio non ne parliamo...

Link to comment
Share on other sites

Leggendo i vostri commenti ringrazio la "Madonna del moroso scettico" per avermi illuminato e portato a rifiutare in modo categorico tutti i tentativi della mia ragazza di trascinarmi a vederlo.

Per farle ancora più rabbia, la prossima volta che sale in macchina le metto su un cd degli Abba.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...