Jump to content

-La Tomba degli Orrori- Capitolo II Le Lande di Acererak


Recommended Posts

Hawk

"Non avrei mai pensato di trovare piacevola la vista di una specie di serpente gigante, ma mille volte meglio tu che lo schifo in cui sono stato prima!" dico a Nagadel.
'E se davvero vuoi andare avanti per primo, accomodati!'

Appena arrivano anche gli altri, descrivo loro cosa mi è successo.
"Ero prigioniero di una specie di... palla di carne, credo? Era così buio che non potevo distinguere niente; poi ha cominciato a stritolarmi e soffocarmi, mentre una voce mi ha parlato nella mente, prendendomi in giro e dicendomi che sarei morto! A quel punto ho provato a ragire, mulinando lo stocco in ogni direzione, e in qualche modo sono riuscito a scappare..."
Osservo incuriosito il tunnel da cui sono arrivati.
"Impossibile... io ho fatto appena un passo oltre la porta, come posso aver attraversato una distanza così grande in un'attimo? Questo sotterraneo è un labirinto magico, le mia capacità di esploratore non servono a nulla qui!" sbotto irritato.
Desidero ardentemente lavarmi ma, in mancanza d'acqua, l'unica possibilità sarebbe leccarmi, da bravo gatto... ipotesi da scartare a priori! Non ci penso un secondo a leccare quel disgustoso viscidume!
"Non è che qualcuno potrebbe far apparire una bella tinozza piena di acqua calda e profumata?" chiedo in tono speranzoso agli altri, ma ben conscio che la risposta sarà senz'altro NO...

Link to comment
Share on other sites


Lady Eileen

Mi sa che chiedi troppo, Hawk. E' già una fortuna averti ritrovato in questo dannato buio rispondo secca dalle spalle di Nagadel Avanti, se sei intero, vieni qua. Mettiti fra me e Nagadel e assicurati alla corda: come vedi abbiamo deciso di non correre il rischio di dividerci ulteriormente, se non per scelta nostra aggiungo mostrandogli la corda che ci assicura l'uno all'altro come scalatori su una parete difficile

Link to comment
Share on other sites

Dungeon Master 
Raggiungete Hawk, che sembra illeso, anche se coperto di carne marcia e sangue (non suo). 

Vi guardate attorno, ammutoliti da quello strano silenzio. 
Ma, poco dopo, cominciate a sentire un suono. Come di tamburi, unghie che grattano, canti. 
Cominciate a preoccuparvi: sembra che ci sia una festa sopra di voi, o tutto intorno?

Una voce strascicata e sibilante, conosciuta da Hawk, vi fa sobbalzare: Siete sopravvissuti alle carni dei caduti, a coloro che sono stati consumati tra le mie braccia, stolti! Anche mentre la voce fa una pausa, potete udire centinaia di sussurri e sibili differenti. Sentite i suoni delle mille battaglie, delle feste, ricordatevene, perché presto, tra quegli ammassi di carne impura sorgerà anche la vostra. Marcia, affamata. I suoni aumentano, rimbombando tutt'intorno. E ora, il tempo sta giungendo, voi sarete miei schiavi, come tutti loro. 

Non appena ha finito di parlare, gli ammassi di carne si animano, e vi circondano. L'apertura del tunnel viene sommersa da tre di loro, che sembrano poi indurirsi, e divenire velocemente pietra.

Link to comment
Share on other sites

Hawk

"Ok, il ritorno al campo è da escludere, per il momento... certo che, per essere una tomba, è un pò troppo animata per i miei gusti!"
Rinfodero lo stocco ed estraggo l'arco.

Spoiler

Azione preparata: se uno degli ammassi di carne si avvicina, lo riduco ad un puntaspilli.
2 attacchi: tpc +9, danno 1d8+3
Poi movimento, in modo da trovarmi in mezzo agli altri.

 

Link to comment
Share on other sites

Nagadel rohnasin

tenendo strette le mie asce in mano pronto a scattare verso il primo ammasso di carne che si avvicina dico già anche per i miei gusti è un po troppo movimentata.

Spoiler

Preparo azione: appena uno degli ammassi di carne si avvicina lo macello

3 attacchi: tpc + 7 danni 1d8 +5

Faccio colpo critico anche con 19

E se uno dei tre attacchi manca posso rotirare una sola volta il dado

Hp 20/104

Ca 17

 

Link to comment
Share on other sites

Lady Eileen

Mi guardo attorno alla ricerca della voce, senza trovarla; la minaccia invece, tutt'altro che velata, si palesa velocemente all'estremità del corridoio. Sbuffo seccata e replico altera Di nessuno sarò mai schiava, né da viva, né da morta. Poi, brandendo la spada e sollevando il più in alto possibile la torcia, aggiungo E certo avete ragione, per essere un mausoleo vi è un pò troppa vita, a parte noi. 

@dm

Spoiler

considerata la natura del tunnel e la nostra disposizione in fila, non credo di poter attaccare. 

 

Link to comment
Share on other sites

Lounder Kralamar

Mi sa che questi cosi non sono veramente vivi! Urlo mentre diventano di pietra. Poi estraggo il mio stocco, e mi preparo ad attaccare il primo che si avvicina.

@Azog il Profanatore

Spoiler

Uso l'azione prepararsi: se qualcuno si avvicina abbastanza da essere colpito in mischia da me, lo attacco con il mio stocco argentato:

Tpc: +8, danni: 1d8+4

 

Link to comment
Share on other sites

Dungeon Master

Siete pronti ad una sanguinosa battaglia, però notate che gli ammassi di carne putrefatta e ossa non intende attaccarvi, o così sembra. 
No, rimane ferma: una massa di quasi due metri che forma una specie di gabbia di carne attorno a voi. 
Sentite un rumore di risucchio sopra le vostre teste. Sollevate lo sguardo, e notate un altro cumulo di carne staccarsi dal soffitto, e piombare sulle vostre teste. Quasi a fare un tetto alla gabbia. 
E così è. Siete rinchiusi in questa specie di cella di carne, che comincia a chiudersi attorno a voi. 

Link to comment
Share on other sites

Hawk

"AH NO EH! IO CI SONO GIA' PASSATO, E NON INTENDO RIPETERE L'ESPERIENZA!" urlo, col pelo tutto dritto.
"Concentriamoci su un'unico punto, sfondiamolo, e scappiamo!" dico agli altri, dando l'esempio per primo.
Mentre mi avvicino alla parete più vicina, rinfodero l'arco ed estraggo lo stocco, cercando di usare quest'ultimo per rompere le "sbarre".

Spoiler

Cos'è, un'attacco o una prova di qualcos'altro?
CA 18, e 88 pf su 88... è mai possibile? Essere "stritolato" dalla sacca di carne da cui sono fuggito non mi ha inflitto nessun danno?

 

Edited by MattoMatteo
Link to comment
Share on other sites

Nagadel

ascoltando hawk dico hai ragione hawk, dobbia concentrare tutti i nosssstri colpi sssu un unico punto.

Detto questo mi mettka colpire lo stesso punto che sta colpendl hawk

Spoiler

3 attacchi: tpc + 7 danni 1d8 +5

Faccio colpo critico anche con 19

E se uno dei tre attacchi manca posso ritirare una sola volta il dado

Hp 20/104

Ca 17

 

Link to comment
Share on other sites

Lady Eileen

Sollevo la torcia il più in alto possibile, studiando come reagisce la gabbia di carne al fuoco: il fuoco, il miglior amico di chi attraversa le terre selvagge e ora, forse, un insostituibile alleato. Velocemente, ripasso mentalmente quei poteri che il mio credo mi ha concesso, cercando dentro me quelli più adatti a sposarsi con il fuoco, se davvero dovesse dimostrarsi efficace contro l'effetto che ci viene contro

@dm

Spoiler

aspetto di sapere le reazioni della "gabbia" al fuoco, se serve supportate da prove di conoscenza (non saprei quale) o investigazione (+4, più sensata come prova visto che sto attivamente tentando di estrapolare informazioni tramite prova empirica)

 

Link to comment
Share on other sites

Dungeon Master

Colpite ripetutamente un punto, tentando di distruggerlo. Inizialmente sembra funzionare, ma poco dopo la carne si indurisce, quasi diventando di pietra.
Il fuoco di Eileen fa inizialmente contrarre la carne, che però poi ne diventa insensibile. 
Nel panico, vi accorgete di aver fatto un disastro: i colpi ne hanno, probabilmente, indurito la consistenza, il fuoco, che prima stava funzionando, sembra ormai inutile.
Sciocchi! urla la voce sibilante, Lasciate andare le speranze, vi avvelenano l'anima! scoppia poi in una risata, che sembra un sonaglio di un serpente. Siete caduti nella mia trappola! Mentre perdevate tempo con un falso ingresso, "loro" vi hanno rovinati! un'altra risata. 
Spaventati, guardate Eileen: forse la sua magia può tirarvi fuori da qui. 

@MattoMatteo

Spoiler

Effettivamente sì, non è molto sensata come cosa, ma l'attacco di prima non ti toglie pf. 
Infatti hai un certo tempo per liberarti, che io ho cambiato in tot turni non potendo contare il tempo via forum. Se ci riesci bene, altrimenti sei morto. 

Quindi sì. i pf che hai adesso sono corretti.

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Nagadel

Vedendo il risultato ottenuto mi dispero, perdendo la calma e abbandonandomi alla disperazione, penso vocemente e cosa potrei fare. no no no !!! Non posso morire qua!! Non posso deludere il grande Rhonas!! Non Adessoooo!!!

dopo aver rivolto qualche parola a rhonas pur non essendk un seprente di chiesa, cerco di mantenere la calma e penso se è la magia di eileen a poterci salvare che allora la usi!!

rimango immobile a pensare cosa fare 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Dungeon Master

La voce sibilante si fa di nuovo viva, rimbombando nella caverna. Sciocchi piccoli intrusi, nessuno è mai uscito vivo dalle mie trappole! Presto voi sarete solo concime per i rovi velenosi e cibo per i goblin! poi ride, una risata sguaiata che vi fa venire i brividi. 

All'improvviso, la prigione di carne sembra contorcersi, si piega, ed esplode, riempendovi di carne marcia e sangue. Vi guardate attorno, interdetti. E lì lo vedete: il grasso gnomo che avevate incontrato alla taverna e che si era offerto di farvi da guida. Non siete andati poi così lontano, senza di me. dice, secco. Brandisce una torcia, con la quale probabilmente ha bruciato dall'esterno la prigione di carne. Beh? Che ci fate lì impalati? Volete uscire di qui oppure no? vi urla contro. Vi avverto, dice poi cupo, lo spettacolo che vedrete fuori non vi piacerà per niente!

Link to comment
Share on other sites

Hawk

Sgrano gli occhi, vedendo il misterioso gnomo, poi li socchiudo.
"Brozif... che diamine ci fai quì?" gli chiedo in tono sospettoso, poi scuoto la testa.
"All'inferno, ne parleremo dopo... là fuori non può certo essere peggio che quì dentro!" esclamo dirigendomi verso di lui.
'Chissà quale prezzo dovremo pagare, per il suo "aiuto"... nonostante ci stia aiutando, non credo che lo farà gratis, e ancora non mi fido di lui!'

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Lady Eileen

Tu credi? bofonchio sputando via qualcosa dal sapore orrendo e dalla consistenza viscida, rispondendo ad Hawk A me sembra che ci sia poca differenza tra fuori e dentro, ora come ora. Poi, riprendendo uno straccio di dignità nonostante sia coperta di sangue e putrefazione, accenno col capo allo gnomo Benvenuto, messer Brozif. Un'insperato benincontrato. Non si dice forse che è il più benvenuto l'ospite inatteso? Bè, eravate inatteso e il vostro arrivo non giunge certo intempestivamente. I nostri più sinceri ringraziamenti. Fateci strada dunque. 

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...