Jump to content

Aulë Forge: gioielli ispirati alle classi di D&D


Alonewolf87

Recommended Posts

  • Moderators - supermoderator

Volete possedere un gioiello pregiato che richiami la vostra classe preferita di D&D? Aulë Forge ha ciò che fa per voi!

Durante il Modena Play di quest'anno ho avuto modo di conoscere un paio di ragazzi che portavano ad esporre il loro progetto: Aulë Forge, dei gioielli in puro argento ispirati al mondo di D&D. Questi gioielli, che vengono proposti come pendenti per collane e portachiavi, ma che potrebbero essere usati anche come anelli e gemelli per camicia, vanno a richiamare le classi base di D&D tramite la raffigurazione dei dadi vita delle specifiche classi, così come dell'equipaggiamento tipico delle stesse. Per coloro che spendono buona parte della loro vita a fare i GM c'è una versione con il d20 e un manuale delle regole.

large.ABR00684copy.jpg.f4f6618736225271bfb0821874ad5d27.jpglarge.ABR00716copy.jpg.0523a5059b913a7728737736bf6fb6ff.jpg

Diversamente da molta oggettistica similare questi prodotti sono di grande valore e pregio nei materiali e nella lavorazione. La qualità dei prodotti era eccellente e la passione di Emanuele e Lorenzo grande, quindi ci tengo a farvi conoscere questa iniziativa che ho trovato molto bella e degna di supporto.

large.ABR00768copy(1).jpg.db22d37a4e7a08c2b162963912d59ffa.jpg

Lascio ora direttamente la parola ad Emanuele, che mi ha rilasciato una breve intervista in merito ai loro prodotti:

I dadi che produciamo sono ottenuti da una fusione in argento 925 effettuata in terra rossa, ovvero una delle tecniche più antiche per la produzione in fusione. Per realizzarli abbiamo concretamente "impresso" i nostri dadi da gioco nella terra che ne ha assunto la forma, sono quindi in scala 1:1 con i comuni dadi da gioco. Con questo metodo lo stampo che si ottiene non è riutilizzabile ma si perde ogni volta nel procedimento, le armi e gli accessori sono invece quasi tutti forgiati a mano partendo da lastra o filo che vengono deformati per dare forma a tutti gli equipaggiamenti che adornano i gioielli; solo alcune cose (la cappa del dado del ladro, o il cappello del druido, ad esempio) sono realizzati con una tecnica che prevede la scultura a mano libera di una cera sintetica che viene poi utilizzata per fare un calco in gesso ed una fusione cosiddetta "a cera persa" poichè nel processo la matrice in cera scolpita si liquefa distruggendosi.

Aulë Forge è un progetto per così dire "figlio" di un marchio di gioielleria artigianale di cui siamo i proprietari che si chiama LABORATORIO LUNAMANTE e che è dedito alla realizzazione artigianale di gioielli su misura. Io, Emanuele Cannoletta, che sono il fondatore di entrambi, sono artigiano orafo di terza generazione e con questo progetto tento di unire la passione del GDR con le mie capacità manuali.

Aulë Forge, oltre a voler essere un evidente riferimento al Signore degli Anelli, è un progetto che si dedica alla gioielleria ed all'accessoristica ispirata ai giochi ed alla letteratura. Ci siamo mostrati al pubblico per la primissima volta il 19 maggio in occasione del PLAY ed abbiamo lanciato una campagna Kickstarter che potete vedere qui.

large.ABR00671copy.jpg.1c6a4c8bf30d97faf0634a45459d3315.jpglarge.ABR00746copy.jpg.e6fce758a57431fd56edfc47b1b52194.jpg

L'intenzione non è quella di fermarsi alla produzione di dadi ispirati a D&D ma è quella di esplorare in maniera approfondita tutto il mondo dei GDR e relative ambientazioni con la produzione di soggetti diversi (armi ed armature, stemmi, araldi, etc.) anche fuori dall'ambito prettamente fantasy (non escludiamo infatti che le prossime produzioni possano interessare anche il Mondo di Tenebra).

Inoltre siamo ovviamente disponibili per customizzazioni e realizzazioni su misura, opere per le quali rilasciamo un certificato con valore legale (una vera e propria expertise che può all'occorrenza essere asseverata dal giudice di pace) che garantisce l'artigianalità e l'unicità dell'opera.

large.logoAULEprova.jpg.d7fd8c8e1e2cccb7edd3d85f18baf315.jpg



Visualizza tutto articolo

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

In che senso?

  • Nella foto ci sono solo 11 dadi di classe più 1 dado del master (manca il d8 del bardo);
  • Ci sono 3 dadi da 6, mentre il d6 lo hanno solo wizard e sorcerer. Mi sembra che si siano sbagliati, attribuendo il d6 anche al warlock.

Comunque, per amore di verità:

  • i dadi sono molto belli e il progetto meriterebbe di più dei due sostenitori che aveva accumulato fino a qualche ora fa (non sono andato a ricontrollare); l'unico dado che, per quello che si vede dalle foto, sembra fatto male (irregolare) è il d20 del master;
  • il d8 del bardo (quello mancante nella foto da te allegata all'articolo) è presente come acquisto singolo e anche nel pacchetto completo da 600 euro, visto che, se pur mancante nella foto, è indirettamente menzionato, poiché dicono che è costiuito da 12 dadi di classe +1 del master.

Ripeto una bella idea e una bella realizzazione, peccato che forse non raggiungerà l'obiettivo.

-toni

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, d20.club ha scritto:
  • Nella foto ci sono solo 11 dadi di classe più 1 dado del master (manca il d8 del bardo);
  • Ci sono 3 dadi da 6, mentre il d6 lo hanno solo wizard e sorcerer. Mi sembra che si siano sbagliati, attribuendo il d6 anche al warlock.

Comunque, per amore di verità:

  • i dadi sono molto belli e il progetto meriterebbe di più dei due sostenitori che aveva accumulato fino a qualche ora fa (non sono andato a ricontrollare); l'unico dado che, per quello che si vede dalle foto, sembra fatto male (irregolare) è il d20 del master;
  • il d8 del bardo (quello mancante nella foto da te allegata all'articolo) è presente come acquisto singolo e anche nel pacchetto completo da 600 euro, visto che, se pur mancante nella foto, è indirettamente menzionato, poiché dicono che è costiuito da 12 dadi di classe +1 del master.

Ripeto una bella idea e una bella realizzazione, peccato che forse non raggiungerà l'obiettivo.

-toni

Ciao! 
sono emanuele, l’orafo che ha realizzato i prototipi..

faccio ammenda per l’errore col warlock, è stata una distrazione dettata dalla stanchezza: ho dovuto concludere in fretta e furia il lavoro per poterlo presentare al PLAY e appena due giorni prima della fiera mi mancavano ancora diverse classi (motivo per il quale manca il bardo dalla foto di gruppo).

la modifica al warlock è già stata effettuata insieme ad altri piccoli interventi migliorativi su altri dadi.

mi spiace invece che il d20 sembri sbagliato.. è un calco del mio personalissimo dado e le uniche imperfezioni possono essere date dal processo stesso di fusione (la finitura grezza è presente su tutti i dadi ed è voluta, volevo avessero un evidente “sapore di forgia”^^)

il progetto kickstarter sicuramente non andrà in porto, ma questo non ci fermerà! Fare gioielli è il nostro mestiere e giocare di ruolo la nostra passione, quindi al di là del successo della campagna di finanziamento, teneteci da conto per qualsiasi esigenza o richiesta, saremo felici di aiutare!

un saluto a tutti

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Barbalbero987 ha scritto:

Ciao! 
sono emanuele, l’orafo che ha realizzato i prototipi..

faccio ammenda per l’errore col warlock, è stata una distrazione dettata dalla stanchezza: ho dovuto concludere in fretta e furia il lavoro per poterlo presentare al PLAY e appena due giorni prima della fiera mi mancavano ancora diverse classi (motivo per il quale manca il bardo dalla foto di gruppo).

la modifica al warlock è già stata effettuata insieme ad altri piccoli interventi migliorativi su altri dadi.

mi spiace invece che il d20 sembri sbagliato.. è un calco del mio personalissimo dado e le uniche imperfezioni possono essere date dal processo stesso di fusione (la finitura grezza è presente su tutti i dadi ed è voluta, volevo avessero un evidente “sapore di forgia”^^)

il progetto kickstarter sicuramente non andrà in porto, ma questo non ci fermerà! Fare gioielli è il nostro mestiere e giocare di ruolo la nostra passione, quindi al di là del successo della campagna di finanziamento, teneteci da conto per qualsiasi esigenza o richiesta, saremo felici di aiutare!

un saluto a tutti

Grazie per la risposta e complimenti per il progetto; bella l'idea e belli i dadi!

-toni

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...